Home / Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Al via le iscrizioni al test per il corso di laurea in Sicurezza igienico-sanitaria degli alimenti

coronavirus cibo sicurezza alimentare

Una laurea unica in Italia, che fornisce le competenze sulle produzioni primarie, le tecnologie per la trasformazione delle materie prime, l’igiene e la sanità dei prodotti alimentari freschi e trasformati, di origine animale e vegetale. È questo ciò che propone il corso triennale in Sicurezza igienico-sanitaria degli alimenti (Sia) dell’Università degli studi di Padova, presso la sede di Vicenza. La …

Continua »

Salmone affumicato: troppi focolai di Listeria denunciano le autorità tedesche. Ma il problema riguarda l’Europa

salmone affumicato

Secondo uno studio tedesco, più di 20 focolai di Listeria monocytogenes sono correlati nell’arco di un decennio a prodotti a base di salmone affumicato o marinato. Più precisamente sono stati identificati 22 focolai di listeriosi tra il 2010 e il 2021 associati al consumo di prodotti a base di salmone crudo. Molti di questi focolai sono stati registrati anche in altri Paesi …

Continua »

Parmigiano Reggiano, al banco arriva un nuovo bollino per distinguerlo meglio dagli altri formaggi a pasta dura

Il Consorzio del Parmigiano Reggiano ha lanciato, in occasione di Cibus, un nuovo progetto che mira a rendere più facilmente riconoscibile il formaggio al momento dell’acquisto nel punto vendita. Il problema si pone soprattutto quando si compra  il formaggio presso il banco gastronomia, dove è più difficile distinguerlo dagli altri formaggi a pasta dura. Da una ricerca condotta dall’Istituto di …

Continua »

Perché il nuovo statuto sulla sicurezza alimentare è da anni fermo in Parlamento? Il contributo dell’avvocato Rizzini

Nel biennio 2018-2020, per salvaguardare la sicurezza alimentare nei comparti economici afferenti alla produzione, il confezionamento, la distribuzione, la somministrazione e la vendita di sostanze alimentari, sono state elevate 8.515 contestazioni di natura penale e 43.216 di natura amministrativa. Queste informazioni emergono dalla lettura della relazione del Comando dei Carabinieri per la Tutela della Salute, depositata il 10 settembre 2020 alla …

Continua »

Nas all’opera nei negozi di Parma: falsi prodotti Dop, sporcizia, cibi scaduti, mancanza di tracciabilità

I Carabinieri del Nas di Parma hanno svolto controlli mirati a garantire la sicurezza alimentare e la tutela della salute dei consumatori, ispezionando numerose attività di vendita di alimenti etnici, supermercati e pasticcerie. Presso un supermercato della città i militari hanno sottoposto a sequestro amministrativo 140 tranci preincartati di formaggio Parmigiano Reggiano, per un peso complessivo di 140 kg ed un …

Continua »

Stop alle posate monouso in scuole e aziende gestite da Camst, arrivano gratis quelle in acciaio firmate Guzzini

mensa ristorazione

Posate in acciaio inox distribuite gratuitamente al posto di quelle in plastica monouso per le scuole e le mense gestite dalla società di ristorazione collettiva Camst di Bologna. Il progetto prevede la distribuzione di un primo lotto composto da 20 mila astucci realizzati con la collaborazione di Guzzini. Ogni kit, che Camst group metterà a disposizione delle scuole e delle aziende, …

Continua »

Nespresso: 500 kg di cocaina al posto dei chicchi di caffè destinati alla fabbrica. Nessun contatto con la droga precisa Nestlé

La polizia svizzera ha sequestrato più di 500 kg di cocaina nascosti in un carico di chicchi di caffè verde consegnati a uno stabilimento Nespresso di Romont nel cantone svizzero occidentale di Friburgo. Il 2 maggio i lavoratori che stavano scaricando un carico di sacchi di caffè verde proveniente dal Brasile hanno scoperto una misteriosa polvere bianca e hanno avvertito subito …

Continua »

Federalimentare travisa il parere dell’Efsa per continuare la sua battaglia contro il Nutri-Score

nutri-score

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha da poco pubblicato un parere scientifico sui profili nutrizionali da usare per definire l’etichetta posta sulla parte anteriore delle confezioni (le cosiddette etichette a semaforo come il Nutri-Score), e per limitare l’impiego di indicazioni nutrizionali e sulla salute che le aziende in genere propongono sul retro (claims). L’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) …

Continua »

Conserve di pomodoro: giudizi buoni e ottimi per polpe e passate esaminate dal test di Altroconsumo

conserve, passata con due foglie di basilico

L’Italia è il primo produttore al mondo di conserve di pomodoro. Passate, polpe e pelati non sono quindi solo un ingrediente chiave della cucina nostrana, ma anche un settore importante dell’economia. Ciononostante, anche questo comparto è condizionato dai problemi che stanno affliggendo molti ambiti dell’agroalimentare, a partire dalla siccità, a causa della quale si prevede per la prossima stagione di …

Continua »

La Peste suina africana è arrivata a Roma. Definita subito una zona rossa e una di attenzione

Pochi giorni fa si è verificato a Roma un caso di Peste suina africana (Psa) riscontrato sulla carcassa di un cinghiale rinvenuto nel territorio Nord-Ovest della città di Roma. La Peste suina africana è una malattia virale che colpisce maiali e cinghiali e non è trasmissibile agli esseri umani. La zona interessata è stata classificata come ‘zona rossa’ e sono stati …

Continua »

Pizza Buitoni: in Francia segnalata possibile contaminazione per la Bella Napoli. Nestlé dichiara “non sono state rilevate criticità” (aggiornamento 9/5)

Aggiornamento del 9 maggio 2022: con un comunicato stampa in merito alla denuncia della possibile contaminazione da Escherichia coli di una pizza Buitoni Bella Napoli, Nestlé rende noto che “secondo quanto dichiarato da un portavoce del governo francese, non sono state rilevate criticità in merito a questo prodotto, che pertanto può essere consumato in sicurezza. In ogni caso, prendiamo molto seriamente la questione e …

Continua »

Bonduelle, una macchia nera nella lattina di piselli è ‘normale’? L’azienda risponde alla lettrice

Ogni tanto, aprendo le confezioni dei prodotti che abbiamo acquistato, può capitare a tutti di vedere qualcosa di particolare che attira la nostra attenzione e ci fa domandare “è normale?”. È proprio quello che è capitato a una nostra lettrice che di fronte a una lattina di legumi in scatola a marchio Bonduelle con una strana macchia ci ha scritto …

Continua »

Pesto alla genovese Tigullio Star: rustico e genuino dice la pubblicità, ma i pinoli sono solo l’1%

Gentile redazione, vi scrivo per segnalarvi un comportamento dell’azienda produttrice del Gran Pesto alla Genovese Tigullio Star che ho trovato discutibile, anche se forse formalmente corretto. Avendo visto la pubblicità del Gran Pesto sono andata al supermercato e ho comprato un vasetto, attirata all’immagine di un prodotto presentato come rustico e genuino. Una convinzione rafforzata da un’etichetta che mostrava a lcuni degli ingredienti tipici del pesto, …

Continua »

L’etichetta della colomba venduta al supermercato indica nel logo ‘Via Montenapolene Milano’. Perché?

colomba dolci pasqua

Spettabile Redazione, in occasione delle festività pasquali, ho acquistato presso Esselunga una Colomba con marchio ‘C.Confetti via Montenapoleone Milano’ (confezionata a mano). Il prodotto è ottimo. Però… una volta scartata la colomba mi accorgo che non conteneva una descrizione degli ingredienti né, ovviamente origine e/o luogo di produzione. Incuriosito da questa stranezza ho effettuato una breve ricerca su internet e ho scoperto che …

Continua »

I dolcificanti allulosio e monk fruit sono autorizzati in Europa? Risponde Dario Dongo

Sugar-replacing tablets spoon on orange and red background

Gentile redazione, sono la titolare di un e-commerce di alimenti senza zucchero e leggo la vostra testata da sempre ritenendola molto valida, nonché una delle poche indipendenti. Premetto che ho tentato di ricevere risposte dagli organi competenti (ho scritto all’Asl e alla sezione per la sicurezza delle etichette senza mai risposta), ho scritto anche all’Efsa, ma anche qui non ho …

Continua »