Home / Sara Rossi

Sara Rossi

Sara Rossi
giornalista redazione Il Fatto Alimentare

Pane con fibra di agrumi: buccia, polpa e semi di arance e limoni per migliorare il profilo nutrizionale

I ricercatori del Crea (Centro Cerealicoltura e Colture Industriali e del Centro di Olivicoltura, Frutticoltura e Agrumicoltura), hanno messo a punto un pane ad alto contenuto di fibre, arricchito con farina di agrumi. La prima novità è l’integrazione del pane con un prodotto considerato uno scarto della lavorazione degli agrumi chiamato pastazzo. Si tratta di un miscuglio costituito da buccia, …

Continua »

Integratori Juice Plus+: 1 milione di multa dall’Antitrust. Pubblicità ingannevole attraverso 600 gruppi segreti su Facebook

Juice plus

Gli integratori alimentari e i sostituti dei pasti Juice Plus+ sono stati pubblicizzati in maniera ingannevole attraverso i social media come Facebook e per questo motivo l’Antitrust ha sanzionato con un importo di un milione di euro le quattro società proprietarie dei marchi: The Juice PLUS+ Company Srl, The Juice PLUS+ Company Ltd, The Juice Plus+ Company Europe GmbH e …

Continua »

Biscotti Mulino Bianco: arriva la “Carta” e la farina diventa sostenibile. Una sfida ai concorrenti

Buongrano Barilla Mulino Bianco

Barilla scende in campo con la “Carta del Mulino” un progetto sull’agricoltura sostenibile, composto da un decalogo di buone regole, che riguardano il principale ingrediente dell’azienda di Parma: la farina di grano tenero. Per il momento solo i nuovi biscotti Buongrano sono preparati con la farina che rispetta la “Carta”. Le regole prevedono spunti interessanti come la rotazione delle colture, …

Continua »

Panzironi non rispetta la sentenza dell’Antitrust, probabile l’arrivo di altre pesanti sanzioni

Adriano Panrizoni

Adriano Panzironi rischia una seconda pesante sanzione dall’Antitrust dopo quella di 476 mila euro del 13 settembre 2018. Secondo la nuova istruttoria avviata in questi giorni, il giornalista non ha modificato in modo adeguato i suoi programmi, ritenuti responsabili di diffondere notizie ingannevoli sugli effetti terapeutici degli integratori della linea “Life 120”, di cui lo stesso detiene il controllo. Le …

Continua »

Uliveto: il filmato proposto da “Belli dentro, belli fuori” è pubblicità mascherata. Quinta censura per l’acqua minerale della Cogedi

Belli dentro e belli fuori LA7 tv

AGGIORNAMENTO del 16 aprile 2019 Il 15 aprile 2019, in risposta a una nuova richiesta inviata da Il Fatto Alimentare all’Istituto di autodisciplina pubblicitaria per chiedere la censura di un filmato andato in onda all’interno del programma “Belli dentro, belli fuori”, che a nostro avviso si palesa come una pubblicità dell’acqua minerale Rocchetta (marchio che insieme a Uliveto risulta di …

Continua »

Panzironi: nuova censura dell’Agcom e multa di 260 mila € per il giornalista di Life 120

panzironi iene

Nuovi guai per Adriano Panzironi. L’Autorità garante delle comunicazioni (Agcom) ha sanzionato con oltre 260 mila euro Life 120 Channel, l’emittente che attraverso programmi presentati come divulgativi, come “Il cerca salute”, diffonde il metodo “Life 120”. Secondo l’Agcom il programma avrebbe “trasmesso informazioni pubblicitarie potenzialmente lesive della salute degli utenti” violando il Testo unico dei servizi di media audiovisivi (dlgs. n. …

Continua »

Pubblicità: diamo un voto ai prodotti alimentari degli spot attraverso l’etichetta a semaforo

In Francia, le pubblicità di prodotti alimentari trasmesse via internet, radio e tv, dal 1° gennaio 2019 dovranno riportare  l’etichetta a semaforo Nutri-Score (*). La decisione secondo quanto approvato dall’Assemblea nazionale dovrebbe aiutare i consumatori a comprendere meglio il valore nutrizionale dei prodotti e ridurre l’acquisto del cibo spazzatura. Le aziende che non si adegueranno dovranno pagare un contributo all’Agenzia …

Continua »

Basta anoressia e bulimia nella pubblicità. Importante decisione dello Iap contro immagini del corpo ispirate a modelli estetici

modelle

Domani 9 marzo 2019 entra in vigore un nuovo articolo (12 bis) del codice di Autodisciplina pubblicitaria che vieta l’utilizzo di immagini  “ispirate a modelli estetici associabili a disturbi del comportamento alimentare nocivi per la salute”. Già adesso il codice vieta la rappresentazione di prodotti o servizi suscettibili di presentare pericoli, in particolare per la salute, la sicurezza e l’ambiente, …

Continua »

Crea: ordine di arresto per il presidente Parlato e altri 4 funzionari per gravi irregolarità nella gestione dell’ente

Aggiornamento dell’11 marzo 2019 La novità sull’indagine sul Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (Crea)  è che il presidente Salvatore Parlato (nella foto in alto ), risulta direttamente coinvolto  nella vicenda. L’ordinanza cautelare di Parlato è stata messa in atto dopo il suo rientro da una vacanza e adesso il presidernte  è agli arresti domiciliari.  Secondo …

Continua »

Cibo per cani e gatti: quante bugie in etichetta! Tre scatolette su quattro non rispettano le regole

gatto cane cibo per animali

Great Italian Food Trade, diretto dall’avvocato Dario Dongo, ha segnalato all’Antitrust le gravi irregolarità presenti su alcune etichette di confezioni di cibo per cani e gatti della società Monge. Stiamo parlando dell’azienda leader di mercato italiano che propone una serie di spot pubblicitari, ampiamente diffusi sui social media (Facebook, YouTube), dove fa ‘Lezioni di etichette’ in materia di pet food, …

Continua »

Nutri-Score: “aiutateci a creare un database di prodotti italiani”, l’appello dei ricercatori francesi a studenti e università

mgaphone : nutriscore

Il Dipartimento di Ricerca in Epidemiologia Nutrizionali (EREN) di Parigi sta coordinando un progetto di studio internazionale, per verificare se e come il sistema di etichettatura a semaforo francese, il Nutri-Score, può essere adottato in altre nazioni. Il progetto dovrebbe coinvolgere, oltre alla Francia che già dispone dei dati nutrizionali di migliaia di prodotti, anche l’Olanda, il Portogallo, l’Italia e …

Continua »

Pastori sardi: Coop pagherà il latte di pecora 1 €/l. È la prima risposta concreta alla crisi

COOP si schiera subito a fianco dei pastori sardi e decide di riconoscere un valore all’acquisto del pecorino sardo, in grado di assicurare agli allevatori il prezzo di 1 euro al litro. Si tratta di un gesto importante. Attualmente il latte viene pagato ai pastori 60 centesimi al litro considerando che per fare un chilo di pecorino servono 6 litri, Coop …

Continua »

Nuovo spazio e sostegno alle start up agroalimentari con il progetto Agrofood Bic

Agrofood Bic è un  polo creato da un gruppo di aziende che ruotano intorno al mondo agro alimentare  (Granarolo, Gellify, Camst, Conserve Italia, Cuniola Società Agricola ed Eurovo) per creare nuove start-up. I segmenti su  cui progettare  spaziano dall’ealthy food alla tracciabilità dei prodotti, dall’imballaggio sostenibile al food delivery sino all’agricoltura di precisione.  L’iniziativa prevede il finanziamento per il primo …

Continua »

Abbiamo assaggiato la nuova “Nutella” Pan di Stelle Mulino Bianco Barilla in anteprima per voi! Dal 7 gennaio sugli scaffali dei supermercati

Crema Pan di stelle Barilla

È iniziato il conto alla rovescia per l’arrivo sugli scaffali del supermercato della crema spalmabile Pan di Stelle della Barilla con granella degli omonimi biscotti: la novità sbarcherà il prossimo 7 gennaio e tutti sono curiosi di assaggiarla. Noi l’abbiamo cercata a lungo e, grazie a un colpo di fortuna, siamo riusciti a entrare in possesso di un vasetto per …

Continua »

Crea: il grano antico contiene più proteine dannose per i celiaci rispetto a quello moderno

Spighe di grano

I grani antichi coltivati in Italia contengono più proteine e rilasciano una quantità maggiore  di peptidi scatenanti la celiachia rispetto a quelli moderni. È questa la conclusione di uno studio  pubblicato sulla rivista Food Research International, firmato dal  gruppo Cerealicoltura e Colture industriali del Crea con sede di Foggia insieme alle Università di Modena e Reggio Emilia e di Parma, …

Continua »