Home / Lettere (pagina 2)

Lettere

Il Fatto Alimentare: 10 anni di notizie su sicurezza e qualità dei prodotti, realizzate da una redazione di giornalisti indipendenti

A maggio di dieci anni fa vedeva la luce la prima pagina de Ilfattoalimentare.it con l’intento di diventare un quotidiano online caratterizzato da inchieste e servizi focalizzati su tematiche riguardanti la sicurezza alimentare, le etichette, la nutrizione, l’analisi dei prodotti oltre ad approfondimenti su prezzi, consumi, legislazione… Oltre a questi articoli, il sito aveva una sezione sui documenti elaborati dalle agenzie …

Continua »

Asciugamani Coop: italiani o portoghesi? Una lettrice chiede spiegazioni all’azienda

Spesso i supermercati promuovono raccolte punti per offrire, dietro un contributo più o meno consistente da parte dei consumatori, prodotti di qualità o di marca a prezzi solitamente più bassi del mercato. Di seguito pubblichiamo la segnalazione di una nostra lettrice proprio su una di queste raccolte promozionali che, a suo avviso, presentava delle informazioni fraintendibili. Ebbene si, ci sono …

Continua »

Patate amare: la segnalazione di un lettore e la risposta del produttore Pizzoli

Un lettore ci segnala una spiacevole esperienza con delle patate della Pizzoli. Di seguito pubblichiamo la lettera e la risposta dell’azienda. Giovedì scorso ho acquistato presso il supermercato Ipercoop La Torre di Milano, due confezioni da 1,5 kg ciascuna di patate rosse “Rossana” dell’azienda Pizzoli. Le ho lessate e le ho trovate immangiabili, amarissime, non vi dico poi da fredde. …

Continua »

Gelato Valsoia: una lettrice chiede se tutti gli ingredienti sono vegetali, anche dove non specificato

Le liste degli ingredienti per alcuni prodotti possono essere molto lunghe o poco chiare e a volte ci si perde. Una lettrice ha chiesto all’azienda un chiarimento sull’origine di un emulsionante. Di seguito pubblichiamo la domanda della lettrice e il chiarimento da parte di Valsoia Spa. Ho acquistato una vaschetta di gelato vegetale, variegato al cacao, della marca Valsoia, e …

Continua »
mozzarella prodotto tipico Italiano derivato dal latte con pomodori e basilico

“Mozzarella con l’aiutino”? Tante inesattezze e confusione, scrive Zambrini esperto di Chimica e Tecnologia del latte

Ho letto di recente un articolo su un mensile cartaceo  intitolato “Le mozzarelle con l’aiutino: test su 14 prodotti” e vorrei correggere  alcune inesattezze che potrebbero confondere le idee ai lettori.  Prima di tutto va detto che la mozzarella fresca ad alta umidità è un formaggio molle, a pasta filata, senza crosta e non stagionato ottenuto coagulando con enzimi il …

Continua »

Ristoranti e pizzerie online: quali regole devono seguire i ristoratori se decidono di andare online?

Con il protrarsi dell’emergenza da coronavirus e delle restrizioni di movimento e socialità, i ristoratori si sono organizzati per riuscire comunque ad arrivare ai propri clienti con le consegne a domicilio e la pubblicazione online del menu. Ma quali sono i regolamenti che devono adempiere per essere a norma? Ce lo chiede una lettrice di cui pubblichiamo la lettera con …

Continua »
peperoni vaschetta pellicola per alimenti

Esselunga: confusione sull’origine di peperoni, melanzane e zucchine. La segnalazione di un lettore

Gli alimenti confezionati direttamente nei punti vendita devono comunque fornire delle informazioni accurate e precise sulle etichette. Un lettore ci segnala il ripetersi di un errore umano nella descrizione dell’origine di alcuni alimenti venduti nel reparto ortofrutta di un punto vendita Esselunga di Verona. Di seguito pubblichiamo la segnalazione con la risposta dell’ufficio stampa Esselunga. Cara redazione, non è la …

Continua »

Che fine hanno fatto le salsine pronte in tubetto? Una lettrice segnala la misteriosa sparizione da alcuni supermercati di Milano. Risponde l’azienda

Gentile direttore, nonostante l’emergenza coronavirus, fino ad oggi le catene della grande distribuzione sono riuscite a garantire la presenza di tutti i prodotti alimentari essenziali sugli scaffali, con qualche curiosa eccezione come la farina e sopratutto il lievito di birra. Da qualche giorno però ho osservato che, almeno a Milano, un’altra tipologia di prodotto è introvabile: mi riferisco alle salsine …

Continua »

I consigli per fare la spesa? Il ministero della Salute li affida ai cuochi

Con tutto il rispetto che nutro per la categoria degli chef mi chiedo perché il ministero della Salute si sia rivolto alla Federazione italiana cuochi, per realizzare due brevi video che illustrano le corrette prassi di igiene per fare la spesa. “Si tratta di un Protocollo di intesa sottoscritto dalle parti” spiega la nota che affianca i video che mostrano …

Continua »

Carne di pollo Esselunga con cattivo odore segnalata da un lettore. Risponde la catena di supermercati

Un consumatore ha segnalato cattivo odore e  una colorazione inusuale, per della carne di pollo appena acquistata presso un supermercato Esselunga. Di seguito pubblichiamo la lettera e la risposta della catena di supermercati . Salve, ho acquistato del pollo da Esselunga e, nonostante la data di scadenza fosse ancora lontana, l’ho dovuto buttare poiché iniziava a ingiallirsi e a puzzare. …

Continua »

Il tagliere Guzzini perde pezzettini di plastica: la segnalazione di un lettore. Risponde l’azienda

Un lettore ci segnala che il suo tagliere firmato Guzzini, dopo un lungo utilizzo inizia a perdere piccole scaglie di plastica. Pubblichiamo la lettera e la risposta dell’azienda. Ho acquistato a maggio dello scorso anno attraverso un sito il vostro Set di 4 Taglieri con raccoglitore multicolore. Ho notato che nelle ultime settimane quando si usano i coltelli per tagliare …

Continua »

Carne 100% italiana ma il bovino è ingrassato e macellato in Regno Unito. La risposta dell’azienda

Un lettore ci ha segnalato l’etichetta di una costata della salumeria Aliprandi di Gussago. Secondo il consumatore non è chiara l’origine della carne e ci sono informazioni discordanti in merito. Pubblichiamo la lettera con la risposta dell’azienda. Buongiorno, ho trovato in vendita presso un supermercato della mia zona un prodotto della salumeria Aliprandi di Gussago, la costata di scottona “Tomahwak”  …

Continua »

I cappelletti “naturali” e “senza conservanti” non convincono una lettrice. Il parere dell’avvocato Dario Dongo

Una lettrice  ha segnalato qualche perplessità su alcune scritte riportate sull’etichetta dei cappelletti Pasta Julia. Secondo la consumatrice sono ingannevoli. Pubblichiamo la lettera con la risposta dell’avvocato Dario Dongo esperto di diritto alimentare. Ho acquistato presso un supermercato di Grosseto questi cappelletti al prosciutto crudo. Solo arrivata a casa mi sono accorta dell’innumerevole quantità di ingredienti artificiali che contengono nonostante …

Continua »

Capello nel formaggio segnalato da una lettrice. Rispondono la Coop e l’azienda Valgrana

Una consumatrice ha trovato un capello in un formaggio della marca Valgrana e confezionato in porzioni da Coop. Di seguito pubblichiamo la lettera e le risposte arrivate da Coop e da Valgrana. Un paio di settimane fa ho fatto la spesa alla Coop di Ventimiglia-Roverino, comprando tra le altre cose anche un formaggio di marca Valgrana. Arrivata a casa, ho …

Continua »