Home / Packaging

Packaging

striscia la notizia alluminio

Alluminio e l’allarmismo di Striscia la Notizia. Rischi per la salute? Pochi e solo se si usa in modo scorretto

Il marasma che il servizio di Striscia la Notizia ha sollevato circa l’uso di pellicole e contenitori in alluminio per alimenti è per certi aspetti alquanto esagerato visto che, come sostiene il ministero della Salute, e come anche riportato in un precedente articolo del Fatto Alimentare, l’alluminio non è un materiale che comporta danni alla salute. È l’utilizzo scorretto che …

Continua »
lattine bibite

L’alluminio usato per le lattine delle bevande gassate è sicuro? Risponde Luca Foltran

Ho letto con interesse l’articolo sui contenitori di alluminio e mi chiedevo se a proposito della migrazione di tale metallo nel cibo non fossero particolarmente pericolose le lattine che contengono le bibite, in particolare quelle a contenuto acido come la cola o contenenti agrumi. Mi sembra, infatti, che queste ultime verrebbero a soddisfare tutti i requisiti di permanenza temporale e …

Continua »
sacchetto pane coop

Sacchetti del pane Coop: adesso saranno solo di carta. Dopo la petizione la catena dice stop a quelli con due materiali

Coop ha deciso di sostituire i 30 milioni di sacchetti di carta dotati di finestrella trasparente in polipropilene o bioplastica (Pla) usati per l’acquisto del pane nel banco self service o preincartato con sacchetti monomateriale in carta. La decisione è stata presa dopo il lancio di una  petizione sulla piattaforma Change.org che ha raccolto oltre 83.000 adesioni. È vero che …

Continua »

I sacchetti Esselunga per il pane dove si buttano? Nella plastica, nella carta, nell’organico o nell’indifferenziato?

Dove si buttano i sacchetti utilizzati nei supermercati per il pane? La loro peculiarità è che hanno una parte trasparente per permettere di vedere il contenuto, e il resto è di carta. Sono molti i lettori che ci hanno segnalato difficoltà per capire come differenziarlo una volta finito il loro utilizzo. Di seguito pubblichiamo una delle lettere che ci sono …

Continua »
marinatex fogli bioplastica

Bioplastica dalle scaglie e dalla pelle del pesce: premiata l’invenzione di una giovane designer inglese che valorizza gli scarti

Una giovane designer inglese di nome Lucy Hughes, laureata dell’Università del Sussex, si è aggiudicata il James Dyson Award, sbaragliando oltre mille concorrenti di 28 paesi e vincendo le 30 mila sterline in palio. Il merito è della sua bioplastica, ottenuta dalle scaglie di pesce, materiale finora non utilizzato nelle plastiche ecocompatibili, ma che sta mostrando caratteristiche potenzialmente assai utili. …

Continua »

Coca-Cola dice addio all’imballo di plastica per le lattine. Dal 2020 arriva in Europa un nuovo packaging in cartone

Via la plastica dalle confezioni multiple di lattine di Coca-Cola in Europa. La multinazionale di Atlanta sta per lanciare sul mercato europeo un nuovo packaging ‘minimalista’ in cartone, chiamato KeelClip™: si tratta di un sistema costituito da una copertura superiore che si aggancia alle lattine (‘clip’) e una parte centrale che stabilizza tutta la confezione, come la chiglia di un’imbarcazione …

Continua »
bottiglie plastica riciclo

Plastic tax: intervista a Gianpiero Calzolari presidente di Granarolo “Ridurre la plastica è una necessità. Ma il problema non si risolve in un giorno”

“La riduzione della plastica è una necessità, basta guardare in quanto poco tempo si riempie  il sacchetto di casa destinato alla raccolta differenziata”. Comincia così la chiacchierata con Gianpiero Calzolari presidente di Granarolo azienda che spende 67 milioni l’anno per acquistare 220 milioni di bottiglie in plastica e altri imballaggi in plastica.  “Dopo il benessere animale che viene garantito selezionando …

Continua »

Pellicole antibatteriche al chitosano: un nuovo materiale per proteggere gli alimenti dal guscio di crostacei e insetti

Le pellicole per proteggere il cibo del futuro potrebbero arrivare dal guscio dei crostacei e degli insetti: la proteina principale di cui è composto, la chitina, se opportunamente trattata, può costituire la base di un nuovo derivato dotato di proprietà antibatteriche del tutto innocuo. Il materiale risulta molto più efficace rispetto alla molecola naturale, che di per sé ha un’attività …

Continua »
Burger bar set craft paper blank design fast food cardboard tableware. Mockup template kraft cardboard cup coffee. Package wok box french fries potato chicken nugget. White background 3d illustration.

Emergenza plastica: le soluzioni delle multinazionali? Non funzionano, è solo greenwashing. Le accuse di Greenpeace

Le soluzioni proposte dalle grandi multinazionali per combattere l’emergenza plastica? Sono inefficaci, non sono sostenibili e distolgono risorse e attenzione da strategie migliori. Sono queste le conclusioni tratte dall’associazione ambientalista Greenpeace, che ha da poco pubblicato un rapporto dal titolo eloquente: “Il Pianeta usa e getta. Le false soluzioni delle multinazionali alla crisi dell’inquinamento da plastica”. Greenpeace accusa infatti le grandi …

Continua »

Maccheroni al formaggio nel menù degli astronauti diretti verso Marte grazie al nuovo imballo che triplica la shelf-life degli alimenti

Gli astronauti che arriveranno su Marte, così come i soldati impegnati in lunghe missioni, potranno gustare un piatto di mac and cheese preparato tre anni prima e conservato a temperatura ambiente. Il “miracolo” è possibile da grazie a un particolare tipo di sterilizzazione e a un innovativo imballaggio inventato dai ricercatori della Washington University. Ne dà notizia Food and Bioprocess Technology, …

Continua »
bottiglie plastica mare inquinamento

Riciclare la plastica e viaggiare gratis? Adesso a Roma si può

La Svezia, una delle nazioni più green d’Europa, è famosa in particolar modo per un fatto. E no, non è per aver fondato IKEA o aver dato i natali a Greta Thunberg, ma per essere stata una delle prime nazioni ad istituire un sistema di riciclo che funziona tutt’oggi. Nel Paese scandinavo dal 1984 si paga un deposito sulle lattine …

Continua »
mcdonald's mcflurry bicchierino salse

McDonald’s prova in Germania nuove soluzioni green: zero plastica, posate in legno e bicchieri riutilizzabili

McDonald’s si attrezza per essere più sostenibile, in previsione del bando ai materiali monouso che entrerà in vigore nel 2021, e lo fa sperimentando materiali e modalità con piccoli test circoscritti a singoli locali in diversi paesi, valutandone l’esito. Uno degli ultimi test in ordine di tempo è stato condotto in Germania, dove la catena gestisce circa  1.500 ristoranti.  Tra il …

Continua »
bastoncini di pesce patate fritte carta paglia salsa

Stop ai PFAS: la Danimarca potrebbe diventare il primo paese a vietare i composti perfluorurati in imballaggi, in carta e cartone

Se pranziamo in un qualunque fast food è inevitabile accorgersi delle straordinarie caratteristiche che ha la carta in cui è avvolto il nostro panino: non assorbe maionese, salse e, se anche dovesse caderci sopra una goccia della nostra bevanda, l’effetto sarebbe lo stesso. Si tratta dello stessa caratteristica che sfruttiamo tra le mura domestiche quando, per foderare teglie e stampi …

Continua »
borraccia borracce acqua ambienteplastica alluminio acciaio

Borraccia in plastica, alluminio, acciaio o vetro? L’esperto Luca Foltran ci spiega come scegliere il materiale più adatto

Grazie alla crescente consapevolezza dell’impatto della plastica sull’ambiente, si stanno diffondendo alternative ecologiche alle bottiglie usa e getta. Tra quelle che stanno riscuotendo maggiore successo c’è l’uso della borraccia, importante, per disincentivare il consumo delle minerali, specie se si considera che gli italiani sono i primi in Europa per consumo di acqua minerale imbottigliata (8 miliardi di bottiglie l’anno) e …

Continua »
souvenir turismo viaggio

Souvenir dalle vacanze. Attenzione ai materiali: potrebbero non essere adatti al contatto con gli alimenti

Le vacanze estive sono appena trascorse e molti ne hanno approfittato per fare qualche acquisto diverso dal solito, come prodotti alimentari tipici oppure oggetti decorativi in ricordo dei luoghi visitati. Nei negozi di souvenir non mancano mai, oltre a penne, portaocchiali e calamite, oggetti che in genere si usano a contatto con gli alimenti, come piatti, bicchieri e tazze. Una …

Continua »