;
Home / Pianeta

Pianeta

Green deal europeo, obiettivo della Commissione: azzerare l’inquinamento di aria, acque e suolo e diventare sostenibili

Il 12 maggio la Commissione europea ha adottato il piano d’azione dell’UE:”Azzerare l’inquinamento atmosferico, idrico e del suolo” – uno dei principali obiettivi del Green deal europeo e il tema principale della Settimana verde dell’UE di quest’anno. Il piano definisce una visione integrata per il 2050: un mondo in cui l’inquinamento è ridotto a livelli che non siano più dannosi …

Continua »

Ogni ape conta: l’iniziativa di Coop per monitorare lo stato di salute delle api da miele e selvatiche

“Ogni ape conta”. È la nuova campagna lanciata da Coop, con l’obiettivo di proteggere le api da miele e selvatiche, ma anche di tutelare la biodiversità. Questi insetti, infatti sono indispensabili per l’impollinazione di un gran numero di piante spontanee e coltivate: si stima che il tre quarti delle colture agricole alimentari dipenda dalle api. Ma negli ultimi decenni abbiamo assistito …

Continua »
borsa-sacchetto-busta-lattuga-insalata consumatori

Come aiutare i consumatori a diventare green: le strategie giuste per spingere i clienti verso comportamenti più sostenibili

Anche se la sensibilità ambientale dei consumatori negli ultimi anni è molto cresciuta, ci sono comportamenti poco attenti che resistono, molto radicati perché consolidati da decenni, e per modificare i quali occorrono tecniche specifiche. Alcuni messaggi sono infatti molto più efficaci di altri, e la prova viene da uno studio appena pubblicato su Psychology and Marketing dai ricercatori dell’Università di Houston, …

Continua »
tazza di tè

Tè: in Kenia la crisi climatica mette in pericolo le coltivazioni delle preziose foglie

La tazza di tè mattutina potrebbe non avere più lo stesso sapore se il riscaldamento globale aumenta e la crisi climatica si intensifica. Ipotizzando la continuazione di questi fenomeni al ritmo attuale, alcune delle più grandi aree di coltivazione del mondo saranno colpite da condizioni meteorologiche estreme, e la resa del raccolto sarà probabilmente ridotta nei prossimi anni. Secondo un …

Continua »
rifiuti spiagge Legambiente

Spiagge pulite? Per niente: quasi 800 rifiuti ogni 100 metri. La nuova campagna di Legambiente

Preoccupano i nuovi dati dell’indagine Beach litter (*) di Legambiente sulle spiagge italiane: censita una media di 783 rifiuti ogni centro metri. L’84% è di plastica. Trovati anche guanti usa e getta, mascherine e altri oggetti sanitari. Nelle 47 spiagge monitorate dalle volontarie e dai volontari dell’associazione ambientalista in 13 regioni sono stati censiti 36.821 rifiuti in un’area totale di …

Continua »

Pizza: arriva quella preparata all’istante dal primo distributore automatico installato a Roma

Come sono le pizze confezionate da una macchina? È pensabile che facciano concorrenza ai pizzaioli? Ha debuttato nei giorni scorsi a Roma Let’s Pizza, una macchina in grado di confezionare e sfornare in pochi minuti una pizza fresca, partendo dagli ingredienti di base. Si sceglie tra le opzioni disponibili – margherita, quattro formaggi, salame piccante o bacon – e il …

Continua »
Reuniendo los materiales para la limpieza

Toxi-score: in arrivo in Francia un bollino per detergenti e detersivi domestici

Il governo francese ha annunciato la creazione di un bollino con punteggio denominato Toxi-score sui prodotti per la pulizia della casa a partire dal 2022. Questa nuova etichetta consentirà ai consumatori di riconoscere a colpo d’occhio la possibile tossicità di un detergente. Stiamo parlando di detersivi per piatti, detersivi multiuso, spray igienizzanti, detersivi per bucato… I prodotti per le pulizie …

Continua »
Micro plastic.Small Plastic pellets on the finger. microplastiche frammenti plastica

Cosa sono le nanoplastiche e le microplastiche. Un video dell’Efsa viene in aiuto e lo spiega

Cosa sono le microplastiche e le nanoplastiche? Si tratta di frazioni di plastica, anche di dimensioni microscopiche, disperse nell’ambiente, sia acquatico che aereo, che poi finiscono per contaminare anche il cibo che assumiamo tutti i giorni. In questo video realizzato dall’Autorità per la sicurezza alimentare europea (Efsa) vengono spiegati quali sono i rischi di questi contaminanti, di cui si conosce …

Continua »

Acqua potabile: le regole per non sprecare questa preziosa risorsa in una nota della Fondazione Barilla

Publichiamo questa nota della Fondazione Barilla sul risparmio di acqua potabile, con una serie di consigli pratici molto utili. Sulla Terra ci sono 1,4 miliardi di km3 d’acqua, ma solo una infinitesima parte è potabile: poco meno di 45.000 km3 (pari allo 0,003% del totale) sono teoricamente fruibili, e sono le cosiddette “risorse di acqua dolce”. E solo lo 0,001% …

Continua »

Non solo api: i pesticidi danneggiano anche le creature che vivono nel suolo e lo mantengono in salute

Quando si parla degli effetti dei pesticidi sull’ambiente, la nostra mente corre subito alle api e agli altri impollinatori, insetti che svolgono un ruolo fondamentale per l’agricoltura. Ma spesso ci dimentichiamo quanto siano importanti anche i piccoli invertebrati che vivono nel suolo mantenendolo in salute. E ancora più raramente ci rendiamo conto che i pesticidi hanno un impatto negativo anche …

Continua »
larve insetti coleotteri terra terreno mano

Insetti: l’Unione Europea autorizza la produzione a scopo alimentare. Presto arriveranno nel piatto?

Il 3 maggio il Comitato permanente per piante, animali, alimenti e mangimi (sezione Nuovi alimenti e sicurezza tossicologica), composto da rappresentanti di tutti i Paesi dell’UE e presieduto da un rappresentante della Commissione europea, ha espresso parere favorevole al progetto che autorizza l’immissione sul mercato di insetti ad uso alimentare. Il primo autorizzato è la tarma della farina più precisamente …

Continua »

Piano nazionale di ripresa e resilienza quanti fondi stanziati per la vera agricoltura

Il Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr denominato anche Recovery plan) è stato spedito a Bruxelles e ora si attende il parere definitivo dell’Ue, che dovrebbe fare arrivare in Italia i primi 25 miliardi entro l’estate. Il piano prevede complessivamente entrate per 222 miliardi che saranno spalmati su sei aree di intervento. Più precisamente: digitalizzazione e innovazione; transizione ecologica …

Continua »

Caffè: dagli scarti della lavorazione può rinascere una foresta. L’esperimento in Costa Rica

Riutilizzare gli scarti della lavorazione alimentare del caffè come concime: anche questa è circolarità e lotta al cambiamento climatico. Uno dei primi esperimenti rilevanti di questo tipo è stato effettuato nel 1998 in Costa Rica, sfruttando i residui delle arance: migliaia di tonnellate erano state sparse su tre ettari di terreni esausti, e in poco tempo avevano assicurato una ripresa spettacolare …

Continua »
Big organic free range pig close up

Come rendere gli allevamenti di maiali meno dannosi per l’ambiente: messo a punto un nuovo sistema di trattamento delle acque reflue

L’isola di Okinawa, in Giappone, è il paradiso degli allevatori di suini, grandi protagonisti della cucina giapponese e asiatica in generale: nel 2018 c’erano 225 mila capi, che assicuravano grande ricchezza a tutta la zona. Guadagni, ma anche enormi problemi per lo smaltimenti dei rifiuti e per gli odori insopportabili prodotti da questi allevamenti, che si estendevano per aree molto …

Continua »

Seaspiracy il film scioccante contro la pesca commerciale è tra quelli più visti su Netflix

Seaspiracy – Esiste la pesca sostenibile? è un film di 90 minuti diretto da Ali Tabrizi, giovane videomaker inglese, ed è disponibile su Neflix. Il film cerca di raccontare la cospirazione che esiste dietro la pesca nel mondo e quanto sia poco sostenibile sfruttare in questo modo le risorse marine senza rispettare le regole prefissate. Tabrizi nel documentario ha il …

Continua »