Home / Sicurezza Alimentare

Sicurezza Alimentare

categoria sicurezza alimentare

Food pollution and contamination

Pesticidi: presenti nel 91% dei capelli di deputati e persone che lavorano al Parlamento europeo

Uno studio condotto dall’ONG Pollinis denuncia che il 91% delle persone testate al Parlamento europeo contiene nei capelli tracce di pesticidi. Pollinis è un’ONG francese senza fini di lucro che si batte contro il declino degli impollinatori e l’erosione della biodiversità, promuovendo l’agricoltura sostenibile. Per documentare la contaminazione ambientale da pesticidi l’organizzazione ha lanciato una campagna raccogliendo campioni di capelli a …

Continua »

Le regole e i segreti del frigorifero: il decalogo del ministero della Salute per usarlo al meglio

Il frigorifero di casa non raffredda quanto dovrebbe. Ne abbiamo parlato recentemente in un articolo (leggi qui) che riporta i risultati di una delle pochissime ricerche sull’argomento realizzata dalla rete degli Istituti zooprofilattici. Il dato che emerge è tutt’altro che rassicurante: oltre il 30% degli elettrodomestici testati ha una temperatura superiore alla media, in alcuni superano addirittura i 12°C, mentre la temperatura …

Continua »

Eurobarometro 2022: c’è più preoccupazione per i prezzi che per la sicurezza alimentare

I cittadini europei hanno fiducia nella scienza e sono consapevoli di molte delle tematiche principali in ambito alimentare. Anche se, dal momento che dall’ultima rilevazione del 2019 il mondo è cambiato e ha attraversato una pandemia, un aumento generale del costo del cibo e ora una guerra, alcune priorità si stanno spostando, e la preoccupazione per i prezzi è diventata …

Continua »

Fa troppo caldo nei frigoriferi. La temperatura media è di 7,4°C bisogna rivedere la scadenza dei prodotti

La maggior parte degli italiani è erroneamente convinta che la temperatura dei frigoriferi di casa oscilli fra 4 e 5 °C. Non è così, la temperatura all’interno è mediamente 7,4°C. Il dato emerge da una delle pochissime ricerche sull’argomento realizzata dalla rete degli Istituti zooprofilattici nell’ambito di un progetto del ministero della Salute coordinato dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell’Emilia-Romagna, …

Continua »
pollo alimenti crudi

Gli Stati Uniti si preparano al giro di vite contro la Salmonella nella carne di pollo e tacchino

Il Dipartimento per l’agricoltura degli Stati Uniti, lo USDA, ha dichiarato guerra alla Salmonella. Più specificamente a quella che contamina la carne di pollo e tacchino, responsabile ogni anno di quasi un quarto degli 1,3 milioni di infezioni segnalate nel paese. Si stima che negli Usa le salmonellosi abbiano un costo per lo stato di più di 4,1 miliardi di …

Continua »
Insetto tenuto tra le bacchette; sullo sfondo un piatto con altri insetti

Allevare insetti per il consumo umano: i rischi da considerare, dall’impatto ambientale alla biosicurezza

Man mano che si allarga il numero di insetti autorizzati a scopo alimentare in Europa, si rende necessario ragionare sull’impatto e la biosicurezza dell’allevamento di questi animali. Ne parla Giovanni Ballarini, in un articolo pubblicato da Georgofili.info, il sito dell’Accademia dei Georgofili. Mangeremo insetti o animali nutriti con insetti? Molto se ne è parlato e se ne parla, ma diversi …

Continua »

I würstel non sono tutti uguali. Meglio scegliere quelli pastorizzati

Il motivo per cui i würstel contaminati da Listeria in due anni avrebbero con buone probabilità causato la morte di tre persone e l’ospedalizzazione di altre 71 è che non erano pastorizzati. Può sembrare assurdo ma è purtroppo vero. La legge non prevede l’obbligo della pastorizzazione, e il gruppo Veronesi, che detiene la proprietà dei marchi Wudy Aia e Golosino Negroni …

Continua »

Listeria, il batterio killer che contamina gli alimenti. I prodotti a rischio e i consigli in cucina

Dopo il pesante bilancio di vittime (3) e di persone ospedalizzate (71)  per aver mangiato würstel (non cotti prima del consumo come indicato  in etichetta) prodotti dall’azienda Agricola Tre Valli e contaminati dal batterio Listeria monocytogenes (*), le notizie sull’argomento sono rimbalzate da una redazione all’altra creando allarmismo. Per tranquillizzare i media è scesa in campo anche l’Usl Toscana sud est per dire che, …

Continua »
Potato chips on a wooden table snack

Acrilammide: l’Unione Europea si prepara a fissare limiti e sanzioni per le aziende

Nel 2023 cambieranno le disposizioni europee relative alla presenza dell’acrilammide negli alimenti. Ciò accade dopo circa vent’anni dai primi studi che hanno mostrato il pericolo per la salute umana di questa sostanza, che si forma in tantissimi cibi cotti (a cominciare dai biscotti, le merendine e il pane, le patatine e il caffè) quando la temperatura supera i 120°C per la reazione che …

Continua »
Un uomo con le braccia tatuate sbuccia un cetriolo su un tagliere

Il vaiolo delle scimmie si può trasmettere attraverso il cibo? Non ci sono ancora certezze

Cresce in tutto il mondo la diffusione del vaiolo delle scimmie, il virus isolato negli anni Settanta in un primate (nonostante il serbatoio naturale siano mammiferi molto più piccoli) e, fino a poco tempo fa, al centro di piccole epidemie locali in 11 paesi africani. Dalla sua comparsa contemporanea in diversi paesi nello scorso mese di maggio, infatti, il numero …

Continua »
Cupcake nello stampo con glassa bianca, rosa e azzurra; sullo sfondo un piatto con cupcake senza glassa; accanto un sac à poche e perline di zucchero sparse

Biossido di titanio: uno scarabeo diventa l’ispirazione per una possibile alternativa

Dal 7 agosto il biossido di titanio (TiO2), noto anche come E171, non sarà più utilizzabile in Europa come colorante alimentare. Il tipico colore bianco, quindi, dovrà essere ottenuto con altre sostanze. Dopo la decisione della Francia, che ne ha vietato l’utilizzo nel 2020, l’Europa ha fatto lo stesso nello scorso febbraio, concedendo un margine di adeguamento di sei mesi …

Continua »
mano femminile che cerca di chiudere una valigia azzurra stracolma; Concept: Viaggio, tossinfezioni

Viaggiare sicuri ed evitare le tossinfezioni. Tutte le regole, distinte in base ai generi alimentari

L’Istituto Superiore della Sanità (Iss) segnala l’esistenza di più di 250 tossinfezioni alimentari in tutto il mondo, con un rischio maggiore in alcune regioni (come l’Africa Centrale, il Sud-Est asiatico, il Medio Oriente e l’America Latina), dove il cibo è più esposto al rischio di contaminazioni dovute a condizioni igieniche precarie, a una cattiva conservazione o a tecniche di cottura …

Continua »

Vaiolo delle scimmie, per l’Anses non si può escludere la trasmissione per via alimentare

Non si può escludere che il vaiolo delle scimmie possa trasmettersi anche attraverso alimenti contaminati. È questo il parere dell’Agenzia nazionale francese per la sicurezza alimentare, ambientale e del lavoro (Anses), che lo scorso 5 luglio ha pubblicato i risultati della sua analisi del rischio di diffusione del monkeypox attraverso la catena alimentare, epidemia che è stata ufficialmente dichiarata emergenza …

Continua »
Woman eating popsicle while relaxing at beach

Tossinfezioni alimentari: il decalogo dell’Associazione italiana di dietetica per garantire la sicurezza

Con l’innalzarsi delle temperature dei mesi estivi aumenta anche la percentuale di tossinfezioni alimentari, legata molto spesso al consumo di piatti freddi e a una cattiva conservazione e igiene dei prodotti. A questo proposito l’Adi, Associazione italiana di dietetica e nutrizione clinica, ricorda alcune regole da osservare per non incorrere in malattie e intossicazioni dovute al consumo di alimenti contenenti …

Continua »
alcol, bevande alcoliche alcol birra 149465823

La birra Ichnusa e la contaminazione da fluoro. Facciamo il punto su una questione ancora aperta

In queste calde settimane di luglio la birra Ichnusa è finita sotto i riflettori, ma non perché l’estate è la stagione principe per chi ama consumare questa bevanda. La più famosa birra sarda (dal 1986 acquisita dall’olandese Heineken) è comparsa su tanti organi d’informazione perché è stata citata in un docufilm del regista Massimiliano Mazzotta sull’inquinamento da fluoro in Sardegna. …

Continua »