Home / Giulia Crepaldi (pagina 29)

Giulia Crepaldi

Giulia Crepaldi

“Frutta a metà mattina” tutti i giorni in 30 scuole milanesi. Milano Ristorazione propone un modello alternativo al progetto europeo Frutta nelle scuole

bambino frutta banana

“Frutta a metà mattina” è il nuovo progetto portato avanti da Milano Ristorazione con il sostegno di Crea, Ministero delle Politiche Agricole e Comune di Milano. La municipalizzata milanese che ogni giorno serve circa 75 mila pasti nelle scuole del capoluogo lombardo ha avviato per un mese in 30 scuole dell’infanzia (ex scuole materne) una sperimentazione che prevede la distribuzione …

Continua »

CREA annuncia nuova indagine sui consumi alimentari degli italiani. L’ultimo studio risale a 10 anni fa

contenitori

Dopo 10 anni dall’ultimo studio, finalmente il CREA ha annunciato una nuova indagine sui consumi alimentari degli italiani, che sarà coordinata dal Centro ricerca per alimenti e nutrizione. Lo studio sarà condotto secondo una metodologia di raccolta dati elaborata dall’Efsa all’interno di una cornice di indagine europea “EU Menu”. L’iniziativa è finanziata dall’Unione Europea e dovrebbe servire a costituire un …

Continua »

No all’olio di palma nel latte per neonati: la rivista Test il Salvagente lo trova in 25 marche e chiede che venga sostituito

La rivista mensile Test – Il Salvagente ha misurato la concentrazione del 3-Mcpd – classificata come una sostanza altamente tossica – nell’olio di palma,  impiegato anche come ingrediente nel latte in polvere dei lattanti. I risultati sono incredibili: in seguito alla raffinazione, il contenuto di 3-monocloropropandiolo (3-Mcpd) nell’olio di tropicale passa da 31 mcg/kg (microgrammi per kg) a 2.920 mcg/kg. …

Continua »

Diciture in etichetta: un quarto dei prodotti alimentari vanta proprietà nutrizionali o salutistiche. I risultati di CLYMBOL

Trovare sulle etichette dei prodotti alimentari frasi come  “contribuisce al benessere del tuo intestino” oppure “per la salute delle tue ossa” o “favorisce la riduzione dei livelli di colesterolo” è abbastanza frequente. Uno studio pubblicato  dal gruppo di lavoro del progetto CLYMBOL (Role of health-related Claim and sYMBOLs in consumer behaviour) finanziato dalla Commissione Europea e coordinato da EUFIC*, ha …

Continua »

Influenza aviaria: due focolai nel ferrarese. Oltre 50.000 capi abbattuti. Nessun pericolo dal consumo di carne e uova

Due focolai di influenza aviaria sono stati individuati nell’arco di 15 giorni in provincia di Ferrara. Responsabile dell’epidemia è il virus A ceppo H7N7 è stato identificato sia dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Forlì  sia dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie (IZSVe). Tra i vari ceppi che caratterizzano l’influenza aviaria questo è considerato ad alta patogenicità. Il primo focolaio è stato individuato …

Continua »

Trigno M, l’integratore che si spaccia per antitumorale senza prove scientifiche. La diffida dell’ISS in un comunicato

Capita spesso di leggere articoli che descrivono le miracolose proprietà di una sostanza naturale in grado di sconfiggere il cancro, l’Alzheimer o di far perdere i fastidiosi chili di troppo. Anche nel settore degli integratori e dei nutraceutici ci sono prodotti che promettono risultati sorprendenti, cercano di guadagnarsi una fetta di un mercato molto florido. Per accrescere la credibilità agli …

Continua »

Basta snack dolci e salati sugli scaffali davanti alle casse dei supermercati. U2 propone prodotti salutari con un punteggio nutrizionale

Nel 2014 Il Fatto Alimentare aveva lanciato una petizione per chiedere la rimozione di snack poco salutari, caramelle e altri tipi di dolci dagli scaffali posizionati davanti alle casse dei supermercati, prendendo spunto da alcune iniziative prese in Europa. Il motivo? L’acquisto dei prodotti esposti nelle avancasse è strettamente collegato a decisioni impulsive, spesso guidate dai capricci dei bambini che …

Continua »

Grappoli d’uva in plastica Bel Flowers sequestrati dal Ministero della salute. Rischio soffocamento per i bambini.

Nei giorni scorsi il Comando dei carabinieri per la sanità di Treviso ha sequestrato di grappoli d’uva di plastica importati dalla Cina, e venduti come decorazioni floreali presso il supermercato Aumai della ditta SAMA srl a Conegliano (TV). I  finti grappoli d’uva in materiale plastico colorato (vedi foto), hanno un aspetto molto realistico  (codice articolo BF-F01237124) e sono  composti da …

Continua »

Caraffe filtranti: sono davvero utili? Il test della tv svizzera A Bon Entendeur valuta i pro e i contro

acqua rubinetto

  Molte persone temono di trovare nell’acqua che esce dal rubinetto di casa: metalli pesanti, pesticidi e anche microrganismi dannosi per la salute. Per altri invece l’acqua potabile del proprio comune è troppo “dura” o ha un sapore sgradevole e quindi si decide di bere a tavola acqua minerale in bottiglia. Altri però preferiscono  utilizzare una caraffa filtrante ritenuta più …

Continua »

Forsamax: censurata la pubblicità dell’integratore alimentare che promette miracolose soluzioni sessuali

Con l’ingiunzione n. 33/16 del 29/4/2016 l’Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria ha censurato la pubblicità dell’integratore alimentare Forsamax, apparsa sul Corriere dello Sport. Questa volta a essere sanzionata è la pubblicità dell’integratore ‘Forsamax’ in cui si affermava enfaticamente che con l’assunzione si potessero risolvere problemi di erezione ed eiaculazione precoce, addirittura con un’efficacia del 100%. Su richiesta del Comitato di Controllo, …

Continua »

Polpo eviscerato surgelato Simply richiamato dai supermercati per non conformità chimica

I supermercati Simply Market hanno annunciato il richiamo in via precauzionale alcuni lotti di polpo eviscerato surgelato da 500 g a marchio Simply a causa del supermento dei limiti di legge dei livelli di cadmio. Oggetto del ritiro sono i prodotti di tre diversi lotti con termine minimo di conservazione al 2017 e con codice EAN 8033209033106: 0026AB – 31/07/2017 0003CB – 30/09/2017 0011DB …

Continua »

OGM e NBT: le nuove tecnologie cambiano il concetto di geneticamente modificato e la legge Europea va in stallo

Gli OGM sono un argomento da sempre controverso. Tutti (o quasi) hanno un opinione a riguardo. Si va da un estremo all’altro: c’è chi vuole un divieto assoluto e chi pensa entusiasticamente che salveranno il mondo. Ma mentre infuria il dibattito, grazie alle NBT (nuove tecniche di miglioramento genico) si sta verificando una rivoluzione nel settore delle biotecnologie vegetali che sta …

Continua »

Società Svizzera di Nutrizione: polemiche per i finanziamenti dalle multinazionali del cibo

coca_cola_h_partb

La Società Svizzera di Nutrizione (SSN) è un’associazione nata nel 1965 con lo scopo di informare la popolazione sui temi legati all’alimentazione e promuovere uno stile di vita sano ed equilibrato. Con questo obiettivo la SSN ha elaborato la piramide alimentare svizzera e le tabelle di composizione nutrizionale. Esaminando però la lista dei suoi sostenitori troviamo nomi che mal si …

Continua »

Semi di albicocca: rischio di avvelenamento da cianuro. L’Efsa mette in guardia adulti e bambini. Vendita online incontrollata

Mangiare semi di albicocca può essere pericoloso per i bambini. È questo il messaggio espresso dall’Efsa (l’Autorità europea per la sicurezza alimentare)  nel parere scientifico richiesto dalla Commissione Europea. L’Autorità ha stabilito che per un adulto bastano 3 semi di albicocca di piccole di dimensioni o mezzo seme grande per superare i limiti di sicurezza. Per bambini molto piccoli basta …

Continua »

Etichetta a semaforo e Nesquik: perché non proporre il metodo britannico anche in Italia?

nesquik etichetta semaforo zuccheri uk

Non si placa la polemica intorno alle etichette a semaforo, osteggiate soprattutto in Italia, perché accusate dal Ministero dell’agricoltura e dalle associazioni di consumatori di penalizzare i prodotti made in Italy. La realtà è che queste etichette sono adottate volontariamente dalla maggior parte dei supermercati britannici e da molte insegne in Francia e Spagna e da poco si iniziano a …

Continua »