;
Home / Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Uova, perché conviene conservarle in frigorifero, anche se sono vendute a temperatura ambiente

uova fresche cestino

Le uova possono essere contaminate da salmonella, un batterio in grado di infettare l’uomo provocando febbre, diarrea e dolori addominali. Visto che la cottura elimina il batterio, il rischio di infezioni riguarda le preparazioni fatte con uova crude o poco cotte, come avviene per alcune salse e creme, oppure la contaminazione crociata con altri alimenti o stoviglie di cucina. La …

Continua »

Plastica, mascherine e inquinamento. Il Wwf lancia l’allerta contro l’incremento degli imballagi e degli oggetti dispersi nei mari

Il 16 giugno è la giornata mondiale delle tartarughe marine, una delle specie maggiormente colpite dalla plastica, costrette a vivere in un mondo sempre più popolato che produce ogni anno 2 miliardi di tonnellate di rifiuti. Come ricorda il Wwf si tratta di un a quantità enorme che potrebbe crescere del 70% entro il 2050. Il fenomeno ha ormai da qualche …

Continua »

Alle vacche piace la musica classica. Negli animali sono stati evidenziati cambiamenti di stato d’animo

mucche

Che gli animali siano influenzati dalla musica non deve stupire. Come nell’uomo le note musicali generano un’espressione di stati d’animo ed emozioni, così anche negli animali sono stati documentati effetti sul comportamento. C’è di più, la letteratura disponibile indica che esiste una variazione tra gli animali per la preferenza musicale e il loro modo di comportarsi. Molti autori hanno esaminato …

Continua »

Cristiano Ronaldo “contro” Coca-Cola: il calciatore invita a bere acqua al posto delle bibite sponsor degli Europei

Coca-cola

Cristiano Ronaldo contro Coca-Cola? Il celebre calciatore portoghese ha fatto parlare di sé per un fatto curioso accaduto durante una conferenza stampa, organizzata in occasione della partita di esordio del Portogallo agli Europei di calcio contro la nazionale ungherese. Sedendosi di fronte a telecamere e giornalisti, Ronaldo, evidentemente stizzito, ha allontanato dalla sua postazione due bottigliette di Coca-Cola piazzate in …

Continua »

Mense scolastiche: dalla ricerca Crea nuovi menù green e nutrizionalmente bilanciati

Elementary Pupils Enjoying Healthy Lunch In Cafeteria mensa scolastica scuola bambino

Nell’ambito del progetto NutriSUSFood – Nutritional security for healthy and SUStainable food consumption (Sicurezza nutrizionale per un consumo sano e sostenibile), i ricercatori del Crea Alimenti e Nutrizione,  in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria informatica automatica e gestionale Antonio Ruberti (Diag) della Sapienza Università di Roma, hanno rielaborato in un’ottica di sostenibilità 52 menù di mense scolastiche italiane. Lo studio è stato …

Continua »

Agricoltura biologica: serve una legge. Appello delle associazioni che rappresentano il settore

All’agricoltura biologica serve una legge che valorizzi e orienti il settore cresciuto fortemente negli ultimi anni. Una normativa che spinga la ricerca, la formazione e il sistema dei controlli. Tutto ciò si rende necessario non solo perché il mercato è sempre più aperto verso prodotti puliti e buoni, ma anche perché cresce la consapevolezza dei cittadini sui danni apportati all’ambiente …

Continua »

Stoviglie ecologiche: troppi inquinanti secondo le analisi di Altroconsumo. Pericolo Pfas

Le nuove stoviglie monouso a base di polpa di cellulosa (simili alla carta e al cartone), che stanno sostituendo gradualmente quelle di plastica, messe al bando dalla direttiva Ue 2019/904 sembrano ecologiche, sostenibili e amiche dell’ambiente.  Parliamo di prodotti già molto diffusi sia nelle mense scolastiche sia nella ristorazione d’asporto. Alcune hanno anche la certificazione di compostabilità, il che significa …

Continua »

Il prezzo del latte alla stalla è di 37 centesimi di euro. Troppo poco sostengono gli allevatori

Un litro di latte fresco viene pagato alla stalla 37 centesimi di euro, al di sotto della soglia di sostenibilità finanziaria dei 39 centesimi a litro. Così, per i produttori, è impossibile avere non solo un minimo margine di guadagno, ma anche coprire i crescenti costi di produzione. Il calo dei prezzi del latte alla stalla è mediamente del 2,4%, …

Continua »

Allergene non dichiarato in etichetta: la segnalazione di un lettore e la risposta dell’azienda

Secondo la normativa italiana ci sono 14 alimenti che sono considerati allergeni e che devono essere evidenziati in etichetta. Un nostro lettore ci ha segnalato una criticità su un prodotto acquistato in un punto vendita Unes. In passato avevamo pubblicato un richiamo molto simile (leggi qui) Di seguito riportiamo la segnalazione e la risposta della catena di supermercati. La settimana …

Continua »

Pasta 100% italiana? L’elenco delle marche più famose e l’origine del grano

I consumatori sono sempre più attenti all’origine delle materie prime dei prodotti alimentari, in particolare per qui cibi come la pasta di grano duro e l’olio extravergine di oliva, che sono considerati ingredienti fondamentali della tradizione gastronomica mediterranea. Per questo motivo in molti pensano, a torto, che siano quasi tutti ottenuti con materia prima italiana, ma spesso non è così. …

Continua »

Grano Kamut: la replica dell’azienda al nostro articolo. Si tratta di una specifica varietà dell’antico grano khorasan

Riceviamo e pubblichiamo questa nota della Kamut  Enterprises of  Europe BVBA in relazione all’articolo su questo tipo di grano pubblicato il 1° giugno sul nostro sito (leggi qui). Come ufficio stampa di Kamut Enterprises of Europe, vorremmo segnalare alcune precisazioni riguardo l’articolo pubblicato online lo scorso 1 giugno 2021: “Il grano Kamut è un cereale? No si tratta di un marchio commerciale …

Continua »

Calorie sui menu in bar e ristoranti dal 2022 in Inghilterra: la nuova mossa nella lotta all’obesità

Quasi due terzi (63%) degli adulti in Inghilterra convivono con sovrappeso o obesità, e un bambino su tre finisce la scuola primaria in sovrappeso o obeso. Per questo nel Regno Unito dal mese di aprile del 2022 le grandi aziende dovranno esporre le informazioni sulle calorie degli alimenti sui menu dei ristoranti e sulle etichette di cibi e piatti pronti …

Continua »

2020: l’anno nero della ristorazione: il rapporto di Fipe-Confcommercio su bar e ristoranti

Upset Customer Showing Thumbs Down In a Restaurant

Il Rapporto sulla ristorazione italiana riferito al 2020 e presentato in questi giorni da Fipe-Confcommercio delinea un quadro abbastanza pesante della situazione. Luciano Sbraga della Fipe (Federazione Italiana Pubblici Esercizi) ha teorizzato che nel periodo di lockdown “è passata l’idea che i ristoranti fossero i portatori del contagio in Italia. Siamo stati usati come allarme, come le sirene in tempo …

Continua »

Additivi alimentari, i ritardi dell’UE nel vietare quelli sospettati da tempo di essere nocivi

macro multicolored french macaroon

Meglio tardi che mai. Questo adagio calza a pennello con quanto mi accingo a raccontare di alcuni additivi alimentari che, autorizzati e utilizzati per decenni in moltissimi prodotti, sono stati, o stanno per essere, vietati dall’UE per presunta o accertata tossicità. Prendiamo il caso del biossido di titanio (E 171). Questo colorante, autorizzato da tempo nei paesi dell’UE perché tutte …

Continua »

Un menu salutare e sostenibile per le mense scolastiche. Intervista di HelpConsumatori a Laura Rossi del Crea

mensa scolastica bambina studente mela frutta Depositphotos_207648764_l-2015

Offrire ai bambini un menu sano e allo stesso tempo sostenibile nelle mense scolastiche è possibile. Lo rivelano i risultati di uno studio appena pubblicato dai ricercatori del Crea, che rientra nel progetto NutriSUSFood (Nutritional security for healthy and SUStainable food consumption) e del “knowledge hub” europeo SYSTEMIC. Lo racconta un articolo di HelpConsumatori, in cui Silvia Biasotto intervista Laura Rossi, ricercatrice …

Continua »