Home / Lettere (pagina 3)

Lettere

La maxi frode del falso Prosecco Doc della Cantina Rauscedo danneggia il Made in Italy. I commenti dei lettori

A seguito della pubblicazione dell’articolo “La maxi frode del falso Prosecco Doc della Cantina Rauscedo. 35 milioni di bottiglie coinvolte”, si è sviluppato un vivace dibattito tra i nostri lettori. Qualcuno accusava l’autore di “prendersela” con un prodotto simbolo del made in Italy, screditandolo, mentre sarebbe stato opportuno focalizzare l’attenzione sulle aziende che sbagliano. Di seguito la risposta di un …

Continua »

Muffa in formaggino segnalata da un lettore: la risposta dell’azienda

Un consumatore ha trovato dei corpi estranei in un formaggino Parmareggio e dopo aver ricevuto una risposta, a suo parere, poco soddisfacente dal servizio consumatori dell’azienda, si è rivolto a Il Fatto Alimentare. Di seguito pubblichiamo la lettera e la risposta dell’azienda. Buongiorno, volevo farvi presente di questa mia segnalazione fatta all’azienda Parmareggio, sia tramite email sia telefonicamente, non ho …

Continua »

Tabella nutrizionale e matematica: un lettore non è d’accordo con il calcolo dei grammi del topping di Fabbri. L’azienda risponde

Un lettore ci ha segnalato un dubbio sulla tabella nutrizionale del Top Gold al cioccolato bianco prodotto della Fabbri. Secondo il consumatore i conti non tornano. Pubblichiamo la lettera con la risposta dell’azienda. “Mentre controllavo l’apporto nutrizionale del topping al cioccolato bianco della Fabbri, ho notato che nella tabella la somma dei nutrienti è 132 grammi, ma è riferita a …

Continua »

Fette biscottate Coop: i nuovi pacchetti monoporzione sono poco green. La critica di un lettore e la risposta dell’azienda

Un lettore ci ha segnalato il suo disappunto per la nuova confezione di fette biscottate Coop poco “green”. Pubblichiamo la lettera con la risposta della catena di supermercati. Da qualche tempo ho alcune perplessità sull’imballaggio di alcuni prodotti Coop. Nel nuovo packaging delle fette biscottate sono state eliminate le due (o più) confezioni in carta che contenevano tutti i pezzi, …

Continua »

Origine della carne: perchè non è indicata in etichetta? Aldi supermercati risponde alla domanda di un lettore.

Un lettore ci ha scritto per un suo dubbio sull’origine della carne venduta da Aldi. Di seguito pubblichiamo la lettera con la risposta della catena di supermercati. Salve scrivo nella speranza che possiate chiarire un mio dubbio. Qualche giorno fa ho acquistato presso la catena di supermercati Aldi delle confezioni di carne macinata (bovino, suino e miste) e ho notato …

Continua »

Yogurt Alce Nero: qual è l’origine del latte? Discordanze in etichetta. La risposta dell’azienda

Un lettore ci ha scritto per segnalarci un’incongruenza tra le scritte presenti sulla confezione di yogurt della marca Alce Nero. Di seguito pubblichiamo la lettera con la risposta dell’azienda. Acquistando regolarmente il prodotto di Alce Nero Yogurt bianco intero con “Latte Fieno STG” biologico, che l’etichetta specifica provenire solo da allevamenti dell’Alto Adige, mi sono accorto che mentre sul packaging …

Continua »

Muffa nella passata di pomodoro Coop segnalata da una lettrice: la risposta dell’azienda e il parere di Antonello Paparella, microbiologo alimentare

Una consumatrice ha trovato della muffa in una confezione di passata di pomodoro Coop e, dopo aver ricevuto una risposta a suo parere poco soddisfacente da parte del servizio consumatori della catena, si è rivolta a Il Fatto Alimentare per una seconda opinione. Di seguito pubblichiamo la lettera della consumatrice, la risposta di Coop e il parere di Antonello Paparella, …

Continua »

Grissini “confezionati ancora caldi”: una lettrice ha dei dubbi sulla sicurezza. La risposta dell’azienda

Una lettrice ci ha scritto per segnalarci una certa preoccupazione per una modalità di confezionamento che ha letto su una confezione di grissini acquistati al supermercato. Di seguito pubblichiamo la lettera con la risposta dell’azienda. Salve, allego l’etichetta di grissini confezionati dall’azienda Morato, dove si dichiara che vengono insacchettati ancora “bollenti”. Siccome il sacchetto è di plastica, il contatto con …

Continua »

Bicchierini da caffè Eurospin compostabili: c’è un errore sull’etichetta. Risponde l’esperto e la catena di supermercati

Buongiorno, ho trovato una discrepanza su alcune confezioni di  bicchierini per il caffè acquistati da Eurospin. Come si vede nelle foto, sulla confezione esterna c’è scritto che si tratta di bicchierini in Mater-Bi, biodegradabili e compostabili. Tuttavia, se si osserva il fondo dei bicchierini, il codice riportato è “06”, che indica il materiale polistirene. Non sono ferrato in termini di …

Continua »
borraccia borracce acqua ambienteplastica alluminio acciaio

Borracce, come scegliere quelle in regola con la legge? I consigli dell’esperto

Volevo chiedere un’indicazione: la mia associazione intende acquistare delle borracce in acciaio per farne omaggio, nel quadro di una campagna di informazione sul tema della plastica, ai bambini degli ultimi anni delle scuole elementari e primi delle scuole medie della mia città. Nelle ricerche fatte non sono riuscito finora a trovare una chiara indicazione su come accertare, o come farmi …

Continua »

Help Consumatori lancia una raccolta fondi per sostenere l’informazione utile ai cittadini

Help Consumatori è un’agenzia quotidiana d’informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull’associazionismo, curata da una cooperativa di giornalisti indipendenti. Dal 2004 le notizie vengono inviate per via telematica a oltre cinquemila destinatari che comprendono: imprese, associazioni dei consumatori, istituzioni, associazioni ambientaliste, organizzazioni civiche, università e centri di ricerca oltre ai cittadini interessati ai propri  diritti di consumatori. A dicembre ha …

Continua »
caddie nutri-score

Nutri-Score, l’appello di cinque scienziati italiani: “Basta strumentalizzazioni, aiuta i consumatori”. L’articolo di Scienza in Rete

Il Nutri-Score continua a scontrarsi con un muro di ostilità nel nostro paese, dove viene accusato di penalizzare ingiustamente i prodotti tipici del Made in Italy, spesso anche da chi dovrebbe occuparsi della tutela della salute dei cittadini. Ma qualcosa sta cambiando. Paolo Vineis dell’Imperial College di Londra, Elio Riboli dell’Humanitas University Milano e dell’Imperial College di Londra, Walter Ricciardi …

Continua »
Nutritionist hard work with patient

Nutrizione: di cosa hanno bisogno veramente i pazienti? La lettera di due medici

Il Fatto Alimentare, nel corso degli anni, ha parlato spesso di nutrizionisti, anche con botta e risposta tra professionisti del settore, ma sempre concentrandosi sulla domanda “chi può fare il nutrizionista?”. Poco è stato detto, invece, sui pazienti, sulle loro esigenze e su come devono essere seguiti durante la dieta. Sono questi alcuni degli argomenti trattati nella lettera di due …

Continua »
bottiglie di plastica

Acqua Sant’Anna: due lettrici segnalano bottiglie con cattivo odore e sapore. La risposta dell’azienda

Aggiornamento del 16 dicembre 2019. L’azianda ha inviato una risposta in redazione che pubblichiamo in fondo all’articolo. Abbiamo ricevuto delle segnalazioni da due lettrici che hanno acquistato bottiglie di acqua Sant’Anna con un cattivo odore e sapore, appartenenti al medesimo lotto, ma con scadenze diverse. Entrambe le lettrici si sono rivolte al servizio clienti dell’azienda che ha risposto solo in …

Continua »
latte in polvere

Latte in polvere per neonati, come preparare il biberon senza rischi. Un lettore segnala i consigli dell’Oms e l’errore dell’Anses

Un lettore ci segnala che i consigli dell’Anses per i genitori sulla preparazione del latte in polvere per neonati riportati in un articolo pubblicato il 14 novembre scorso contengono alcune criticità e non rispettano le raccomandazioni dell’Oms. Ecco la lettera giunta in redazione: Dato che il rischio di contaminazione intrinseca (da Cronobacter, Salmonelle, Bacillus cereus, ecc.) delle formule in polvere …

Continua »