Home / Pianeta (pagina 2)

Pianeta

Tomato harvest

Lavoratori stranieri e agricoltura, tra coronavirus, condizione femminile e percorsi di integrazione. Tre studi del Crea

L’agricoltura italiana è fortemente dipendente dai lavoratori stranieri regolari e irregolari. Una realtà che è diventata ancora più evidente nel momento in cui l’emergenza sanitaria ha bloccato gli spostamenti dei braccianti, mandando in crisi il settore agricolo e mettendo a rischio semine e raccolti. È proprio intorno a questo tema che ruotano tre studi appena pubblicati dal Centro politiche e …

Continua »
cena amici home restaurant cibo

Distanziamento e niente buffet, le regole anti-contagio per le cene a casa con gli amici. La guida di HelpConsumatori

È vero, ora siamo tutti un po’ più liberi di muoverci. Negozi e ristoranti hanno riaperto, il picnic al parco è di nuovo consentito e possiamo tornare ad allenarci in palestra. Il tutto nei limiti del distanziamento sociale e delle rigide regole pensate per evitare una recrudescenza dell’epidemia (che non sempre vengono rispettate). E se per stare più tranquilli organizzassimo …

Continua »
take & away delivery schild bei einem restaurant

Food delivery, asporto e Covid-19, tutte le indicazioni di sicurezza degli esperti dell’Istituto superiore di sanità

Durante la quarantena molti ristoranti (e non solo) si sono buttati sulla consegna a domicilio, almeno nelle regioni che la permettevano. Poi dal 4 maggio, è tornato anche l’asporto. Attività che continueranno ad andare forte anche durante la fase 2, vuoi per il timore che alcuni hanno all’idea di tornare al ristorante, vuoi per la capienza dei locali ridotta dalle …

Continua »
Washing Hands with Soap. Woman Cleaning Hands in a Bathroom

Coronavirus, durante la Fase 1 ci siamo lavati le mani 12 volte al giorno. E 9 italiani su 10 hanno usato la mascherina. I dati dell’Istat

Ci siamo lavati le mani in media 12 volte al giorno. E per altre cinque volte abbiamo usato un gel disinfettante. Ma più di una persona su 10 lo ha fatto anche molto più spesso, fino a 20 volte al giorno. Sono questi alcuni dei risultati di un’indagine che l’Istat ha realizzato tra il 5 e 21 aprile, nel bel …

Continua »

Neonicotinoidi: tossici per le api e dannosi anche per le larve. Uno studio sulla pericolosità di questi pesticidi

I neonicotinoidi, gli insetticidi molto utilizzati ma anche in parte vietati o sospesi per la loro tossicità in particolare sul comportamento delle api, sono molto dannosi anche per le larve, e questo potrebbe contribuire a spiegare perché, laddove vengono impiegati, le popolazioni diminuiscono (spesso drasticamente). Per la prima volta infatti un team di ricercatori tedeschi, del Bee Research Institute of …

Continua »
Handsome adult bearded man indoors in cafe. Lifestyle concept photo with copy space. Picture with gray laptop and protective mask on the face

Ristoranti e coronavirus, ecco le linee guida dell’Istituto superiore di sanità per evitare il contagio

Dopo le prime timide aperture dell’inizio di maggio, la sensazione è che la fase 2 sia arrivata davvero solo con le serrande alzate di bar e ristoranti. Un ritorno in attività che però è accompagnato da nuove e stringerti regole per ridurre il rischio di contagio (ne abbiamo già parlato in questo articolo): dall’obbligo di disporre tavoli e sedie in …

Continua »

La parola (e l’azione) ai consumatori britannici: dopo la Brexit addio agli alti standard europei per il cibo

“La battaglia va considerata persa, e in futuro solo i consumatori potranno e dovranno occuparsi della sicurezza di ciò che mangiano”. Così titola un preoccupato articolo del sito britannico Inews dedicato alle ultime vicende parlamentari sull’importazione degli alimenti dopo la Brexit, che espongono i cittadini alla massiccia presenza di cibi americani e non solo, togliendo loro la tutela di cui hanno …

Continua »
Coffee shop woman owner working with face mask, open after lockdown quarantine.

Bar, locali & Covid-19: tutte le indicazioni per la prevenzione del contagio dell’Istituto superiore di sanità

Dopo mesi di reclusione in casa, finalmente si può tornare a fare colazione al bar, anche se in modo radicalmente diverso rispetto a come eravamo abituati. Mascherine, barriere e ingressi contingentati sono alcune delle nuove regole per ridurre il rischio di contagio stabilite dal Dpcm del 17 maggio che ha dato il via libera alle aperture (di cui abbiamo abbiamo …

Continua »

Acquaponica per allevare pesci e coltivare ortaggi: gli scenari futuri nell’impianto tedesco di Mueritzfischer

Negli ultimi anni i sistemi di coltivazione e allevamento idroponici sono al centro di molti studi perché rappresentano, potenzialmente, ottimi modelli per allevare pesce e crescere ortaggi in cicli circolari, con un’impronta finale bassissima, quando non neutra o addirittura positiva. Tuttavia non hanno ancora preso realmente piede per i costi iniziali e perché permangono ancora diversi ostacoli tecnici. Ora però …

Continua »
Young person with protective face mask buying groceries/supplies in the supermarket.Preparation for a pandemic quarantine due to coronavirus covid-19 outbreak.Choosing nonperishable food essentials

Coronavirus, le indicazioni dei medici americani su cibo, spesa & Covid-19. Attenzione all’igiene delle mani e delle superfici

Non succede mai che la rivista dei medici americani Journal of the American Medical Association (o JAMA) si occupi di cibo, se non quando parla di studi sugli effetti diretti sulla salute di qualche composto alimentare. Nell’ultimo numero, però, dedica la sua Pagina del Paziente al Covid-19, ai rapporti con il cibo e alla sicurezza alimentare, riportando le nozioni essenziali. La prima delle …

Continua »
mucca bovini controlli allevamenti intensivi

Allevamenti intensivi e resto del mondo: una guerra infinita. L’intervento di Alessandro Fantini, direttore di Ruminantia

Riceviamo e pubblichiamo questo contributo di Alessandro Fantini direttore di Ruminantia sulla questione degli allevamenti intensivi di bovini. Quella che si sta consumando, ormai da molti anni, tra gli allevamenti intensivi e una buona parte dell’opinione pubblica, dei giornalisti e dei medici, sembra una guerra infinita. In vantaggio netto pare che non siano gli allevatori. Per motivi che cercherò di ipotizzare …

Continua »
Pensive, thoughtful woman wearing protection handmade face mask during the quarantine of coronavirus infection outbreak. Copy, empty space for text

Mascherine di comunità: cosa sono e come si usano? Il vademecum con infografica dell’Istituto superiore di sanità

Ora che le mascherine sono obbligatorie sui mezzi pubblici, negli spazi chiusi e in alcune Regioni ogni volta che si esce di casa, tutti devono essere in grado di utilizzarle nel modo giusto. Per questo l’Istituto superiore di sanità ha pubblicato un vademecum  con tutti i consigli sull’uso delle mascherine nella vita quotidiana. 1) Che differenza c’è tra le cosiddette mascherine di comunità …

Continua »
Small piglet waiting feed in the farm. Pig indoor on a farm yard in Thailand. swine in the stall. Close up eyes and blur. Portrait piggy.

Coronavirus: cosa possiamo imparare dall’epidemia che ha colpito i maiali americani. Il virus fermato da strette misure di biosicurezza

C’è stato un altro coronavirus che ha messo a dura prova un’intera filiera: quello che, a partire dal 2010, ha colpito i maiali americani, arrivando a causare l’abbattimento o la morte del 10% degli animali, non essendo disponibili, allora come oggi, né un vaccino né una terapia. Oggi la sua diffusione è sotto controllo, e dagli strumenti che hanno portato …

Continua »

Greenpeace per una nuova politica agricola in Europa che non favorisca solo i modelli intensivi

La Commissione europea ha pubblicato il 20 maggio la strategia “Farm to Fork“, dedicata al sistema agroalimentare, e “Biodiversità 2030”, due documenti considerati elementi portanti del Green Deal europeo. Greenpeace chiede che questa diventi l’occasione per allineare le politiche agricole comunitarie agli obiettivi di tutela della salute e dell’ambiente. La crisi legata al Covid-19 ha messo in luce la necessità di un …

Continua »
Butcher group and friends works in a slaughterhouse and cuts raw beef

Macelli e Covid-19: impianti di lavorazione della carne al centro di focolai in tutto il mondo. Situazione critica negli USA

Caotici e folli. Così il Guardian, riprendendo un commento di Ben Lilliston dell’Institute for agriculture and trade policy britannico, definisce i grandi macelli che in molti paesi stanno diventando focolai di Covid-19, preoccupando le autorità sanitarie. Questi luoghi, insieme agli allevamenti intensivi e ai wet market, rappresentano diversi aspetti di un rapporto malato con la natura, di cui l’umanità paga ora …

Continua »