Home / Archivio dei Tag: allergeni (pagina 9)

Archivio dei Tag: allergeni

Fior di Loto contro Striscia la Notizia: i biscotti non contengono tracce di latte, le analisi dell’azienda smentiscono la tesi di Staffelli

Un mese fa l’azienda Fior di Loto S.r.l. ha ritirato dal mercato cinque lotti di biscotti Cuori di Mais (con mela e carota) in confezione da 250 g, sospettati di contenere tracce di latte, contrariamente a quanto scritto in etichetta. A segnalare l’irregolarità alla ditta è stato Valerio Staffelli, inviato per Striscia la Notizia, dopo aver sottoposto diverse confezioni a test …

Continua »

Allergie alimentari: arrivano le linee guida del Ministero della salute per fare ordine in un settore dove regnano speculazione e scarsa informazione

Le allergie sono un tema che coinvolge decine di migliaia di persone,  e purtroppo spesso dietro questo problema si  registrano  forme di speculazione alimentate dalla scarsa chiarezza. Per questo motivo il Ministero della salute ha pubblicato una guida “Allergie alimentari e Sicurezza del consumatore” che fa il punto della situazione. Questa regolamentazione, elaborata dall’ufficio V della Direzione Generale Igiene e …

Continua »

Coop ritira dagli scaffali cinque lotti di biscotti Fior di loto cuori di mais in 11 supermercati del Trentino: potrebbero contenere tracce di latte

Coop ha ritirato dagli scaffali di 11 supermercati del Trentino Alto Adige (vedi tabella) cinque lotti di “fior di biscotti CUORI di MAIS” con mela e carota, distribuiti dall’azienda biologica Fior di Loto. I biscotti  potrebbero contenere tracce di latte non indicate in etichetta. Il problema interessa solo le persone intolleranti al latte che, ignorando la presenza dell’ingrediente potrebbero avere problemi. …

Continua »

Negli USA ritirati 252 prodotti alimentari negli ultimi 3 mesi, anche in Francia e Inghilterra sono decine, in Italia 4! Siamo i più bravi o i più fessi?

Secondo l’indice ExpertRECALL™, pubblicato dalla FDA Enforcement, nel corso del terzo trimestre 2013 i prodotti alimentari ritirati dal mercato statunitense sono stati 252 e 136 le aziende coinvolte (-14% rispetto al trimestre precedente). Il numero di richiami è diminuito mentre il numero di prodotti ritirati ha subito un incremento notevole (7 milioni di pezzi) a causa di un grosso lotto …

Continua »

Smascherare gli allergeni: un nuovo sistema diagnostico sfrutta i nanosensori. Una ricerca dell’Istituto zooprofilattico di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta

Il Ministero della salute ha finanziato un sistema diagnostico veloce ed efficace (RF-IZP-2008-1160478) per stabilire la presenza di allergeni negli alimenti, che sfrutta le caratteristiche dei nanosensori. Il lavoro è stato condotto dall’Istituto zooprofilattico di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, in collaborazione con gli esperti del Politecnico di Torino e del CNR della stessa città.   Adesso per verificare la …

Continua »

Farina di riso con glutine non dichiarato e idrocarburi in olio di semi di lino biologico. Scatta l’allerta alimentare

farina problema

Il sistema di allerta alimentare della Valle d’Aosta segnala il ritiro dal mercato di due lotti di prodotti alimentari. Il primo riguarda una partita di farina di riso della ditta Ipafood di Avellino, per la presenza di glutine, sostanza allergenica, non dichiarata in etichetta. La seconda allerta si riferisce a un lotto di olio di lino biologico “Crudigno” dell’azienda Organic …

Continua »

Birra: è obbligatorio scrivere sull`etichetta l`elenco degli ingredienti?

Sono un produttore di birra e vorrei sapere se è obbligatorio riportare l’elenco degli ingredienti sull’etichetta della birra. Il reg.1169 mi pare escluda questo obbligo per le bevande alcoliche. Me lo chiedo perchè nella maggior parte delle birre in commercio non è presente la lista degli ingredienti. Giovanni.   Le bevande alcoliche sono effettivamente esentate dall’obbligo di riportare l’elenco degli …

Continua »

Succo di limone sul volo Alitalia: "naturale" ma con solfiti, l`etichetta è corretta?

Mi inserisco anche io nel gioco delle “etichette in volo”. Questa è la mini-confezione di succo di limone servita da Alitalia insieme al tè. Che ve ne pare? Stefy     Anche in questo caso è opportuno affrontare la questione sotto due aspetti:   – sicurezza. Il succo di limone rientra negli alimenti di cui alla categoria 14.1 del reg. …

Continua »

Uova e latte nel vino? Tolgono le impurità, ma dal 1° luglio obbligatorio indicare la presenza sull`etichetta

I vini prodotti e/o imbottigliati a partire dall’1 luglio 2012 devono riportare in etichetta l’eventuale presenza di allergeni ancora residui nel prodotto. Si tratta di proteine dell’uovo e del latte, aggiunte durante la lavorazione per rimuovere le impurità in sospensione che potrebbero favorire fenomeni di opalescenza o di ossidazione.   In questo video del programma Consumi&Consumi di RaiNews24 del 21 …

Continua »

Uova e latte nel vino! Dal 1° luglio è obbligatorio indicare gli allergeni in etichetta e le nuove scritte saranno presenti su molte bottiglie

I vini prodotti e/o imbottigliati a partire dall’1 luglio 2012 devono riportare in etichetta l’eventuale presenza di allergeni ancora residui nel prodotto. La notizia non è certo nuova, visto che il regolamento UE è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 10 novembre 2010. Ma come spesso accade, diversi giornali e siti internet hanno colto l’occasione per agitare inutili dibattiti, perdendo …

Continua »

Al bar e in pasticceria l`elenco degli ingredienti con gli allergeni è obbligatorio. Pochi utilizzano correttamente una scheda per ogni prodotto

È regolare il cartello degli ingredienti (vedi foto), che si trova dietro il banco a vetri del bar-pasticceria dove faccio colazione ogni mattina? Io ho qualche dubbio, e se il cartello non va bene vorrei dare qualche suggerimento al proprietario. Francesco, Pomezia   Il cartello unico degli ingredienti situato nelle panetterie, ma anche nelle pasticcerie e nei negozi di gastronomia …

Continua »

Caramelle sfuse al cinema, le regole da rispettare e i dubbi di un lettore su igiene, etichette e allergeni

Ieri sono stato al cinema UCI Marconi a Roma, in Via Enrico Fermi, e mi sono sorpreso alla vista di un grosso espositore di caramelle sfuse, non incartate, a libero servizio. Ho scattato delle foto col telefonino. Ogni persona  può  prendere caramelle dai vari contenitori e metterle in un sacchetto e poi andare alal cassa per pagare. Ci sono anche …

Continua »

Nuove etichette alimentari: la normativa UE rivela tutti i segreti, il libro “L’etichetta” ve li spiega. Raccolti 90 mila euro

Il 22 novembre è stato pubblicato il nuovo regolamento europeo sulle diciture delle etichette alimentari. Si tratta di una rivoluzione per l’ntero settore perché permetterà ai consumatori di scoprire con più facilità i segreti dei prodotti esposti sugli scaffali dei supermercati. Le novità sono rilevanti, per esempio non ci saranno più segreti per gli “oli vegetali” che dovranno indicare la tipologia …

Continua »

Etichette alimentari, nuove regole europee per: origine, allergeni, oli vegetali, carne, pesce, insaccati e diciture. Tutte le indicazioni in anteprima su ilfattoalimentare

Il 6 luglio il Parlamento europeo, nella sessione plenaria di Strasburgo, ha adottato in seconda lettura il testo sulle nuove diciture che dovranno essere presenti sulle etichette dei prodotti alimentari. Il Fatto Alimentare in questi mesi ha seguito con attenzione il travagliato iter del regolamento1 e vi propone le parti salienti di un testo destinato a rinnovare in modo significativo …

Continua »

In Inghilterra ritirato champagne Heidsieck, manca l`indicazione dei solfiti in etichetta

  In Inghilterra la Food standards agency il 20 agosto ha diramato un allerta per comunicare il ritiro dal mercato di alcuni lotti di champagne francese Heidsieck Blue Top, perchè sull’etichetta manca la dicitura per i consumatori allergici “contiene solfiti”. In genere la scritta, anche se poco visibile,  è presente sulla maggior parte delle bottiglie. La normativa infatti prevede che …

Continua »