;
Home / Coronavirus

Coronavirus

Woman is buying a bottle of wine in supermarket background vino alcolici supermercato

Alcolici, con la pandemia si sono spostati gli acquisti dai locali ai negozi. Crescono le pubblicità sulle piattaforme di live-streaming

Tra gli effetti negativi della pandemia si segnala, in molti Paesi, un aumento del consumo di alcolici per uso domestico, che ha spesso superato il calo dovuto alla chiusura di ristoranti e locali pubblici. Lo conferma, tra gli altri, uno studio pubblicato su PLoS One dai ricercatori dell’Università di Buffalo, negli Stati Uniti, che hanno analizzato l’andamento delle vendite di vino, alcolici e …

Continua »
Studio portrait of young ill man, trying to put on, medical flu mask on yellow background mascherine

Mascherine, i pareri dell’Anses su chirurgiche e Ffp2. Bassi i rischi di contaminazione chimica

I dispositivi di protezione individuale per tutta la popolazione, cioè le mascherine chirurgiche e Ffp2, non contengono sostanze nocive tali da avere effetti tossici, se usate secondo le istruzioni. Tuttavia ci sono diversi aspetti da chiarire, ed è quindi opportuno, in attesa che ciò accada, adottare qualche precauzione. Nel frattempo, sarebbe necessario intensificare gli studi per avere una visione più …

Continua »
ristorante chiuso vuoto mascherina coronavirus attività negozi

Covid e ristoranti: vietare il servizio all’interno riduce i contagi. Lo studio americano

Tra le misure di contenimento della pandemia più efficaci, soprattutto quando è in fase espansiva, c’è la chiusura dei ristoranti, o meglio il divieto di servire ai tavoli all’interno. Lo dimostra uno studio appena pubblicato su Epidemiology, nel quale i ricercatori della Dornsife School of Public Health della Drexel University hanno analizzato che cosa è accaduto in 11 grandi città americane, …

Continua »
pranzo o cena di Natale

Le regole del pranzo di Natale e della cena di capodanno per ridurre il rischio contagio

Per il secondo anno di fila ci apprestiamo a festeggiare il Natale in pandemia. Tuttavia, se nel 2020 erano state imposte rigide regole, questa volta quali precauzioni anti-contagio sono lasciate a singoli e famiglie. Con l’aumento importante dei casi di Covid-19 e l’allarme per la variante Omicron, che si sta diffondendo rapidamente anche in Italia, gli esperti raccomandano prudenza durante …

Continua »

Su Georgofili.info Dario Casati parla della ripresa economica nell’imprevedibilità della crisi sanitaria

In una fase che si immaginava di ripresa, l’imprevedibilità degli sviluppi della crisi sanitaria, i danni inferti al sistema economico dalla pandemia e l’inflazione in agguato costituiscono delle variabili le cui conseguenze potrebbero andare ben oltre i rincari del grano, del pane e della tazzina di caffè. Un fatto che sembra sfuggire all’opinione pubblica, come illustra Dario Casati, in un …

Continua »
green pass certificato vaccinale covid-19

Green Pass rafforzato: a Natale e Capodanno per mangiare al ristorante il tampone non basta più

A Natale e Capodanno, per mangiare al ristorante non basterà più il tampone negativo. Durante il Consiglio dei ministri n°48 del 24 novembre è stato approvato all’unanimità un decreto che stabilisce nuove restrizioni per contenere la quarta ondata di casi di Covid-19 ed evitare ulteriori lockdown in occasione delle festività. Tra le misure adottate, oltre alle nuove regole per accedere a …

Continua »

Covid e bufale: nessun integratore è raccomandato per efficacia terapeutica

Mai come in occasione della pandemia da Covid-19, gli effetti del cibo sulla nostra salute sono stati oggetto di manipolazione e bufale. È di questo che ha parlato Andrea Ghiselli, già dirigente del Crea Alimenti e Nutrizione, in occasione della quarta edizione della Giornata della nutrizione organizzata dal Centro di ricerca. Con l’esplosione della pandemia, è esplosa infatti anche la …

Continua »
bar ristorante menu covid Depositphotos_431417714_S

Riaperture incoraggiate, Covid assicurato: come gli incentivi ai ristoranti hanno fatto salire i contagi nel Regno Unito

Dopo la prima ondata pandemica, il Governo britannico guidato da Boris Johnson ha deciso di autorizzare le riaperture generalizzate e, nello specifico, ha varato un programma di stimolo per la frequentazione di bar e ristoranti, chiamato ‘Eat Out to Help Out’, rimasto in vigore tra il 3 e il 31 agosto 2020. Esso prevedeva uno sconto del 50% a carico del governo …

Continua »

Covid-19, in quarantena più cibo e meno attività fisica. Lo studio del Crea su alimentazione e stili di vita durante i lockdown

La quarantena si è dimostrata efficace nel contrastare la diffusione del virus Covid-19, tuttavia, ha inevitabilmente portato a un cambiamento radicale nella vita delle persone. Un team di ricercatori del CREA alimenti e nutrizione ha studiato il problema, focalizzandosi sugli effetti riscontrati sia nelle abitudini alimentari sia nello svolgimento dell’attività fisica, nonché sulla probabile correlazione con l’incremento ponderale. Il lavoro è …

Continua »

Green pass: Sterilgarda invita i lavoratori e i fornitori a presentarsi dal mese di settembre con la certificazione verde

Sterilgarda, una grossa realtà del settore lattiero caseario del Nord-Italia, lunedì 26 luglio ha inviato una lettera a tutti i fornitori in cui annuncia che dal 1 settembre 2021  i soggetti che entrano in azienda dovranno avere il Green pass. Le 600 persone esterne che periodicamente si alternano negli stabilimenti, per accedere al perimetro aziendale dovranno quindi esibire il certificato …

Continua »
coronavirus supermercato mascherina guanti spesa

Alimenti e imballaggi non trasmettono il coronavirus. Lo dice il Comitato nazionale per la sicurezza alimentare

Dall’inizio della pandemia da coronavirus “non sono stati segnalati casi di trasmissione di SARS-CoV2 tramite il consumo di cibo e non ci sono prove che gli imballaggi contaminati trasmettano l’infezione”. Lo sostiene in un documento il Comitato nazionale per la sicurezza alimentare (organo consultivo composto da esperti alle dirette dipendenze del ministero della Salute) che ricorda le precauzioni di igiene da …

Continua »
green pass su smartphone tavolo caffetteria vassoio tè

Green Pass per mangiare al ristorante dal 6 agosto, ma solo al chiuso. Niente certificazioni per servizi all’aperto e al bancone

Dal sei agosto, il Green Pass non servirà solo per viaggiare all’estero, ma anche per mangiare al ristorante (al chiuso). Lo ha stabilito il Consiglio dei Ministri lo scorso 22 luglio, in risposta alla risalita dei contagi dovuta, in larga parte, alla diffusione della variante Delta del coronavirus, ormai prevalente in Italia. La misura è contenuta nel decreto-legge n°105 del 23 …

Continua »
A female Waiter of European appearance in a medical mask serves Latte coffee.

Da oggi ristoranti e pub aperti nel Regno Unito. Boris Johnson (in quarantena) dà il via libera, ma gli scienziati sono contrari

Da oggi Boris Johnson, nonostante i numeri non siano favorevoli, ha proclamato in tutto il Regno Unito il “Freedom Day”, ovvero il giorno in cui sono decaduti gli obblighi di distanziamento sociale i cittadini possono finalmente andare in giro senza mascherina. In seguito a questo provvedimento, pub e i ristoranti  potranno accogliere i clienti senza le abituali restrizioni anti-Covid. C’è di …

Continua »
pillole olio di pasce omega 3 vitamina D integratori

Vitamina D per prevenire il Covid-19? Il parere del BfR: integratori utili solo se c’è carenza e sotto controllo medico

La vitamina D è stata e continua a essere uno dei grandi protagonisti della lotta contro il Covid-19. E il motivo è chiaro: il suo ruolo nell’assicurare un corretto ed efficiente funzionamento del sistema immunitario e la grande disponibilità di integratori e alimenti addizionati, l’ha resa, fino dalle prime settimane della pandemia, un candidato ideale per terapie preventive, in uno …

Continua »

Covid-19: con una dieta a base vegetale o pescetariana è più basso il rischio di forme gravi della malattia

Prevenire almeno una parte delle forme gravi di Covid-19 si può: a tavola, facendo scelte specifiche. L’associazione tra certi tipi di alimentazione e l’incidenza di sintomatologie particolarmente gravi è stata suggerita da diverse ricerche, ma mai provata in modo chiaro. Ora ci prova uno studio internazionale, condotto su una popolazione particolarmente affidabile: quella dei medici in prima linea nella battaglia …

Continua »