Home / Giulia Crepaldi (pagina 5)

Giulia Crepaldi

Giulia Crepaldi

Coronavirus, si possono disinfettare le mascherine monouso? Meglio di no, si rischia di renderle inefficaci

mascherina

Nel pieno della pandemia di Covid-19 e con le mascherine spesso difficili da reperire, ci si ritrova di frequente a dover riutilizzare anche quelle monouso. È naturale quindi che le persone si chiedano se sia possibile disinfettarle in qualche modo e come farlo. Su internet, naturalmente, hanno subito cominciato a comparire consigli di igienizzazione più o meno efficaci. Per questo, …

Continua »

Coronavirus: cosa fare con i cani e i gatti delle persone in quarantena? Le linee guida del ministero della Salute

Dog with Mask on bed

La pandemia non ha risparmiato neppure cani e gatti. È stato scoperto un gatto con sintomi da Covid-19 in Belgio, mentre a Hong Kong sono stati individuati due cani e un gatto asintomatici. Sembra ormai certo che i nostri animali domestici, in alcuni casi, possono contagiarsi stando a stretto contatto con persone positive al coronavirus  che si trovano in isolamento …

Continua »

Burger King, censurata in UK la pubblicità del Rebel Whopper: inadatto a vegani e vegetariani, ma gli spot sono fuorvianti

rebel whopper burger king

Brutta tegola per Burger King nel Regno Unito. L’Autorità britannica per la pubblicità (Advertising standards authority) ha censurato la campagna del Rebel Whopper, l’ormai famoso panino con burger vegetale che la catena di fast food ha lanciato nel novembre 2019. Secondo l’Asa la pubblicità sarebbe ingannevole perché lascia intendere che il prodotto sia adatto a una dieta vegetariana o vegana. …

Continua »

Con il coronavirus ristoranti e locali si dedicano al food delivery. Le linee guida per consegne a domicilio in sicurezza

La chiusura al pubblico di bar e ristoranti è stata una delle prime misure decise per il contenimento dell’epidemia di coronavirus nel nostro paese. Dopo lo spaesamento iniziale, quando è diventato chiaro che i tempi per la riapertura di queste attività saranno ancora lunghi, molti locali hanno deciso di dedicarsi per la prima volta alle consegne a domicilio. Ma in …

Continua »

Coronavirus, la truffa dei falsi buoni Coop e Conad: promettevano generi alimentari gratis per rubare i dati dei consumatori

Nel caos informativo che circonda la pandemia di coronavirus, si insinuano spesso anche fake news e messaggi truffaldini. In questi giorni sta girando in rete una nuova truffa che promette buoni Coop dal valore di 250 euro per la distribuzione di generi alimentari gratuiti destinati a sostenere la popolazione durante l’epidemia. Il fatto è stato denunciato dalla stessa Coop alla …

Continua »

Quella strana perdita di gusto e olfatto è un sintomo del coronavirus? Secondo uno studio succede nel 90% dei casi

annusare cibo aroma

Febbre, stanchezza e tosse secca sono i sintomi più frequenti dell’infezione da coronavirus. In molti casi si verificano anche dolori muscolari, mal di testa, gola infiammata e diarrea. Ma ultimamente a far discutere sono altri due sintomi: la perdita di gusto e olfatto, che può essere parziale, e allora si parla rispettivamente di ipogeusia e iposmia, oppure totale, cioè ageusia …

Continua »

Colomba pasquale quale scegliere? I supermercati si affidano ancora a Maina e Paluani. A Vergani i prodotti premium

Sarà una Pasqua atipica, quella del 2020: niente pranzi in famiglia, grigliate tra amici e picnic di Pasquetta. Ma c’è una tradizione che neanche la pandemia di coronavirus è riuscita a toglierci: la classica colomba. Come tutti gli anni i dolci pasquali hanno invaso gli scaffali dei supermercati insieme alle altrettanto iconiche uova di cioccolato. La scelta è ampia: ci …

Continua »

Eurospin, richiamata pasta fresca Tre Mulini per possibile presenza di soia non dichiarata in etichetta

richiamo eurospin pasta fresca fusilli tre mulini

Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di un lotto di pasta fresca Fusilli a marchio Tre Mulini di Eurospin per la possibile presenza di soia non dichiarata in etichetta. Il prodotto interessato è venduto in confezioni da 500 grammi con il numero di lotto 200215 e la data di scadenza 15/05/2020. La pasta fresca richiamata è stata prodotta …

Continua »

Bacche di goji con pesticidi, continuano i richiami. Interessato il marchio Donna Isabella

organic goji berries in a glass jar on wooden background bacche di goji

Continuano i richiami di bacche di goji per la presenza di carbofuran (insetticida) e esaconazolo (fungicida) oltre i limiti di legge. Questa volta il ministero della Salute, con un ritardo di 20 giorni dalla data del provvedimento (15 marzo), ha diffuso l’avviso di richiamo di numerosi lotti di bacche di goji e mix antiossidante a marchio Donna Isabella, con le …

Continua »

Presenza di Listeria: richiamati altri due lotti di aringa affumicata. Interessati tre marchi

aringa affumicata borgo del gusto friultrota naturaqua

Il ministero della Salute ha pubblicato il richiamo di altri lotti di aringa sciocca a marchio Borgo del Gusto e Friultrota e di aringa affumicata dolce Naturaqua per la presenza di Listeria monocytogenes, che è stata rilevata in campioni prelevati in autocontrollo. I prodotti coinvolti sono filetti di aringa affumicati a freddo, venduti in confezioni da 150 g, 1 kg …

Continua »

Coronavirus, industria alimentare sotto pressione. Tra sicurezza dei lavoratori, confini chiusi e ostacoli alla filiera

È successo in tutti i paesi investiti dalla pandemia di coronavirus: migliaia di cittadini allarmati dagli annunci di misure restrittive hanno assaltato i supermercati svuotando gli scaffali e i servizi di spesa online sono ormai impossibili da prenotare quasi ovunque, da Milano a New York. Nonostante questo i punti vendita vengono riforniti costantemente, grazie allo sforzo dei lavoratori di tutta …

Continua »

Coronavirus, in pericolo la raccolta di frutta e verdura. Allarme degli agricoltori: manca la manodopera stagionale

Fin dall’inizio dell’emergenza coronavirus, le autorità hanno ripetuto che i supermercati resteranno aperti e che l’approvvigionamento alimentare continua senza interruzioni. L’agroalimentare è uno dei settori che non è stato fermato dai vari decreti per arginare la diffusione del virus. Ma cosa potrebbe accadere se le limitazioni ai movimenti di cittadini e lavoratori dovessero essere prolungate a lungo? Ogni anno, scrive …

Continua »

Pesticidi oltre i limiti: richiamate anche le bacche di goji a marchio Zig

Il ministero della Salute ha diffuso un altro avviso di richiamo relativo ad alcuni lotti di bacche di goji, in questo caso a marchio Zig, sempre per la presenza segnalata dal fornitore di carbofuran e esaconazolo, un insetticida e un fungicida, oltre i limiti consentiti. Anche questo richiamo, datato 13/03/2020, è stato pubblicato sul portale del ministero con un notevole …

Continua »

Ancora un richiamo di bacche di goji per pesticidi oltre i limiti: l’avviso del ministero della Salute

organic goji berries in a glass jar on wooden background bacche di goji

Il ministero della Salute ha pubblicato l’ennesimo richiamo di bacche di goji, questa volta dell’azienda Di Nunzio, ancora una volta per la presenza di livelli dell’insetticida carbofuran e del fungicida esaconazolo oltre i limiti di legge. Come è già successo in passato, il ministero ha pubblicato il richiamo, datato 10/03/2020, con un ritardo di due settimane. Il prodotto interessato è …

Continua »

Coronavirus, restare a casa funziona e rallenta i contagi. I casi di Lodi e Bergamo confrontati dall’Anbi

Woman on a side with his hand facing in front with the sentence "stay at home" written on the palm of her hand. Coronavirus concept.

Per conoscere il numero di persone colpite in Italia  clicca qui Per conoscere il numero di persone colpite nel mondo clicca qui Per cercare di contenere la diffusione dell’epidemia da coronavirus sono state chiuse attività e limitati fortemente gli spostamenti dei cittadini. Mentre si parla di estendere queste misure oltre il 3 aprile, molti si chiedono quanto sia utile  restare a casa. …

Continua »