;
Home / Pianeta (pagina 2)

Pianeta

Rider: Garante Privacy dice no alle discriminazioni basate sugli algoritmi. Multa di 2,6 milioni a una piattaforma di Glovo

La società Foodinho, controllata da GlovoApp23, dovrà modificare il trattamento dei dati dei propri rider, effettuato tramite l’utilizzo di una piattaforma digitale, e verificare che gli algoritmi di prenotazione e assegnazione degli ordini di cibo e prodotti non producano forme di discriminazione. La società dovrà anche pagare una sanzione di 2,6 milioni di euro. È questa la prima decisione del Garante …

Continua »
agricoltura biologica

Cambiamento climatico, i fondi dell’UE non hanno ridotto le emissioni dell’agricoltura. La denuncia della Corte dei Conti Ue

La Politica agricola comune è di nuovo sotto tiro. Questa volta, però, non sono attivisti o ambientalisti a criticare l’impatto dei fondi per l’agricoltura su ambiente e clima. È invece la Corte dei Conti dell’UE a mettere nero su bianco come i finanziamenti europei non hanno contribuito a ridurre le emissioni del settore. Questo nonostante un quarto di tutta la …

Continua »

Commercio Fairtrade, nel 2020 gli italiani hanno speso oltre 400 milioni sovvenzionando progetti in Asia, Africa e America Latina

Nel 2020 gli italiani hanno speso nel commercio equo oltre 400 milioni di euro per l’acquisto di prodotti certificati Fairtrade, quali caffè, cacao, banane, cioccolato, zucchero… È quanto emerge dal rapporto annuale delle attività di Fairtrade Italia che descrive come il circuito del commercio equosolidale certificato ha affrontato l’anno. Attraverso le vendite in Italia – precisa l’agenzia Help-consumatori – le …

Continua »
cacao semi sacco mani

Energia elettrica rinnovabile dagli scarti del cacao: una grande centrale in costruzione in Costa d’Avorio

La produzione di cacao è la prima, per importanza economica, in Costa d’Avorio. E proprio da questo Paese proviene il 40% di tutto il cacao del mondo. Ma è anche una delle più minacciate, perché le rese sono in diminuzione a causa del cambiamento climatico, e sempre meno convenienti, soprattutto se raffrontate ad altre colture come la gomma o la …

Continua »
alghe fioritura algale spiaggia

Cresce l’impatto delle fioriture di alghe tossiche, soprattutto sull’acquacoltura. Il grande studio promosso dall’Unesco

La crisi più recente ha fatto il giro dei media di tutto il mondo: il mare di Istanbul, insieme a quello di altre località della costa di Marmara, in questi giorni è grigio. La causa sono le mucillagini prodotte dalle microalghe che, periodicamente, e sempre più spesso a causa dell’innalzamento della temperatura e della crescente presenza nelle acque di derivati dell’azoto e …

Continua »

Clima: un quarto dei raccolti globali a rischio se l’agricoltura non si adatta ai cambiamenti climatici

I cambiamenti del clima aumenteranno gli eventi di calore estremo e ridurranno le precipitazioni nelle principali aree coltivate del mondo, con impatti sulla produttività agricola. Quali saranno le conseguenze sulla produzione delle calorie necessarie per alimentare una popolazione mondiale in crescita? Secondo uno studio pubblicato nel Journal of Environmental Economics and Management, la produzione calorica globale è soggetta a una …

Continua »

Microplastiche: cosa sono e dove si trovano. Dall’acqua alle cozze, dai biberon alle api

Le nano e microplastiche hanno dimensioni da 0,0001 a 5 millimetri. Si dividono in primarie, ossia realizzate intenzionalmente dall’uomo e rappresentate da granuli e pellet di vari materiali*, oppure secondarie, originate dalla degradazione per invecchiamento ed esposizione del materiale ad agenti atmosferici, chimici e fisici di sacchetti, pneumatici, bottiglie, materiali tessili e altro. Ancora non si conoscono gli eventuali danni …

Continua »

RECUP, l’associazione che recupera frutta e verdura invenduta dai mercati e la dona a chi ne ha bisogno

Tutti noi abbiamo visto persone in condizioni economiche disagiate che si avvicinano ai mercati ortofrutticoli verso l’ora di chiusura, cercando qualcosa di utilizzabile nei cassonetti o nelle cassette la merce invenduta e destinata allo smaltimento. Uno spettacolo triste che oggi a Milano è meno diffuso grazie a iniziative come quella di RECUP, un’associazione nata per recuperare frutta e verdura ancora buona …

Continua »

Aldi ha aperto il suo primo supermercato di CO2 neutrale: sono sufficienti queste misure per cercare di limitare le emissioni di gas serra?

Il 27 maggio 2021, a Moniga del Garda (basso Garda bresciano), Aldi ha aperto il suo primo punto vendita a emissioni zero di CO2. L’obiettivo dichiarato dal gruppo che opera nel settore della grande distribuzione organizzata è di ridurre del 26% le sue emissioni entro il 2025, uno scopo questo reso possibile attraverso l’uso di energie rinnovabili, luci a led …

Continua »
Palm oil plantation

Palme da olio e macachi: in Malesia le piantagioni alterano i comportamenti di una specie a rischio

Le piantagioni di palme da olio alterano profondamente, in senso negativo, il comportamento dei primati. E questo può avere ripercussioni sulla convivenza con le persone che abitano nelle stesse zone, per tutto l’ecosistema, nonché per la stessa sopravvivenza della specie. Tra gli effetti deprecabili della coltivazione estensiva di palme da olio si deve annoverare quindi anche l’alterazione dei comportamenti sociali dei …

Continua »
diritto tutela

Consumatori, quali sono i diritti? Al via la campagna dell’Agcm per sensibilizzare gli studenti

Quali sono i diritti dei consumatori? A chi ci si può rivolgere per segnalare una pratica commerciale scorretta? Per conoscere queste e altre risposte sull’argomento, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha lanciato lo scorso novembre la campagna #convienesaperlo, finanziata dal Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE) attraverso il Fondo per le iniziative a vantaggio dei consumatori come previsto dall’art. …

Continua »

Consegne a domicilio, nelle grandi città ce ne vogliono 8 mila al giorno per non andare in perdita

Vista la corsa al ribasso, con le offerte di pasti e consegne a prezzi sempre più stracciati, quante consegne deve fare ogni giorno un’azienda di food delivery che lavori in una grande città, e che quindi debba fare i conti anche con la concorrenza, per riuscire a guadagnare o almeno a non essere in perdita? La domanda è importante, perché aiuta …

Continua »

Plastica, mascherine e inquinamento. Il Wwf lancia l’allerta contro l’incremento degli imballagi e degli oggetti dispersi nei mari

Il 16 giugno è la giornata mondiale delle tartarughe marine, una delle specie maggiormente colpite dalla plastica, costrette a vivere in un mondo sempre più popolato che produce ogni anno 2 miliardi di tonnellate di rifiuti. Come ricorda il Wwf si tratta di un a quantità enorme che potrebbe crescere del 70% entro il 2050. Il fenomeno ha ormai da qualche …

Continua »
Coca-cola

Cristiano Ronaldo “contro” Coca-Cola: il calciatore invita a bere acqua al posto delle bibite sponsor degli Europei

Cristiano Ronaldo contro Coca-Cola? Il celebre calciatore portoghese ha fatto parlare di sé per un fatto curioso accaduto durante una conferenza stampa, organizzata in occasione della partita di esordio del Portogallo agli Europei di calcio contro la nazionale ungherese. Sedendosi di fronte a telecamere e giornalisti, Ronaldo, evidentemente stizzito, ha allontanato dalla sua postazione due bottigliette di Coca-Cola piazzate in …

Continua »
scarti alimentari materiali studio

Materiali da costruzione edibili dagli scarti alimentari. L’idea anti-spreco dei ricercatori giapponesi

L’utilizzo degli scarti alimentari è oggetto di studi ed esperimenti sempre più numerosi. Questo perché è ormai ritenuto inaccettabile ciò che è stato considerato normale per decenni, e cioè buttare via – con costi economici e ambientali molto elevati – quanto non serve, come per esempio le bucce e le parti non commestibili dei vegetali. In questo ambito, gli esperti di …

Continua »