;
Home / Pianeta (pagina 5)

Pianeta

Reuniendo los materiales para la limpieza

Toxi-score: in arrivo in Francia un bollino per detergenti e detersivi domestici

Il governo francese ha annunciato la creazione di un bollino con punteggio denominato Toxi-score sui prodotti per la pulizia della casa a partire dal 2022. Questa nuova etichetta consentirà ai consumatori di riconoscere a colpo d’occhio la possibile tossicità di un detergente. Stiamo parlando di detersivi per piatti, detersivi multiuso, spray igienizzanti, detersivi per bucato… I prodotti per le pulizie …

Continua »
Micro plastic.Small Plastic pellets on the finger. microplastiche frammenti plastica

Cosa sono le nanoplastiche e le microplastiche. Un video dell’Efsa viene in aiuto e lo spiega

Cosa sono le microplastiche e le nanoplastiche? Si tratta di frazioni di plastica, anche di dimensioni microscopiche, disperse nell’ambiente, sia acquatico che aereo, che poi finiscono per contaminare anche il cibo che assumiamo tutti i giorni. In questo video realizzato dall’Autorità per la sicurezza alimentare europea (Efsa) vengono spiegati quali sono i rischi di questi contaminanti, di cui si conosce …

Continua »

Acqua potabile: le regole per non sprecare questa preziosa risorsa in una nota della Fondazione Barilla

Publichiamo questa nota della Fondazione Barilla sul risparmio di acqua potabile, con una serie di consigli pratici molto utili. Sulla Terra ci sono 1,4 miliardi di km3 d’acqua, ma solo una infinitesima parte è potabile: poco meno di 45.000 km3 (pari allo 0,003% del totale) sono teoricamente fruibili, e sono le cosiddette “risorse di acqua dolce”. E solo lo 0,001% …

Continua »

Non solo api: i pesticidi danneggiano anche le creature che vivono nel suolo e lo mantengono in salute

Quando si parla degli effetti dei pesticidi sull’ambiente, la nostra mente corre subito alle api e agli altri impollinatori, insetti che svolgono un ruolo fondamentale per l’agricoltura. Ma spesso ci dimentichiamo quanto siano importanti anche i piccoli invertebrati che vivono nel suolo mantenendolo in salute. E ancora più raramente ci rendiamo conto che i pesticidi hanno un impatto negativo anche …

Continua »
larve insetti coleotteri terra terreno mano

Insetti: l’Unione Europea autorizza la produzione a scopo alimentare. Presto arriveranno nel piatto?

Il 3 maggio il Comitato permanente per piante, animali, alimenti e mangimi (sezione Nuovi alimenti e sicurezza tossicologica), composto da rappresentanti di tutti i Paesi dell’UE e presieduto da un rappresentante della Commissione europea, ha espresso parere favorevole al progetto che autorizza l’immissione sul mercato di insetti ad uso alimentare. Il primo autorizzato è la tarma della farina più precisamente …

Continua »

Piano nazionale di ripresa e resilienza quanti fondi stanziati per la vera agricoltura

Il Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr denominato anche Recovery plan) è stato spedito a Bruxelles e ora si attende il parere definitivo dell’Ue, che dovrebbe fare arrivare in Italia i primi 25 miliardi entro l’estate. Il piano prevede complessivamente entrate per 222 miliardi che saranno spalmati su sei aree di intervento. Più precisamente: digitalizzazione e innovazione; transizione ecologica …

Continua »

Caffè: dagli scarti della lavorazione può rinascere una foresta. L’esperimento in Costa Rica

Riutilizzare gli scarti della lavorazione alimentare del caffè come concime: anche questa è circolarità e lotta al cambiamento climatico. Uno dei primi esperimenti rilevanti di questo tipo è stato effettuato nel 1998 in Costa Rica, sfruttando i residui delle arance: migliaia di tonnellate erano state sparse su tre ettari di terreni esausti, e in poco tempo avevano assicurato una ripresa spettacolare …

Continua »
Big organic free range pig close up

Come rendere gli allevamenti di maiali meno dannosi per l’ambiente: messo a punto un nuovo sistema di trattamento delle acque reflue

L’isola di Okinawa, in Giappone, è il paradiso degli allevatori di suini, grandi protagonisti della cucina giapponese e asiatica in generale: nel 2018 c’erano 225 mila capi, che assicuravano grande ricchezza a tutta la zona. Guadagni, ma anche enormi problemi per lo smaltimenti dei rifiuti e per gli odori insopportabili prodotti da questi allevamenti, che si estendevano per aree molto …

Continua »

Seaspiracy il film scioccante contro la pesca commerciale è tra quelli più visti su Netflix

Seaspiracy – Esiste la pesca sostenibile? è un film di 90 minuti diretto da Ali Tabrizi, giovane videomaker inglese, ed è disponibile su Neflix. Il film cerca di raccontare la cospirazione che esiste dietro la pesca nel mondo e quanto sia poco sostenibile sfruttare in questo modo le risorse marine senza rispettare le regole prefissate. Tabrizi nel documentario ha il …

Continua »
api fiore-

Scomparse le api, la denuncia del Wwf che lancia la campagna ReNature per proteggere gli insetti impollinatori

Negli ultimi 30 anni abbiamo perso in Europa oltre il 70% della biomassa di insetti volatori, appartenenti non solo alle specie più rare ma anche alle specie più comuni, da cui dipende il fondamentale servizio ecosistemico dell’impollinazione. C’è di più, il 40% di api selvatiche, farfalle, sirfidi e coleotteri, rischiano l’estinzione a livello globale. È la denuncia del Wwf che …

Continua »
borracce università milano

Con il progetto BeviMI, tre università di Milano si alleano per promuovere l’acqua del rubinetto

Tre università milanesi si alleano per promuove il consumo di acqua del rubinetto e combattere la plastica. È il progetto BeviMi, presentato in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua del 22 marzo da Politecnico di Milano, Università degli Studi di Milano e Università di Milano-Bicocca in collaborazione con il Comitato italiano contratto mondiale acqua (Cicma), che ha ideato e proposto l’iniziativa …

Continua »

Mammaitalia: l’app e il sito che aiutano a trovare i veri prodotti italiani all’estero

Succede spesso a chi vive all’estero di cercare prodotti della gastronomia italiana senza trovarli, o accontentarsi di imitazioni scadenti che di italiano hanno solo il nome. Un dispiacere che è anche un danno per le tante aziende che producono alimentari di qualità e faticano a imporsi sul mercato internazionale. È per venire incontro a problemi di questo tipo che è …

Continua »

L’Europa chiede più bio, ma per farlo servono i semi giusti, non quelli delle multinazionali

Secondo la Fao negli ultimi 100 anni, è scomparso il 75% delle specie vegetali impiegate in agricoltura. Tra le principali cause della perdita di biodiversità troviamo l’uso di poche varietà vegetali che vengono coltivate su terreni sempre più estesi. L’altro elemento su cui riflettere è che il 60% dei semi venduti in tutto il mondo proviene da quattro aziende, che …

Continua »

Casa del Rider: a Napoli il primo luogo di ritrovo che va incontro ai ciclofattorini

A Napoli è stata inaugurata la prima “Casa del Rider” italiana, un’iniziativa che nasce nell’ambito del progetto “Nuovi lavori, nuove tutele” che vede coinvolti l’Associazione Napoli Pedala, l’Inail e la NIdiL Cgil Napoli. Dal 29 marzo 2021 in galleria Principe di Napoli presso la Bicycle House i rider del capoluogo campano hanno un luogo di ritrovo, dove possono socializzare, rivolgersi a …

Continua »
api ape fiore miele insetti

Api e insetti impollinatori: l’impatto tossico dei pesticidi è raddoppiato negli ultimi 10 anni

Uno studio condotto negli Usa nel periodo compreso tra il 1992 e il 2016 dimostra che l’impatto tossico dei pesticidi sulle api e sugli altri insetti impollinatori è raddoppiato in dieci anni, nonostante siano diminuite le quantità delle sostanze chimiche impiegate nei campi. I moderni pesticidi hanno una minore tossicità per le persone, per i mammiferi e gli uccelli perché …

Continua »