Home / Tecnologia e Test

Tecnologia e Test

bunch of overripe spoiled mini-bananas on a pale pink background.

Spreco alimentare: dal MIT un nuovo sensore per monitorare la maturazione di frutta e verdura e ridurre sprechi

Per capire per tempo quando frutta e verdura si avvicinano alla fine della loro vita e ridurre lo spreco, i ricercatori del Massachusetts Institute of Technology di Boston propongono un nuovo sensore, che riesce a sfruttare un fenomeno naturale con un’elevatissima sensibilità. Il sistema si basa sull’emissione durante la maturazione di una sostanza gassosa chiamata etilene, i cui livelli salgono …

Continua »

Tisane di camomilla, finocchio o menta… Alcaloidi e pesticidi sotto osservazione

Le tisane per molti sono diventate un rito quotidiano, e vengono sorseggiate per cercare un momento di relax, per digerire o per conciliare il sonno. L’Efsa però mette in guardia gli assidui consumatori di tè, infusioni di erbe e miele, sugli alcaloidi pirrolizidinici, sostanze naturalmente presenti nelle piante, ma potenzialmente cancerogeni. Queste tossine rappresentano un potenziale rischio, nel lungo termine, …

Continua »
cultured meat making image, lab grown meat concept

Carne coltivata, start up americana si prepara a costruire un impianto di produzione. È il secondo al mondo

Memphis Meat, azienda californiana dedita alla ricerca sulla carne coltivata, è pronta al grande passo: la costruzione di un impianto pilota per la produzione di scala, in previsione della commercializzazione dei suoi prodotti. La decisione è stata presa dopo aver fatto i conti: l’ultima raccolta di fondi dagli investitori – tra i quali Mark Zuckerberg, Richard Branson e Kimbal Musk …

Continua »
Customers buy organic vegetables from hydroponics farm and pay using QR code scanning system payment at food market shop. Technology and futuristic business. E wallet and digital cashless concept

Foodchain, usare la blockchain per valorizzare il Made in Italy puntando sulla trasparenza

Si parla di blockchain e si pensa a una moneta virtuale come i bitcoin, o in generale a operazioni finanziarie. In realtà, una blockchain è semplicemente una piattaforma tecnologica, una sorta di registro pubblico, nel quale sono archiviate in modo sicuro informazioni criptate. Uno strumento per raccogliere notizie, che può essere utilizzato da vari settori, incluso quello alimentare. “Con la …

Continua »

Riduzione del becco dei pulcini: perché si deve fare negli allevamenti delle galline? Problema o soluzione?

Si sente molto parlare di benessere animale e qualcuno aggiunge alla lista delle problematiche negli allevamenti il taglio del becco dei pulcini destinati a diventare galline (detto anche debeccaggio). Alcuni considerano questa procedura un maltrattamento, anche perché il termine evoca qualcosa di violento e spinge a immaginare situazioni lontane dalla realtà. In effetti sarebbe meglio definire l’operazione come un trattamento …

Continua »

Farmaci nel latte scrive Il Salvagente. Evitare allarmismi irrazionali, dice il direttore di Ruminantia Alessandro Fantini

Pubblichiamo il commento del direttore di Ruminantia® Alessandro Fantini, sull’inchiesta relativa al latte realizzata dal Il Salvagente. L’articolo fa un’analisi scientifica dei dati e conclude con un invito rivolto al giornalismo d’inchiesta ad usare in modo più prudente titoli, occhielli e sommari, e più in generale le parole, per evitare irrazionali allarmismi. L’inchiesta del Salvagente “Ombre sul latte“, pubblicata sul numero di …

Continua »

Quello che mangiamo è veramente “come natura crea” o piuttosto il risultato di millenni di selezione?

“Come natura crea” era lo slogan di un noto marchio di passata di pomodoro, pelati e verdure in scatola. In realtà ben poco di ciò che mangiamo, sia conservato sia fresco, è “come la natura l’ha creato”. Forse gli unici articoli che compriamo tal quali sono i funghi porcini, i prodotti della pesca (non quelli provenienti da allevamenti!) e la …

Continua »

Verdura a km zero: come sfruttare un pregiudizio positivo per stimolare comportamenti virtuosi

Quanto contano le informazioni nella scelta di un alimento? Molto, soprattutto in certi casi quali quelli della verdura, come ha dimostrato uno studio molto chiaro condotto dai ricercatori della Cornell University di New York e pubblicato su Agricultural and Resource Economics Review. Nella prima parte di test condotti in cieco, senza cioè che i partecipanti avessero informazioni specifiche, i broccoli …

Continua »

Panettone: il test di Altroconsumo premia Coop Fior Fiore, Galup, Eurospin ed Esselunga

Come ogni anno Altroconsumo pubblica online un test su 15 marche di panettone, acquistate tra supermercati e pasticcerie. La prova in laboratorio ha preso in considerazione valori come la presenza di uvetta, burro e canditi. Per quanto riguarda il giudizio sensoriale la rivista si è affidata a un gruppo di pasticceri professionisti e a 150 consumatori che hanno utilizzato occhi, …

Continua »
Citrus sinensis Appelsin Arance Naranjo Πορτοκαλιά Նարնջենի Buccia Orange ಕಿತ್ತಳೆ Portakal Arancia peel Portocal Pomarańcza chińska

Scarti delle arance: nuovo metodo del Cnr per recuperare oli essenziali, antiossidanti e pectine

La strada verso un sistema alimentare più sostenibile passa anche dal recupero e dalla valorizzazione degli scarti di produzione, come il pastazzo, cioè le bucce e i residui di polpa prodotti dall’industria dei succhi e delle spremute di arancia. E proprio il pastazzo è finito al centro delle ricerche dell’Istituto per la bioeconomia (Ibe) e dell’Istituto per lo studio dei …

Continua »
maionese aglio limone uova olio

Maionese biologica e senza uova. Continua il confronto tra marchi

Se già con le maionesi “private label” e quelle firmate Kraft o Calvé si è vista una grande differenza di prezzo, seppur gli ingredienti fossero gli stessi, ecco che quelle che stupiscono sono ben altre. Quel che si vuole fare è dare dei parametri utili per fare scelte ragionate, anche se, nonostante le ricette simili, il gusto cambia e ognuno …

Continua »
Feel the Peel juice bar economia circolare arance spremute

Economia circolare: nel juice bar sperimentale di CRA ed Eni, le bucce delle arance si trasformano in bicchieri per la spremuta

Che fine fanno le bucce di tutte le arance che spremiamo, a casa o al bar, per bere un succo fresco? Nella maggior parte dei casi finiscono, inevitabilmente, tra i rifiuti organici (quando vengono differenziate correttamente). Ma non deve essere per forza così. Le bucce possono essere riutilizzate per produrre nuovi oggetti, ad esempio i bicchieri in cui bere la …

Continua »
Mayonnaise on a dark background. Ingredients mayonnaise

Maionese: stessi ingredienti ma il prezzo raddoppia. Confronto tra i marchi leader e quelli del supermercato

La ricetta è semplice, il costo (teoricamente) abbordabile e il gusto sicuramente apprezzato. Stiamo parlando della maionese, una delle salse più amate dai consumatori, proposta nei supermercati in svariati formati e molteplici versioni. Sugli scaffali si trova la formula classica a fianco del vasetto senza uova, la salsa “light” e quella di soia. Anche se gli ingredienti principali sono più …

Continua »
uova fresche cestino

Uova cruelty free: in arrivo le “respeggt” ottenute senza sacrificare i pulcini maschi

Da qualche mese a Berlino si possono acquistare le respeggt, uova ottenute senza sacrificare i maschi che costano solo qualche centesimo in più. Presto saranno disponibili in tutta la Germania, paese che ha accelerato nella ricerca di soluzioni alternative all’uccisione dei pulcini maschi dopo che una sentenza aveva affermato, nei mesi scorsi, che il sacrificio dei volatili non era giustificato, …

Continua »
Pig examination at laboratory. Healthcare industry, veterinarian checking pig health.

La Cina punta tutto sull’editing genetico degli animali, maiali in testa: dalla resistenza ai miglioramenti per l’allevamento

Mentre l’Europa si trincera dietro un rifiuto totale e gli Stati Uniti li assimilano a quelli geneticamente modificati, la Cina punta tutto sugli animali frutto di editing genetico grazie alla tecnica del ‘taglia-e-cuci’ CRISPR. Il gigante asiatico intravede infatti una possibile soluzione ad almeno tre tipi esigenze: quelle della ricerca sulle malattie umane e non, che potrebbe avvantaggiarsi di modelli …

Continua »