Home / Giulia Crepaldi (pagina 30)

Giulia Crepaldi

Giulia Crepaldi

Paghereste 75 dollari per una tazzina di caffè? La bevanda più cara del mondo si sorseggia solo in California

caffe

Paghereste 75 dollari per un caffè? È la cifra che sborsano i clienti di alcune caffetterie californiane Klatch per assaggiare una tazzina del ‘caffè più costoso al mondo’. Si tratta della varietà Elida Geisha Natural 803, vincitrice dell’ultima competizione Best of Panama, venduta all’asta per l’esorbitante cifra di 803 dollari alla libbra, più di 1.5oo €/kg. A far schizzare alle …

Continua »

Salgono a 11 i casi di epatite: segnalato un altro integratore a base di curcuma. Ancora sconosciute le cause

turmeric tablets, a natural food supplement with multiple virtues

Ancora un caso di epatite colestatica acuta legato al consumo di integratori a base di curcumina. Con l’ultima segnalazione dell’Istituto superiore di sanità, il numero di persone colpite dalla malattia è salito a 11. Il nuovo caso, secondo quando riportato dal ministero della Salute, sarebbe stato associato al consumo dell’integratore Curcuma liposomiale più pepe nero con il numero di lotto …

Continua »

Epatite, richiamato l’integratore Curcumina Piperina + a marchio AIF. Continuano le segnalazioni di prodotti a base di curcuma

integratori curcumina piperina richiamo

Continuano i richiami e le segnalazioni di prodotti a base di curcuma. Questa volta, il ministero della Salute ha diffuso l’avviso di richiamo a scopo precauzionale di un lotto dell’integratore Curcumina Piperina + a marchio AIF, in seguito ai casi di epatite colestatica acuta riportati dall’Istituto superiore di sanità. Il prodotto interessato è venduto in barattoli da 90 compresse (48 …

Continua »

Epatite e integratori alla curcumina: i casi salgono a 10. Segnalato un altro prodotto a base di curcuma

A handful of turmeric capsules with the contents of one spilled

Aggiornamento del 23 maggio 2019: in una versione precedente dell’articolo era indicato il marchio sbagliato (Colfioritro) per il prodotto Curcuma “Buoni di natura” per un errore del ministero della Salute. Il marchio corretto è Terra & Sole. Continuano a salire i casi di epatite colestatica acuta associati al consumo di integratori e prodotti a base di curcuma segnalati dall’Istituto superiore di …

Continua »

Coca-Cola e Pepsi, i marchi che inquinano di più le spiagge del Regno Unito. 10 grandi aziende producono più della metà dei rifiuti raccolti

coca cola spiaggia surfers against sewage

Più della metà dei rifiuti che tappezzano le spiagge del Regno Unito sono prodotti da 10 grandi aziende, Coca-Cola e Pepsi in testa. Lo rivela un’indagine realizzata dall’associazione ambientalista Surfers Against Sewage (Sas), che nel mese di aprile ha organizzato la più grande campagna di “pulizie primaverili” delle coste britanniche, coinvolgendo oltre 45 mila volontari. Oltre alle due multinazionali Coca-Cola …

Continua »

Etichetta a semaforo Nutri-Score: un milione di firme per chiedere all’Europa che sia presente su tutti i prodotti. Firma anche tu

Nutri-Score ICE petizione raccolta firme europa bandiera

È partita il 20 maggio la raccolta firme per l’Iniziativa dei cittadini Pro Nutri-Score, per chiedere alla Commissione europea di rendere obbligatoria l’etichetta a semaforo francese in tutti i Paesi dell’Unione. La petizione è stata lanciata da sette associazioni  dei consumatori che fanno parte del Beuc: la francese UFC-Que Choisir, promotrice dell’iniziativa, insieme a Test-Achat (Belgio), VZBV (Germania), Consumentenbond (Paesi Bassi), …

Continua »

Salgono a nove i casi di epatite, il ministero della Salute segnala altri cinque prodotti a base di curcuma. Indagini ancora in corso

Aggiornamento del 22 maggio 2019: l’articolo in origine riportava numeri di lotto differenti per il prodotto Curcumina Plus 95% + Piperina & vitamine B1, B2, B6, a causa di un errore del ministero della Salute. Salgono a nove i casi di epatite colestatica acuta segnalati dall’Istituto superiore di sanità legati al consumo di integratori a base di curcuma. Il ministero della …

Continua »

Altri due casi di epatite, il ministero della Salute richiama un altro integratore a base di curcuma. Sono quattro i casi segnalati dall’Iss

Turmeric root (Curcuma longa)

Aggiornamento del 22 maggio 2019: l’articolo in origine riportava numeri di lotto differenti per il prodotto Curcumina Plus 95% + Piperina & vitamine B1, B2, B6, a causa di un errore del ministero della Salute. Il ministero della Salute ha richiamato un altro integratore a base di curcuma, dopo che l’Istituto superiore di sanità ha segnalato altri due casi di epatite, …

Continua »

L’obesità infantile preoccupa nei Paesi del sud Europa, Italia compresa: è l’effetto della dieta mediterranea che scompare?

obesita infantile bambino obeso

I bambini dell’Europa meridionale – Italia compresa – continuano a soffrire di obesità più dei loro coetanei del resto del continente, forse a causa della progressiva scomparsa della dieta mediterranea, ormai sostituita da uno stile alimentare di tipo “occidentale”. L’ennesimo allarme arriva da uno studio realizzato dall’Oms, in 21 Paesi europei su oltre 600 mila bambini e bambine, che ha confermato …

Continua »

Non diminuisce il consumo di alcol in Italia: sono più di 8 milioni i bevitori a rischio. Sempre più preoccupante l’impatto su salute e società

alcol birra alcolici sovrappeso obesità

Sono 8,6 milioni e non accennano a diminuire i bevitori a rischio in Italia, tra i quali si contano anche 2,7 milioni di anziani e 700 mila minorenni, con un aumento significativo tra le ragazze. Non si riducono nemmeno i consumi pro-capite. Ogni anno gli italiani bevono 7,5 litri di alcol (*), che salgono a 12 se si tolgono dall’equazione …

Continua »

Plastica monouso addio: Unicoop Firenze toglie dagli scaffali stoviglie e posate usa e getta dal 1° giugno 2019

stoviglie posate piatti bicchieri plastica monouso usa e getta scaffali carrello

Mancano meno di due anni al bando delle stoviglie e altri oggetti in plastica monouso, che scatterà in tutta Europa nel 2021. Ma Unicoop Firenze non ha voluto aspettare e, al grido di “l’ambiente non è usa e getta”, ha deciso di togliere dagli scaffali dei suoi punti vendita piatti, bicchieri e posate in materiale plastico già dal primo giugno …

Continua »

L’Italia in guerra contro le etichette a semaforo: attaccate le linee guida dell’Oms. La risposta degli esperti di salute alle critiche

etichette a semaforo nutri-score bollini neri

Prosegue la guerra italiana al Nutri-Score e a tutte le etichette a semaforo. Pochi giorni fa, il nostro Paese ha criticato pesantemente un documento redatto dell’Organizzazione mondiale della sanità, “Principi guida e manuale quadro per l’etichettatura fronte-pacco per la promozione di diete sane”. Il dossier è al centro della discussione del Comitato sulle etichette alimentari del Codex (programma congiunto di …

Continua »

Integratori alla curcuma richiamati: segnalati due casi di epatite acuta. Interessati due prodotti venduti via internet

Yellow curcuma root with wooden spoon and pills on orange background

Aggiornamento del 16 maggio 2019: dopo che l’Istituto superiore di sanità ha segnalato altri due casi di epatite, il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di un altro integratore a base di curcuma. Si tratta del prodotto Curcumina Plus 95% + Piperina & vitamine B1, B2, B6 a marchio Line@, in confezione da 1000 mg (60 compresse), con il numero di …

Continua »

Stop alle aste sul cibo con il sistema del doppio ribasso: serve una legge contro le pratiche sleali che favoriscono il caporalato. L’appello di Terra!

Glass jar of sauce in the hands of the buyer. Sauce in the hands of the buyer at the grocery store

Vietare per legge le aste al doppio ribasso sui prodotti agroalimentari. Lo chiede l’associazione Terra! Onlus per dare respiro alle filiere produttive italiane, soffocate dalle pratiche sleali praticate da alcuni colossi della grande distribuzione per tenere bassi i prezzi. L’appello è stato lanciato durante un’audizione su caporalato e filiera alimentare in Commissione agricoltura alla Camera. “È fondamentale che il Parlamento metta …

Continua »

Allerta alimentare in Europa per formaggi francesi venduti anche in Italia: 10 ricoveri per sindrome emolitico-uremica in Francia

formaggio saint marcellin

Aggiornamento del 10 maggio 2019: dopo analisi approfondite, le autorità sanitarie francesi hanno rivisto al ribasso il numero di casi di sindrome emolitico uremica causata dall’Escherichia coli O26. Sono 10 i bambini colpiti dall’infezione legati ai formaggi a latte crudo contaminati, tutti di età compresa tra i sei mesi e quattro anni. In origine, Santé Publique France aveva riportato 13 casi …

Continua »