Home / Beniamino Bonardi (pagina 2)

Beniamino Bonardi

Beniamino Bonardi

All’inizio della scuola primaria il 22,5% dei bambini inglesi è obeso o in sovrappeso, alla fine la percentuale sale al 34,5%. Dati allarmanti

Il 4,1% dei bambini inglesi è severamente obeso nel momento in cui finisce la scuola primaria, cioè a 10-11 anni. Quando iniziano il ciclo scolastico, cioè a 4-5 anni, la percentuale è già del 2,35%. In numeri assoluti, riferiti all’anno scolastico 2016-17, questo significa quasi 15 mila bambini severamente obesi su 629 mila a 4-5 anni e oltre 22 mila …

Continua »

Sicilia, contaminato il 25% del ghiaccio alimentare controllato. La Regione: è solo un campione, nessun allarme per la salute pubblica

coca cola

Sulla sicurezza del ghiaccio alimentare in Sicilia, nei giorni scorsi l’Istituto nazionale del ghiaccio alimentare (Inga) ha lanciato un allarme che la Regione ha cercato di fare rientrare. Il caso ha comunque focalizzato l’attenzione su un settore trascurato per quanto riguarda i controlli, tanto è vero che la Sicilia è l’unica Regione ad avere un piano di verifiche sul territorio. L’Inga …

Continua »

L’industria alimentare britannica fallisce l’obiettivo di riduzione dello zucchero, concordato con il governo

Largamente fallito il primo obiettivo che il governo britannico aveva posto verso il raggiungimento di una riduzione volontaria da parte dell’industria del 20% dello zucchero contenuto in nove categorie di alimenti: biscotti, torte, budini, cereali, cioccolatini, caramelle, yogurt, creme e gelati. La riduzione del 20%, rispetto al 2015, dovrebbe essere raggiunta entro il 2020 e prevedeva una prima diminuzione del …

Continua »

TripAdvisor: recensioni false e ristoranti inesistenti, l’inganno è servito. Inchiesta della tv svizzera Patti Chiari sulle criticità del sistema

patti chiari tripadvisor

Passano gli anni ma i problemi sull’attendibilità delle recensioni della piattaforma TripAdvisor continuano, come dimostra l‘inchiesta condotta nel mondo dei ristoranti dalla trasmissione Patti Chiari della Tv svizzera italiana RSI. Partendo dalla segnalazione ricevuta da un ex dipendente di un ristorante di Lugano, i giornalisti di Patti Chiari hanno portato allo luce il mercato delle recensioni false, offerte da alcune …

Continua »

Epatite A: nuovo focolaio in sei paesi europei. 42 casi confermati e altri 50 possibili. Italia non coinvolta

42 casi confermati e altri 50 possibili di epatite A in sei Paesi europei: Danimarca, Francia, Germania, Paesi Bassi, Spagna e Regno Unito. È questo il bilancio provvisorio, diffuso dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC), sul nuovo focolaio, la cui origine può essere causata sia da un’unica fonte alimentare, sia da contatti tra persone. …

Continua »

Via la data di consumo consigliato sull’etichetta di frutta e verdura nei supermercati Tesco per combattere lo spreco alimentare

Tesco, la principale catena di supermercati del Regno Unito, ha deciso di eliminare l’indicazione Best Before, cioè “da consumare preferibilmente entro” una certa data, da 70 prodotti di frutta e verdura preconfezionata. La decisione è finalizzata a ridurre lo spreco alimentare e riguarda mele, patate, pomodori, limoni e altri agrumi e cipolle. In un comunicato, Tesco afferma che da una …

Continua »

Riso: l’aumento della CO2 nell’atmosfera fa diminuire nutrienti e vitamine

Con l’aumento dei livelli di anidride carbonica (CO2) nell’atmosfera, il riso, che rappresenta l’alimento principale per circa due miliardi di persone, diventerà meno nutriente, perché conterrà meno proteine, ferro e zinco, oltre a livelli più bassi di alcune vitamine del gruppo B. Lo indica una ricerca condotta tra il 2010 e il 2014 in Cina e Giappone, dove 18 tipi …

Continua »

Scozia, piano del governo per dimezzare l’obesità infantile entro il 2030. Annunciate iniziative sul marketing e le promozioni del cibo spazzatura

obesita infantile sovrappeso bilancia

Il governo scozzese vuole dimezzare il tasso di obesità infantile entro il 2030. L’obiettivo sarà inserito nel Piano sul peso sano e la dieta, che sarà presentato in estate. Lo ha annunciato il primo ministro Nicola Sturgeon, ricordando che oggi il 29% dei bambini è a rischio di diventare in sovrappeso, compreso il 14% a rischio di obesità. Il 90% …

Continua »

Il Tribunale dell’Ue respinge i ricorsi contro le restrizioni ai pesticidi neonicotinoidi pericolosi per le api. Accolto in gran parte quello sul fipronil

Api

Le restrizioni all’uso di tre pesticidi neonicotinoidi – clothianidin, tiametoxam e imidacloprid – introdotte dalla Commissione europea nel 2013 erano scientificamente giustificate, perché basate sulla valutazione dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa), che aveva accertato l’esistenza di effetti inaccettabili di queste sostanze attive sulle api. Lo ha stabilito il Tribunale dell’Ue respingendo integralmente i ricorsi presentati dalla Bayer, che produce …

Continua »

Svezia, epidemia di listeriosi collegata a quattro morti e sette ricoveri. La fonte individuata nel purè di patate prodotto da un’azienda locale

In Svezia, nella contea di Västra Götaland, la morte di quattro persone e il ricovero di altre sette sono stati collegati a un’epidemia di listeriosi, la cui origine è stata individuata in alcuni piatti pronti con patate dell’azienda locale Food Company di Lidköping AB, con data di scadenza il 16 e il 25 maggio. Il batterio Listeria monocytogenes è stato trovato …

Continua »

Abuso di alcol, a rischio più di 8,6 milioni di italiani, di cui 1,7 milioni giovani. I dati diffusi dall’Istituto superiore di sanità

In Europa, il consumo di alcol rappresenta il terzo fattore di rischio di malattia e morte prematura, dopo il fumo e l’ipertensione arteriosa.L’Italia, inizialmente collocata tra i Paesi con il consumo medio pro-capite più elevato, è stata tra i primi a ridurre significativamente i consumi, tanto che nel 2010 era il Paese con il valore più basso tra tutti i …

Continua »

Glifosato, per l’Efsa nessun rischio alimentare per l’uomo e gli animali. Ma uno studio dell’Istituto Ramazzini evidenzia i rischi del bioaccumolo

Pantry full of flavor for winter

“Ai correnti livelli di esposizione, non si ravvisa un rischio per la salute dell’uomo.” Lo afferma l’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) al termine del riesame dei tenori massimi di glifosato ammessi per legge negli alimenti. Il riesame si è basato sui dati relativi ai residui dell’erbicida nel cibo trasmessi all’Efsa da tutti gli Stati membri dell’Unione europea. Per …

Continua »

La Francia vieterà entro l’anno il biossido di titanio (additivo E171) negli alimenti. Nei prossimi mesi nuova valutazione dell’Efsa

ciambelle glassa dolci

Entro la fine dell’anno la Francia vieterà l’utilizzo negli alimenti del colorante E171, cioè il biossido di titanio, sulla cui sicurezza sono sorti dubbi, la cui “unica virtù è l’estetica e al quale non viene riconosciuto alcun valore nutrizionale”. Lo ha rimarcato il segretario di Stato alla Transizione ecologica, Brune Poirson, nel dare l’annuncio del divieto, sottolineando anche che alcuni …

Continua »

Le certificazioni di sostenibilità hanno perso la loro credibilità. Dossier della Fondazione Changing Markets

sostenibilità

Molte certificazioni di sostenibilità, che dovrebbero aiutare i consumatori a fare scelte positive per l’ambiente, in realtà ostacolano il raggiungimento di questo scopo e dovrebbero essere profondamente riformate. È quanto sostiene un rapporto della Fondazione Changing Markets, che esamina i casi delle certificazioni di sostenibilità in tre settori: olio di palma, pesca e tessile. Il rapporto mostra come, piuttosto che …

Continua »

Il governo Usa pubblica le linee guida per l’etichettatura degli Ogm, chiamandoli in altro modo. Maglie larghe e molte esenzioni

ogm mais monsanto 463509575

Dopo anni di discussioni, il Dipartimento dell’Agricoltura Usa ha pubblicato le linee guida per l’etichettatura degli alimenti contenenti Ogm, che è aperta alla consultazione del pubblico sino al 3 luglio. Le linee guida sono previste dalla legge federale sull’etichettatura approvata nel 2016 durante la presidenza Obama e le nuove disposizioni dovrebbero entrare in vigore nel 2020. Tuttavia, come riportano il …

Continua »