;
Home / Pianeta (pagina 3)

Pianeta

Plastica, mascherine e inquinamento. Il Wwf lancia l’allerta contro l’incremento degli imballagi e degli oggetti dispersi nei mari

Il 16 giugno è la giornata mondiale delle tartarughe marine, una delle specie maggiormente colpite dalla plastica, costrette a vivere in un mondo sempre più popolato che produce ogni anno 2 miliardi di tonnellate di rifiuti. Come ricorda il Wwf si tratta di un a quantità enorme che potrebbe crescere del 70% entro il 2050. Il fenomeno ha ormai da qualche …

Continua »
Coca-cola

Cristiano Ronaldo “contro” Coca-Cola: il calciatore invita a bere acqua al posto delle bibite sponsor degli Europei

Cristiano Ronaldo contro Coca-Cola? Il celebre calciatore portoghese ha fatto parlare di sé per un fatto curioso accaduto durante una conferenza stampa, organizzata in occasione della partita di esordio del Portogallo agli Europei di calcio contro la nazionale ungherese. Sedendosi di fronte a telecamere e giornalisti, Ronaldo, evidentemente stizzito, ha allontanato dalla sua postazione due bottigliette di Coca-Cola piazzate in …

Continua »
scarti alimentari materiali studio

Materiali da costruzione edibili dagli scarti alimentari. L’idea anti-spreco dei ricercatori giapponesi

L’utilizzo degli scarti alimentari è oggetto di studi ed esperimenti sempre più numerosi. Questo perché è ormai ritenuto inaccettabile ciò che è stato considerato normale per decenni, e cioè buttare via – con costi economici e ambientali molto elevati – quanto non serve, come per esempio le bucce e le parti non commestibili dei vegetali. In questo ambito, gli esperti di …

Continua »
vongole molluschi

L’acquacoltura ha cancellato la biodiversità dei molluschi lungo le coste cinesi

Le attività di acquacoltura e pesca hanno modificato in modo radicale la biodiversità dei molluschi lungo le coste cinesi: oggi sono presenti quasi solo le specie commerciali, senza differenze significative tra i diversi ambienti e senza neanche un effetto della latitudine, al punto che, lungo gli oltre 18 mila km di coste del Paese, l’uniformità è totale. La scoperta arriva …

Continua »

Agricoltura biologica: serve una legge. Appello delle associazioni che rappresentano il settore

All’agricoltura biologica serve una legge che valorizzi e orienti il settore cresciuto fortemente negli ultimi anni. Una normativa che spinga la ricerca, la formazione e il sistema dei controlli. Tutto ciò si rende necessario non solo perché il mercato è sempre più aperto verso prodotti puliti e buoni, ma anche perché cresce la consapevolezza dei cittadini sui danni apportati all’ambiente …

Continua »
plastica inquinamento mare

Inquinamento: oggetti di plastica e specie aliene, è questo il mare Mediterraneo descritto da Ispra

Specie aliene di nuova introduzione, stock ittici sovrasfruttati, rifiuti in grande quantità: è un mare in sofferenza quello monitorato e analizzato dall’Ispra nell’ambito della Strategia Marina. In occasione della giornata mondiale degli oceani l’Istituto superiore per la ricerca e la protezione ambientale, fa il punto sullo stato di salute dei mari italiani e sul loro inquinamento. Più precisamente sono 243 …

Continua »
salmoni salmone pesce mare

Il virus dei salmoni che dalla Norvegia si è diffuso in quasi tutto il mondo attraverso gli allevamenti

Il virus Piscine orthoreovirus (PRV), che danneggia reni e fegato dei salmoni e ne compromette la riproduzione, negli anni ha fatto il giro del mondo utilizzando le acquacolture come mezzo di amplificazione. È questa l’importante scoperta pubblicata su Science Advances da un team internazionale di ricercatori dell’Università canadese della Columbia Britannica (UBC) insieme con la Strategic Salmon Health Initiative (SSHI), che ha affiancato un’accurata …

Continua »
pesticidi erbicidi campi agricoltura 2 glifosato

Pesticidi, cala l’uso in Europa. E intanto si sperimentano trattamenti alternativi dagli scarti della birra

Gli agricoltori europei stanno riducendo velocemente l’impiego di pesticidi, in linea con il programma Farm to Fork, che prevede un abbattimento del 50% dei fitofarmaci in generale e di quelli pericolosi in particolare entro il 2030. Lo certificano gli ultimi dati resi noti dalla Commissione, secondo i quali, rispetto al periodo di riferimento 2015-2017, nel 2018 c’è stata una diminuzione dell’8% …

Continua »
Upset Customer Showing Thumbs Down In a Restaurant

2020: l’anno nero della ristorazione: il rapporto di Fipe-Confcommercio su bar e ristoranti

Il Rapporto sulla ristorazione italiana riferito al 2020 e presentato in questi giorni da Fipe-Confcommercio delinea un quadro abbastanza pesante della situazione. Luciano Sbraga della Fipe (Federazione Italiana Pubblici Esercizi) ha teorizzato che nel periodo di lockdown “è passata l’idea che i ristoranti fossero i portatori del contagio in Italia. Siamo stati usati come allarme, come le sirene in tempo …

Continua »

Negli USA sono tornate le cicale. Un’ottima occasione per cucinarle, ma attenzione alle allergie

Gli americani le mangiano in mille modi: nei tacos, in piatti della cucina orientale, in torte di rabarbaro, oppure ne fanno un pesto, le friggono o le ricoprono di cioccolato. E quest’anno avranno di che sbizzarrirsi, perché si sta verificando, in non meno di 15 stati, il fenomeno che avviene ogni 17 anni. Miliardi di giovani cicale della “nidiata X” …

Continua »
pesce proteine conservazione pescheria vendita

Pesce e sostenibilità, ridurre l’impatto dell’industria ittica è possibile. Anche grazie ai consumatori

Un documentario uscito recentemente sulla piattaforma Netflix (Seaspiracy, di cui abbiamo parlato qui) ha puntato lo sguardo sullo sfruttamento dei mari e la pesca, gestiti in modo non sostenibile, a livello globale. Il film, criticato per un utilizzo non sempre preciso e piuttosto sensazionalistico dei dati e delle interviste, ha suscitato un certo scalpore anche perché ha usato modalità comunicative …

Continua »
camomilla fiore coccinella insetto prato

Il glifosato danneggia il sistema immunitario degli insetti. La scoperta dei ricercatori americani

Il glifosato danneggia direttamente il sistema immunitario degli insetti. Questo potrebbe spiegare perché il suo impiego è associato a catastrofiche morìe di api e non solo, e perché potrebbe avere conseguenze anche su specie pericolose per l’uomo. Il nesso tra scomparsa di insetti utili e uso di glifosato è stato dimostrato da tempo, ma finora c’erano state pochissime ricerche sul meccanismo …

Continua »
soia semi GM

Africa, coltivazioni a rischio. Le donne del Malawi diventano microimprenditrici grazie a un kit per lavorare la soia

Per aiutare le donne in Africa, e in particolare in Malawi, uno dei Paesi più poveri del mondo, ad avere una fonte di reddito personale e a diventare microimprenditrici, l’Università dell’Illinois ha messo a punto un kit economico, che non richiede particolari fonti energetiche né spazi dedicati, per ottenere prodotti lavorati dalla soia, da vendere nei mercati locali. Donato a 200 …

Continua »

La legge sull’agricoltura biologica fa bene all’Italia. Su Cambia la terra l’intervista a Paolo Bàrberi

Proponiamo ai nostri lettori ampi stralci dell’interessante intervista a Paolo Bàrberi, docente di Agronomia alla Scuola superiore Sant’Anna di Pisa, realizzata da Simonetta Lombardo e pubblicata sul sito Cambia la terra. L’argomento è l’approvazione all’unanimità meno due (uno contrario e un astenuto) di una legge che per la prima volta regola e valorizza l’agricoltura biologica. Il testo deve ora ripassare …

Continua »

Burro conservato nelle torbiere sin dal 1700 a.C, l’analisi di Giovanni Ballarini dall’Accademia dei Georgofili

I grassi alimentari sono importanti marcatori culturali e come nel Mediterraneo vi è l’olio con le sue anfore, nell’Europa settentrionale vi è quello del burro in contenitori di legno. Il burro di torbiera in Irlanda è una tradizione che ha oltre 3.600 anni perché il primo esemplare a essere datato proviene da Knockdrin (1745-1635 a.C.). Come rivela uno studio dell’University …

Continua »