Home / Tecnologia e Test (pagina 10)

Tecnologia e Test

Olio di palma: l’ingrediente segreto presente nella quasi totalità di merendine, biscotti, torte e brioche. Pochi lo conoscono ma molti lo usano

Basta fare un giro al supermercato per rendersi conto che  l’olio di palma ha invaso il settore alimentare e viene utilizzato nella maggior parte dei dolci, delle creme, dei prodotti da forno… Ma quali sono le ragioni di questa invasione? «I dati parlano chiaro – dice Franco Antoniazzi – docente di tecnologie alimentari all’Università di Parma  – se si osserva …

Continua »

Test sulla mozzarella di bufala Campana Dop realizzato dalla tv svizzera. Risultato incoraggiante ma non entusiasmante

Il programma televisivo svizzero A bon entendeur ha realizzato un test comparativo su sei mozzarelle di bufala comprate nei supermercati locali. Si tratta di Mozzarella di bufala Campana Dop, ovvero del migliore prodotto presente sul mercato. La prova è stata fatta presso un ristorante italiano di Losanna, da quattro assaggiatori che hanno esaminato i campioni presentati singolarmente e in modo …

Continua »

Test sulla mozzarella vaccina realizzato in Svizzera dalla trasmissione televisiva “A bon entendeur”. L’esito non è entusiasmante

La trasmissione televisiva svizzera A bon entendeur ha realizzato un test comparativo di degustazione su sei mozzarelle italiane di latte vaccino comprate nei supermercati locali. La prova è stata effettuata presso un ristorante italiano di Losanna, da quattro assaggiatori che hanno esaminato i vari campioni presentati singolarmente in modo anonimo. Nel corso della valutazione gli esperti hanno espresso un giudizio …

Continua »

Tutti gli ingredienti del gelato di Eataly Smeraldo a Milano, la prima gelateria senza bancone senza vaschette e senza spatole

Un mese fa avevamo presentato il gelato Eataly all’interno del nuovo locale inaugurato a Milano da Oscar Farinetti, descrivendo l’insolita scelta di proporre un banco senza frigorifero, senza vaschette e senza spatole, firmato Làit Gelateria Alpina.   La scelta di eliminare il banco frigorifero e le vaschette si spiega perché il gelato esce da 10 rubinetti attaccati alla parete, manovrati …

Continua »

Parmigiano Reggiano e Grana Padano: un test di Altroconsumo analizza 24 marche. Ecco la classifica

La rivista Altroconsumo ha realizzato un test di laboratorio su 24 marche di Parmigiano Reggiano e Grana Padano per valutare la qualità del formaggio e la bontà del sapore. Non è stato fatto nessun paragone tra le due tipologie perchè le caratteristiche sono diverse e anche il capitolato. Il Parmigiano Reggiano – spiega la rivista – è in genere più stagionato …

Continua »

GeniusFood: la nuova App per allergici e intolleranti che individua l’ingrediente da evitare attraverso il codice a barre

Un’App per allergici e intolleranti che semplifica la vita. Si chiama GeniusFood, l’hanno sviluppata i giovani imprenditori di GeniusChoice, startup del parco scientifico e tecnologico Area Science Park di Trieste, e permette di individuare velocemente in un prodotto la presenza di ingredienti indesiderati. Un atro aspetto interessante è che l’applicazione  suggerisce anche alternative compatibili con le esigenze del consumatore. L’App …

Continua »

Melinda: le mele trentine si conservano per diversi mesi non solo nei capannoni ma anche sotto terra, l’impianto pilota è in galleria

Melinda, il consorzio di produttori di mele del Trentino che riunisce 16 cooperative e produce quasi 350.000 tonnellate di mele ogni anno, sta sperimentando un nuovo modo di conservare la frutta dopo la raccolta. Adesso lo stoccaggio avviene in grandi capannoni in cui le mele restano per diversi mesi in un ambiente con l’atmosfera modificata per rallentare la maturazione. La …

Continua »

Anabolizzanti nella carne: un nuovo metodo per distinguere tra uso illecito e contaminazione da zeranolo

Negli allevamenti italiani ed europei è vietato l’uso di anabolizzanti e dunque la presenza di queste sostanze in campioni prelevati nell’ambito di controlli ufficiali fa gridare alla frode. Nel caso dello zeranolo, un tipico promotore della crescita, però, non è detto che le cose stiano così: oltre che in animali trattati in modo illecito, infatti, la sostanza può essere presente …

Continua »

Scomparsa delle api: un chip monitora le minacce per gli insetti impollinatori. Sotto accusa sostanze chimiche, parassiti e cambiamenti climatici

Che cosa sta succedendo alle api? Questa la domanda fondamentale cui, da una decina di anni, stanno cercando di dare risposta ricercatori di molti paesi, consapevoli del pericolo che una carenza di insetti impollinatori apporta ai sistemi agricoli. La causa della scomparsa delle api o Colony Collapse Disorder (CCD), nome con il quale si indica lo svuotamento degli alveari, non sembra …

Continua »

Caraffe filtranti: tutte promosse nel test di Altroconsumo. Una soluzione intermedia tra bottiglia e rubinetto

Bere o non bere l’acqua del rubinetto? Il dilemma coinvolge molti italiani che hanno maturato diffidenze più o meno fondate nei confronti dell’acquedotto, a causa del sapore poco gradevole dovuto all’eccesso di cloro. Per questo motivo le caraffe filtranti (di cui abbiamo già parlato su Il Fatto Alimentare) sono diventate un percorso interessante.   Oggi, a un paio di anni …

Continua »

Mozzarelle blu: nuovo metodo dell’Università di Padova per individuare la contaminazione dei batteri

Ricordate i casi di mozzarella blu degli anni scorsi (leggi articolo)? Si sapeva già chi era il colpevole, vale a dire batteri del gruppo Pseudomonas fluorescens, ma ora alcuni ricercatori dell’Università di Padova hanno messo a punto un nuovo metodo che permette di identificare in modo preciso il ceppo batterico, facilitando la tracciabilità nell’ipotesi di una futura eventuale contaminazione.   …

Continua »
mele pere

Algoritmi matematici per valutare la forma e qualità degli alimenti. Aiuterà esperti e consumatori a riconoscere frodi, malattie e infezioni

Un nuovo sistema ultra tecnologico permette “fotografare” un prodotto alimentare e confrontarlo con il modello ideale, scoprendo malattie, infestazioni e frodi. Per risponde all’esigenza sempre più sentita di dare agli alimenti un aspetto gradevole, oltre che un buon sapore, i ricercatori del Laboratorio per le applicazioni di tecniche e tecnologie biofotoniche (AgriTechLab), dell’Unità di Ricerca per l’Ingegneria Agraria del CRA …

Continua »

Misurare la sostenibilità alimentare del menu è possibile con il nuovo programma Foodcast

È stato presentato mercoledì 6 novembre a Milano Foodcast, un programma di ricerca italiano, nato un anno e mezzo fa con l’ambizioso obiettivo di elaborare strumenti e modelli di aiuto per chi deve stabilire le politiche agricole e alimentari. Coordinato dalla Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (Sissa) di Trieste, il progetto coinvolge anche le università di Bologna, Milano e …

Continua »

La frutta matura sempre al punto giusto se ci sono i batteri! “B.Fruity”, è il nuovo sistema ideato da un gruppo di studenti dell’Università di Trento

Presto si potrà accelerare o rallentare la maturazione della frutta a piacimento e in modo ecologico, grazie alla scoperta di un gruppo di studenti del CIBIO (Centro per la Biologia integrata) dell’Università di Trento. Il sistema battezzato B. fruity, sfrutta l’azione di batteri innocui per l’uomo capaci di generare etilene. Si tratta di una sostanza gassosa prodotta anche dalle piante …

Continua »

Smascherare gli allergeni: un nuovo sistema diagnostico sfrutta i nanosensori. Una ricerca dell’Istituto zooprofilattico di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta

Il Ministero della salute ha finanziato un sistema diagnostico veloce ed efficace (RF-IZP-2008-1160478) per stabilire la presenza di allergeni negli alimenti, che sfrutta le caratteristiche dei nanosensori. Il lavoro è stato condotto dall’Istituto zooprofilattico di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, in collaborazione con gli esperti del Politecnico di Torino e del CNR della stessa città.   Adesso per verificare la …

Continua »