Home / Valeria Nardi

Valeria Nardi

Valeria Nardi
Giornalista

Allergene in cioccolatini fondenti ripieni di amarena e tossine in cozze italiane… Ritirati dal mercato europeo 70 prodotti

Nella settimana n°49 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 70 (7 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: mercurio in pesce spada della Spagna; tossine da dinophysis in cozze vive dall’Italia. Nella lista delle informative sui …

Continua »

Salmonella in formaggio a latte crudo e mercurio in filetti di tonno pinna congelati… Ritirati dal mercato europeo 75 prodotti

la tournette reblochon de savoie richiamo 2018

Nella settimana n°48 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 75 (8 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: Salmonella enterica (ser. Enteritidis) in filetti di pollo congelati dalla Polonia; Listeria monocytogenes in salmone affumicato del Regno …

Continua »

Zucchine immortali: dopo quatto mesi sono sempre uguali. Com’è possibile? Inchiesta della tv svizzera Patti Chiari

Dimenticarsi le zucchine nel cassetto del frigorifero e ritrovarle immutate dopo mesi. Com’è possibile? Se lo domanda Gianfranco, un cittadino svizzero che dopo aver comprato delle zucchine, le scorda sul davanzale e, dopo mesi, le trova uguali a come le aveva lasciate. Sorpreso vuole ripetere l’esperimento e ricompra alcune zucchine dello stesso tipo (spagnole da agricoltura convenzionale) mettendole a confronto con …

Continua »

Listeria in bacon affumicato e cianuro in armelline amare biologiche… Ritirati dal mercato europeo 72 prodotti

Nella settimana n°47 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 72 (10 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende sette casi: Listeria monocytogenes in bacon affumicato refrigerato dall’Ungheria; possibile presenza di filamenti metallici in panettone della marca Maina (leggi …

Continua »

Alluminio in polvere di tè matcha e glutine non dichiarato in cannoli siciliani… Ritirati dal mercato europeo 92 prodotti

te macha

Nella settimana n°46 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 92 (7 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: alto contenuto di alluminio in polvere di matcha (tè verde essiccato) dalla Germania, con materie prime dal Giappone; …

Continua »

Frammenti di filo metallico in barrette al cioccolato e cocco e allergeni non dichiarati in pesto rosso… Ritirati dal mercato europeo 95 prodotti

Nella settimana n°45 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 95 (9 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende cinque casi: frammenti di filo metallico (2 cm) in barrette al cioccolato e cocco biologiche della marca dmBio (in confezione …

Continua »

Food Shuttle: l’educazione alimentare atterra nelle scuole tra esperienze sensoriali e hi-tech

cirfood food shuttle 2018 c

Si può rendere l’educazione alimentare interessante come un’avventura su una navicella spaziale o una visita nel laboratorio dello scienziato pazzo? Sembra che il nuovo progetto Food Shuttle, lanciato nelle scuole da CirFood, ci stia riuscendo. L’azienda, leader in Italia nel servizio di ristorazione scolastica, ha ideato un format innovativo che coinvolge, oltre agli studenti, anche gli insegnanti e le famiglie, …

Continua »

Senape non dichiarata in taralli italiani e salmonella in tacchino surgelato dalla Germania… Ritirati dal mercato europeo 79 prodotti

Nella settimana n°44 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 79 (11 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: Salmonella in carne di tacchino macinata e surgelata, proveniente dalla Germania; senape non dichiarata in taralli di grano …

Continua »

Salmonella in fogli di gelatina dalla Germania e tossina in semi di girasole dalla Bulgaria… Ritirati dal mercato europeo 70 prodotti

gelatina dolce zucchero

Nella settimana n°43 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 70 (8 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: Salmonella enterica (ser. Dublino) in fogli di gelatina dalla Germania; corpo estraneo (metallo) in patate a fette e …

Continua »

Salmonella in quaglie dall’Italia e piombo in salame di camoscio fresco… Ritirati dal mercato europeo 72 prodotti

quaglie carne barbecue griglia

Nella settimana n°42 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 72 (8 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: mercurio in lombi di squalo mako (Isurus oxyrinchus) congelati, dal Portogallo; Salmonella enterica (ser. Typhimurium) in quaglie congelate …

Continua »

Salmonella in mitili vivi ed Escherichia coli in formaggio camembert… Ritirati dal mercato europeo 80 prodotti

Nella settimana n°41 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 80 (8 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: Salmonella in mitili vivi (Mytilus galloprovincialis) dalla Grecia; etichettatura insufficiente (indicazione mancante “fabbricato in una struttura che elabora …

Continua »

Mortadella richiamata dalla Francia e pesticidi in pomodori italiani… Ritirati dal mercato europeo 62 prodotti

Nella settimana n°40 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 62 (una quella inviata dal Ministero della salute italiano). Nella lista delle informative sui prodotti diffusi in Italia che non implicano un intervento urgente troviamo: migrazione di cobalto da lastre ceramiche dalla Cina, via Hong Kong e via Paesi …

Continua »

Migrazione di melammina da set da tavola per bambini e allergene non dichiarato… Ritirati dal mercato europeo 81 prodotti

bamboo Alex Serving set Bloomingville richiamo 2018

Nella settimana n°39 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 81 (8 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende sette casi: sesamo e soia non dichiarati in etichetta di preparazione a base di salmone refrigerato, dalla Germania; mercurio in …

Continua »

Mercurio in pesce spada dalla Spagna e tossine in capesante dal Belgio… Ritirati dal mercato europeo 51 prodotti

Nella settimana n°38 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 51 (4 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). Nella lista delle informative sui prodotti diffusi in Italia che non implicano un intervento urgente troviamo: mercurio in pesce spada refrigerato dalla Spagna; tossine da avvelenamento amnesico da molluschi (ASP) …

Continua »

Ocratossina in pistacchi dagli Stati Uniti ed Escherichia coli in cozze refrigerate… Ritirati dal mercato europeo 59 prodotti

Nella settimana n°37 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 59 (5 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: ocratossina A in pistacchi salati dagli Stati Uniti; conteggio troppo alto di Escherichia coli in cozze refrigerate dall’Italia; …

Continua »