Home / Valeria Nardi

Valeria Nardi

Valeria Nardi
Giornalista

Listeria in mortadella biologica dall’Italia e Salmonella in cozze precotte e surgelate.… Ritirati dal mercato europeo 81 prodotti

Nella settimana n°48 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 81 (8 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende un solo caso: Listeria monocytogenes in mortadella biologica proveniente dall’Italia. Nella lista delle informative sui prodotti diffusi in Italia che …

Continua »

Sostanze proibite in funghi porcini secchi dalla Cina e medicinali veterinari in carne di maiale italiana… Ritirati dal mercato europeo 82 prodotti

Nella settimana n°47 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 82 (9 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: residui di medicinali veterinari (sulfadimetossina) superiori ai limiti in carne di maiale refrigerata proveniente dall’Italia; sostanze non autorizzate …

Continua »

Listeria in lombate di maiale dalla Spagna e aflatossine in mais dalla Serbia… Ritirati dal mercato europeo 83 prodotti

Char Siu Pork - Chinese roasted pork loin.

Nella settimana n°46 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 83 (8 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: presenza di Listeria monocytogenes in lombate di maiale, stagionate, dalla Spagna; aflatossine (B1) in mais dalla Serbia; presenza …

Continua »

Plastica in omogeneizzato per bambini ed Escherichia coli in ostriche dalla Francia… Ritirati dal mercato europeo 100 prodotti

Nella settimana n°45 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 100 (5 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: conteggio troppo alto di Escherichia coli in ostriche vive dalla Francia; istamina in pesce castagna (Brama brama) refrigerato, …

Continua »

Salmonella in carne di pollo congelata dalla Polonia e grano non dichiarato in etichetta di quinoa rossa… Ritirati dal mercato europeo 75 prodotti

Nella settimana n°44 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 75 (10 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: Salmonella enterica (ser. Enteritidis e ser. Infantis) in carne di pollo congelata dalla Polonia; grano non dichiarato in …

Continua »

Sesamo non dichiarato in praline al cioccolato e mercurio in tranci di tonno pinna gialla… Ritirati dal mercato europeo 99 prodotti

Nella settimana n°43 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 99 (6 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende cinque casi: carne di manzo e di maiale proveniente dall’Austria, sospettata di essere inadatta al consumo umano; sostanza non autorizzata …

Continua »

Vino Chianti in polvere: le frodi impazzano online. Oltre 15 mila i casi individuati

Wine, glass and the bottle

Se andate all’estero potreste gustare un bel calice di Chianti in polvere o al mirtillo rosso, pagandolo però come se arrivasse dalle vigne destinate a produrre il rinomato vino DOCG. Si tratta solo di alcune delle numerose frodi ai danni del vino toscano denunciate dal Consorzio Vino Chianti. A scovare online i prodotti e le etichette contraffatte, gli abusi e …

Continua »

Principio attivo del Viagra in integratore alimentare e pasta infestata da insetti… Ritirati dal mercato europeo 61 prodotti

at the doctors office

Nella settimana n°42 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 61 (5 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: frammenti di vetro in brodo vegetale in polvere Klare Suppe Rapunzel, dalla Germania (leggi qui i dettagli); mercurio …

Continua »

Contaminazione microbica in latte dalla Germania e Listeria in gorgonzola al mascarpone… Ritirati dal mercato europeo 78 prodotti

latte spreco versare

Nella settimana n°41 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 78 (7 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende sei casi: etichettatura insufficiente (informazioni incomplete sugli allergeni) su numerosi piatti pronti, provenienti dai Paesi Bassi; Listeria monocytogenes in gorgonzola …

Continua »

Escherichia coli in vongole dall’Italia e cadmio in astice americano… Ritirati dal mercato europeo 65 prodotti

Nella settimana n°40 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 65 (15 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende cinque casi: alto numero di Escherichia coli in vongole vive (Venus gallina) dall’Italia; presenza di acido okadaico e tossine (DSP …

Continua »

DDT in miglio giapponese dall’India e migrazione da utensili da cucina in nylon cinesi… Ritirati dal mercato europeo 71 prodotti

  Nella settimana n°39 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 71 (7 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: sostanza proibita (DDT) in miglio giapponese (Echinochloa esculenta) dall’India; migrazione di ammine aromatiche primarie (anilina) da set …

Continua »

Preoccupati per l’ambiente ma golosi di carne, il profilo degli italiani nel nuovo Rapporto Coop

Pubblicato in questo giorni il nuovo Rapporto Coop che rivela consumi e stili di vita degli italiani, realizzato dall’Ufficio Studi di Ancc-Coop. Il documento dipinge una situazione abbastanza critica in cui dominano preoccupazione economica e insicurezza sociale con un poco invidiabile primato: siamo il popolo più pessimista d’Europa. Ma se i consumi in genere calano per la prima volta dal 2013, …

Continua »

Migrazione di ammine aromatiche primarie da mestoli di nylon e istamina in tonno… Ritirati dal mercato europeo 63 prodotti

utensili mestolo

Nella settimana n°38 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 63 (9 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende cinque casi: lattoproteina non dichiarata su “icewaffles” dalla Germania; mercurio in pesce spada (Xiphias gladius) scongelato, dalla Spagna; istamina in …

Continua »

Polline e pappa reale: perché non c’è il paese di origine? Risponde l’esperto in prodotti delle api

Buongiorno, chiedo per curiosità, questa mattina ero in un supermercato e ho notato che sulla pappa reale e sul il polline non era indicata l’origine. Non è obbligatorio mettere il paese di origine in etichetta? Come posso acquistare un prodotto italiano o almeno europeo? Grazie. Michela. Il polline è l’insieme di granuli microscopici contenuti nei fiori che le api operaie …

Continua »

Escherichia coli in vongole e sostanza non autorizzata in integratore alimentare… Ritirati dal mercato europeo 85 prodotti

Nella settimana n°37 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 85 (11 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: conteggio troppo alto di Escherichia coli in vongole vive (Chamelea gallina) dall’Italia; presenza di sostanza non autorizzata (nortadalafil, …

Continua »