Home / Valeria Nardi

Valeria Nardi

Valeria Nardi
Giornalista

Pesticida in riso aromatico dal Bangladesh e salmonella in filetti di tacchino dalla Polonia… Ritirati dal mercato europeo 51 prodotti

riso carne primo piatto

Nella settimana n°22 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 51 (2 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). Anche il Rasff, a causa della crisi mondiale da coronavirus che ha portato alla chiusura di ristoranti, bar e negozi, ha visto diminuire le proprie segnalazioni (51 notifiche contro, solitamente, …

Continua »

Eccesso di iodio in alghe kombu essiccate dalla Corea del Sud… Ritirati dal mercato europeo 51 prodotti

Nella settimana n°21 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 51 (1 quella inviata dal Ministero della salute italiano). Anche il Rasff, a causa della crisi mondiale da coronavirus che ha portato alla chiusura di ristoranti, bar e negozi, ha visto diminuire le proprie segnalazioni (51 notifiche contro, solitamente, …

Continua »

Giornata Mondiale delle Api: l’importanza delle api per la biodiversità e l’equilibrio degli ecosistemi

api_153076235

Oggi si festeggia la terza Giornata mondiale delle api, istituita nel 2017 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. La data del 20 maggio è stata scelta in onore dello sloveno Anton Janša (1734-1773), tra i fondatori della moderna apicoltura. L’obbiettivo della celebrazione è sensibilizzare l’opinione pubblica e le amministrazioni sull’importanza di questi insetti, preziosissimi e insostituibili per l’equilibrio degli ecosistemi e …

Continua »

Tossine in cozze vive italiane e contaminanti in olio di riso dalla Tailandia… Ritirati dal mercato europeo 58 prodotti

cozze

Nella settimana n°20 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 58 (4 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: presenza di tossine (DSP – Diarrhetic Shellfish Poisoning) – acido okadaico in cozze vive (Mytilus galloprovincialis) dall’Italia; presenza …

Continua »

Salmonella in filetti di pollo congelati dall’Ungheria e tossina di Shiga in lombate di agnello… Ritirati dal mercato europeo 64 prodotti

Nella settimana n°19 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 64 (7 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende un solo caso: Salmonella enterica (ser. Infantis) in filetti di pollo, salati, congelati e con aggiunta di acqua, dall’Ungheria. Nella …

Continua »

Alcaloidi in cumino macinato e biologico dalla Turchia… Ritirati dal mercato europeo 44 prodotti

Nella settimana n°18 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 44 (due quelle inviate dal Ministero della salute italiano). Anche il Rasff, a causa della crisi mondiale da coronavirus che ha portato alla chiusura di ristoranti, bar e negozi, ha visto dimezzare le proprie segnalazioni (44 notifiche contro, solitamente, …

Continua »

La spesa degli italiani durante la quarantena: conserve di carne, aperitivi e creme spalmabili. I dati Coop

A partire dalla fine di febbraio Coop Italia ha monitorato le abitudini di spesa degli italiani, rilevando i comportamenti che hanno caratterizzato le due fasi principali del lockdown. In un primo momento gran parte degli italiani ha reagito all’emergenza covid-19 come se fosse sotto assedio, facendo grandi scorte di beni di prima necessità, tanto che il sistema Coop Italia, tra …

Continua »

Salmonella in petti e cosce di pollo dall’Ungheria… Ritirati dal mercato europeo 43 prodotti

Nella settimana n°17 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 43 (tre quelle inviate dal Ministero della salute italiano). Anche il Rasff, a causa della crisi mondiale da coronavirus che ha portato alla chiusura di ristoranti, bar e negozi, ha visto dimezzare le proprie segnalazioni (43 notifiche contro, solitamente, …

Continua »

Consumi e quarantena: boom di prodotti locali, italiani e bio. L’indagine di Nomisma

A woman in a medical mask takes the last bag of cereals in the store, empty supermarket shelves.

Come sono cambiati gli acquisti, i comportamenti e gli stati d’animo degli italiani durante la quarantena? Lo ha chiesto a un campione di 1.000 italiani Nomisma, società di ricerche di mercato, che in collaborazione con CRIF, ha avviato l’Osservatorio “Lockdown. Come e perché sta cambiando le nostre vite”, un’indagine che per almeno 12 settimane terrà monitorata la situazione nazionale. In …

Continua »

Residui di medicinale veterinario in carne di vitello dall’Italia. Ritirati dal mercato europeo 37 prodotti

filetto di manzo carne bistecca proteine

Nella settimana n°16 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 37 (una quella inviata dal Ministero della salute italiano). Anche il Rasff, a causa della crisi mondiale da coronavirus che ha portato alla chiusura di ristoranti, bar e negozi, ha visto dimezzare le proprie segnalazioni (37 notifiche contro, solitamente, …

Continua »

Micotossine in grano italiano e carne di cavallo da animali non consentiti… Ritirati dal mercato europeo 28 prodotti

Spighe di grano

Nella settimana n°15 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 28 (a quella inviata dal Ministero della salute italiano). Anche il Rasff, a causa della crisi mondiale da coronavirus che ha portato alla chiusura di ristoranti, bar e negozi, ha visto dimezzare le proprie segnalazioni (28 notifiche contro, solitamente, …

Continua »

Solidarietà e coronavirus: a Milano 200 ragazzi delle Brigate volontarie per l’emergenza aiutano chi è in difficoltà

L’8 marzo il governo emanava il decreto #IoRestoaCasa, per contenere la diffusione dell’epidemia causata dal virus SARS-CoV-2. Molte attività commerciali non essenziali sono state chiuse e contemporaneamente è stata imposta la quarantena a tutta la popolazione. Sulle bacheche dei social si sono moltiplicati gli arcobaleni ben auguranti e l’hashtag #IoRestoaCasa è diventato il trend topic che ha accompagnato la pubblicazione …

Continua »

Allarme agricoltura: è scontro tra associazioni di categoria, governo e sindacati

“Rischiamo che già dalle prossime settimane non arrivi il prodotto sugli scaffali” avvisa il presidente di Alleanza cooperative Agroalimentari, Giorgio Mercuri, mentre il presidente della Coldiretti Ettore Prandini mette in guardia le istituzioni ad abbandonare le ideologie prima che da domani “manchino prodotti alimentari in negozi e supermercati”. Una situazione, quella agricola, che inizia a mostrare i primi segni di …

Continua »

Mercurio in squalo mako e Salmonella in carne di pollo e tacchino per kebab… Ritirati dal mercato europeo 56 prodotti

squalo mako

Nella settimana n°14 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 56 (2 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: mercurio in squalo mako (Isurus oxyrinchus) congelato, dalla Spagna; Salmonella enterica (ser. Infantis) in carne di pollo e …

Continua »

Mascherine: obbligatorie e utili ma quasi introvabili. Il parere del microbiologo Paparella e l’indagine di Altroconsumo

In Lombardia e in Toscana, quando si esce di casa, è obbligatorio girare con la mascherina o con una sciarpa per coprire naso e bocca, ma le polemiche sono tante. Molti si chiedono quale sia la reale utilità di questa misura che può risultare valida negli spazi chiusi e in prossimità di altre persone. Qualche dubbio esiste quando si cammina …

Continua »