Home / Packaging

Packaging

sacchetti plastica bio spesa supermercato

Carrefour dice addio ai sacchetti in bioplastica nei propri reparti ortofrutta: spazio a carta e cotone

Carrefour ha scelto di abbandonare i sacchetti in bioplastica per i propri reparti ortofrutta in favore di sacchetti in carta e in cotone organico riutilizzabili. Ma facciamo un salto a ritroso: dal 1° gennaio del 2018 troviamo nei reparti ortofrutta solo sacchetti biodegradabili e compostabili, conferibili nel flusso dell’organico. Ormai ne siamo abituati ma ai tempi dell’entrata in vigore la misura scatenò …

Continua »
fanta coca-cola sprite rpet

Coca-Cola, arrivano le bottiglie in plastica 100% riciclata in Svezia, Norvegia e Paesi Bassi

100% plastica riciclata per le bottiglie di Coca-Cola. Almeno in alcuni paesi del Nord Europa. La multinazionale americana ha annunciato che in Norvegia utilizzerà solo PET riciclato  (caratterizzato dalla sigla rPET), ovvero polietilene tereftalato, il polimero con cui sono realizzate le comuni bottiglie entro la prima metà del 2021. Nei Paesi Bassi, invece, le bottiglie di piccole dimensioni saranno prodotte in …

Continua »

Nuovi tubi riciclabili per le Pringles con il 90% di carta in sperimentazione nel Regno Unito

Sarà capitato a tutti almeno una volta di trovarsi a fissare a lungo un particolare imballaggio chiedendosi in quale bidone buttarlo Carta? Plastica? Indifferenziato? E in alcuni di questi casi il “colpevole” sarà stato sicuramente l’iconico tubo delle Pringles: corpo in cartone e foglio di alluminio con base in metallo e tappo in plastica. Ma presto le cose potrebbero cambiare. …

Continua »
Colorful Plastic Polymer Granules

Plastica riciclabile al 100% per sempre? Sviluppato un nuovo polimero dalle proprietà promettenti

Si chiama PBTL e potrebbe dare concretezza al sogno di una plastica riciclabile del tutto e pressoché all’infinito, senza che la qualità e le prestazioni ne risentano.  Il polimero è costituito da un monomero ripetuto, per la precisione un tiolattone biciclico,  riciclabile dopo l’uso con un trattamento semplice ma per ora costoso: la bollitura in acqua in presenza di un …

Continua »

Packaging sostenibile: a cosa serve la copertura di cartoncino dei vasetti di yogurt?

Negli ultimi anni le aziende stanno migliorando i propri packaging per ridurre l’impatto ambientale dei loro prodotti. In particolare, nel banco frigo, si trovano diversi yogurt, dessert e budini, che hanno il consueto vasetto di plastica ricoperto di cartone. Un lettore ha dei dubbi sulla sostenibilità di questa scelta. Pubblichiamo la lettera con la risposta dell’azienda Mila. Scrivo per avere …

Continua »

Dagli agrumi alle banane, dai pomodori alle mele: tutte le novità delle bioplastiche (2° parte)

Sono sempre di più le Università e gli istituti di ricerca che stanno contribuendo allo sviluppo di biopolimeri ottenuti da scarti agroalimentari che in questo modo possono diventare vere e proprie risorse (leggi qui la prima parte dell’articolo sulle bioplastiche). Quando ottenuta da fonti rinnovabili infatti, la bioplastica non entra in competizione con le filiere alimentari e presenta i vantaggi …

Continua »

Il cucchiaino del caffè al McDonald’s si scioglie: errore umano. Come usare correttamente le bioplastiche e quali sono le novità sostenibili (1° parte)

Un lettore ci ha segnalato un episodio avvenuto in un fast food McDonald’s Buongiorno, sabato sera al McDonald’s di Arese (presso il centro commerciale) mi è successo quanto segue: acquisto un caffè e al termine della cena e mi viene fornito in una tazza di carta accompagnato da un  cucchiaino. Metto lo zucchero nella bevanda calda, mescolo tranquillamente e mi …

Continua »
bicchieri di carta

Alternative alla plastica, nei bicchieri monouso qualche criticità inaspettata. Lo rivela il test di Altroconsumo

Nonostante una lettera inviata dell’associazione europea dei convertitori plastici EuPC indirizzata alla Commissione Europea che invitava a posporne l’entrata in vigore, l’ormai nota direttiva Sup (Single use plastics) metterà al bando dal prossimo anno diverse categorie di prodotti in plastica usa e getta, per i quali già oggi esistono valide alternative. In particolare, dal 2021 saranno vietati: bastoncini cotonati per la pulizia delle orecchie; posate …

Continua »

10 milioni di € chiesti da Italkali a Il Fatto Alimentare e alla Regione Lazio per una campagna di richiamo. Il giudice respinge le accuse “Si mina la libertà di stampa”

Nel gennaio 2015 la catena di supermercati Coop ritira dagli scaffali le confezioni di sale fino Italkali (Società italiana sali alcalini) da 1 kg. Secondo le prime analisi condotte dall’Arpa del Lazio l’imballaggio di cartone dei campioni prelevati per i controlli contiene un’eccessiva quantità di piombo. La situazione cambia sei mesi dopo, perché la revisione delle analisi condotta presso l’Istituto superiore di sanità …

Continua »

Pellicola protettiva dall’uovo per frutta e verdura: a partire dai prodotti scartati dall’industria alimentare per conservare senza plastica

Le uova che di solito vengono scartate dall’industria per vari motivi potrebbero presto trovare una nuova collocazione: diventare una pellicola liquida da utilizzare al posto della plastica per proteggere frutta e verdura. I ricercatori della Rice University hanno infatti realizzato un rivestimento che presenta molte caratteristiche ottimali, e che permette di ridurre sensibilmente lo spreco di questo alimento, della frutta …

Continua »

Il grande ritorno della plastica: dai guanti alla verdura preconfezionata, la pandemia rischia di azzoppare il movimento plastic free

Pensavamo che la plastica monouso avesse le ore contate. Poi è arrivata la pandemia, e con essa il ritorno in grande stile della plastica. Dai guanti usa e getta ai contenitori per la consegna di cibo a domicilio, dalle mascherine chirurgiche alle vaschette di frutta e verdura, l’emergenza coronavirus e la paura del contagio sembrano aver relegato in un angolo …

Continua »
bottiglie acqua minerale plastica

Plastica, scoperto un enzima che scompone il PET nelle sue componenti base. Un passo avanti nel riciclo delle bottiglie

La plastica utilizzata soprattutto per le bottiglie, il polietilene tereftalato o Pet, viene riciclata solo al 30% a livello mondiale. La parte avviata alle filiere del riciclo finisce per lo più in prodotti come tappeti e fibre perché essendo scura e opaca, non è apprezzata dall’industria delle bevande. Ciò spiega perché i 359 milioni di tonnellate di plastica (70 dei …

Continua »
bustine plastica salse

Stop alle bustine monodose in plastica: ne usiamo 855 miliardi all’anno e non le ricicliamo mai. La campagna di A Plastic Planet

Manca poco meno di un anno all’entrata in vigore del bando europeo alla plastica usa e getta. Ma se nel gennaio 2021 dovremo dire addio alle cannucce, cotton fioc e altri oggetti plastica monouso, non ci sarà nessun divieto per le bustine monodose usati per le salse, per il miele, ma anche per campioncini di prodotti cosmetici. Questi contenitori finiscono …

Continua »
vuoto a rendere compattatore plastica

Acqua minerale: il vuoto a rendere funziona. L’esempio della Lituania. Ne parla Dario Dongo su Gift

Il vuoto a rendere per le bottiglie di acqua minerale  è una delle soluzioni possibili in grado di  incentivare il recupero degli imballaggi in plastica, vetro e alluminio. Dario Dongo su Great Italian Food Trade parla dell’esempio di successo che arriva dalla Lituania, dove il sistema di deposito con cauzione degli imballaggi è attivo dal 2016. Ne proponiamo qualche stralcio, per leggere …

Continua »
stoviglie plastica monouso riutilizzabili posate

Stoviglie in plastica monouso vendute come riutilizzabili da lavare in lavastoviglie: il trucco delle aziende per aggirare lo stop all’usa e getta in Francia

Nonostante il divieto di vendita in vigore dal 1° gennaio 2020, i francesi trovano ancora sugli scaffali dei supermercati stoviglie in plastica del tutto simili alle monouso. Il trucco adottato è più semplice del previsto ma, soprattutto, è efficace. Per continuare a vendere piatti e bicchieri di plastica usa e getta, alcune aziende hanno apposto sui propri prodotti la dicitura …

Continua »