Home / Video News

Video News

benessere animale pesci acquacoltura video

Benessere animale, pesci e acquacoltura: il video dell’Istituto zooprofilattico delle Venezie

Con consumatori sempre più esigenti e consapevoli e una produzione in continuo aumento, il tema del benessere animale sta cominciando a farsi sentire anche in acquacoltura. Al momento, infatti, le disposizioni in materia sono limitate e mancano gli studi per stabilire linee guida per la valutazione del benessere dei pesci, come spiega un video realizzato dagli esperti dell’Istituto zooprofilattico sperimentale …

Continua »
pollo alimenti crudi

Dal pollo ai würstel, gli alimenti da non consumare crudi spiegati in un video da Antonello Paparella, microbiologo alimentare

Ci sono alimenti che non vanno proprio mangiati crudi. Ma le ragioni non sono sempre le stesse. Lo spiega Antonello Paparella, professore di Microbiologia alimentare dell’Università di Teramo in un breve servizio andato in onda durante  la puntata di Buongiorno Regione del 9 ottobre 2020. Per esempio, il pollo non si deve mai consumare crudo o poco cotto perché potrebbe essere …

Continua »
video scongelare carne

Come scongelare la carne nel modo giusto. Il video dell’Istituto zooprofilattico delle Venezie

Scongelare la carne nel modo corretto impedisce la proliferazione di microrganismi che possono alterare gusto, colore e odore del prodotto. Nel peggiore dei casi, possono causare infezioni o intossicazioni alimentari. Per ricordare ai consumatori quali sono cosa fare e cosa evitare quando si scongela la carne, gli esperti dell’Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie hanno realizzato un breve video della serie 100 secondi. …

Continua »
copertina video vongole izsve

Vongole, il video dell’Istituto zooprofilattico delle Venezie spiega come evitare intossicazioni e contaminazioni

Per alcuni italiani non c’è niente di meglio di un bel piatto di spaghetti con le vongole. Ma il rischio che il pranzo della domenicale crei qualche complicazione è sempre dietro l’angolo. I molluschi  sono alimenti delicati che richiedono un’attenzione speciale dall’acquisto alla preparazione, per ridurre il rischio di intossicazioni. L’Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie ha dedicato un video della …

Continua »
sapone mani lavare igiene

Coronavirus: quando e come lavare le mani. Il video del TGR con Antonello Paparella

È stato ripetuto fino alla nausea: una delle più importanti azioni che tutti possiamo compiere per evitare il nuovo coronavirus (e molte altre infezioni) è lavarci bene le mani. Ma come si fa a lavarle in maniera accurata? Lo spiega Antonello Paparella, microbiologo alimentare dell’Università di Teramo, nella puntata della rubrica Cosa mangiamo del TGR Rai andata in onda il 6 …

Continua »

Ma quel pesce è davvero fresco? Tutti i consigli in un video dell’Istituto zooprofilattico delle Venezie

Come fare a riconoscere se il pesce che stiamo per comprare è davvero fresco? Ci aiuta l’Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie che, in un breve video della serie 100 secondi, che ci svela tutti i segreti per scoprire se la spigola e lo sgombro in vendita sul banco della pescheria sono veramente freschi o è meglio rinunciare all’acquisto. Se il pesce …

Continua »
video batteri resistenti agli antibiotici

Cos’è la resistenza agli antibiotici, spiegato bene: il video dell’Istituto zooprofilattico delle Venezie

Gli antibiotici sono un’arma indispensabile per eliminare i batteri patogeni, o impedirne una proliferazione. Un’arma che, tuttavia, rischia di venire spuntata dalla diffusione dell’antibiotico-resistenza tra i microrganismi. E in occasione della settimana mondiale per la consapevolezza sugli antibiotici indetta dall’Oms, l’Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie ha dedicato il suo ultimo video della serie “100 secondi” proprio all’emergenza della resistenza agli …

Continua »
moca materiali contatto alimenti video izsve

Moca: cosa sono i materiali a contatto con gli alimenti e come evitare rischi in cucina nel nuovo video dell’IzsVe

Tutti i cibi che consumiamo, durante il percorso dal campo alla nostra tavola, entrano in contatto con una miriade di materiali diversi, dai macchinari dello stabilimento di produzione ai sacchetti per il congelatore: si tratta dei Moca, i materiali e gli oggetti a contatto con gli alimenti. Spesso, però, non ci rendiamo conto che possono rappresentare un rischio per la …

Continua »
istituto zooprofilattico sperimentale delle venezie 100 secondi logo video

Cosa si intende per shelf-life di un alimento? E come viene indicata? La spiegazione nel video dell’IZSVe

Cos’è la shelf-life di un alimento? Da cosa dipende la durata del prodotto e chi la stabilisce? E quale differenza c’è fra le varie diciture sulla scadenza che troviamo nelle confezioni dei prodotti alimentari? A tutte queste domande rispondono gli esperti dell’Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie in un video della serie “100 secondi”. Il termine shelf-life significa “vita di scaffale” …

Continua »

Evitare il rischio botulino nelle conserve fatte in casa. Tutte le regole nel video dell’IZSVe

Le conserve fatte in casa, a base di verdura, frutta, carne o pesce, possono costituire un rischio per la salute a causa della possibile presenza di un batterio, il Clostridium botulinum, meglio conosciuto come botulino. Se ingerita, la tossina botulinica prodotta dal batterio causa tutti i sintomi tipici di una paralisi: vista annebbiata, bocca secca, affaticamento e debolezza, seguiti dalla …

Continua »

Nel frigorifero ogni alimento ha il suo ripiano: il video dell’Istituto zooprofilattico delle Venezie

Nel frigorifero vanno conservati tutti gli alimenti deperibili, cioè quelli che devono essere mantenuti a una temperatura media di 4°C per rallentare lo sviluppo dei microrganismi. Ma qual è il ripiano giusto per la carne? Dove vanno messi i formaggi? E gli avanzi? Per aiutarci a mettere tutti gli alimentari al posto giusto l’Istituto zooprofilattico delle Venezie ha realizzato un …

Continua »
video izsve copertina cross-contaminazioni alimenti

Cosa sono le contaminazioni crociate tra alimenti? Un video dell’Istituto zooprofilattico delle Venezie spiega come evitarle in cucina

Uno dei rischi più sottovalutati in cucina è quello delle contaminazioni crociate tra alimenti. Per spiegarci in maniera chiara e semplice come funzionano, perché sono tanto pericolose e come fare ad evitarle, gli esperti dell’Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie hanno realizzato un nuovo video della serie “100 secondi”. Le contaminazioni crociate sono trasferimenti accidentali di microrganismi patogeni (oppure pericolosi per alcuni gruppi …

Continua »

Come si conserva l’olio extravergine d’oliva? I consigli di Antonello Paparella, microbiologo alimentare

L’olio extravergine di oliva è il condimento principale della dieta mediterranea ed è presente nelle cucine di tutti gli italiani, ma sappiamo come conservarlo e in quale contenitore acquistarlo? Quali sono gli accorgimenti da seguire e soprattutto gli errori da non fare? In questo video Antonello Paparella* – ospite fisso della trasmissione Geo & Geo su Rai Tre, condotta da …

Continua »
aglio patate cipolle conservare geo Paparella

Patate, cipolle e aglio: come conservarli senza sorprese? I consigli del professor Antonello Paparella

Patate, cipolle e aglio sono alimenti presenti nelle cucine di tutti gli italiani, ma sappiamo come conservarli? Quali sono gli accorgimenti da seguire e soprattutto gli errori da non fare? In questo video Antonello Paparella* – ospite fisso della trasmissione Geo & Geo su Rai Tre, condotta da Sveva Sagramola e da Emanuele Biggi – spiega in modo esaustivo come …

Continua »
spugne strofinacci igiene cucina istituto zooprofilattico venezie

Cosa si nasconde nelle spugne e negli strofinacci della cucina? Il segreto dei batteri nascosti nel video dell’Istituto zooprofilattico delle Venezie

Spugne e strofinacci sono strumenti indispensabili per mantenere la corretta igiene dei piatti in cui mangiamo, degli utensili con cui prepariamo i pasti e dell’intera cucina. Tuttavia, anche spugnette e canovacci, se non sono gestiti correttamente, possono trasformarsi in un ricettacolo di batteri, anche pericolosi, finendo per contaminare il cibo che consumiamo, come racconta un video realizzato dall’Istituto zooprofilattico sperimentale …

Continua »