;
Home / Agnese Codignola (pagina 10)

Agnese Codignola

Agnese Codignola
giornalista scientifica

Api, il valore economico degli insetti impollinatori è più alto di quanto si pensasse

ape 475467613

Quanto valgono le api in un sistema agricolo come quello statunitense? Molto più del previsto, e cioè ben 34 miliardi di dollari all’anno, se si considerano sia le specie domestiche che quelle selvatiche. La cifra, relativa all’ultimo anno per il quale sono disponibili i dati necessari, il 2012, è l’esito di uno studio condotto dai ricercatori dell’Università di Pittsburgh e …

Continua »

Le varianti di SARS-CoV-2: al via anche in Italia i sequenziamenti di virus provenienti dai tamponi

coronavirus

L’emergere delle varianti inglese, sudafricana e brasiliana di SARS-CoV-2, tra le altre, e le conseguenti preoccupazioni per un possibile ridimensionamento dell’efficacia di vaccini e anticorpi monoclonali, nonché per il rischio di reinfezioni,  hanno fatto capire a tutto il mondo che il coronavirus muta. La sostituzione di qualche base durante la replicazione è del tutto naturale e casuale. In alcuni casi …

Continua »

Coronavirus, i lavoratori del settore alimentare sono i più a rischio. Più colpite le minoranze etniche

Fleischerei

I lavoratori di tutta la filiera alimentare, anche se hanno mantenuto il lavoro più spesso rispetto ad altre categorie, hanno corso rischi maggiori per la propria salute e, almeno quelli della California, hanno pagato un tributo in vite umane molto alto. Lo dimostra uno studio pubblicato sul sito di preprint MedRXiv, e quindi ancora in attesa di revisione, nel quale sono …

Continua »

Coronavirus, c’è troppa attenzione sulle superfici: la principale via di trasmissione è l’aria

“Il coronavirus è nell’aria: c’è troppa attenzione sulle superfici”. Si intitola così un editoriale che la rivista Nature dedica a un tema sul quale, nei giorni scorsi, ha pubblicato anche un lungo articolo per fare il punto su una delle questioni più dibattute degli ultimi mesi. Se è vero che all’inizio della pandemia si è data molta importanza alla possibile trasmissione …

Continua »

Alimentazione nella prima infanzia: fondamentale influenza sul metabolismo. Gli effetti restano per tutta la vita

Trendy ugly organic vegetables. Assortment of fresh eggplant, onion, carrot, zucchini, potatoes, pumpkin, pepper in craft paper bag over green background. Top view. Cooking ugly food concept. Non gmo vegetables

Ciò che si mangia da piccoli ha una grande influenza sul metabolismo, e i suoi effetti restano per tutta la vita, anche se si cambia tipo di alimentazione. In particolare, è vero – cioè dimostrato – se la dieta dei primi mesi è di cattiva qualità, ricca di grassi e zuccheri, almeno nei modelli animali. Secondo uno studio pubblicato sul …

Continua »

Cereali integrali, tè verde e caffè per proteggere il cuore e vivere più a lungo

Wooden table full of fiber-rich wholegrain foods, perfect for a balanced diet Tavolo di legno pieno di cibi integrali ricchi di fibre, perfetti per una dieta bilanciata

Che ruolo hanno i cereali raffinati, che rappresentano circa il 50% dell’apporto calorico giornaliero a livello mondiale (quota che in alcuni paesi più poveri, soprattutto asiatici e africani, arriva al 70%), sulla salute cardiovascolare e sulla durata della vita? Se lo sono chiesto i ricercatori di diverse università internazionali, che hanno esaminato i dati di oltre 137 mila persone di …

Continua »

Antibiotici nel cibo, un nuovo metodo promette di individuare i residui di 77 sostanze diverse

I residui di antibiotici sono presenti quasi ovunque nel cibo, ma non sempre è facile individuarli. Questo perché le quantità sono spesso al di sotto delle soglie limite degli strumenti, o perché di solito si cerca una sola molecola o una classe per volta, oppure ci si concentra su un unico tipo di alimento, che magari non li contiene. In …

Continua »

La dieta vegana potrebbe essere pericolosa per i bambini portando ad alterazioni del metabolismo

Una dieta strettamente vegana, dalla quale siano esclusi alimenti di origine animale, potrebbe portare e profondi e potenzialmente pericolosi squilibri nei bambini piccoli, anche quando i genitori forniscono supplementi di vitamine indispensabili quali la D e la B12, cercando di assicurare ai figli il necessario. Lo dimostra uno dei primi studi dettagliati condotti sul tema, pubblicato da una rivista scientifica …

Continua »

Microalghe, una fonte alternativa di nutrienti preziosi nella lotta contro il cambiamento climatico

Education of chlorella under the microscope in Lab. microalghe chlorella

L’alimentazione del futuro passerà anche dalle microalghe, microrganismi unicellulari dalle caratteristiche ottimali dal punto di vista nutrizionale, capaci di inglobare grandi quantità di CO2, necessaria per la loro crescita, e di rilasciare ossigeno. Ne sono convinti in molti nel mondo, come conferma la continua crescita degli stabilimenti di produzione, ma ora il Centre for marine bioproducts development (Cmbd) dell’Università australiana …

Continua »

Ricette Rubate, il libro del Forno Brisa per aiutare artigiani, sognatori e startupper a trasformare i progetti in impresa

Si intitola Ricette Rubate per artigiani, sognatori e startupper, e di ricette non ne propone neppure una. Non di quella classiche, per lo meno. Piuttosto, illustra la variegata ricetta utile per realizzare un nuovo modo di fare impresa: un modo che, in poco più di cinque anni, ha portato i ragazzi (tutti under 35) del Forno Brisa di Bologna a costituire …

Continua »

Probiotici nel tè e nel caffè freddi e latte che sembra quello vaccino anche se creato da lieviti

Coffee and tea with coffee bean and tea leaves on wooden floor.

Chi non vuole assumere proteine animali, chi è intollerante al lattosio o allergico, chi è vegano o vegetariano e chiunque altro lo desideri potrebbe presto avere a disposizione una formulazione del tutto nuova di probiotici. Una gamma di tè e caffè freddi che, in quanto infusi vegetali, potrebbero aiutare chi preferisce non assumere le formulazioni attuali, quasi tutte realizzate con …

Continua »

Cibi e spezie dall’Oriente al Mediterraneo: forse il commercio è iniziato prima di quanto si pensasse

mercato delle spezie in Medio Oriente

Uno studio archeologico molto particolare, finanziato dallo European Research Council e condotto negli ultimi anni negli importanti siti israeliani di Meghiddo e Tel Erani dai ricercatori della Ludwig-Maximilians-Universität di Monaco, in Germania, e da quelli di altre università internazionali, ha portato a una scoperta sorprendente. Diversi alimenti e spezie come la banana e la curcuma erano già presenti nel bacino …

Continua »

La carne coltivata on demand grazie a una tecnica sviluppata per i trapianti di tessuti

Scientist inspecting meat sample at laboratory

Mentre la carne coltivata di prima generazione inizia a fare il suo ingresso sul mercato, con i primi ristoranti in Israele e a Singapore, la ricerca compie significativi passi in avanti per migliorare l’offerta di domani. Come già prevedeva Marc Post dell’Università di Maastricht, nei Paesi Bassi, il primo al mondo a giungere a un hamburger coltivato (presentato nel 2013), …

Continua »

L’invasione del miele adulterato cinese. Le frodi sono difficilissime da identificare

È molto difficile da individuare, ma sta compromettendo l’attività di migliaia di apicoltori in tutto il mondo, soprattutto nei paesi più poveri, dove mancano le grandi aziende in grado di reggere una concorrenza così sleale. Il miele adulterato con zuccheri – in estrema sintesi, miele diluito con sciroppi vari, principalmente derivanti dal riso, dal mais e dalla barbabietola – cinese …

Continua »

Cosa ci racconta la mappatura mondiale del lievito madre? Uno studio ha analizzato circa 500 campioni da 4 continenti

Il lievito madre è stato uno dei grandi protagonisti della prima ondata della pandemia e dei primi lockdown, soprattutto in Italia. La voglia, la necessità, la curiosità di preparare il pane (e altri prodotti simili da forno) in casa ha conquistato tanti italiani. Ma in realtà di lieviti madre non ne esiste uno solo: si può dire che ciascuno abbia …

Continua »