Home / Redazione Il Fatto Alimentare (pagina 5)

Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Come scongelare la carne nel modo giusto. Il video dell’Istituto zooprofilattico delle Venezie

video scongelare carne

Scongelare la carne nel modo corretto impedisce la proliferazione di microrganismi che possono alterare gusto, colore e odore del prodotto. Nel peggiore dei casi, possono causare infezioni o intossicazioni alimentari. Per ricordare ai consumatori quali sono cosa fare e cosa evitare quando si scongela la carne, gli esperti dell’Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie hanno realizzato un breve video della serie 100 secondi. …

Continua »

Gelati con il timo, con la barbabietola e anche vegani… Tutte le novità in una nota di Günther Karl Fuchs su Papille Vagabonde

Günther Karl Fuchs, autore del blog Papille Vagabonde, ha analizzato alcune delle tendenze maggiormente di moda tra i gelati artigianali, industriali e gourmet. Si tratta di una rassegna sulle novità di un settore che stupisce sempre con nuove proposte. Quest’anno la stagione del gelato non è iniziata molto bene a causa del lockdown. Molte gelaterie sono rimaste chiuse in primavera e le vendite …

Continua »

Coronavirus, focolaio in un’azienda di macellazione polli: 182 contagi su 560 test. Aia riduce la produzione

Riduzione della produzione del 50%, distanziamento fra le postazioni operative e diminuzione del numero di lavoratori per turno. Sono le decisioni assunte oggi nel corso di un vertice convocato dalla Prefettura di Treviso con organizzazioni sindacali, autorità sanitarie e municipali di Vazzola (Treviso) per affrontare la gestione del focolaio di contagi da coronavirus Sars-CoV-2 fra i dipendenti dello stabilimento agroalimentare …

Continua »

Dieta Mima Digiuno: 3° provvedimento contro la pubblicità del regime dietetico ProLon

Per la terza volta in poco più di un anno (1) registriamo un intervento sulla pubblicità del kit della dieta Prolon. Questa volta è l’Antitrust che invita le società L-Nutra Italia S.r.l., Longevity Group S.r.l. e Selective Brands S.r.l a modificare il testo sul sito www.prolon.it e sul profilo facebook. I messaggi proposti risulterebbero in contrasto con le regole in materia di pubblicità …

Continua »

Volano i consumi di pasta 100% italiana e crescono anche le importazioni di grano duro straniero di alta qualità

pasta

Volano i consumi di pasta 100% italiana, in controtendenza rispetto all’andamento degli acquisti negli ultimi anni in Italia, che registrano una costante riduzione, in un settore considerato dagli esperti maturo. Lo evidenzia il report Ismea “Tendenze. Frumento duro – pasta di semola”. Il richiamo all’origine nazionale della materia prima infatti ha fornito un forte stimolo all’acquisto da parte delle famiglie, per …

Continua »

Crolla il mercato del pellame bovino e si aggravano i costi per allevatori, macelli e consumatori

mucca, bovino , vacca

Buona parte del settore collegato alla carne bovina non ha registrato crisi durante i mesi dell’epidemia da Covid-19, a eccezione della commercializzazione delle pelli che ha registrato un calo di richieste notevole dall’ambito automobilistico e dal settore della pelletteria. L’Organizzazione Interprofessionale della carne bovina (OI Intercarneitalia), ha scritto alla ministra Teresa Bellanova per chiedere un intervento urgente, a sostegno della …

Continua »

Microplastiche in frutta e verdura. Lo studio dell’Università Catania fa sorgere nuovi interrogativi. L’articolo di FreshCutNews

Selection of healthy food. Superfoods, various fruits and assorted berries, nuts and seeds.

Riceviamo volentieri e pubblichiamo questa nota sulla presenza di microplastiche nel cibo pubblicata sul sito FreshCutNews insieme a una lunga intervista a una delle autrici della ricerca, Margherita Ferrante. È doveroso sottolineare che il riscontro di micro- e nanoplastiche nella frutta e nella verdura è importante, ma non bisogna essere allarmisti. Dopo avere appurato la presenza di queste particelle, il problema …

Continua »

Stop microplastiche, la petizione di Greenpeace per chiedere al ministero dell’Ambiente regole più rigide

Small Plastic pellets. Micro plastic. air pollution.

Basta microplastiche in detersivi e cosmetici. È l’appello di Greenpeace, che con una petizione chiede al ministero dell’Ambiente di supportare la proposta dell’Agenzia europea per le sostanze chimiche (Echa) di vietare l’aggiunta di microplastiche in numerosi prodotti, dagli scrub per la pelle alle vernici, e di introdurre regole più severe per evitare la dispersione in ambiente di plastiche e microparticelle. …

Continua »

Biologico e polemiche: il caso del riso e la necessità di convertire l’agricoltura convenzionale. L’intervento di Roberto Pinton, AssoBio

Sarebbe sempre saggio attendere la pubblicazione della sentenza, ma il numero di commenti all’articolo “Assolti 5 produttori di riso biologico dall’accusa di truffa. Non c’è stata violazione delle regole come lasciava sospettare la trasmissione Report di Rai 3″  e il tenore di qualcuno, suggeriscono di anticipare delle osservazioni. Intanto la piena assoluzione certifica che “il fatto non sussiste”: agli operatori non …

Continua »

Carrello tricolore: continuano a crescere i prodotti che vantano l’origine italiana. I dati dell’Osservatorio Immagino

cibo italiano bandiera

Sugli scaffali dei supermercati sono sempre più numerose le confezioni su cui campeggia in bella vista una bandiera italiana, o qualsiasi altro richiamo al made in Italy del prodotto e delle materie prime con cui è realizzato. Ormai un quarto delle 80 mila referenze che compongono il paniere dell’Osservatorio Immagino di GS1 Italy è rappresentato da prodotti alimentari che richiamano …

Continua »

Conservare il cibo in estate quando il termometro supera i 30 °C. I consigli di Antonello Paparella su Help consumatori

Quando il termometro sale oltre i 30 gradi, conservare il cibo in modo corretto è fondamentale per evitare tossifenzioni. Quali sono le accortezze da rispettare quando si va a fare la spesa, e come deve essere sistemato il cibo nel frigorifero di casa o in dispensa?  Ne parla  Antonello Paparella sul sito Help consumatori  In estate la vitalità, la voglia di …

Continua »

Esselunga: i furti nel parcheggio ci sono, ma non siamo responsabili. Allora perché non si avvisa la clientela

esselunga

Questa lettera segnala un problema che si riscontra in alcuni parcheggi dei supermercati Esselunga dove, pur essendoci del personale di sorveglianza, accadono furti con destrezza a scapito dei clienti. In questo caso il furto è avvenuto in un parcheggio di Milano. La catena però declina ogni responsabilità anche se, essendo a conoscenza del problema, potrebbe avvisare i clienti con annunci vocali e cartelli, invitando le …

Continua »

Nuova etichetta sul metodo di allevamento: lettera aperta alla ministra Bellanova di Ciwf Italia, Greenpeace e Legambiente

Lo scorso maggio, Ciwf Italia e Legambiente, insieme a Rossella Muroni, deputata di Liberi e Uguali, hanno presentato una proposta di legge per introdurre nel nostro paese un’etichetta sul metodo di allevamento degli animali. Il testo dovrebbe indicare l’uso o meno di gabbie e riportare il  livello di benessere, ispirandosi al metodo utilizzato attualmente per le uova. A più di …

Continua »

La Call for Ideas di Agrofood BIC, fino a 500 mila euro per progetti su nutrizione e packaging innovativo a sostegno di giovani e start-up

Fino a 500 mila euro per sostenere cinque gruppi, start-up o spin-off universitari nei settori della nutrizione e degli imballaggi sostenibili. È l’iniziativa di Agrofood BIC, polo di innovazione sostenuto da diverse aziende del settore agroalimentare – Granarolo, Camst, Conserve Italia, Eurovo, Ima, Gellify –, che ha lanciato quella che in gergo si chiama “call for ideas”, cioè un concorso …

Continua »