Home / Pianeta (pagina 2)

Pianeta

Ikea food space 10

Cibo sostenibile targato IKEA. Nel laboratorio del gigante svedese si “inventano” gli alimenti del futuro

Ikea oltre che progettare  letti, divani e e librerie sta pensando a un futuro diverso con un cibo sempre più sostenibile. Lo fa da Space 10, un edificio che un tempo era una centrale elettrica in una delle zone più vivaci di Copenaghen, in Danimarca: quella del Meatpacking District, dove già sono presenti locali innovativi e officine creative. Quello di …

Continua »
agricoltura bio biologico campi coltivare

Il biologico non è una favola. La risposta di Claudia Sorlini a Elena Cattaneo su Il Sole 24 Ore

Proponiamo integralmente l’intervista fatta dalla giornalista Micaela Cappellini de Il Sole 24 Ore a Claudia Sorlini  già preside della facoltà di Agraria, Università di Milano,sul problema del biologico, in risposta all’intervento di Elena Cattaneo, pubblicato sempre su il Sole 24 Ore. Nella nota la senatrice aveva definito l’agricoltura biologica una «favola bella e impossibile» e aveva aspramente criticato il Disegno …

Continua »

Greenpeace contro la plastica di Nestlé: bliz degli attivisti alla fabbrica di imbottigliamento San Pellegrino. La replica dell’azienda

La lotta alla plastica non si arresta. Ieri alcuni attivisti di Greenpeace hanno manifestato davanti alla fabbrica di imbottigliamento di Nestlé/San Pellegrino a Ruspino (Bergamo). Sugli striscioni srotolati ai cancelli d’ingresso si legge: “Nestlé, Basta Plastica Usa e Getta”, mentre l’altro raffigura il “Plastic Monster”, il mostro simbolico del danno che la produzione indiscriminata di plastica produce al Pianeta. Durante …

Continua »
Buongrano Barilla Mulino Bianco

Biscotti Mulino Bianco: arriva la “Carta” e la farina diventa sostenibile. Una sfida ai concorrenti

Barilla scende in campo con la “Carta del Mulino” un progetto sull’agricoltura sostenibile, composto da un decalogo di buone regole, che riguardano il principale ingrediente dell’azienda di Parma: la farina di grano tenero. Per il momento solo i nuovi biscotti Buongrano sono preparati con la farina che rispetta la “Carta”. Le regole prevedono spunti interessanti come la rotazione delle colture, …

Continua »

Le monetine da 1 e 2 centesimi finanzieranno i giovani imprenditori: è il progetto Spìcciati. I fondi destinati anche a prodotti e cibi green

Dal primo gennaio la Zecca dello Stato non conia più le monetine da 1 e 2 centesimi, e c’è già qualche supermercato che ha deciso di eliminarle. Per cercare di raccoglierle è nato il progetto Spìcciati, lanciato dall’associazione Start Italy con il patrocinio del ministero delle Politiche agricole, con l’intento di creare un fondo da destinare ai giovani che vogliono …

Continua »
Termopolio-Regio-V pompei nereide cavalli marini

Il fast food al tempo dei romani: ritrovati a Pompei oltre 80 termopoli, i locali preferiti dell’Antica Roma per un pasto al volo

Si chiamavano thermopolia, ed erano gli equivalenti pompeiani dei moderni fast food, perché lì si poteva trovare cibo pronto, adatto soprattutto alle fasce più povere della popolazione, che spesso non avevano una vera cucina in casa: in tutta Pompei ne sono stati trovati oltre 80. A parlarne, riprendendo un comunicato dello stesso parco archeologico, è lo Smithsonian Magazine, che ricorda …

Continua »
Polli allevamento

Gli italiani e i polli: quello che crediamo di sapere si scontra con la realtà dell’allevamento intensivo. Sondaggio di Eurogroup for Animals

Quello che gli italiani pensano sulle condizioni di vita dei polli da carne si scontra con la realtà degli allevamenti intensivi. È quanto emerge da un sondaggio commissionato dall’Eurogroup for Animals a ComRes,  su oltre 7 mila consumatori dei principali Paesi produttori di carne di pollo: Francia, Regno Unito, Germania, Spagna, Polonia e Italia. Nove italiani su dieci ritengono che i …

Continua »
taranto ilva italia porto

Diossine e Pcb nel latte materno: a Taranto livelli più elevati. Miglioramenti rispetto agli studi precedenti

Nel latte materno delle donne residenti a Taranto i livelli di diossine e Pcb sono del 28% più elevati rispetto alle donne che abitano in provincia. Il dato è preoccupante, ma purtroppo risulta in linea con quanto osservato in altre aree industrializzate presenti Italia. Sono queste le conclusioni di uno studio di tre anni, realizzato dall’Istituto superiore di sanità in …

Continua »
Pfas

Acque contaminate in tutta Europa: pesticidi e antibiotici veterinari inquinano tutti i corsi d’acqua analizzati

Non stanno affatto bene i corsi d’acqua europei: sono pieni di pesticidi e di antibiotici usati in veterinaria ed è urgente agire per modificare la situazione. Il quadro è apparso in tutta la sua gravità in uno studio appena pubblicato su Science of the Total Environment (anticipato da un rapporto di Greenpeace uscito nel dicembre 2018), nel quale i ricercatori …

Continua »

30 mila borracce gratis agli studenti: così l’università di Roma Tre combatte l’invasione della plastica

Dopo la decisione dell’Università Bicocca di Milano di installare 14 erogatori di acqua liscia e gassata e distribuire 14 mila borracce agli studenti, adesso tocca all’Università degli studi Roma Tre dare ai 30.000 iscritti borracce di acciaio inossidabile per sostituire le bottigliette di plastica monouso. La scelta è importante considerando che ogni giorno nell’Ateneo vengono consumate 10.000 bottigliette di minerale. …

Continua »
pulcini maschi coop alleviamo la salute 2019 2

Pulcini maschi: Coop ha detto basta alla strage. Verranno allevati fino all’età adulta 750.000 esemplari all’anno

Coop ha detto basta all’uccisione sistematica dei pulcini maschi delle galline ovaiole. La catena di supermercati fa un altro passo verso il benessere animale all’interno delle filiere dei prodotti alimentari con il proprio marchio. Nell’ambito della campagna “Alleviamo la salute” un nuovo traguardo è stato raggiunto con la decisione di allevare fino all’età adulta 750.000 pulcini maschi all’anno, altrimenti destinati …

Continua »
coltivare agricoltura semi piante

Per rilanciare l’agricoltura italiana, non basta difendere il made in Italy: serve una politica agraria. L’articolo di Dario Casati su Georgofili.info

Il settore agricolo del nostro Paese stenta a crescere ed è soffocato dai prezzi bassi, nonostante gli ottimi risultati del made in Italy. Come fare allora a rilanciare l’agricoltura italiana? Ne parla un articolo di Dario Casati su Georgofili.info, che vi riproponiamo. Negli ultimi mesi si è parlato molto di agricoltura, ed è un fatto positivo, ma ciò è avvenuto …

Continua »
Feeding dairy cows in a farm

SOS letami, l’inquinamento da deiezioni animali è fuori controllo: a rischio acque, terra e clima. Una conseguenza dimenticata del consumo di carne

Tra le cause più importanti e meno note del cambiamento climatico ce n’è una a cui è urgente porre rimedio: quella delle deiezioni degli animali da allevamento, che stanno avvelenando le acque, la terra e l’atmosfera. A lanciare l’allarme è il Guardian, che riassume la situazione: secondo le ultime stime, se non ci saranno cambiamenti immediati, nel 2030 la quantità …

Continua »
etichetta alimenti supermercato donna

I supermercati si impegnano per ridurre la plastica: le iniziative di Conad, Naturasì e Coop per l’ambiente

Conad si impegna a ridurre la plastica nei propri prodotti a marchio. I primi ad essere eliminati saranno i prodotti monouso come posate, bicchieri, piatti e cannucce, ed entro i prossimi due anni saranno plastic free anche i materiali di confezionamento degli alimenti come vaschette di plastica, buste, astucci e del packaging secondario come film e adesivi. Secondo Francesco Avanzini, …

Continua »
obesità bambini sovrappeso abitudini dieta

Sugar tax: i medici USA chiedono una tassa sulle bevande zuccherate per combattere l’epidemia di obesità infantile. L’appello di cardiologi e pediatri

Due importanti società scientifiche statunitensi, quella dei cardiologi (l’American Heart Association) e quella dei pediatri (l’American Academy of Pediatrics), scendono in campo per chiedere, dopo un approfondimento durato più due anni, l’introduzione di una tassa sulle bevande zuccherate, severe limitazioni alle pubblicità rivolte ai più piccoli e avvertenze sulle confezioni simili a quelle riportate sui pacchetti di sigarette. L’obiettivo è …

Continua »