Home / Allerta / Senape non dichiarata in taralli italiani e salmonella in tacchino surgelato dalla Germania… Ritirati dal mercato europeo 79 prodotti

Senape non dichiarata in taralli italiani e salmonella in tacchino surgelato dalla Germania… Ritirati dal mercato europeo 79 prodotti

senape taralliNella settimana n°44 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 79 (11 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).

L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: Salmonella in carne di tacchino macinata e surgelata, proveniente dalla Germania; senape non dichiarata in taralli di grano saraceno provenienti dall’Italia; senape non dichiarata in crostino al gusto speck e pepe, dall’Italia.

Nella lista delle informative sui prodotti diffusi in Italia che non implicano un intervento urgente troviamo: conteggio troppo alto di Escherichia coli in mitili vivi (Mytilus galloprovincialis) dalla Spagna; istamina in filetti di sardine refrigerati, dalla Francia; Bacillus cereus in mix di cereali dall’Italia (Nome del prodotto: Mix 5 cereali precotti; marca: In Forma Carrefour; numero di lotto: 290.220; data di scadenza 29/02/2020; in confezione da 500g) (leggi i dettagli); Salmonella enterica (ser. Infantis) e conta troppo alta di Enterobacteriaceae in proteine animali trasformate, per alimenti per animali domestici dalla Repubblica Ceca.

Tra i lotti respinti alle frontiere od oggetto di informazione, l’Italia segnala: aflatossine (B1) in noci del Brasile sgusciate, dalla Bolivia; omogeneizzatore con lame in acciaio inossidabile, non idoneo all’uso come materiale a contatto con gli alimenti, dalla Cina; aflatossine (B1) in fichi secchi dalla Turchia; migrazione di nichel e livello di migrazione complessiva troppo alto da: robot da cucina, friggitrice a cesto, forno per pizza, dalla Cina; migrazione di nichel da griglie di tostapane in acciaio inossidabile dagli Stati Uniti.

Questa settimana non ci sono segnalazioni di esportazioni italiane in altri Paesi che siano state ritirate dal mercato.

© Riproduzione riservata

* Con Carta di credito (attraverso PayPal). Clicca qui

* Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264
indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare 2018. Clicca qui

  Valeria Nardi

Valeria Nardi
Giornalista

Guarda qui

Salmonella in mitili vivi ed Escherichia coli in formaggio camembert… Ritirati dal mercato europeo 80 prodotti

Nella settimana n°41 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *