Home / Richiami e ritiri / OraSì richiama bevande vegetali alla noce, alla nocciola e soia-cacao per la possibile presenza di latte. Coinvolti diversi supermercati

OraSì richiama bevande vegetali alla noce, alla nocciola e soia-cacao per la possibile presenza di latte. Coinvolti diversi supermercati

orasi bevande vegetali nocciola noce soia-cacaoAggiornamento del 27/07/2018: Unigrà Srl, con un comunicato, rende noto che il richiamo, oltre alle bevande vegetali OraSì alla noce e alla nocciola, interessa anche la bevanda OraSì alla soia-cacao, con il numero di lotto 8018 da consumarsi preferibilmente entro il 15/10/2018.

L’azienda fa sapere anche che il richiamo è scattato “a seguito della segnalazione di un consumatore sulla Bevanda OraSì Nocciola e di successive indagini interne da parte del dipartimento di Assicurazione Qualità che ha effettivamente riscontrato alcune tracce di latte e derivati nei quattro lotti richiamati.” Sono in corso ulteriori accertamenti e analisi, nel frattempo OraSì ha pubblicato sul proprio sito un avviso di richiamo con informazioni dettagliate ai consumatori.

Coop ha diffuso il richiamo delle bevande vegetali alla noce e alla nocciola OraSì per la possibile presenza dell’allergene latte. Le bevande alla noce interessate fanno parte dei lotti 8019 con Tmc 16/10/2018, 8038 con Tmc 04/11/2018, 8050 con Tmc 14/02/2019 e 8072 con Tmc 08/03/2019, mentre la bevanda alla nocciola richiamata appartiene al lotto 8142, da consumarsi preferibilmente entro il 17/05/2019. Il richiamo della bevanda alla noce è stato pubblicato anche da Simply, Esselunga e Carrefour.

Le bevande vegetali richiamate sono vendute in confezione da un litro e sono state prodotte da Unigrà Srl nello stabilimento di Conselice, in provincia di Ravenna.

A scopo precauzionale, si raccomanda ai consumatori allergici alle proteine del latte di non consumare le bevande alla noce e alla nocciola con i numeri di lotto segnalati, e di riportarli invece al punto vendita d’acquisto. I prodotti sono sicuri per le persone non allergiche.

Coop fa sapere che il richiamo interessa solo alcuni punti vendita Cooperative Consorzio Nord-Ovest, Coop Alleanza, 3.0, Unicoop Firenze e Coop Tirreno situati  in Piemonte, Lombardia, Liguria, Toscana, Lazio, Umbria e Campania.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’azienda all’indirizzo email info@orasivegetale.it

Dal 1° gennaio 2018, Il Fatto Alimentare ha segnalato 85 richiami, per un totale di 153 prodotti. Per vedere tutte le notifiche clicca qui.

© Riproduzione riservata

Ogni giorno oltre 40mila persone ci seguono.
Siamo indipendenti e liberi da logiche politiche e aziendali. Tutto ciò è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori che coprono il 20% delle spese

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

formaggio pecorino semistagionato garante richiamo listeria

Richiamato formaggio pecorino semistagionato Garante per presenza di Listeria monocytogenes

Il Ministero della salute ha pubblicato il richiamo di un lotto di formaggio pecorino a …