;
Home / Risultati della ricerca per: frutta nelle scuole (pagina 6)

Risultati della ricerca per: frutta nelle scuole

Come ridurre il consumo di bevande zuccherate: gli interventi più efficaci secondo una revisione indipendente Cochrane

Two female friends hangout at the city street.Laughing and fun.Drinking juice.Two female friends hangout at the city street.Laughing and fun.Drinking juice.

Bibite gassate, tè freddi, energy drink, succhi di frutta, acque aromatizzate, tè e caffè caldi dolcificati in vendita nei  distributori: sono tutti esempi di bevande zuccherate praticamente onnipresenti, dalle scuole agli uffici ai luoghi pubblici oltre che in molte abitazioni, e finite da tempo nell’occhio del ciclone per gli effetti negativi sulla salute. È ormai ben noto che un consumo …

Continua »

Parlare ai bambini quando mangiano per educarli a un’alimentazione sana. Contro la neofobia no alle ricompense dolci: sono diseducative

mamma bambina verdura pranzo

Per educare i bambini a un’alimentazione sana è importante parlarne ma senza fare pressioni. Secondo uno studio statunitense pubblicato sul Journal of Nutrition Education and Behavior, ripetere durante i pasti frasi su cibo e salute ai piccoli, li rende più propensi a scegliere alimenti sani. I ricercatori hanno seguito un centinaio di famiglie con bambini in età prescolare, dimostrando il valore del …

Continua »

Etichette a semaforo, sugar tax e incentivi per cibi sani: il manifesto dell’American Heart Association per un’alimentazione salutare e sostenibile

frutta

Dopo Lancet con la sua commissione Eat, anche Circulation, forse la più importante rivista di cardiologia del mondo, scende in campo, pubblicando il nuovo manifesto dell’American Heart Association: un programma completo per un’alimentazione più sana e sostenibile nel quale si invita a pensare in modo innovativo e globale. Secondo i cardiologi americani, bisogna ragionare sempre in termini di sistema, considerando …

Continua »

Laser portatile contro le frodi alimentari firmato Enea. La tecnologia è stata già testata su cibi di grande consumo

Food analysis process. Rice under microscope, red beans and wheat in petri dishes on grey background top view copyspace

Si chiama Safefood ed è un dispositivo laser portatile per lo screening rapido e affidabile della qualità del cibo (ne avevamo già parlato in questo articolo). Lo ha presentato l’Enea (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile), che nei laboratori di Frascati sta lavorando a due prototipi: uno destinato alle attività ispettive di organi di …

Continua »

Nutri-Score: anche la Spagna adotta l’etichetta a semaforo francese. L’annuncio della Ministra della salute: “Stiamo considerando una sugar tax”

Nutri-Score

Anche la Spagna adotterà il Nutri-Score, il logo nutrizionale in vigore in Francia. Lo ha annunciato la Ministra della salute, dei consumi e della previdenza sociale María Luisa Carcedo, che ha specificato come l’approvazione, sotto forma di decreto legge reale, è prevista nel giro di due o tre mesi, mentre il governo sta ancora riflettendo sulla possibilità di introdurre una …

Continua »

Sugar tax: oltre 50 Paesi applicano una tassa sulle bevande zuccherate. Solo in Italia l’argomento è tabù

sugar tax bibite coca cola

Da anni, le aziende propongono la riduzione dei quantitativi di grassi, zucchero e sale attuata su base volontaria per arginare l’obesità, ma si  tratta di una strategia  poco efficace e fallimentare. Per avere risultati più incisivi, servono leggi e  misure di contenimento nei confronti di cibi sbilanciati come le bibite zuccherate. Le proposte portate avanti finora dai vari Stati si …

Continua »

“Sì alla sugar tax in Italia”, dichiara Marco Lanzetta del Centro nazionale artrosi. Tolleranza zero verso il consumo di zucchero

Marco Lanzetta chirurgo mano

Continua la campagna e la raccolta firme de Il Fatto Alimentare per chiedere alla Ministra della salute Giulia Grillo l’introduzione della sugar tax sulle bevande zuccherate. Dopo le interviste a Francesco Branca dell’Oms, Walter Ricciardi, presidente dell’Istituto superiore di sanità e a Giuseppe Remuzzi, direttore dell’Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri di Milano, proponiamo l’intervista a Marco Lanzetta, medico chirurgo specializzato in chirurgia della …

Continua »

Allarme obesità per 1 italiano su 10. La Commissione affari sociali del Senato approva una risoluzione per interventi urgenti

Un italiano su dieci è obeso e il 35% è in sovrappeso. Il fenomeno dilagante non risparmia bambini e adolescenti: le rilevazioni segnalano che 1,7 milioni di giovani e giovanissimi superano il peso forma. Secondo il rapporto Osservasalute 2016 l’eccesso ponderale, quindi, raggiunge complessivamente il 45,1% della popolazione. Per questo la Commissione affari sociali del Senato ha approvato una risoluzione che …

Continua »

Sugar tax, anche Ansisa aderisce alla campagna per una tassa sullo zucchero: “usiamola per finanziare l’educazione alimentare”

glass of soda water and sugar

Il consiglio direttivo e i referenti regionali dell’Associazione italiana specialisti in Scienza dell’Alimentazione (Ansisa) hanno deciso all’unanimità di aderire alla campagna a favore della sugar tax. Sale così a sette il numero di società scientifiche che hanno aderito alla nostra iniziativa.  In questa lettera spiegano i motivi e auspicano che, se mai si farà una tassa sullo zucchero, la somma …

Continua »

Acqua e salute. Metà della popolazione non raggiunge il fabbisogno giornaliero raccomandato dall’Efsa

bicchieri acqua

L’acqua è un elemento importantissimo per l’uomo, tanto da rappresentare il 70% circa del corpo umano. Per far funzionare in modo ottimale il nostro organismo è necessario assumere ogni giorno una certa quantità di acqua. Molti studi si sono occupati di questo tema, tanto che l’Autorità europea per la sicurezza alimentare, Efsa, raccomanda un consumo giornaliero di circa 2-2,5 litri …

Continua »

Cibi sani nei distributori, contapassi ed educazione alimentare: la ricetta del Progetto EAT per combattere l’obesità tra gli adolescenti

ragazza adolescente teenager distributore automatico scuola

Gli adolescenti sono immersi in un ambiente obesogeno: passano gran parte della giornata seduti sui banchi di scuola o davanti a uno schermo e sono circondati da cibi e bevande poco salutari. Per questo motivo, un intervento serio sull’ambiente scolastico e sul cibo che viene offerto agli studenti, anche dai distributori automatici, unito a un programma di educazione alimentare, può …

Continua »

ANDID: sì a misure fiscali contro obesità e patologie correlate. Zucchero al 5% della dieta. Intervista al presidente Marco Tonelli

Sugar text with sugar cubes on sweet pink background, food and healthy concept

Aggiornamento 18 ottobre 2018 L’Andid   ha aderito ufficialmente  alla campagna per la sugar tax  invitando gli associati a firmare e inviare il modulo alla redazione de Ilfattoalimentare.it Il sottoscritto (nome e cognome): Professione e/o titolo: Istituto o ente di riferimento: Città di residenza: aderisce alla petizione promossa da Il fatto Alimentare per chiedere al Ministero della salute di introdurre in …

Continua »

Il Crea in campo: no a Sugar tax ed etichette a semaforo. Basta l’educazione alimentare! Ne siamo sicuri?

Traditional italian antipasto o

La controversa questione dell’Oms e dell’Onu che avrebbero attaccato il made in Italy, non sembra volersi placare. Anche perché la notizia – fortemente esagerata – di un’istituzione internazionale schierata contro i prodotti d’eccellenza italiani a suon di tasse ed etichette raccapriccianti solletica l’indignazione dei lettori. Con un po’ di ritardo sulla vicenda, venerdì 27 luglio il Crea (Consiglio per la …

Continua »

Leggi italiane su plastica e mare prima che ci obblighi l’Unione Europea. Il ministro Costa non intende perdere tempo

In occasione del lancio dell’ottava edizione di «Mediterraneo da remare» (la campagna nazionale di sensibilizzazione alla tutela del Mare nostrum, promossa dalla Fondazione UniVerde), Sergio Costa, Ministro dell’ambiente, ha scoperto le carte sulle misure che verranno attuate per prevenire e ridurre l’impatto della plastica monouso sulla salute umana e sugli ecosistemi. In uno dei suoi primi annunci era già emersa l’intenzione …

Continua »

La tassa sullo zucchero può aiutare a cambiare le abitudini, ma servono anche etichette più chiare e tanta educazione. Intervista all’Ansisa

zucchero

Per mettere un freno ai tassi di obesità, diabete e malattie cardiovascolari in costante crescita, da tempo l’Oms raccomanda ai Paesi di applicare una tassa di circa il 20% su bevande zuccherate e altri cibi ricchi di zuccheri aggiunti. Recentemente la rivista medico-scientifica The Lancet ha pubblicato un intero dossier a supporto della tassa sullo zucchero, considerata un metodo efficace  …

Continua »