Home / Giulia Crepaldi (pagina 2)

Giulia Crepaldi

I richiami del giorno: gelato con possibile ossido di etilene e barrette Herbalife per rischio allergeni

Pallina di gelato alla panna o alla vaniglia prelevata con cucchiaio apposito da una vaschetta

Cadoro ha segnalato il richiamo precauzionale da parte del produttore di un lotto di gelato gusto vaniglia a marchio Häagen-Dazs per la “presunta presenza di ossido di etilene nell’estratto di vaniglia”. Il prodotto in questione è venduto in barattoli da 460 ml con la data di scadenza 16/02/2023 (codice EAN 3415581101935). Il gelato richiamato è commercializzato da Eurofood Spa e …

Continua »

Ossido di etilene oltre i limiti: un altro richiamo di noodles istantanei. Cinque i gusti coinvolti

Piatto di chow mein noodles su tovaglietta con bacchette

Aggiornamento del 18 luglio 2022: il provvedimentoil ministero della Salute ha segnalato nuovamente il richiamo delle cinque tipologie di noodles istantanei a marchio Lucky Me!, specificando che interessa tutti i lotti e tutti i termini minimi di conservazione fino al 31/12/2022. Il ministero della Salute ha segnalato il richiamo da parte del produttore di altre varietà e lotti di noodles istantanei …

Continua »

Etichetta ambientale: l’appello di Foundation Earth per un sistema condiviso e armonizzato

oundation earth etichetta ambientale

Nel mondo è tutto un fiorire di etichette ambientali: si stima che esistano circa 120 sistemi, ciascuno basato su parametri differenti. In Francia ci sono l’Eco-Score ( già ‘esportato’ in Germania e in Belgio), e il Planet-Score, mentre nel Regno Unito alcune catene della grande distribuzione si preparano a testare un loro sistema. La Danimarca ha recentemente comunicato di voler creare …

Continua »

Rischio microbiologico: insalata russa richiamata per presenza di Listeria monocytogenes

Ciotola di legno con insalata russa su tovaglietta di iuta con cucchiaio di legno sulla destra; in alto a sinistra contenitore con pepe in grani e tagliere con carne cotta a fette e erbe

Il ministero della Salute ha segnalato il richiamo di un lotto di insalata russa a marchio Bontà Gastronomiche, per la “presenza di Listeria monocytogenes”. Il prodotto in questione è venduto in confezioni da 250 grammi con il numero di lotto PA200522 e la data di scadenza 20/07/2022. L’insalata russa richiamata è stata prodotta dall’azienda Gastronomy Srl, nello stabilimento di via …

Continua »

I richiami del giorno: strozzapreti con possibili corpi estranei e cannucce di carta non conformi

Cannucce di carta a strisce multicolore

Metro ha pubblicato il richiamo di un lotto di cannucce di carta a marchio Metro Professional perché è stata rilevata una “non conformità al test di migrazione” di uno sbiancante ottico (optical brightner). Sono interessate le confezioni da 500 pezzi da 14,5×0,6 cm e 19,7×0,6 cm con il numero di lotto 2021/09/29 P0:81-256.165. Le cannucce di carta richiamate sono state prodotte …

Continua »

Presenza di arachidi non dichiarate: richiamati due lotti di pestato di friarielli e di carciofi

Vasetto di pesto o salsa verde, sulla sinistra due spicchi d'aglio

Il ministero della Salute ha segnalato il richiamo da parte del produttore di un lotto ciascuno di pestato di friarielli e di carciofi a marchio A’ Luna Suttile per la “presenza non dichiarata in etichetta di proteina di arachide nella lecitina di soia utilizzata come emulsionante”. Il provvedimento è datato 06/06/2022, ma è stato pubblicato dal ministero della Salute solo …

Continua »

I richiami del giorno: medaglioni di tofu, caffè macinato, latte in polvere, prodotti ittici essiccati

Burger di tofu e verdure con fiocchi di salsa tipo maionese e erbe, appoggiati sul pane; sullo sfondo contenitore con patate dolci fritte

Il ministero della Salute ha segnalato il richiamo da parte del produttore di alcuni lotti di medaglioni di tofu con spinaci a marchio Natur Aktiv Bio Natura di Aldi per la “presenza di Bacillus cereus”. L’avviso specifica che è in corso la verifica della presenza di tossine. Il prodotto interessato è venduto in confezioni da 320 grammi e appartiene ai …

Continua »

Ossido di etilene oltre i limiti: richiamati chow mein noodles istantanei

Piatto di noodles con verdure, gamberi, pollo e chili, circondato sulla sinistra da piatto con petto di pollo a fette, piatto con verdura mista e ciotolina di salsa

Il ministero della Salute ha segnalato il richiamo da parte del produttore di un lotto di Pancit Canton chow mein noodles istantanei gusto ‘hot chili’ a marchio Lucky Me! per la presenza di “ossido di etilene oltre ai limiti consentiti”. Il prodotto interessato è venduto in confezioni da 60 grammi, e fa parte del lotto di produzione 27/07/2021 e il …

Continua »

Semi di chia, continuano i richiami precauzionali per soia. Diversi i marchi interessati

Chia pudding con lamponi, con semi di chia a sinistra, lamponi dietro e yogurt a destra

Il ministero della Salute ha segnalato il richiamo precauzionale da parte del produttore di diversi marchi e lotti di semi di chia (Salvia hispanica) e di mix che li contengono prodotti da Pedon Spa per la “possibile presenza dell’allergene soia non dichiarato in etichetta”. I prodotti interessati sono i seguenti: Mix Colazione – misto di semi con bacche di goji e semi …

Continua »

Semi di chia, ancora un richiamo precauzionale per possibile presenza di soia

Ciotola in legno piena di semi di chia con cucchiaio in legno, su superficie scura con semi di chia sparsi attorno

Carrefour ha pubblicato il richiamo precauzionale di tre lotti di semi di chia a proprio marchio, per la “possibile presenza dell’allergene soia non dichiarato in etichetta”. Il prodotto in questione è venduto in confezioni da 250 grammi con i termini minimi di conservazione 16/04/2023, 04/03/2023 e 27/01/2023, corrispondenti ai lotti di produzione. Il provvedimento è stato segnalato anche dal ministero …

Continua »

I richiami del giorno: riso soffiato al cioccolato, sostituto dello yogurt alla soia e semi di chia

Blocchi di riso soffiato al cioccolato impilati

Coop segnala il richiamo precauzionale da parte del produttore Hosta di due lotti di riso soffiato e cereali in crema di cacao ricoperto di cioccolato al latte Nippon per la “possibile presenza di corpi estrane (plastica)”. Il prodotto interessato è venduto in confezioni da 200 grammi, con i numeri di lotto L 291 e L 292. Il richiamo, precisa Coop, …

Continua »

Ecstasy al posto dello champagne, segnalato un altro lotto. In UE 11 intossicati e una vittima

Due calici di champagne o prosecco con un a bottiglia in un secchiello

Un altro lotto di champagne a marchio Moët & Chandon Imperial Ice potrebbe essere coinvolto nell’allerta scattata lo scorso marzo in seguito a 11 casi di intossicazione e un decesso per la presenza di ecstasy nelle bottiglie. Lo comunica il ministero della Salute, rilanciando una notifica che le autorità francesi hanno effettuato al Sistema di allerta rapido Rasff in seguito …

Continua »

Ikea richiama caffettiere con valvola in acciaio inossidabile: possono scoppiare durante l’utilizzo

La catena di arredamento svedese Ikea ha richiamato un certo numero di caffettiere con valvola di sicurezza in acciaio inossidabile Metallisk per il “rischio di scoppio durante l’utilizzo”. Il provvedimento interessa tutte le caffettiere di questo modello da 0,4 litri con date di produzione tra ottobre 2020 e aprile 2022 e i lotti compresi tra 2040 e 2204. Ikea precisa che “il …

Continua »

Semi di chia richiamati per possibile presenza di soia non dichiarata. Coinvolti due marchi

Due ciotole di legno, una grande e una piccola, piene di semi di chia, una dentro sopra l'altra, su sfondo azzurro

Il ministero della Salute ha segnalato il richiamo precauzionale da parte del produttore di alcuni lotti di semi di chia (Salvia hispanica) venduti con i marchi Dalla Buona Terra Pedon e Cucina e Sapori (di MD) per la “possibile presenza dell’allergene soia non dichiarato in etichetta”. I prodotti interessati sono i seguenti: Semi di chia Dalla Buona Terra Pedon, in …

Continua »

L’Efsa si prepara a rivalutare gli ftalati. Previste per luglio 2023 le nuove conclusioni sul glifosato

Mentre i lavori di rivalutazione del glifosato si allungano, l’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) annuncia l’intenzione di riesaminare i rischi per la salute legati a ftalati e altri plastificanti, su richiesta della Commissione europea. I lavori dell’Efsa si concentreranno sulle sostanze plastificanti utilizzate in diversi tipi di materiali a contatto con gli alimenti (Moca), come plastica, gomma e inchiostri, e …

Continua »