Home / Packaging

Packaging

imballi di diversi materiali riciclabili, concept: etichetta ambientale

Emanate le linee guida sull’etichettatura ambientale degli imballi, prevista per dicembre

Con l’inizio del 2023 dovremmo poter dire finalmente addio ai dubbi su dove buttare gli imballi. Come abbiamo visto, dopo molti rinvii, le nuove etichette (decreto legislativo 3 settembre 2020, n. 116) con le indicazioni relative ai materiali e le istruzioni per il loro riciclo saranno obbligatorie per tutti gli imballaggi. L’applicazione della misura è slittata al 31 dicembre 2022 e, …

Continua »
mooncake

Packaging, giro di vite in Cina contro gli imballaggi in eccesso. Centinaia di prodotti coinvolti

Nello scorso mese di novembre l’Amministrazione statale cinese per la regolazione del mercato (SAMR), insieme con il ministero dell’Industria, ha reso noto il suo nuovo regolamento sul packaging di centinaia di prodotti alimentari e cosmetici. Lo scopo è quello di ridurre l’enorme quantità di materie prime impiegate nel confezionamento, vietare pericolose commistioni finora permesse e anche tenere sotto controllo i …

Continua »
piatti carta compostabile usa e getta plastica packaging

Anche le bioplastiche si degradano lentamente se disperse nell’ambiente. Il nuovo studio del Cnr contestato da Assobioplastiche

Anche le bioplastiche, se disperse nell’ambiente anziché essere conferite nel compost, hanno tempi di degradazione molto lunghi, comparabili a quelli di materiali plastici non biodegradabili. È questa la conclusione a cui è giunto lo studio, pubblicato su Polymers, condotto dal Consiglio nazionale delle ricerche e dal Centro nautico e sommozzatori La Spezia, che ha messo a confronto i due polimeri più impiegati …

Continua »
Good quality food in take away boxes with fresh vegetables

Alta pressione: il sistema per conservare il cibo senza compromettere qualità, gusto, consistenza e valori nutrizionali

Il trattamento degli alimenti con alte pressioni (Hpp) è efficace nel distruggere i microrganismi nocivi e non pone maggiori problemi di sicurezza rispetto ad altri sistemi. Sono queste due delle conclusioni presenti nel parere scientifico pubblicato dall’Efsa su questo argomento  che alcuni segmenti dell’industria alimentare cominciano a utilizzare sulle linee di produzione. Gli esperti hanno valutato la sicurezza e l’efficacia del processo, per …

Continua »
acquario di genova acqua brick tetrapack

Anche l’Acquario di Genova dice basta all’acqua in bottiglie di plastica: arrivano i brick firmati

Anche l’Acquario di Genova, il più grande d’Europa, dice basta alle bottiglie di plastica monouso: nel punto ristoro posto a metà del percorso della struttura non saranno più n vendita le tradizionali bottigliette in Pet di acqua minerale naturale. Al loro posto, i visitatori avranno a disposizione brick di acqua in poliaccoppiato da mezzo litro. Contenitori del tutto simili a quelli …

Continua »
economia circolare, recupero imballi

Packaging compostabile anche per la pasta fresca, si amplia l’offerta di soluzioni per la sostenibilità

Il packaging ecologico è considerato uno degli aspetti principali che contribuiscono a definire la sostenibilità di un prodotto alimentare, il secondo per importanza dopo i metodi di produzione. È ritenuto anche più rilevante della filiera e dell’origine delle materie prime, nonché della responsabilità etica e sociale. Questo è quanto risulta dai dati di un sondaggio condotto per l’ultima edizione dell’Osservatorio …

Continua »
bicchieri plastica

Etichette a semaforo per la plastica: un punteggio di sostenibilità per scelte più consapevoli

La plastica degli imballaggi alimentari dovrebbe avere le sue etichette a semaforo, proprio come il cibo che contengono: un punteggio, una valutazione chiaramente comprensibile del livello di sostenibilità del materiale, per permettere al consumatore di fare scelte consapevoli e di smaltire correttamente gli imballaggi. È chiara e netta la proposta che arriva dai ricercatori delle Università di Exeter e di Bath, nel …

Continua »
bottiglie plastica riciclo

Bevande: rilanciare il vuoto a rendere con deposito cauzionale. Al via la petizione

Ogni anno in Italia oltre 7 miliardi di contenitori per bevande sfuggono al riciclo per venire dispersi nell’ambiente o smaltiti con i rifiuti indifferenziati. I mari, le spiagge, i sentieri di montagna, i parchi delle città, i siti archeologici italiani sono deturpati da bottiglie e lattine abbandonate incautamente. Questo non rappresenta solo un ingente danno ambientale, bensì un rischio concreto …

Continua »
plastica bottiglie riciclo raccolta differenziata vuoto a rendere

Riciclo, recupero e vuoto a rendere: tutte le strategie per combattere l’inquinamento da plastica

Ogni anno, in Italia, più di sette miliardi di contenitori per le bevande sfuggono al riciclo, circa 119 a testa: 98 bottiglie di Pet (il materiale utilizzato per le bottiglie di acqua minerale), 12 di vetro e nove lattine. Sono le stime dell’Associazione Comuni Virtuosi, basate sui dati della piattaforma Reloop. Nel 2020, nel nostro Paese, a causa della pandemia …

Continua »
Coca-Cola bottiglie riutilizzabili

Coca-Cola introdurrà il 25% di bottiglie riutilizzabili entro il 2030. Bisogna arrivare al 50%, dice Greenpeace

Coca-Cola ha annunciato che renderà riutilizzabile entro il 2030 il 25% degli imballaggi di tutte le bevande vendute nel mondo in bottiglie di vetro o plastica, oppure con il sistema del vuoto a rendere. Greenpeace ha accolto con soddisfazione l’annuncio, anche se ritiene che per quella data sia necessario andare oltre, e arrivare all’obiettivo del 50%. Secondo l’associazione ambientalista si …

Continua »
bicchieri di plastica monouso

Plastica monouso: le criticità della legge italiana che fanno arrabbiare la Commissione Ue

Lo scorso 14 gennaio, con oltre sei mesi di ritardo rispetto alla data fissata dell’Europa (3 luglio), è entrata in vigore anche in Italia la direttiva europea sulla plastica monouso (SUP), grazie al decreto (196/21). Come abbiamo evidenziato, il nostro Paese ha recepito la misura discostandosi dal testo europeo, introducendo alcune esenzioni e deroghe ingiustificate sotto il profilo ambientale, che tuttavia …

Continua »
piatti carta compostabile usa e getta plastica packaging

Operativo il decreto che vieta piatti, posate e contenitori monouso in plastica

Procede a passi lenti, ma procede, la battaglia contro l’inquinamento da plastica. Dal 14 gennaio, dopo due anni e mezzo dalla pubblicazione della direttiva europea contro i cosiddetti Sup (Single use plastic), entra infatti in vigore il decreto (196/21) che vieta di immettere sul mercato piatti, posate e alcuni contenitori monouso in plastica, prodotti in plastica oxo-degradabile (contenenti additivi in …

Continua »

Lidl: banane e frutta fresca si mantengono più a lungo con il nuovo film di cellulosa

Gli imballaggi in plastica nei negozi di alimentari proteggono frutta e verdura dal deterioramento, ma creano anche notevoli quantità di rifiuti. I supermercati svizzeri della catena tedesca Lidl insieme ai ricercatori dell’Empa hanno sviluppato una copertura protettiva per frutta e verdura basata su materie prime rinnovabili che migliora la conservazione. I ricercatori hanno  messo a punto uno speciale rivestimento protettivo in …

Continua »

Bisfenolo A, l’Efsa vuole abbassare la dose giornaliera di 100.000 volte

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha riesaminato i rischi dovuti al bisfenolo A (Bpa) negli alimenti (*),  proponendo di abbassare considerevolmente la dose giornaliera tollerabile (Dgt) rispetto a quella precedente stabilita nel 2015. Le nuove conclusioni sono state esposte in una bozza di parere scientifico di pubblica consultazione. La Dgt è la quantità di una sostanza (espressa in …

Continua »

Dadi da cucina, Gousto propone il primo incarto commestibile a base di piselli

Gousto, un’azienda britannica che vende kit di ingredienti per ricette, sta sperimentando un incarto completamente commestibile basato su proteine di piselli per i dadi da cucina per la preparazione del brodo. Il progetto è stato portato avanti con Xampla, uno spinout dell’Università di Cambridge. Si tratta del primo imballaggio alimentare al mondo ottenuto dalle proteine dei piselli, che inizialmente verrà incluso in una …

Continua »