Home / Giulia Crepaldi (pagina 4)

Giulia Crepaldi

Giulia Crepaldi

Disturbi alimentari: una possibile nuova arma contro il binge eating. Lo studio dei ricercatori italiani

All’inizio di maggio, l’Istituto superiore di sanità aveva lanciato l’allarme: con lo stress legato alla pandemia e alle lunghe settimane di isolamento, per chi soffre di disturbi alimentari c’è il rischio concreto di un peggioramento o una ricaduta. Tra questi, il più diffuso è il disturbo da alimentazione incontrollata, meglio noto con il suo nome inglese, binge eating disorder.  Ma ora …

Continua »

Esselunga richiama zuppa di verdure per sospetto botulino. Via dagli scaffali Iper la crescia sfogliata Il Viaggiator Goloso per soia non dichiarata. Aggiornamento del 3/6: nessuna traccia di botulino nella zuppa, rende noto l’azienda

richiamo esselunga zuppa botulino viaggiator goloso crescia allergeni

Aggiornamento del 3 giugno 2020: Zerbinati, l’azienda produttrice della zuppa di verdure con legumi e cereali a marchio Esselunga che era stata richiamata per sospetta presenza di botulino, rende noto che le analisi svolte sul prodotto dall’Istituto zooprofilattico sperimentale del Piemonte hanno accertato “la totale assenza di contaminazione microbiologica e nello specifico la totale assenza di spore e tossine botuliniche.” Inoltre, …

Continua »

Aceto Balsamico di Modena: come sceglierlo? Più che il prezzo, può aiutare l’etichetta. Il test di Stiftung Warentest

Balsamic vinegar bottle in a kitchen

L’Aceto Balsamico di Modena Igp – da non confondere con il più pregiato Aceto Balsamico Tradizionale – è uno dei condimenti italiani più popolari all’estero. Così popolare che, per far fronte alla grande domanda, il disciplinare di produzione consente l’uso di uve coltivate anche lontano da Modena: per produrre il famoso aceto infatti si usano mosto d’uva e aceto di …

Continua »

Le nuove regole per andare al ristorante: dai tavoli distanziati ai camerieri con mascherina, ecco le indicazioni per la ristorazione

A female Waiter of European appearance in a medical mask serves Latte coffee.

Come cambierà la nostra esperienza nei bar e nei ristoranti ora che, dopo mesi di chiusura, finalmente possono riaprire? Ci saranno le ormai famigerate barriere di plexiglass in mezzo ai tavoli? Potremo tornare a uscire a cena con gli amici? Il via libera alla ristorazione è arrivato con una serie di regole e divieti da rispettare, contenuti nel nuovo Dpcm …

Continua »

Gli alimenti ultra-trasformati hanno invaso la nostra dieta, ma con quali effetti? L’articolo del Guardian

Girl works at a computer and eats fast food. Unhealthy food: chips, crackers, candy, waffles, cola. Junk food, concept.

L’elenco degli alimenti ultra-trasformati comprende i cereali iperzuccherati che mangiamo a colazione come pure  le merendine dei bambini. Nella lista troviamo le crocchette di pollo del fast food, le salsicce vegane, le ciambelle colorate comprate in caffetteria, le barrette proteiche per gli sportivi… Fino ai primi anni 2000 non esisteva una definizione per  questi prodotti alimenti ultra-trasformati ormai ben radicati …

Continua »

Nutri-Score, paesi a confronto: l’etichetta francese è uno strumento efficace ovunque. Un aiuto ai consumatori di tutta Europa

loupe nutri-score - nutriscore - indice A

In Italia la schiera dei contrari al Nutri-Score, l’etichetta a semaforo francese, è molto folta: industria, associazioni di categoria, politici e addirittura istituzioni. Una delle obiezioni sollevate è quella secondo cui, trattandosi di un sistema pensato per le abitudini alimentari dei francesi, non può essere utilizzato così com’è in altri paesi, perché  non sarebbe in grado di classificare correttamente i …

Continua »

Dal latte che cura l’infezione alle zecche che diffondono il coronavirus. Le ultime bufale smontate dal ministero della Salute

Woman holding a bottle of milk

Ogni giorno sembra comparire una nuova bufala sul coronavirus: dalle teorie del complotto sulle sue origini, a strampalati metodi per la cura e la prevenzione dell’infezione. Tra questi ultimi non possono mancare i rimedi “fai da te” a base di cibi o bevande che tutti abbiamo in casa. Il ministero della Salute ci offre una carrellata delle ultime fake news …

Continua »

Isolamento e vitamina D: cosa mangiare per ridurre il rischio di carenze. I consigli dell’Anses

resh products rich in vitamin D on grey table, flat lay

In questi due mesi di isolamento, in cui anche una semplice passeggiata solitaria non era consentita, chi non ha a disposizione un terrazzo o un giardino è stato costretto a passare tutte le sue giornate dentro caso. Ma c’è anche chi sarà costretto a prolungare il suo isolamento ancora per qualche settimana e chi, per lavoro, ha sempre poche opportunità …

Continua »

Hotspot di microplastiche nelle profondità del Mar Tirreno. Fino a 2 milioni di frammenti per metro quadro: un record nelle profondità

microplastics floating in ocean water, micro plastic pollution

Prima che la pandemia di coronavirus sconvolgesse le nostre vite, a dominare la discussione pubblica – tra una sterile polemica politica e l’altra – erano i temi ambientali, come l’inquinamento da microplastiche dei nostri mari. Il problema rimane anche se la nostra attenzione è rivolta altrove. Per esempio, mentre noi affrontiamo l’emergenza Covid-19, nei fondali del Mar Tirreno sono stati …

Continua »

Coronavirus e disturbi alimentari, l’isolamento aumenta il rischio di ricadute e di un peggioramento dei sintomi

Feet on scale. Weight loss and diet concept. Woman weighing herself. Fitness lady dieting. Weightloss and dietetics. Dark late night mood.

La quarantena non è facile per nessuno, ma può essere particolarmente complicata da gestire per chi soffre di disturbi alimentari. Anoressia, bulimia e binge eating disorder, i tre più diffusi, sono un problema di sanità pubblica difficile da trattare in condizioni normali, e lo sono ancora di più durante una pandemia che ha costretto molti servizi dedicati a sospendere le …

Continua »

Voucher prepagati per sostenere i ristoranti. Sono i “dining bond” di TheFork, app di prenotazioni online

E se pagassimo oggi la cena al ristorante che faremo a giugno o luglio? È l’iniziativa pensata da TheFork, piattaforma di prenotazione online, per supportare il settore della ristorazione, uno dei più colpiti dalle conseguenze economiche della pandemia. Bar, locali e ristoranti sono stati tra i primi a chiudere e saranno probabilmente fra gli ultimi a tornare a regime. Nel …

Continua »

Spesa e coronavirus: tutte le precauzioni per gli acquisti secondo l’Istituto superiore di sanità

coronavirus supermercato mascherina guanti spesa

La fase 2 è ormai alle porte, ma anche se avremo maggiori libertà di movimento, non dobbiamo dimenticare le precauzioni per evitare il contagio. Anche mentre facciamo la spesa e cuciniamo. Per questo l’Istituto superiore di sanità ha raccolto tutte le indicazioni di igiene e sicurezza alimentare durante l’epidemia di coronavirus Sars-CoV-2 in un rapporto a cura del gruppo di …

Continua »

Coronavirus e sicurezza alimentare, le regole da seguire per supermercati, negozi e mercati. Le raccomandazioni del rapporto Iss

cassiera mascherina guanti supermercato cassa coronavirus

Come devono organizzarsi i supermercati, i negozi di generi alimentari e i mercati per garantire una spesa in sicurezza a consumatori e lavoratori? A questa domanda risponde l’Istituto superiore di sanità, che ha raccolto tutte le raccomandazioni di da mettere in atto in un rapporto realizzato dal gruppo di lavoro per la sanità pubblica veterinaria e la sicurezza alimentare Covid-19, insieme …

Continua »

Coronavirus, acque di scarico come spia di nuovi focolai epidemici. Lo studio dell’Iss trova RNA del virus nelle fognature

Male scientist hold in arm empty vials closeup

Usare le acque di scarico per scoprire nuovi focolai di Covid-19. È l’idea di uno studio in via di pubblicazione, realizzato tra Roma e Milano dall’Istituto superiore di sanità, che ha scoperto materiale genetico del coronavirus Sars-CoV-2, responsabile della pandemia in corso. Monitorandone la presenza lungo la rete delle acque reflue sarebbe possibile aiutare a tracciare la diffusione del virus …

Continua »

Non solo patatine, dagli USA arrivano le chips di pelle di salmone fritta. Ma quanto costano!

Goodfish chips pelle salmone sacchetto mano

Sugli scaffali del supermercato, reparto snack e patatine, da qualche tempo hanno cominciato a spuntare chips insolite: patate dolci, carote, barbabietole, pastinache e, cercando bene, si riescono a trovare anche le alghe. Ma chi avrebbe mai pensato che un giorno sarebbero arrivate anche le chips di pelle di salmone fritta? Come riferisce Wired Italia, l’idea arriva dagli Stati Uniti, dove due imprenditori, …

Continua »