;
Home / Archivio dei Tag: insetti

Archivio dei Tag: insetti

Il declino degli impollinatori: una catastrofe per le piante che dipendono dagli insetti per riprodursi

Bumblebee sucks nectar from the flower with her long tongue bombo fiore glifosato impollinatori

Gli insetti impollinatori, a cominciare dalle api, sono in drastico calo in tutto il mondo, principalmente a causa dell’utilizzo dei fitofarmaci e del riscaldamento globale. Ma che conseguenze ha o potrebbe avere questa vera e propria estinzione di massa sulle piante che l’uomo utilizza per nutrirsi? La domanda, cruciale per cercare di programmare efficaci strategie di contenimento del fenomeno, è …

Continua »

Insetti, via libera di Efsa alla Locusta migratoria: ok al consumo, ma attenzione al rischio allergie

locusta migratoria

Dopo la tarma della farina, arriva anche la locusta. Il Comitato di esperti sulla nutrizione, i novel food e gli allergeni alimentari (Nda) dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare si è espresso favorevolmente sulla sicurezza di questo insetto, in formulazioni congelate ed essiccate. Il parere scientifico era stato richiesto dalla Commissione europea, che ora dovrà decidere se autorizzare al commercio le locuste …

Continua »

Glifosato, stop in Germania dal 2024. Il piano per la protezione degli insetti diventa legge

Bumblebee sucks nectar from the flower with her long tongue bombo fiore glifosato impollinatori

Per proteggere gli insetti, la Germania si prepara a mettere in campo regole più severe per i pesticidi, glifosato incluso. Il Bundestag ha infatti approvato l’ambizioso (e controverso) piano presentato nel 2019 dal governo federale tedesco, in seguito alla pubblicazione di dati preoccupanti sulla biodiversità, che avevano mostrato un calo degli insetti del 76% negli ultimi trent’anni. Insieme alla legge per …

Continua »

Negli USA sono tornate le cicale. Un’ottima occasione per cucinarle, ma attenzione alle allergie

Gli americani le mangiano in mille modi: nei tacos, in piatti della cucina orientale, in torte di rabarbaro, oppure ne fanno un pesto, le friggono o le ricoprono di cioccolato. E quest’anno avranno di che sbizzarrirsi, perché si sta verificando, in non meno di 15 stati, il fenomeno che avviene ogni 17 anni. Miliardi di giovani cicale della “nidiata X” …

Continua »

Il glifosato danneggia il sistema immunitario degli insetti. La scoperta dei ricercatori americani

camomilla fiore coccinella insetto prato

Il glifosato danneggia direttamente il sistema immunitario degli insetti. Questo potrebbe spiegare perché il suo impiego è associato a catastrofiche morìe di api e non solo, e perché potrebbe avere conseguenze anche su specie pericolose per l’uomo. Il nesso tra scomparsa di insetti utili e uso di glifosato è stato dimostrato da tempo, ma finora c’erano state pochissime ricerche sul meccanismo …

Continua »

Vespe da rivalutare: dall’agricoltura all’alimentazione umana, i ruoli di questi preziosi insetti

vespa

Le vespe non godono di ottima reputazione, perché sono predatrici e perché la loro puntura può provocare gravi reazioni allergiche. Eppure andrebbero rivalutate, perché occupano una nicchia fondamentale negli ecosistemi, perché potrebbero essere utilizzate per impieghi agricoli dall’enorme valore economico e perché forniscono sostanze in studio come medicinali, oltre a materia prima alimentare. Bisognerebbe solo sconfiggere i pregiudizi e, soprattutto, …

Continua »

Insetti nel piatto, troppi i pregiudizi dei consumatori. Il parere dell’Università di Pisa

bachi insetti piatto

L’idea di mangiare insetti generalmente provoca reazioni contrarie e disgusto, tuttavia si tratta di atteggiamenti in gran parte dovuti a pregiudizi che si possono superare grazie a una corretta comunicazione. La notizia arriva da uno studio condotto dalle Università di Pisa e di Parma che ha appena ricevuto il premio “Foods Best Paper Award”. I ricercatori hanno condotto un’indagine su …

Continua »

Non solo api: i pesticidi danneggiano anche le creature che vivono nel suolo e lo mantengono in salute

Quando si parla degli effetti dei pesticidi sull’ambiente, la nostra mente corre subito alle api e agli altri impollinatori, insetti che svolgono un ruolo fondamentale per l’agricoltura. Ma spesso ci dimentichiamo quanto siano importanti anche i piccoli invertebrati che vivono nel suolo mantenendolo in salute. E ancora più raramente ci rendiamo conto che i pesticidi hanno un impatto negativo anche …

Continua »

Scomparse le api, la denuncia del Wwf che lancia la campagna ReNature per proteggere gli insetti impollinatori

api fiore-

Negli ultimi 30 anni abbiamo perso in Europa oltre il 70% della biomassa di insetti volatori, appartenenti non solo alle specie più rare ma anche alle specie più comuni, da cui dipende il fondamentale servizio ecosistemico dell’impollinazione. C’è di più, il 40% di api selvatiche, farfalle, sirfidi e coleotteri, rischiano l’estinzione a livello globale. È la denuncia del Wwf che …

Continua »

Il contributo degli insetti nell’alimentazione animale come alternativa alla soia

Bruchi del bambù

Già da qualche tempo la stampa internazionale specializzata indica all’attenzione degli specialisti del settore mangimistico le farine di insetti come ingrediente alimentare proteico alternativo alla soia. La coltura della soia viene, infatti, considerata la principale responsabile della deforestazione delle aree pluviali, deforestazione che, a sua volta, contribuisce alla diminuzione della quota di CO2 catturata per fotosintesi dall’atmosfera. Il che vuol …

Continua »

Cosa mangeremo per salvare il mondo? Incontro con Agnese Codignola sul cibo del futuro per Il Grande Trasloco

Secondo le proiezioni demografiche delle Nazioni Unite nel 2050 gli esseri umani sulle Terra saranno 9,7 miliardi: sfamare tutti in modo sano e giusto richiede grandi sforzi. Ricercatori di svariate discipline, dalla medicina alla cosmologia, dalla biologia marina alla meteorologia, hanno iniziato a lavorare per immaginare nuovi orizzonti del cibo. Il terzo appuntamento del primo capitolo “Nutrire” del romanzo-evento online …

Continua »

Polli biologici alimentati con mangimi sostenibili a base di larve di mosca

Poultrynsect è un progetto sviluppato da esperti di agronomia, nutrizione avicola, entomologia e scienze alimentari e veterinarie con lo scopo di nutrire i polli biologici a lento accrescimento con larve d’insetto vive. Gli obiettivi sono tre: consentire una produzione di carne sostenibile, migliorare il benessere animale e incontrare la potenziale richiesta dei consumatori di prodotti più salutari, gustosi e naturali.  …

Continua »

Coop, richiamato farro di Lunigiana decorticato da alcuni punti vendita toscani: possibile presenza di insetti

richiamo coop farro decorticato lunigiana

Coop ha diffuso il richiamo di alcuni lotti di farro di Lunigiana decorticato del Consorzio Lunigiana Produce per la possibile presenza di insetti infestanti. Il prodotto interessato è venduto in confezioni da 500 grammi appartenenti ai lotti 0720 con termine minimo di conservazione (Tmc) 06/2021, 0920 con Tmc 08/2021, e 1020 con Tmc 09/2021. Il richiamo, fa sapere Coop, riguarda soltanto alcuni supermercati …

Continua »

Insetti nel piatto: l’Efsa autorizza l’impiego delle larve della farina gialla negli snack e come ingrediente

Allerta Escherichia coli larve insetti 477039487

L’Efsa ha dato una valutazione positiva all’introduzione di un prodotto alimentare derivato da insetti. Si tratta della larva della tarma della farina gialla essiccata (Tenebrio molitor) sia nella versione intera che sotto forma di farina. Le valutazioni dell’Efsa in termini di sicurezza sono una tappa necessaria per la regolamentazione dei nuovi alimenti (novel food*) in quanto si tratta di una consulenza …

Continua »

Insetti, licopene, olio di Cbd e baobab: cosa sono i “novel food” e come vengono autorizzati in Europa?

Dal 1 gennaio al 19 ottobre di quest’anno il Sistema di allerta rapido per alimenti e mangimi (Rasff) ha trasmesso 87 notifiche riguardanti la presenza di novel food non autorizzati nel cibo. Questo termine indica sostanze, alimenti o ingredienti “nuovi”, che non fanno parte della tradizione culinaria europea e che, una volta autorizzati, possono comparire nell’elenco degli ingredienti degli alimenti in …

Continua »