Home / Pianeta (pagina 2)

Pianeta

Tomato harvest

Caporalato, pomodoro e lotta allo sfruttamento. Le carenze organizzative generano illegalità, ma il grosso del raccolto è meccanico

In Italia si raccolgono circa cinque milioni di tonnellate di pomodoro, il 90% destinato alla trasformazione. Trattandosi di un prodotto di facile deperibilità, la raccolta è concentrata in poche settimane e insieme a essa i problemi del caporalato e dello sfruttamento della manodopera, che però non riguardano solo la filiera del pomodoro. Le cronache focalizzano l’attenzione sul pomo rosso perché  …

Continua »
Poultry farm business for the purpose of farming meat or eggs for food from, White chicken Farming feed in indoor housing

Benessere animale: l’Europa crea un centro per la protezione dei polli e dei piccoli animali da allevamento

L’Europa ha istituito il secondo centro continentale per il benessere animale, dedicato a polli, volatili, conigli e in generale ai piccoli animali da allevamento. Il primo, l’EURCAW-Pigs, era stato varato nel 2018 ed era destinato ai suini, sotto il coordinamento dell’Università di Wageningen, in Olanda.  In questo caso la guida è stata affidata all’Agenzia per la sicurezza alimentare francese (Anses), …

Continua »
Big Cod fishes in huge water tank.

Cala il mercurio nell’ambiente, ma aumenta nel pesce. I ricercatori di Harvard puntano il dito su pesca eccessiva e cambiamento climatico

Tra il 1995 e il 2010 la concentrazione di mercurio immesso nell’ambiente (principalmente in mare) nell’emisfero nord è scesa del 30%, grazie a leggi e regolamenti sempre più restrittivi. Eppure il pesce che vive in questi mari non sempre ha visto diminuire nell’identica misura la concentrazione del metilmercurio, il derivato inorganico e tossico del mercurio, che si trova nelle sue …

Continua »
petizione olio di palma soia ogm carni americane #buycott

#Buycott! No a soia OGM, olio di palma e carni americane per un sistema alimentare più sostenibile. La petizione di GIFT e Égalité

L’industria agroalimentare ha una grande responsabilità nello sviluppo di fenomeni come i cambiamenti climatici e la deforestazione, ma anche nella diffusione della resistenza agli antibiotici. Per un sistema più sostenibile, Égalité e Great Italian Food Trade hanno lanciato la campagna #Buycott!, che chiede di boicottare soia OGM, olio di palma e carni sud- e nordamericane. Ecco l’appello di Dario Dongo. …

Continua »

Le 20 specie più pericolose per l’agricoltura: da Xylella al tarlo asiatico, ecco i peggiori nemici delle piante

La Commissione europea ed Efsa dichiarano guerra agli organismi più dannosi per le piante e l’agricoltura, pubblicando una lista delle 20 specie da combattere con urgenza a causa dell’ingente impatto economico, ambientale e sociale che rischiano di esercitare sul territorio europeo. L’elenco comprende batteri come la famigerata Xylella fastidiosa, funghi come la Phyllosticta citricarpa responsabile della macchia nera degli agrumi e molti insetti …

Continua »
tonno pesca

SOS tonno: è allarme pesca insostenibile. Catture aumentate del 1000% negli ultimi 60 anni grazie ai sistemi industriali

Il tonno potrebbe presto diventare un alimento raro, da consumare saltuariamente, se non si metteranno in atto provvedimenti volti a proteggerlo e a permettere il ripopolamento dei mari. Negli ultimi decenni, infatti, la pesca è diventata sempre meno sostenibile, ha depauperato i banchi di tutto il mondo e oggi le diverse varietà sono quasi tutte a rischio. È questo il quadro …

Continua »

Biossido di titanio: al via la petizione di Safe per mettere al bando il controverso additivo

Al via una petizione contro il biossido di titanio (E171), l’additivo presente in molti prodotti alimentari, cosmetici e farmaci, che dona un colore bianco brillante e opacizza. La proposta arriva da SAFE, Safe Food Advocacy Europe, un’organizzazione no-profit con sede a Bruxelles, che si impegna nel proteggere i consumatori di tutta Europa. L’additivo è da anni al centro di polemiche …

Continua »

Panzironi a processo per esercizio abusivo della professione medica. Rischia fino a tre anni

Dopo numerose censure e sanzioni di Antitrust e Agcom, Adriano Panzironi rischia ora fino a 3 anni di carcere per esercizio abusivo della professione medica. Il giornalista (attualmente sospeso dall’Ordine dei giornalisti) è l’inventore di “Life120”, un regime alimentare quasi totalmente privo di carboidrati e basato su integratori venduti dalla sua stessa società. La denuncia alla procura della Repubblica è …

Continua »
piatti vegetariani mensa cambridge

Più verdure in mensa: basta un’opzione vegetariana in più per ridurre il consumo di carne. Lo studio di Cambridge

Aumentare la disponibilità di piatti vegetariani a scapito di quelli di carne induce chi mangia in mensa a dare più spazio ai primi, senza che questo abbia effetti negativi sulle vendite. E non c’è un effetto rebound, cioè chi consuma più verdura a pranzo non compensa con maggiore quantità di carne durante la cena. Lo dimostra uno studio condotto nel …

Continua »
GALLINE

Benessere animale, l’allevamento biologico è il più rispettoso: spazi più ampi, accesso all’aperto e mutilazioni vietate

Ha fatto scalpore nei giorni scorsi il video girato sotto copertura dall’associazione animalista Essere Animali che mostra i maltrattamenti subiti dalle galline confinate nelle gabbie di un allevamento industriale. E insieme all’indignazione si sono riaccese anche le discussioni sul benessere animale. Perché, anche se maltrattamenti e illegalità non sono la normalità negli allevamenti di ovaiole, è altrettanto chiaro che le …

Continua »
verdura biologica biologico

Biologico: da nicchia di mercato a fenomeno di massa. Prospettive di un settore in continua crescita

I numeri del Sinab (Sistema d’informazione nazionale sull’agricoltura biologica),  presentati al Sana di Bologna (Salone internazionale del biologico e del naturale), indicano che i terreni destinati all’agricoltura e a fine 2018 sfioravano i 2 milioni di ettari: il 15,5% della superficie agricola utilizzata. D’altra parte, anche se con velocità minore rispetto agli anni scorsi, i consumi aumentano ancora, grazie soprattutto alla …

Continua »
resistenza antibiotici piastre laboratorio batteri AdobeStock_105452319

La resistenza agli antibiotici cresce nei Paesi in via di sviluppo per il boom del consumo di carne: il 73% usato negli allevamenti

La resistenza alle più importanti classi di antibiotici sta aumentando a un ritmo preoccupante in tutto il mondo, con una forte accelerazione nei paesi a medio e basso livello di sviluppo. La causa è senza dubbio l’aumento del consumo di carne, per ottenere la quale gli antibiotici vengono utilizzati sia a fini terapeutici, per cercare di contenere le infezioni negli …

Continua »
incendio foresta

Incendi in Amazzonia: le grosse responsabilità dell’industria alimentare. L’inchiesta di Valori

Gli incendi in Amazzonia e, più in generale in Sud America, sono stati al centro dell’attenzione di tutto il mondo durante il mese di agosto. Ma quali sono le responsabilità dell’industria alimentare nella distruzione della foresta tropicale? Ne parla un articolo di Corrado Fontana pubblicato da Valori, che vi proponiamo integralmente. L’Amazzonia e la sua foresta devastata dagli incendi. Nel …

Continua »

Fridays for the future, la generazione che dice no alle bottigliette di plastica di acqua minerale

Nella bellissima manifestazione di oggi a Milano per Friday for the future, ho visto sfilare per un’ora oltre 70 mila ragazzi con tantissimi cartelli colorati pieni di scritte contro l’inquinamento, la distruzione dell’ambiente e i modelli di vita e di consumo poco eco-frienfly. Un’altra cosa mi ha colpito: non visto bottigliette di plastica di acqua minerale. È vero non c’era …

Continua »

Le arance italiane in Cina inaugurano la via della seta! Peccato che il Paese asiatico sia il principale produttore al mondo!

Quattro mesi fa i giornali annunciavano con una certa enfasi la notizia delle arance rosse di Sicilia da spedire in Cina per inaugurare la via della seta. Pochi hanno preso in considerazione le difficoltà logistiche per fare arrivare a destinazione e in buone condizioni, container pieni di arance con un viaggio di 40 giorni. È vero che nella bella stagione …

Continua »