Home / Archivio dei Tag: legumi

Archivio dei Tag: legumi

Ceci, fagioli, lenticchie… Leguminose: alimento chiave per una dieta bilanciata e un ambiente sano

L’assunzione di proteine vegetali è in aumento in molte regioni dell’UE, in particolare nell’Europa occidentale e settentrionale. A tale dato corrisponde uno sviluppo del mercato delle alternative alla carne e ai prodotti lattiero-caseari con tassi di crescita annua che toccano rispettivamente il 14% e l’11% (dato europeo). In questa panoramica che include un cambiamento delle abitudini alimentari, i legumi giocano un …

Continua »

I nuovi prodotti sul mercato delle aziende alimentari che diversificano con nuove proposte: Mulino Bianco, Rigoni di Asiago, Pedon…

Mentre gli italiani erano in casa in quarantena alcune aziende hanno messo a punto nuovi prodotti alimentari che ora si trovano sugli scaffali dei supermercati. Non stiamo parlando di piccole realtà ma, come scrive Emanuela Soressi su Il Sole 24 ore, di nomi come Rigoni di Asiago, Barilla e San Bernardo che propongono novità di rilievo. La marca Mulino Bianco, …

Continua »

Fave al posto della soia. Dal legume ottenuta una farina proteica versatile e dal ridotto impatto ambientale

Fave su tavolo di legno

Fave al posto della soia. Una possibile soluzione per limitare la domanda planetaria di quest’ultima, evitare di concorrere alla deforestazione in atto in paesi come il Paraguay e il Brasile, limitare la perdita di biodiversità associata all’estensione delle monocolture e ridurre l’impronta causata dal trasporto da grandi distanze della materia prima. Non solo, potrebbe essere anche un modo per evitare …

Continua »

Legumi? Almeno 2/4 porzioni alla settimana dicono i nutrizionisti. Pochi quelli italiani, molti sono importati

Secondo le Linee guida per una sana alimentazione si dovrebbero consumare almeno 2-4 porzioni di legumi a settimana, come componenti di un primo piatto o di un secondo, non come sostituti delle verdure. Fagioli, ceci e lenticchie sono ricchi di minerali, vitamine e proteine; sono poco calorici e hanno un buon contenuto di fibra, utile per regolare il transito intestinale …

Continua »

Più legumi nella dieta riducono alcune malattie cardiovascolari e l’obesità. Ma c’è bisogno di più studi di migliore qualità

semi cereali legumi

Che tipo di associazione c’è, se ne esiste una, tra il consumo regolare di legumi e le malattie cardiometaboliche? La domanda è stata formulata da un gruppo di esperti internazionali (alcuni dei quali italiani) per fornire risultati il più possibile aggiornati e affidabili sui cui basarsi per stilare le nuove linee guida della European Association for the Study of Diabetes. …

Continua »

Pasta di legumi, il boom sugli scaffali dei supermercati: storia, proprietà, prezzi. Ne parla Günther Karl Fuchs su Papille Vagabonde

Trend healthy food, vegan diet concept. Multi colored legume pasta with raw beans. Beans, chickpeas, green peas, lentils. Copy space top view

Negli ultimi anni si sono moltiplicate sugli scaffali le confezioni di pasta di legumi. Dapprima pensate ai celiaci e agli intolleranti al glutine, ora l’offerta sempre più ampia si rivolge a chiunque voglia seguire una dieta sana o ad alto contenuto di proteine. A parlarci di pasta di legumi e delle sue proprietà è un articolo di Günther Kerl Fuchs …

Continua »

Pasta di legumi: tutti i segreti dei nuovi prodotti a base di lenticchie, piselli, ceci..

pasta fusilli colori verdure legumi

La pasta è per gli italiani un alimento irrinunciabile e fra le novità otre a quella integrale, di Kamut, di farro adesso si aggiunge quella a base di legumi: comparsa in un primo tempo nei negozi specializzati in alimentazione naturale, adesso si trova in tutti i supermercati, anche a marchio delle catene. Parliamo della pasta di ceci, di lenticchie o …

Continua »

Arrivano nuovi mix bilanciati di legumi e cereali sviluppati in collaborazione con SmartFood-Ieo

Fagioli azuki

I legumi sono alimenti preziosi per la salute, perché sono ricchi di proteine e poveri di grassi. Questo non vale però se li consumiamo insieme alle costine o alla salsiccia, mentre l’abbinamento corretto è con i cereali. In commercio si trovano surgelati, in scatola, pronti per il consumo, oppure secchi, anche già miscelati con cereali, per preparare zuppe. Il settore …

Continua »

Legumotti Barilla: in vendita solo da Esselunga i chicchi di farina di ceci, lenticchie e piselli. Veloci da cucinare, ma poco economici

Nel mese di aprile 2017 Esselunga ha introdotto sugli scaffali dei punti vendita i Legumotti Barilla. Si tratta di un nuovo prodotto alimentare, posizionato a fianco dei pacchi di riso. Leggendo l’elenco degli ingredienti sull’etichetta, si scopre che la confezione di cartone contiene all’interno farina di ceci, di lenticchie rosse e di piselli, lavorata in modo tale da ottenere chicchi …

Continua »

Frutta, legumi, verdura: cosa mangiare? I nuovi consigli nutrizionali per la dieta dei francesi. Il documento del Consiglio superiore della sanità pubblica

olio spezie pomodori crostacei aglio posate cibo

In Francia, il Consiglio superiore della sanità pubblica (Hcsp) ha pubblicato le sue nuove indicazioni per la dieta dei francesi adulti, in vista del nuovo Programma nazionale di nutrizione e salute 2017-2021. L’organismo francese sottolinea che i suoi sono orientamenti e non raccomandazioni e quindi non devono essere intesi come ingiunzioni moralizzatrici o con carattere normativo: sono dei consigli, degli …

Continua »

Paste speciali Barilla, Rummo, Delverde: 5 cereali, farro, mais, segale. Prezzi esagerati e confezioni più leggere

spaghetti pasta integrale grano

Basta fare un rapido giro tra le corsie del supermercato per accorgersi che accanto alla tradizionale pasta di semola, sugli scaffali si notano le cosiddette paste speciali o “benessere”, come le chiama il sito Esseungaacasa.it. Si tratta di pasta ottenuta con grano duro miscelato con altri cereali e ingredienti come i legumi. Anche il leader di mercato Barilla si è inserito …

Continua »

Legumi, cibi integrali e olio di noci: le nuove raccomandazioni dell’Anses per l’alimentazione degli adulti. Grandi cambiamenti rispetto alle precedenti versioni

L’Agenzia francese per la sicurezza alimentare (Anses) ha pubblicato le nuove raccomandazioni per la dieta dei francesi adulti, evidenziando grandi cambiamenti rispetto alle precedenti versioni. Le novità riguardano il consumo regolare di legumi (come lenticchie, fave o ceci), la necessità di dare la preferenza a prodotti a base di cereali meno raffinati (come pane, pasta e riso integrali o semi-integrali), …

Continua »

Crescono i consumi di legumi in Italia, complici crisi e maggiore attenzione alla salute. La produzione dà segnali di ripresa

legumi

Nel corso del 2015, e anche quest’anno, mentre diminuivano i consumi di carne, sono aumentate le vendite degli alimenti proteici alternativi, come i legumi, sia tal quali che sotto forma di zuppe, insalate e altri piatti pronti. Un andamento di cui è complice la crisi economica, in linea con le indicazioni dell’OMS che ha dichiarato il 2016 anno internazionale dei legumi, …

Continua »

I piatti preferiti e quelli meno graditi dai bambini a scuola. In testa gli straccetti di pollo in fondo le polpettine di ceci. La classifica di Milano Ristorazione

Milano Ristorazione ha pubblicato la lista dei piatti preferiti e dei meno apprezzati dagli alunni delle scuole milanesi. La classifica – inclusa nel bilancio sociale 2015 – è stata compilata grazie al “Laboratorio dei sapori”, il progetto di Milano Ristorazione che permette a bambini e ragazzi delle scuole primarie e secondarie di esprimere la propria opinione sulla qualità dei piatti. I …

Continua »

Una dieta sostenibile per riuscire a sfamare tutti nel 2050, limitando l’impatto ambientale. Bastano pochi cambiamenti, senza dover diventare vegani

Food high in protein on table, close-up

Secondo una ricerca del World Resources Institute (WRI), sarebbe sufficiente che l’americano medio riducesse il consumo di carne e di prodotti lattiero-caseari per dimezzare l’impatto ambientale della produzione alimentare, in termini di consumo di terra, di acqua e di impatto sul clima. Più in generale, si tratta di trovare soluzioni per sfamare una popolazione mondiale in crescita, che attualmente vede …

Continua »