;
Home / OGM

OGM

piante patata tubi provette laboratorio rna

Patate e riso più produttivi e più resistenti grazie a un intervento sull’RNA. La scoperta di un gruppo di ricercatori

La conoscenza dei meccanismi che presiedono alla vita e la capacità di intervenire su di essi potrebbe dare una mano non piccola alla produzione mondiale di cibo (e di molto altro). E potrebbe farlo in un modo diverso da quelli sperimentati finora, cioè intervenendo in un modo nuovo non sul DNA, ma sulla molecola che trascrive l’informazione genetica per la …

Continua »
Scientist testing GMO plant in biological laboratory

Ogm e nuove tecniche genomiche, l’Europa saprà affrontare le nuove sfide delle biotecnologie?

Le norme europee sugli Ogm in vigore sono in grado di rispondere alle sfide poste dalle nuove tecniche di manipolazione genetica? È la domanda centrale da cui parte un documento pubblicato alla fine di aprile della Commissione europea e commissionato dal Consiglio. Lo studio parte da una sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione secondo cui le varietà di piante e …

Continua »
Scientist testing GMO plant in biological laboratory

Ogm, piante ottenute con editing genetico: il via libera nascosto in alcuni decreti? La denuncia di Cambia la Terra

“Dentro alcuni decreti legislativi ora in discussione alle Commissioni Agricoltura di Camera e Senato si potrebbe nascondere il via libera agli Ogm”. È la denuncia di Cambia la Terra, il progetto di FederBio per promuovere un’agricoltura senza pesticidi, che punta l’attenzione sul testo di alcuni decreti (*) dal contenuto estremamente tecnico sulla moltiplicazione della vite e sugli innesti di piante da …

Continua »
GMO

Tanti consumatori contrari agli Ogm per pregiudizio. Solo una migliore educazione scientifica può contrastare le bufale

L’opinione pubblica nei Paesi occidentali è, in misura significativa, contraria agli alimenti geneticamente modificati o anche solo sottoposti a editing genetico. Questo nonostante negli ultimi anni autorità come l’Oms, l’American Medical Association e la National Academy of Science statunitense. Anche riviste come Science e decine di premi Nobel hanno sottolineato la sicurezza degli Ogm e, soprattutto, la necessità impellente di …

Continua »
ogm gmo alimenti sicurezza alimentare ricerca

Agricoltura e nuove tecnologie genetiche non Ogm. La sfida di CRISPR. Ma la rivoluzione in Europa è ostacolata dalle norme

Da sempre gli esseri umani trasformano le piante che coltivano per migliorarne le caratteristiche e renderle più appetibili. Un progresso di millenni che negli ultimi anni è stato accelerato da nuove tecnologie. L’ultimo successo in questo campo è il sistema CRISPR/Cas, un metodo ideato pochi anni fa dai gruppi di ricerca di Jennifer Doudna ed Emmanuelle Charpentier. Si tratta di …

Continua »
ogm gmo alimenti sicurezza alimentare ricerca

Editing genetico: in Giappone via alla vendita di alimenti ottenuti con la tecnica del CRISPR

In materia di alimenti frutto di editing genetico il Giappone segue gli Stati Uniti, e l’Unione Europea è un po’ più sola. Il governo giapponese ha infatti annunciato che permetterà la vendita di alimenti ottenuti con la tecnica del CRISPR o con tecniche simili, perché nella sostanza non sono diverse da ciò che l’uomo ha fatto per millenni: selezionare le …

Continua »
Lemons on the bright cyan background

Limoni, arrivano gli OGM per salvare l’industria USA da un’epidemia catastrofica. Ma cosa ne pensa l’opinione pubblica americana?

Che cosa pensano gli americani di frutta e verdura geneticamente modificate? Sono davvero così contrari come si pensa che siano? L’esigenza di inquadrare meglio la predisposizione verso gli OGM in un Paese che ne consente l’impiego, ma nel quale, come in molti altri, l’opinione pubblica sembra contraria, è emersa con insolita urgenza in seguito a una crisi cui sembrano esserci poche …

Continua »
ogm mais monsanto 463509575

Gli Usa decidono l’etichettatura degli alimenti Ogm. Si chiameranno “bioengineered” e sono previste molte eccezioni

Dopo anni di discussioni e una consultazione pubblica, il governo statunitense ha emanato le regole per l’etichettatura degli alimenti contenenti Ogm, dove non comparirà però questa sigla e neppure le parole “geneticamente modificato”, dato che ormai hanno assunto una connotazione negativa presso larga parte dei consumatori. Le regole emanate dal Dipartimento dell’Agricoltura prevedono l’uso della parola “bioengineered”, che però è …

Continua »
mangime stalla

Allerta su un batterio Ogm resistente agli antibiotici nei mangimi. È usato per produrre un additivo vietato in Ue, ma ancora in circolazione

L’Unione europea ha disposto il ritiro dal mercato di una vitamina B (riboflavina) per mangimi animali, perché prodotta da batteri geneticamente modificati resistenti agli antibiotici usati nella pratica clinica e veterinaria, la cui nocività per animali, esseri umani e ambiente non può essere esclusa. Tuttavia, tonnellate di questo additivo sono ancora in circolazione. Infatti, il quotidiano francese Le Monde ha …

Continua »
Scientist testing GMO plant in biological laboratory

Non producono Ogm. 85 scienziati e istituti di ricerca in difesa delle moderne tecniche di modifica del genoma

Dopo la sentenza della Corte di giustizia europea di luglio, che ha stabilito che la legge sugli Ogm vale anche per tutte le nuove biotecnologie applicate all’agricoltura, 85 enti e istituti di ricerca europei – per l’Italia tra gli altri Cnr, Scuola Superiore Sant’Anna e Società italiana genetica agraria – hanno sottoscritto un documento in cui chiedono all’Ue di aggiornare …

Continua »

Salmoni: il contenuto di omega 3 dimezza. In Scozia si studia un mangime basato su una pianta transgenica, ma restano molti ostacoli

I ricercatori dell’Università scozzese di Stirling stanno conducendo un esperimento che potrebbe avere importanti ricadute sull’industria dell’allevamento di salmoni. La ricerca riguarda mangimi arricchiti con acidi grassi omega 3 provenienti da una pianta, la Camelina sativa, geneticamente modificata. L’idea nasce da una constatazione drammatica: negli ultimi dieci anni il quantitativo di omega 3 nei salmoni allevati si è dimezzato, a …

Continua »
ogm laboratorio

La Corte di giustizia europea decide restrizioni sui nuovi OGM. Possibili rischi per la salute e l’ambiente

Le nuove tecniche di modificazione genetica, anche se non inseriscono in un organismo vivente del DNA estraneo, ricadono comunque sotto le norme della legislazione europea sugli Ogm. Quindi gli organismi così modificati sono sottoposti anch’essi agli obblighi di valutazione del rischio, autorizzazione, monitoraggio, tracciabilità ed etichettatura. Lo stabilisce una sentenza della Corte di giustizia europea in merito a una causa …

Continua »
gmo concept

OGM in etichetta: in Vermont cala la sfiducia dei consumatori verso i prodotti con ingredienti geneticamente modificati

Non bisognerebbe temere la consapevolezza dei consumatori, perché laddove le informazioni sono esaurienti e comprensibili, le conseguenze sono a volte inaspettate e migliori rispetto ai timori iniziali. Questo è, in sintesi, il messaggio che giunge da uno studio pubblicato sulla rivista Scientific Reports (del gruppo di Science) da Jane Kolodinsnky, una ricercatrice dell’Università del Vermont che da anni segue gli umori …

Continua »
ogm mais monsanto 463509575

Il governo Usa pubblica le linee guida per l’etichettatura degli Ogm, chiamandoli in altro modo. Maglie larghe e molte esenzioni

Dopo anni di discussioni, il Dipartimento dell’Agricoltura Usa ha pubblicato le linee guida per l’etichettatura degli alimenti contenenti Ogm, che è aperta alla consultazione del pubblico sino al 3 luglio. Le linee guida sono previste dalla legge federale sull’etichettatura approvata nel 2016 durante la presidenza Obama e le nuove disposizioni dovrebbero entrare in vigore nel 2020. Tuttavia, come riportano il …

Continua »
ogm

Le Ong possono chiedere il riesame delle autorizzazioni agli OGM, perché ambiente e salute sono connessi. Il Tribunale dell’Ue dà torto alla Commissione

Il Tribunale dell’Ue ha annullato la decisione con la quale la Commissione europea aveva respinto la richiesta di un’organizzazione non governativa, la TestBioTech, volta ad ottenere il riesame dell’autorizzazione all’immissione in commercio di prodotti contenenti soia geneticamente modificata. La richiesta dell’Ong era stata avanzata sulla base di un regolamento dell’Unione che consente alle organizzazioni non governative di partecipare ai processi decisionali …

Continua »