Home / Giulia Crepaldi (pagina 8)

Giulia Crepaldi

Giulia Crepaldi

Cambiamento climatico, inquinamento, biodiversità in calo ed ecosistemi minacciati: il rapporto “Stato dell’Ambiente 2020”

Climate change manifestation poster on an industrial fossil fuel burning

Anche se l’Europa ha fatto progressi nel campo dell’economia circolare, dell’efficienza energetica e del consumo di risorse, se non si cambia rotta in fretta non saremo in grado di rispettare gli obiettivi di sostenibilità ambientale fissati per i prossimi decenni, e di certo non riusciremo a reagire prontamente agli effetti del cambiamento climatico. Lo rivela il rapporto sullo “Stato dell’Ambiente …

Continua »

Aflatossine oltre i limiti: richiamato burro di arachidi croccante biologico Clearspring

burro di arachidi clearspring richiamo

Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di un lotto di burro di arachidi croccante biologico (organic peanut butter crunchy) a marchio Clearspring per la presenza di livelli di aflatossine oltre i limiti di legge. Il prodotto coinvolto è venduto in confezioni da sei vasetti di vetro da 350 grammi ciascuno con il numero di lotto E193894 e il …

Continua »

Norovirus in ostriche e frutti di mare in Francia: stop a produzione e vendita in alcune zone. Ritiri anche in Italia

ostriche

Aggiornamento del 13 gennaio 2020: secondo Santé Publique France, sono stati registrati 179 focolai di tossinfezioni alimentari probabilmente legati al consumo di ostriche e altri frutti di mare crudi, che hanno coinvolto 1.033 persone. Secondo il ministero dell’Agricoltura, dall’inizio dei focolai, le zone di pesca e coltura dei molluschi bloccate sono state 23, distribuite in sette dipartimenti. Intanto, lo scorso …

Continua »

Micotossine oltre i limiti: richiamato il pane grattugiato Primia. Interessati i supermercati Basko e Tigros

Basko e Tigros hanno diffuso il richiamo di un lotto di pane grattugiato Primia per la presenza della micotossina DON (deossinivalenolo) oltre i limiti di legge. Il prodotto è venduto in sacchetti da 500 grammi con il termine minimo di conservazione 25/09/2020, che coincide con il lotto. Il pane grattugiato richiamato è stato prodotto per Agorà Network S.c.ar.l da Grissitalia …

Continua »

Spesa online, i migliori sono Conad e Amazon Prime Now, ma non sono disponibili ovunque. Il test di Altroconsumo

Driver Delivering Online Grocery Shopping Order

Non solo Amazon, eBay e shopping online.  Vuoi per praticità, vuoi per mancanza tempo, sempre più italiani scelgono di fare la spesa su internet e farsela consegnare comodamente a casa. Per questo Altroconsumo ha realizzato un’indagine sulle nove principali catene di supermercati e portali di e-commerce che offrono il servizio di spesa online: nel test sono stati presi in considerazione …

Continua »

Gli ultimi richiami del 2019: code di mazzancolle con troppi solfiti, salame con Salmonella e confetti con colorante oltre i limiti

code mazzancolla solfiti salame salmonella confetti colorante

Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di un lotto di code di mazzancolle tropicali crude congelate a marchio Luna Nera per la presenza di solfiti oltre ai limiti di legge. Il prodotto interessato è venduto in confezioni da 2,27 kg (peso netto: 2,16 kg) con il numero di lotto 1909413-0 e il termine minimo di conservazione 04/2021. Le …

Continua »

Linee guida per una sana alimentazione, pubblicata finalmente la nuova edizione. L’ultima versione risale al 2003

linee guida sana alimentazione 2018 titolo

Dopo più di 15 anni dall’ultima revisione datata 2003, sono state finalmente pubblicate le nuove Linee guida per una sana alimentazione, il testo  è destinato ad essere il riferimento in materia di nutrizione per i cittadini italiani, con consigli pratici e raccomandazioni. Il documento è accompagnato da un corposo dossier scientifico di oltre 1.500 pagine. L’edizione 2018 (ma diffusa solo …

Continua »

Conad: via dagli scaffali i filetti di alici all’olio di oliva per istamina. Metro richiama bastoncini di pesce Ocean Blue per frammenti metallici

Conad ha richiamato in via precauzionale un lotto di filetti di alici all’olio di oliva distesi perché in alcune confezioni è stato riscontrato un livello di istamina oltre i limiti previsti. Il prodotto interessato è venduto in vasetti di vetro da 150 grammi con il numero di lotto MT189 e il termine minimo di conservazione 08/10/2020 (EAN: 80129011). I filetti …

Continua »

Cibo per animali, Assalco svela i segreti per decodificare le etichette. La guida curata da Fediaf

alimenti cani gatti mangime croccantini

Anche le confezioni del cibo che acquistiamo per i nostri animali domestici riportano una lista di ingredienti, delle informazioni nutrizionali e una quantità impressionante di claim e indicazioni. Alla fine l’etichetta della scatoletta per il cane diventa difficile da decodificare. Per questo motivo, Fediaf, la Federazione europea delle aziende produttrici di pet food, ha creato una breve guida alla lettura …

Continua »

Maxi richiamo di capsule compatibili Dolce Gusto: possono rilasciare frammenti di plastica. Conad e Amazon tra i marchi coinvolti

richiamo capsule compatibili dolce gusto

Il ministero della Salute ha diffuso i richiami di numerosi lotti di capsule compatibili con macchine Nescafè Dolce Gusto di diversi marchi perché durante l’erogazione del caffè, la capsula potrebbe rilasciare particelle di plastica nella tazzina, che potrebbero essere ingerite dai consumatori. Tutti i prodotti coinvolti sono stati prodotti dall’azienda Beyers Caffè Italia Srl, nello stabilimento di via Marino Serenari …

Continua »

Via nitriti e nitrati da salumi e carni lavorate: la petizione di Foodwatch France, Yuka e Ligue contre le cancer

Lunch con jamon cocido 01

Stop ai nitriti e ai nitrati nelle carni lavorate e nei salumi industriali. È l’appello dell’associazione dei consumatori Foodwatch France, che insieme alla Ligue contre le cancer e a Yuka, app per la decodifica delle etichette, lancia una raccolta firme per chiedere al governo francese di vietare quattro additivi alimentari – nitrito di potassio (E249), nitrito di sodio (E250), nitrato …

Continua »

L’Austria non vieta più il glifosato: sbagliata la procedura di notifica alla Commissione europea

pesticidi erbicidi campi agricoltura uomo

Il bando al glifosato in Austria non s’ha da fare (per ora). La Cancelliera Brigitte Bierlein ha annunciato che non firmerà la legge che avrebbe stabilito il primo divieto totale in un paese dell’Unione Europea per il controverso erbicida, sospettato di essere cancerogeno. A far infuriare le associazioni ambientaliste però è il motivo: non è stata seguita la giusta procedura …

Continua »

Burger King: stop ai giocattoli di plastica con i menù per bambini in UK. NaturaSì dice addio ai volantini promozionali

burger king plastica giocattoli

Si moltiplicano le iniziative di supermercati, ristoranti e fast food in direzione di una maggiore sostenibilità, eliminando imballaggi inutili e sostituendo materiali difficili da smaltire con alternative più sostenibili. Plastica in testa. In questa scia si inserisce la campagna ‘Meltdown’ di Burger King, che ha deciso di dire basta ai giocattoli in plastica regalati insieme ai menu per bambini. Ma …

Continua »

Presenza di Escherichia coli STEC: richiamato lo stracchino all’antica della Società Agricola Locatelli Guglielmo

Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di un lotto di stracchino all’antica della Società Agricola Locatelli Guglielmo per la presenza di Escherichia coli STEC (produttore di Shiga-tossina). Sono interessate 48 forme, per un totale di 85,653 kg di prodotti richiamati, appartenenti al lotto di produzione 12/10/2019 (41° settimana). Lo stracchino coinvolto è stato prodotto dalla Società Agricola Locatelli Guglielmo & …

Continua »

Anche i Paesi Bassi scelgono il Nutri-Score: in etichetta dal 2021. Ma prima dovrà essere adattato alle linee guida olandesi

Nutri-Score Paesi Bassi

Il Nutri-Score conquista anche i Paesi Bassi, che diventano così il sesto paese ad adottare ufficialmente il logo nutrizionale francese. Lo ha annunciato il Segretario di stato alla Salute, Paul Blockhuis, lo scorso 28 novembre, spiegando che l’etichetta a semaforo arriverà sugli scaffali nell’estate del 2021, dopo aver adattato il sistema di calcolo del Nutri-Score alle linee guida dietetiche olandesi …

Continua »