Home / Archivio dei Tag: conad (pagina 5)

Archivio dei Tag: conad

Stop a dolci, caramelle e snack venduti alle casse dei supermercati. Firma la petizione online

Il Fatto Alimentare ha invitato le più importanti catene di supermercati (*) a togliere dalle casse dei supermercati dolci, caramelle e snack. Si tratta di prodotti collocati appositamente in quella posizione per attirare l’attenzione dei bambini e incentivare l’acquisto di impulso. Vogliamo portare avanti la campagna insieme ad associazioni di genitori, di pediatri di dietologi e dietisti e altre realtà …

Continua »

Coop accetta l’invito de Il Fatto Alimentare e pubblica in rete l’elenco dei prodotti ritirati dagli scaffali. Manca ancora Esselunga

Il Fatto Alimentare all’inizio di ottobre 2013 ha lanciato una petizione on line su Change.org per invitare il Ministero della salute e le catene dei supermercati a pubblicare la lista e le foto dei prodotti alimentari pericolosi ritirati dagli scaffali. Quasi dieci mila persone hanno sottoscritto la petizione (9.697) e un gruppo politico ha presentato un’interrogazione parlamentare. Ma il risultato …

Continua »

Comunicare i nomi dei prodotti ritirati è un dovere dei supermercati, che lo fanno poco e malvolentieri? La risposta di Esselunga

Gentile dott. Bernardo Caprotti, Il Fatto Alimentare da tempo invita le catene di supermercati a dare maggiori informazioni sui prodotti ritirati dagli scaffali perchè contaminati o ritenuti non più commestibili. Episodi recenti, come la supposta contaminazione da botulino dei vasetti di pesto, non hanno certo dimostrato un comportamento adeguato dei supermercati nei confronti dei consumatori, considerando la gravità dei fatti. …

Continua »

Panettone di marca o del supermercato? Le aziende che producono il dolce natalizio sono le stesse. Vi spieghiamo perchè il prezzo è inferiore a quello delle merendine

Il conto alla rovescia per il prezzo di panettoni e pandori è iniziato. I dolci natalizi firmati da: Bauli, Motta, Maina, Paluani, Vergani… a Milano sono venduti a circa quattro euro mentre quelli con il marchio dei supermercati (Coop, Auchan, Carrefour, Esselunga…) si possono acquistare con 2,5 – 3 euro. L’altro segreto di questa guerra dei prezzi è che i dolci …

Continua »

Comunicare ai clienti i nomi dei prodotti ritirati è un dovere dei supermercati, che lo fanno poco e malvolentieri. La risposta di Conad

Gentile presidente di Conad Claudio Alibrandi, Il Fatto Alimentare da tempo invita le catene di  supermercati ad una politica di maggiore trasparenza e chiede di dare  maggiori informazioni sui prodotti ritirati dal mercato e dagli scaffali. Ci sono stati episodi recenti, come la vicenda della supposta contaminazione da botulino di pesto da voi venduto, dove Conad non ha certo dimostrato …

Continua »

Pandoro: quale scegliere al supermercato? Altroconsumo promuove Conad, Maina, Bauli, Coop e Tre Marie

Avvisiamo i lettori che oggi, 11 dicembre 2013, Altroconsumo ci ha comunicato di aver modificato la tabella e i risultati del test. Abbiamo provveduto anche noi ad aggiornare i dati che di seguito troverete corretti.   Quale pandoro scegliere tra i tanti che si trovano sugli scaffali dei supermercati? Vale la pena spendere 20 euro o ne bastano tre per …

Continua »

Negli USA ritirati 252 prodotti alimentari negli ultimi 3 mesi, anche in Francia e Inghilterra sono decine, in Italia 4! Siamo i più bravi o i più fessi?

Secondo l’indice ExpertRECALL™, pubblicato dalla FDA Enforcement, nel corso del terzo trimestre 2013 i prodotti alimentari ritirati dal mercato statunitense sono stati 252 e 136 le aziende coinvolte (-14% rispetto al trimestre precedente). Il numero di richiami è diminuito mentre il numero di prodotti ritirati ha subito un incremento notevole (7 milioni di pezzi) a causa di un grosso lotto …

Continua »

Panna da cucina Sterilgarda, Conad e Apprezzo: il produttore è lo stesso e le differenze sono minime. Il prezzo inferiore del 30% rispetto al leader

La panna da cucina UHT è un prodotto semplice con variazioni minime tra una marca e l’altra. Sugli scaffali si trovano confezioni all’apparenza abbastanza simili, proprio perché la panna è una frazione del latte, separata per affioramento spontaneo o per centrifugazione, con un contenuto di grasso variabile dal 20% al 25%.   Il Fatto Alimentare ha confrontato le tre confezioni …

Continua »

Panettoni e pandori: con le offerte a prezzi stracciati i supermercati perdono anche il 50%, ma recuperano con altri prodotti

La lista dei prodotti civetta venduti sottocosto nel periodo natalizio comprende cotechino, formaggio grana, ananas ma soprattutto panettoni e pandori proposti a prezzi decisamente inferiori rispetto a quanto sono pagati dalle catene dei supermercati ai fornitori. Il risultato di questa politica di ribasso selvaggio è che il miglior prodotto di pasticceria industriale, realizzato con un sistema quasi artigianale (7 ore …

Continua »

Orzo solubile Crastan, Orzo Bimbo o Coop? Differenze minime per un prodotto semplice che varia di poco

Per chi non può o non vuole bere caffè ci sono numerose alternative, come l’orzo che una volta veniva considerato solo un surrogato di basso costo e oggi rivalutato. È un prodotto semplice, sia per quanto riguarda la materia prima sia per la lavorazione e risulta quindi difficile differenziare in modo significativo le formulazioni.   Il Fatto Alimentare ha confrontato …

Continua »

Conad ritira un lotto di acqua minerale con il proprio marchio per il sapore cattivo e avvisa i clienti via mail

  La catena di supermercati Conad ha inviato una mail ai clienti iscritti alla newsletter, infomandoli di avere ritirato in via precauzionali dai punti vendita il lotto L3 289 1 di Acqua minerale naturale frizzante Conad – Fonte Lieta, imbottigliata dalla Nuova S.a.mi.cer. SpA , con termine minimo di conservazione  15/10/2014 per la presenza di odore e sapori anomali. La segnalazione …

Continua »

Panna montata: le bombolette di Spray Pan e di Carrefour hanno etichette identiche e prezzi simili. Le differenze maggiori riguardano il packaging

Chi non ha usato almeno una volta una bomboletta di panna spray? La scelta può cadere sul prodotto leader o sulla marca del supermercato. L’azienda leader in Europa è CO.DA.P che, oltre al propio marchio di panna montata Spray Pan (45% delle vendite),  realizza anche confezioni per diverse catene di  supermercati. Il Fatto Alimentare ha confrontato Spray Pan con la …

Continua »

Fette biscottate a confronto: quelle di Conad e GrissinBon sono uguali, cambia solo il confezionamento e il prezzo

Le fette biscottate della Conad sono uguali a quelle marchiate GrissinBon. È questa la sintesi del confronto che Il Fatto Alimentare ha realizzato analizzando le confezioni di “Le Fresche Biscottate” classiche GrissinBon con le fette biscottate Conad, prodotte dalla stessa azienda a S. Ilario d’Enza (RE).   Basta leggere l’elenco degli ingredienti per rendersi conto che le ricette e i valori …

Continua »

Fagioli borlotti Valfrutta o Conad? Lo stabilimento di produzione è lo stesso ma la materia prima italiana fa la differenza

Il Fatto Alimentare ha confrontato i fagioli borlotti in scatola Valfrutta nella confezione di tre pezzi da 400g, prodotti nello stabilimento di Alseno di Conserve Italia, con l’omologo Conad nel formato tre pezzi da 200g, confezionato dalla stessa azienda nella medesima località. Al supermercato si possono trovare anche scatole in Tetra Pak e in vasetto di vetro. La presenza di …

Continua »

Allerta tra gli scaffali: solo Auchan, Simply e Carrefour pubblicano on line l’elenco dei prodotti ritirati

Ogni settimana in Francia c’è una catena di supermercati, un’azienda o un ministero che invita i cittadini a non consumare un prodotto alimentare che presenta problemi di qualità, sicurezza, etichettatura o altro ancora. La notizia viene diffusa via internet dalle varie imprese e  ripresa da numerosi siti e organizzazioni di consumatori per raggiungere il maggior numero di persone. Oltre a …

Continua »