;
Home / Archivio dei Tag: cozze

Archivio dei Tag: cozze

Cozze e ostriche: nel Mare Adriatico arrivano le tetrodotossine. È allerta per i servizi sanitari

Analisi di laboratorio condotte dall’Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie (IZSVe*) su alcuni campioni di cozze provenienti dalla laguna di Marano in provincia di Udine, hanno riscontrato una presenza notevole di tetrodotossine (sostanze tossiche che costituiscono un serio rischio per la salute dei consumatori). L’aspetto preoccupante è che si tratta dei primi rilevamenti in molluschi bivalvi in questa area del Mare …

Continua »

Pericolo tossicità acuta da biotossine algali: richiamate cozze cotte alla tarantina e alla marinara

Il ministero della Salute ha diffuso gli avvisi di richiamo di due lotti di cozze cotte alla tarantina e cozze cotte alla marinara dei marchi Marinsieme Idea e Aquolina, per “rischio grave per la salute dei consumatori per pericolo di tossicità acuta da biotossine algali DSP (acido okadaico) (superamento della dose acuta di riferimento di 160 microgrammi/kg)”. I prodotti in …

Continua »

Dalle cozze alle acque potabili: le microplastiche sono ovunque. Ma mancano metodi standard per monitorarle

cozze

Ogni volta che si cercano, le microplastiche rispondono alla chiamata: sono praticamente ovunque. Alcune conferme sono arrivate nei giorni scorsi, in ambienti molto diversi che, però, giungono alle stesse conclusioni. Il primo, condotto dai ricercatori dell’Università di Bayreuth, in Germania, e pubblicato su Environmental Pollution, è relativo a quattro tra i tipi di cozze più consumati nel mondo: il Mytilus edulis …

Continua »

Tartare di scottona e salsiccia richiamate per presenza di Salmonella. Via dai supermercati Bennet cozze e misto scoglio per acido okadaico

richiami tartare salsiccia cozze

Il ministero della Salute ha pubblicato l’avviso di richiamo di un lotto di tartare di bovino adulto scottona per la presenza di Salmonella spp. Le confezioni richiamate sono da 200 grammi e presentano il numero di lotto 507007 e la data di scadenza 14/08/2020. La tartare interessata dal richiamo è stata prodotta per Lidl Italia Srl da Marfisi Carni Srl nello stabilimento di Contrada …

Continua »

Cozze surgelate Selex richiamate per Salmonella: coinvolti i supermercati Famila e A&O

richiamo cozze selex

Il ministero della Salute ha pubblicato il richiamo di un lotto di cozze cilene sgusciate, precotte e surgelate a marchio Selex per la presenza di Salmonella spp. individuata in cinque campioni analizzati. Il prodotto interessato è venduto in confezioni da 250 grammi con il numero di lotto RD17 e il termine minimo di conservazione 03/2021. Le cozze richiamate sono state prodotte …

Continua »

Revocato il richiamo del caprino fresco Ciresa per sostanze inibenti: prodotto scaduto. E. coli nel muscolo spezzino: ma il ministero pubblica l’avviso 11 giorni dopo (Aggiornamento)

caprino fresco cirasa muscolo spezzino richiamo

Aggiornamento del 22 gennaio 2021: il ministero della Salute ha revocato il richiamo del formaggio caprino fresco Ciresa per la scadenza del prodotto Carrefour ha diffuso il richiamo di un lotto di formaggio caprino fresco a marchio Ciresa, per la possibile presenza, comunicata dal fornitore, di sostanze inibenti (*) nel latte di capra usato per la produzione del lotto in …

Continua »

Cozze e tris di mare Marinsieme richiamate per la presenza di biotossine algali DSP. Ma tutti i lotti sono già scaduti…

frutti di mare cozze e vongole molluschi

Il ministero della Salute ha diffuso l’avviso di richiamo di diversi lotti di cozze e di tris di mare a marchio Marinsieme per la presenza di biotossine algali di tipo DSP (Diarrhetic shellfish poisoning). I prodotti interessati sono venduti in reti da 1 kg con i seguenti numeri di lotto e scadenze, tutte già passate da 8-10 giorni: Lotto 59433 …

Continua »

Salmonella nelle cozze: richiamato un lotto di muscolo spezzino della Cooperativa Mitilicoltori Spezzini

Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di un lotto di muscolo spezzino (Mytilus galloprovincialis o cozze) della Cooperativa Mitilicoltori Spezzini per la presenza di Salmonella spp. rilevata in un campione da 25 grammi. Il prodotto coinvolto è venduto in sacchetti a rete da 2 kg e in confezioni commerciali da 5 e 10 kg, con il numero di lotto 09-09-19 …

Continua »

L’Anses lancia l’allarme pinnatossine nei molluschi: sono sempre più diffuse. E aumenta il rischio per la salute

L’Anses, l’agenzia per la sicurezza alimentare francese, lancia l’allarme pinnatossine. Queste  tossine sono  prodotte da una famiglia di microalghe, i dinoflagellati della specie Vulcanodinium rugosum,  identificate nel Mediterraneo per la prima volta nel 2011, sarebbero in aumento sia per quanto riguarda il numero sia per gli areali di diffusione, con effetti potenzialmente pericolosi per la salute. Le pinnatossine, infatti, possono …

Continua »

Integratori alimentari al ginkgo biloba richiamati per idrocarburi oltre i limiti. Coop ritira cozze in rete per biotossine

integratore alimentare ginkgo biloba richiamo ipa

Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di due lotti degli integratori alimentari a base di ginkgo biloba Ginkgo Simul e Biogin per la presenza di idrocarburi policiclici aromatici (Ipa) superiore al limite consentito: nel prodotto è stata rilevata una quantità di Ipa pari a 70,9 mcg/kg, invece dei 50 mcg/kg di idrocarburi totali ammessi. I prodotti interessati sono …

Continua »

Aggiornamento del 18/12: richiamo revocato. Richiamate cozze Nieddittas per presenza di Vibrio cholerae. Che senso ha pubblicare l’allerta a quasi un mese dopo il confezionamento?

cozze nieddittas

Aggiornamento del 02/01/2019: le analisi svolte dall’Istituto zooprofilattico sperimentale dell’Umbria e delle Marche hanno rilevato che il batterio presente non apparteneva ai ceppi pericolosi per l’uomo O1 (Vibrio cholerae classico) e O139 (Bengal) e non era enterotossigeno. Aggiornamento del 18 dicembre 2018: Nieddittas rende noto che il Ministero della salute, in seguito alle analisi dell’Asl di Oristano e dell’Istituto zooprofilattico e …

Continua »

Cozze tarantine: il problema delle diossine tra bonifiche, analisi e falsi allarmi

Dopo i recenti titoli apparsi in rete sulla vicenda delle cozze prodotte a Taranto che gridavano all’allarme sanitario è doveroso fare un po’ di chiarezza. Negli ultimi giorni abbiamo letto una notizia che è stata ripresa da molti siti, secondo cui le cozze tarantine avrebbero dei livelli esagerati di diossine e policlorobifenili (pcb) pari a 16,618 picogrammi per grammo, ben …

Continua »

Microplastiche in cozze, gamberi e sale. Contaminati 70 campioni su 102 analizzati. Indagine di Altroconsumo e altre associazioni

Da un’indagine condotta da Altroconsumo insieme alle associazioni di consumatori di Austria, Belgio, Danimarca e Spagna, più di due terzi dei campioni di cozze, gamberi e sale analizzati sono risultati contaminati dalle microplastiche. Le analisi di laboratorio hanno riguardato 102 campioni: 38 di sale marino, 35 di cozze e 29 di gamberi. Di questi, ben 70 contenevano microplastiche, anche di …

Continua »

Vongole veraci richiamate per possibile presenza di Escherichia coli. Recall anche per cozze dalla Spagna

vongole

Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo di alcune confezioni di vongole veraci (Tepes semidecussatus) a marchio Ittica Luciani, per la possibile presenza di Escherichia coli oltre i limiti di legge. Il prodotto richiamato è venduto in retine da 1 kg con il numero di lotto L570 18/03/2018 e L570 19/03/2018. I molluschi devono essere vive e vitali. Le vongole …

Continua »

Unicoop Tirreno richiama bis di molluschi e cozze sottovuoto Euroittica per presenza di biotossine algali. Due i lotti coinvolti

La catena di supermercati Unicoop Tirreno ha diffuso il richiamo di due lotti di molluschi a marchio Euroittica per la presenza di acido okadaico, una biotossina prodotta dalle alghe. Il richiamo riguarda esclusivamente il lotto numero 1115A di cozze con codice EAN 8054934070020, e il lotto 132BIS250917 di bis molluschi (cozze e vongole veraci) con codice EAN 8054934070044. Entrambi i …

Continua »