Home / Giulia Crepaldi (pagina 3)

Giulia Crepaldi

Giulia Crepaldi

Conad richiama il cioccolato fondente noir per la possibile presenza di frammenti di plastica dura

cioccolato fondente noir conad

Conad ha richiamato due lotti di cioccolato fondente noir a proprio marchio perché durante i controlli interni il fornitore ha evidenziato la possibile presenza di frammenti di plastica dura all’interno del prodotto. Il richiamo è stato diffuso anche dal ministero della Salute. Il cioccolato interessato è venduto in tavolette da 100 grammi con la dicitura “cioccolato fondente extra 72% cacao” …

Continua »

Alcol: in etichetta servono ingredienti, informazioni nutrizionali e sulla salute per una scelta consapevole. Il rapporto dell’Oms

L’etichettatura delle bevande alcoliche nei Paesi europei lascia ancora molto a desiderare. Questo nonostante sia la regione che al mondo ha i più alti livelli di consumo pro-capite e il 10% di tutte le morti legate all’alcol. Lo rivela il rapporto “What is the current alcohol labelling practice in the WHO European Region and what are barriers and facilitators to development …

Continua »

L’Olio di Puglia e il sottocosto che danneggia gli extravergini. Il nuovo Igp nato per valorizzare la produzione pugliese

Assortment of fresh organic extra virgin olive oil in bottles

È nato nel momento sbagliato, l’Olio di Puglia Igp. Pochi mesi dopo l’approvazione nel dicembre 2019, l’ultimo extravergine italiano con un’indicazione geografica protetta è stato travolto dalla pandemia prima che si riuscisse a istituire il consorzio di tutela, promuovere il marchio e a sbarcare sugli scaffali dei supermercati. Ma questo non ha impedito a qualcuno di provare già a venderlo …

Continua »

Continua la battuta di arresto dei prodotti “senza…”. Bene solo i “senza zuccheri”. I dati dell’Osservatorio Immagino

Gluten Free Products

Il 2019 è stato un altro anno di crescita quasi zero per i prodotti “senza …”, che dopo un periodo di grande successo segnano un misero +0,1% nelle vendite, proprio come nel 2018. Con un’importante eccezione: gli alimenti senza zuccheri. Lo rivelano i risultati della settima edizione dell’Osservatorio Immagino di GS1 Italy e Nielsen, che ha analizzato i dati su …

Continua »

Possibile presenza di frammenti di vetro: Suzi Wan richiama la salsa di soia classica, dolce e -43% sale

richiamo suzi wan salsa di soia

Il ministero della Salute ha pubblicato l’avviso di richiamo precauzionale volontario di alcuni lotti di salsa di soia classica, dolce e a ridotto contenuto di sale a marchio Suzi Wan per la possibile presenza di frammenti di vetro. Il richiamo è stato diffuso anche dai supermercati Carrefour, Gros Cidac, Tigros, Tuodì, Basko, Coop, Iper, Sigma, Bennet. I prodotti richiamati sono …

Continua »

Alcol, consumi e pubblicità: troppi paesi indietro sulle regole del marketing digitale. Il rapporto dell’Oms

glass of lager beer on table birra alcol bicchiere computer

La pubblicità si evolve, cambia e si adatta rapidamente ai nuovi mezzi di comunicazione digitali e alle nuove tendenze. Quella delle bevande alcoliche non è da meno. Sfortunatamente le leggi faticano a tenere il passo con le strategie del marketing. Così l’industria è libera di sfruttare internet e i social media per pubblicizzare i propri prodotti a un vasto pubblico …

Continua »

Sospetta Salmonella: richiamati numerosi lotti di barrette noci del Brasile e uvetta Eat Natural. Interessati i supermercati Esselunga

richiamo barrette eat natural

Il ministero della Salute ed Esselunga hanno pubblicato l’avviso di richiamo di numerosi lotti di barrette noci del Brasile e uvetta sultanina con arachidi e mandorle a marchio Eat Natural per la sospetta presenza di Salmonella. Il prodotto interessato dal richiamo è venduto in singole barrette da 50 grammi e in formato multipack da quattro pezzi da 35 grammi, con tutti …

Continua »

Dop, Igp e Stg, pubblicata la lista aggiornata del Mipaaf dei 305 prodotti con indicazione geografica

L’Italia è il Paese europeo con il maggior numero di prodotti agroalimentari che vantano una denominazione di origine e un’indicazione geografica riconosciute e tutelate dall’Unione europea, a testimonianza dell’indubbia vocazione alla qualità della produzione italiana e del legame tra le eccellenze e il territorio da cui provengono. A fine luglio, il ministero delle Politiche agricole (Mipaaf) ha pubblicato la lista aggiornata …

Continua »

Farina di riso Il Molino Chiavazza richiamata per presenza di soia, formaggio Nodo del Saio per E. coli STEC e cozze per biotossine DSP

richiamo nodo del saio farina di riso cozze

Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di un lotto di farina di riso senza glutine a marchio Il Molino Chiavazza per la presenza di una contaminazione da soia. Il prodotto interessato è venduto in confezioni da 500 grammi con il numero di lotto 023560 e il termine minimo di conservazione 15/03/2021. Il richiamo è stato pubblicato anche dai …

Continua »

Residui fitosanitari, nel 2018 meno di un prodotto su cento era irregolare. I risultati del piano nazionale di controlli

Food analysis process. Rice under microscope, red beans and wheat in petri dishes on grey background top view copyspace

Meno di un alimento su 100 contiene residui di prodotti fitosanitari oltre i limiti di legge. È questo il dato principale che emerge dal report del ministero della Salute sui controlli ufficiali realizzati nel 2018, soprattutto dalle autorità sanitarie regionali, secondo il programma nazionale residui. A finire in laboratorio, oltre 12 mila campioni tra frutta, ortaggi, cereali, oli vegetali, vino, …

Continua »

Tartare di scottona e salsiccia richiamate per presenza di Salmonella. Via dai supermercati Bennet cozze e misto scoglio per acido okadaico

richiami tartare salsiccia cozze

Il ministero della Salute ha pubblicato l’avviso di richiamo di un lotto di tartare di bovino adulto scottona per la presenza di Salmonella spp. Le confezioni richiamate sono da 200 grammi e presentano il numero di lotto 507007 e la data di scadenza 14/08/2020. La tartare interessata dal richiamo è stata prodotta per Lidl Italia Srl da Marfisi Carni Srl nello stabilimento di Contrada …

Continua »

Il curioso caso dei semi mai ordinati: americani e canadesi hanno ricevuto misteriosi pacchetti dalla Cina. Sono le conseguenze di una truffa

semi cina truffa

Un fatto curioso sta accadendo negli Stati Uniti e in Canada. Decine e decine di cittadini si vedono recapitare pacchetti di semi dalla Cina che, però, non hanno mai ordinato. E che spesso indicano sull’etichetta un contenuto diverso, come giocattoli o gioielli. Come riferisce Il Post, il Dipartimento dell’Agricoltura americano e il suo omologo canadese hanno avvisato i consumatori di non piantare, …

Continua »

Richiamato pesto vegan biologico La Selva: il tappo è rigonfio, esce olio e c’è un aumento del pH

richiamo pesto vegan bio la selva

Il ministero della Salute ha pubblicato l’avviso di richiamo di un lotto di pesto vegan biologico a marchio La Selva per un rigonfiamento del tappo e un innalzamento del pH del contenuto: i vasetti gonfi espellono olio a causa della pressione interna. Il prodotto interessato è venduto in vasetti di vetro da 180 grammi (212 ml), con il numero di …

Continua »

Etichetta narrante, informazioni alimentari più accessibili alle persone con disabilità visive grazie allo smartphone

etichetta qr code smartphone

Fare la spesa in autonomia per una persona non vedente o ipovedente è ancora un’ardua impresa. Semplici gesti quotidiani come riconoscere i prodotti, scoprire se sono presenti allergeni, leggere le date di scadenza e tutte le altre informazioni presenti sulle confezioni alimentari sono ancora operazioni inaccessibili per i consumatori con disabilità visiva. Il problema dell’inclusività delle etichette è stato al …

Continua »

Ravioli di borragine Il Pastaio Ligure richiamati per un problema con la catena del freddo

richiamo ravioli borragine il pastaio ligure

Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di un lotto di ravioli di borragine a marchio Il Pastaio Ligure per il mantenimento non efficiente della catena del freddo. Il prodotto interessato è venduto in confezioni da 400 grammi con il numero di lotto 2020501 e la data di scadenza 17/08/2020. I ravioli richiamati sono stati prodotti dall’azienda Sublimis Srl …

Continua »