Home / Simone Finotello

Simone Finotello

Simone Finotello

Ricotta ai raggi X. Con l’irraggiamento si può ridurre lo spreco alimentare. Ma l’ostacolo è la diffidenza dei consumatori

ricotta con basilico e pomodori sfocati sullo sfondo. Fotografia controluce

“La quantità di rifiuti è sbalorditiva. La più grande cooperativa lattiero-casearia della nazione, Dairy Farmers of America, stima che gli agricoltori buttino ogni giorno fino a 3,7 milioni di galloni di latte”. Sono le parole del The New York Times sullo spreco alimentare durante la pandemia. I prodotti alimentari che maggiormente si trasformano in rifiuto sono quelli più deperibili come latte, …

Continua »

Industria alimentare: troppi ingredienti. Attenzione ai cibi ultra-trasformati: vanno consumati saltuariamente. I consigli del Crea

scelta snack cibo sano dolci

Se volessimo cucinare una vellutata di carciofi, voi che ingredienti utilizzereste per la ricetta? Pensateci bene. Ora confrontate il vostro elenco con quello della crema ai carciofi Knorr: farina di grano tenero, grasso di palma, amido di patata, sale, sciroppo di glucosio, farina di mais, carciofi 2,7%, proteine del latte, zucchero, estratto per brodo, estratto di lievito, spinaci, prezzemolo, aromi, …

Continua »

Cereali per la colazione, davvero le scritte in etichetta aiutano a scegliere i più sani? I consigli del nutrizionista

Colorful cereal on a pink background

«Che ne dici di scegliere cosa vuoi per colazione?». Sugar Puffs o Kellogg’s Frosties? Riguarda proprio i cereali la prima scelta che l’utente deve affrontare in Bandersnatch, l’innovativo episodio di Black Mirror che ha avuto grande clamore per la sua inedita formula. La puntata è completamente interattiva, e durante la visione è lo spettatore a condizionare il corso della storia prendendo …

Continua »

Italiani: obesi, vegetariani, appassionati di cibo a domicilio e terrorizzati dal glutine. I dati del nuovo rapporto Eurispes

pranzo intercultura cena pasto

Fino a qualche anno fa, in una serata tra amici, quando arrivava l’ora di cena c’era sempre qualcuno che diceva: “Pizza?”. Si prendeva il menu (cartaceo) della propria pizzeria di fiducia e si chiamava per ordinare. Oggi sono cambiate parecchie cose. Grazie alle app si possono trovare decine e decine di ristoranti di qualsiasi tipo e il menu si “scorre” …

Continua »

Riciclare la plastica e viaggiare gratis? Adesso a Roma si può

bottiglie plastica mare inquinamento

La Svezia, una delle nazioni più green d’Europa, è famosa in particolar modo per un fatto. E no, non è per aver fondato IKEA o aver dato i natali a Greta Thunberg, ma per essere stata una delle prime nazioni ad istituire un sistema di riciclo che funziona tutt’oggi. Nel Paese scandinavo dal 1984 si paga un deposito sulle lattine …

Continua »

Maionese biologica e senza uova. Continua il confronto tra marchi

maionese aglio limone uova olio

Se già con le maionesi “private label” e quelle firmate Kraft o Calvé si è vista una grande differenza di prezzo, seppur gli ingredienti fossero gli stessi, ecco che quelle che stupiscono sono ben altre. Quel che si vuole fare è dare dei parametri utili per fare scelte ragionate, anche se, nonostante le ricette simili, il gusto cambia e ognuno …

Continua »

Maionese: stessi ingredienti ma il prezzo raddoppia. Confronto tra i marchi leader e quelli del supermercato

Mayonnaise on a dark background. Ingredients mayonnaise

La ricetta è semplice, il costo (teoricamente) abbordabile e il gusto sicuramente apprezzato. Stiamo parlando della maionese, una delle salse più amate dai consumatori, proposta nei supermercati in svariati formati e molteplici versioni. Sugli scaffali si trova la formula classica a fianco del vasetto senza uova, la salsa “light” e quella di soia. Anche se gli ingredienti principali sono più …

Continua »

I prodotti italiani DOP, IGP e STG sono 299 (per ora). Ecco l’elenco aggiornato

pasta pomodoro formaggio forchetta tovaglia

Brovada, Ciauscolo, Culurgionis d’Ogliastra, La Bella della Daunia, Pitina, Pretuziano delle Colline Teramane e Silter. Probabilmente non sono tra le più conosciute, ma rientrano nel  gruppo  delle eccellenze agroalimentari con una certificazione geografica riconosciuta dall’Unione Europea. L’Italia è il Paese che si posiziona in testa alla classifica con 299 prodotti iscritti nel registro delle denominazioni di origine protette (DOP), delle …

Continua »

Quanto zucchero c’è nelle salse? In quelle di McDonald’s quasi 8 g in una porzione da 25 ml

salse mcdonald's agrodolce barbecue ketchup senape

«Sai cosa mettono sulle patatine in Olanda al posto del ketchup?» «Cosa?» «La maionese.» «Che schifo!» «Eh, eh! Gliel’ho visto fare, amico! Le affogano in quella cosa gialla!» Quando si tratta di scegliere una salsa per accompagnare qualche piatto si apre spesso una disputa di quale sia la migliore, proprio come in questo scambio di battute tra Vincent Vega e …

Continua »

La banana è il cibo più ricco di potassio? L’Istituto superiore di sanità risponde alla falsa credenza

potassio banana spinaci mandorle funghi patate

Chi pratica frequentemente attività fisica lo sa bene, con l’arrivo dell’estate la sudorazione aumenta e con essa i crampi muscolari. Molti pensano che la causa principale sia la carenza di potassio, anche se non è solo così, e spesso per prevenire o lenire questa contrazione la soluzione è lei: la banana. Ma è vero che la banana è l’alimento più …

Continua »

Zucchero nascosto? Nel brick del passato di verdure Knorr ce ne sono 8 grammi

passato tradizionale knorr zucchero zolletta nutriscore

Quando si pensa al minestrone capita spesso di storcere il naso. Sarà forse perchè minestroni, minestre e zuppe sono visti come cibi della cucina povera e di tradizione contadina? Senza dubbio fanno parte di quei piatti che sono entrati nella cultura popolare con proverbi e modi di dire, e regalandoci citazioni tra film e canzoni, come in quel gioco ideologico …

Continua »

Bassi standard igienici nei ristoranti di Just Eat e Deliveroo. L’inchiesta della BBC

topo cucina piatto igiene padella

Quando si va al ristorante può capitare di trovare le tovaglie macchiate, le posate sporche, il bicchiere che “sa di freschin” o il bagno che emana fetidi odori. Certo è che se tutte queste cose accadono nello stesso posto le possibilità di tornarci sono praticamente nulle. Ma come si fa a sapere se il takeaway da cui ordiniamo la pizza, …

Continua »

Impossible Fish, sembra pesce ma non lo è! Impossible Foods lavora al nuovo alimento vegetale

pesce granghio polpo molluschi frutta di mare

Quante volte avete maledetto il pesce che stavate mangiando per una spina in gola? Ecco, forse sta arrivando una soluzione, anche se non riguarda proprio il pesce. Dopo l’Impossible Burger, l’hamburger vegetale con l’aspetto e il sapore della carne prodotto da Impossible Foods, e lanciato di recente anche da Burger King, ecco in arrivo l’Impossible Fish. L’azienda sta infatti lavorando …

Continua »

Come deve cambiare il supermercato per migliorare la dieta e la salute. Lo schema proposto da Health on the Shelf

supermercati

Quante volte capita di andare al supermercato e comprare più cose del previsto, magari anche poco salutari? Il report Health on the Shelf analizza prodotti, scaffali e reparti dei supermercati proponendo spunti per orientare il consumatore a fare scelte. Il problema si pone visto che nel Regno Unito entro il 2050 il numero di adulti obesi aumenterà del 73% arrivando …

Continua »

Uova dei cento anni: adesso si possono importare dalla Cina. Lo autorizza il ministero della Salute

uovo centenario piatto erbette

Quanti modi conoscete per utilizzare le uova in cucina? Dai grandi classici come l’uovo alla coque, l’uovo in camicia e l’uovo al tegamino, per poi passare ai piatti più elaborati come frittate, uova alla Benedict e omelette. E come dimenticare i dolci quali tiramisù, pan di Spagna e meringhe? Le uova in cucina sono utilizzate in mille modi per diversi …

Continua »