Home / Tecnologia e Test

Tecnologia e Test

Citrus sinensis Appelsin Arance Naranjo Πορτοκαλιά Նարնջենի Buccia Orange ಕಿತ್ತಳೆ Portakal Arancia peel Portocal Pomarańcza chińska

Scarti delle arance: nuovo metodo del Cnr per recuperare oli essenziali, antiossidanti e pectine

La strada verso un sistema alimentare più sostenibile passa anche dal recupero e dalla valorizzazione degli scarti di produzione, come il pastazzo, cioè le bucce e i residui di polpa prodotti dall’industria dei succhi e delle spremute di arancia. E proprio il pastazzo è finito al centro delle ricerche dell’Istituto per la bioeconomia (Ibe) e dell’Istituto per lo studio dei …

Continua »
maionese aglio limone uova olio

Maionese biologica e senza uova. Continua il confronto tra marchi

Se già con le maionesi “private label” e quelle firmate Kraft o Calvé si è vista una grande differenza di prezzo, seppur gli ingredienti fossero gli stessi, ecco che quelle che stupiscono sono ben altre. Quel che si vuole fare è dare dei parametri utili per fare scelte ragionate, anche se, nonostante le ricette simili, il gusto cambia e ognuno …

Continua »
Feel the Peel juice bar economia circolare arance spremute

Economia circolare: nel juice bar sperimentale di CRA ed Eni, le bucce delle arance si trasformano in bicchieri per la spremuta

Che fine fanno le bucce di tutte le arance che spremiamo, a casa o al bar, per bere un succo fresco? Nella maggior parte dei casi finiscono, inevitabilmente, tra i rifiuti organici (quando vengono differenziate correttamente). Ma non deve essere per forza così. Le bucce possono essere riutilizzate per produrre nuovi oggetti, ad esempio i bicchieri in cui bere la …

Continua »
Mayonnaise on a dark background. Ingredients mayonnaise

Maionese: stessi ingredienti ma il prezzo raddoppia. Confronto tra i marchi leader e quelli del supermercato

La ricetta è semplice, il costo (teoricamente) abbordabile e il gusto sicuramente apprezzato. Stiamo parlando della maionese, una delle salse più amate dai consumatori, proposta nei supermercati in svariati formati e molteplici versioni. Sugli scaffali si trova la formula classica a fianco del vasetto senza uova, la salsa “light” e quella di soia. Anche se gli ingredienti principali sono più …

Continua »
uova fresche cestino

Uova cruelty free: in arrivo le “respeggt” ottenute senza sacrificare i pulcini maschi

Da qualche mese a Berlino si possono acquistare le respeggt, uova ottenute senza sacrificare i maschi che costano solo qualche centesimo in più. Presto saranno disponibili in tutta la Germania, paese che ha accelerato nella ricerca di soluzioni alternative all’uccisione dei pulcini maschi dopo che una sentenza aveva affermato, nei mesi scorsi, che il sacrificio dei volatili non era giustificato, …

Continua »
Pig examination at laboratory. Healthcare industry, veterinarian checking pig health.

La Cina punta tutto sull’editing genetico degli animali, maiali in testa: dalla resistenza ai miglioramenti per l’allevamento

Mentre l’Europa si trincera dietro un rifiuto totale e gli Stati Uniti li assimilano a quelli geneticamente modificati, la Cina punta tutto sugli animali frutto di editing genetico grazie alla tecnica del ‘taglia-e-cuci’ CRISPR. Il gigante asiatico intravede infatti una possibile soluzione ad almeno tre tipi esigenze: quelle della ricerca sulle malattie umane e non, che potrebbe avvantaggiarsi di modelli …

Continua »
Juicer and juice with fresh fruits and vegetables

Centrifughe ed estrattori di succhi, quali sono i migliori? Il test di 60 Millions de Consommateurs mette a confronto 10 modelli

Sono sempre di più i consumatori che riscoprono il piacere di prepararsi da sé pane, pasta, conserve e, ovviamente, anche succhi di frutta e verdura. Proprio per questo negli ultimi anni sugli scaffali dei negozi di elettrodomestici si sono moltiplicati i modelli di centrifughe, affiancate poi dagli estrattori. Ma quali sono i migliori? La rivista francese 60 Millions de Consommateurs ha …

Continua »
smart robotic farmers in agriculture futuristic robot automation to work to spray chemical fertilizer or increase efficiency

Cibo e tecnologia al Techshare day di Torino, tra nuovi strumenti innovativi e alimenti funzionali

Anche il settore agroalimentare si apre all’innovazione, proponendo nuovi metodi per conservare il cibo o nuovi prodotti che puntano a recuperare materie prime preziose. Come dimostrano i progetti nati in ambito universitario e presentati nel corso del Techshare day, che si è tenuto a fine giugno al Politecnico di Torino, e in cui il settore ha giocato un ruolo importante.  Ci sono progetti …

Continua »

Carne coltivata: vantaggi etici e progressi tecnologici. Come farla conoscere senza pregiudizi ai consumatori

La carne coltivata realizzata facendo crescere cellule staminali del muscolo di manzo, maiale, pollo o pesce fino a ottenere fibre indistinguibili da quelle della carne tradizionale, è una realtà che attende solo le autorizzazioni per entrare sul mercato. Ci stanno lavorando molte start up e laboratori, e i risultati ottenuti confermano che si tratta di un’alternativa valida alla carne di …

Continua »
caraffa filtrante

Caraffe filtranti: performance migliorate e problemi di sicurezza risolti. I risultati del test di Altroconsumo su 14 prodotti

Le caraffe filtranti migliorano le proprie performance di anno in anno. Lo certifica l’ultimo test di Altroconsumo, che ha portato in laboratorio 14 filtri di diversi marchi e le loro caraffe, valutando per ognuno di essi 25 parametri su quattro campioni di acqua raccolti in tempi diversi, per simulare il ciclo di vita delle cartucce. In totale sono state condotte …

Continua »
olio d'oliva plastica PET

Olio d’oliva, nelle bottiglie di plastica si conserva di meno e la qualità diminuisce prima. Scadenze tutte da rivedere?

Conservare l’olio d’oliva nella plastica potrebbe non essere una buona idea. Come riferisce Teatro Naturale, secondo uno studio dei ricercatori dell’Università di Atene pubblicato sulla rivista scientifica Food Packaging and Shelf Life, la conservabilità di un olio in bottiglia di Petpotrebbe essere più breve di quanto si pensava.Nel calcolare il termine  minimo di conservazione non si tiene conto di un …

Continua »
bottiglie acqua minerale plastica

Mercurio nelle acque minerali italiane: ottimi i risultati dello studio del Cnr-Idpa

L’acqua minerale in bottiglia italiana è sicura per le basse concentrazioni di mercurio. Molto rassicuranti i risultati di uno studio dell’Istituto per la dinamica dei processi ambientali del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Idpa), in collaborazione con l’Istituto di nanotecnologia (Cnr-Nanotec), le Università Sapienza di Roma, della Calabria (Unical), degli Studi di Ferrara, Ca’ Foscari di Venezia e Magna Graecia di …

Continua »
Nespresso tab caffè capsule

Il caffè in capsule? Ottimo secondo il test della rivista Il Salvagente. Ma le capsule sono ancora un problema per l’ambiente

Il Salvagente ha pubblicato un servizio sulle capsule di caffè evidenziando la buona qualità delle miscele e una completa sicurezza. Le analisi di laboratorio condotte su undici campioni di tipo “intenso”, cioè quello più corposo e con una tostatura intensa, hanno indagato la presenza di pesticidi, micotossine e contaminanti di processo oltre all’eventuale migrazione di sostanze estranee provenienti dai contenitori. …

Continua »

I consumatori tedeschi bocciano l’olio extravergine di oliva venduto nei supermercati. Due campioni si salvano

I consumatori tedeschi bocciano gli oli extravergini di oliva venduti nei supermercati perché, secondo le analisi di laboratorio condotte dalla rivista Öko Test, sarebbero contaminati da pesticidi, plastificanti e residui di oli minerali. La rivista ha acquistato venti oli (di cui 12 biologici) presso supermercati, discount e negozi biologici, in un range di prezzi tra 2,39 sino a 13,2 euro, …

Continua »

Riso parboiled: una nuova lavorazione potrebbe aiutare a ridurre molto le concentrazioni di arsenico inorganico

Un nuovo metodo di lavorazione del riso parboiled potrebbe aiutare a ridurre molto le concentrazioni di arsenico inorganico, che in alcuni paesi come il Bangladesh, dove le acque sono contaminate e il riso è il cardine della dieta, costituisce un problema enorme di sanità pubblica. Un team internazionale di ricercatori delle Università di Belfast (Irlanda del Nord) e Mymensingh(Bangladesh) e …

Continua »