Home / Lettere (pagina 10)

Lettere

salame affettati insaccati

Il salame venduto al supermercato va tenuto a temperatura ambiente o in frigorifero? Risponde Antonello Paparella microbiologo dell’Università di Teramo

Un lettore ci scrive per sapere come deve essere conservato e venduto il salame e per capire qual è la temperatura ottimale da rispettare per questo alimento? Vorrei chiedere un’informazione sulla conservazione del salame, in particolare su quello “napoletano”. Questo perché il banco salumeria del mio supermercato lo tiene fuori dal frigo, appoggiato al vetro del bancone, ad una temperatura …

Continua »

Kinder CereAlé Ferrero: la percentuale di lamponi non c’è, ma deve essere indicata in etichetta? Risponde l’avvocato Dario Dongo

Buongiorno, recentemente ho acquistato una confezione del prodotto Kinder CereAlé con yogurt e confettura di lamponi della Ferrero. Leggendo con attenzione gli ingredienti ho notato che non viene indicata la percentuale di lamponi che vanno a costituire la purea. Ma non dovrebbe essere obbligatorio indicare la percentuale dell’ingrediente visto che è visualizzato sia nella fotografia, sia nella denominazione di vendita? …

Continua »

Servono nuovi sostenitori per Il Fatto Alimentare, per restare indipendenti. Dona ora

Caro lettore abbiamo bisogno di persone disposte a versare pochi euro al mese per sostenere il sito. Il Fatto Alimentare da sei anni invia ogni settimana gratis a migliaia di persone due newsletter settimanali con gli articoli più importanti. Nell’elenco dei destinatari ci sono le multinazionali del settore alimentare, le grandi aziende italiane, centinaia di studi professionali e operatori del …

Continua »

Biscotti Buongrano Mulino Bianco: la farina è integrale oppure è bianca ma con un pizzico di crusca? La risposta di Dario Dongo

Negli ultimi anni i prodotti integrali sono aumentati esponenzialmente per rispodere alle esigenze dei consumatori. Ma siamo sicuri che tutti siano fatti con farine integrali? Un lettore particolarmente attento ci ha inviato una lettera ricca di spunti. Mi chiamo Gianluca e vi seguo sempre. Mi ha appassionato e coinvolto la battaglia  per l’olio di palma e ora vorrei chiedervi di …

Continua »

Alimenti senza glutine: ci vorrebbe un disciplinare per garantire anche la qualità. Un lettore chiede di regolamentare l’offerta

Sono parente di una persona che soffre di celiachia e da diversi anni ho approfondito la mia conoscenza per gli alimenti senza glutine, quelli con la certificazione del Ministero della Salute. Il mio obbiettivo è sempre stato quello di trovare cibi che permettessero di seguire un’alimentazione glutenfree, ma senza quelle lunghe liste di ingredienti che mettono comunque a rischio l’equilibrio dell’organismo. Infatti già da tempi …

Continua »

Gli ingredienti nelle etichette delle merendine Iron Teg non corrispondono. L’azienda Dal Colle risponde: errore di confezionamento

Una lettrice ci ha segnalato una discrepanza nelle etichette delle merendine Iron Teg dell’azienda Dal Colle che ha rilevato leggendo le indicazioni riportate sull’incarto esterno e su quello interno (vedi foto). Qualche giorno fa ho acquistato presso l’ipermercato Iper Rubicone di Savignano Sul Rubicone (FC) una confezione di merendine Dal Colle. Cerco di essere sempre molto attenta a non acquistare prodotti …

Continua »

Libro degli ingredienti: come devono farlo ristoranti, pizzerie e bar? Risponde l’avvocato Dario Dongo

Sono un fedele lettore del vostro sito, e interessandomi all’alimentazione (sana…) vi seguo costantemente da ormai qualche anno. Ho visto che rispondete ad alcune domande dei lettori, e vorrei sottoporvene una anch’io, in merito a un problema capitatomi personalmente relativamente al libro degli ingredienti. Abbiamo intenzione, con alcuni amici, di aprire una pizzeria a taglio, e abbiamo iniziato a interessarci anche …

Continua »

Coop ha ritirato davvero i suoi prodotti con olio di palma? La risposta della catena di supermercati a un lettore

Un lettore ci scrive in merito alla decisione di Coop di eliminare l’olio di palma dai suoi prodotti a marchio. Buongiorno, in riferimento al Vs articolo: “Olio di palma: Coop ritira dagli scaffali 120 prodotti a marchio che contengono l’olio tropicale” devo segnalare che, la notizia, non sembra corrispondere al vero. Proprio ieri, 26 maggio, mi sono recato al punto …

Continua »

Il cibo in televisione: lettera di due chimici sulla divulgazione scientifica nel programma DiMartedì su La7

Il cibo e l’alimentazione sono argomenti ormai di casa nei talk show televisivi. Ne parla regolarmente Giovanni Floris nel programma DiMartedì su La7, e anche Massimo Giannini a Ballarò propone temi come l’acqua, l’olio di palma, il fast-food. Non meno agguerrita è la programmazione di Gianluigi Paragone su La7 con La gabbia, per non parlare di certe infelici uscite de Le Iene. …

Continua »
etichettatura etichetta iStock_000020942722_Small

Data sugli alimenti preincartati: è corretto scrivere “prodotto messo in vendita il…”? Risponde l’avvocato Dario Dongo

Seguo sempre le informazioni che mettete sul vostro sito, che trovo molto interessante e benfatto, soprattutto quando si affronta la correttezza delle etichette che vi segnalano i lettori. Sono una commissaria mensa di una scuola primaria, e mi incuriosisce un’etichetta che trovo regolarmente sul pane (vi allego foto) e mi chiedo: è giusto scrivere “prodotto messo in vendita il …”? …

Continua »

Morire per dimagrire. Dopo l’ennesimo uso di sostanze illecite e pericolose, ecco l’appello del dietologo Marcello Ticca

Pochi giorni fa il quotidiano la Repubblica, nella pagina di cronaca dedicata a Roma, raccontava la storia di una donna desiderosa di dimagrire in fretta che in seguito a una cura con pillole a base di efedrina prescritte da un medico è deceduta. Il professionista è stato condannato a due anni di reclusione e a una multa di oltre 170 …

Continua »

Kinder CereAlè: la nuova merenda Ferrero “creata in Expo”. Una lettrice chiede quali siano i valori e gli ingredienti che la rendono “speciale”

Mi è appena capitato di vedere la pubblicità del nuovo prodotto Kinder CereAlè. Visto che lo slogan dice “Creata in EXPO” avevo buone aspettative e pensavo che forse fosse una merendina diversa dalle altre, con i pro e i contro. Ecco l’elenco degli ingredienti della versione “latte fresco delle Alpi e cioccolato fondente” (ne esiste una anche “yogurt e lampone”): Zucchero, farina …

Continua »

Quando il vino è l’ingrediente di un cibo, i solfiti vanno sempre e comunque indicati in etichetta? Risponde l’avvocato Dario Dongo

Colgo l’occasione, dopo aver letto l’articolo “Etichetta dei tarallini: una lettrice dice che non è corretta. L’avvocato Dongo scova sette errori” per chiedevi un chiarimento. Ho una domanda che continuavo a rimandare, proprio nel caso di taralli e altri prodotti che contengono “vino” tra gli ingredienti, ma nessun riferimento alla presenza o non presenza di solfiti aggiunti (potrebbe trattarsi di un …

Continua »

Etichetta dei tarallini: una lettrice dice che non è corretta. L’avvocato Dongo scova sette errori

Vorrei chiedere il parere alla vostra redazione sull’etichetta di questi “tarallini al finocchietto”. L’etichetta mi pare un po’ lacunosa e imprecisa, ma forse mi sbaglio. Per esempio di cosa è fatta la margarina utilizzata? E gli allergeni è giusto che stiano così lontano dalla lista degli ingredienti? Simona Abbiamo chiesto un parere all’avvocato Dario Dongo esperto di diritto alimentare L’etichetta …

Continua »
etichette

Etichette nutrizionali: un lettore ci spiega come dovrebbero essere scritte per essere veramente corrette

Abbiamo ricevuto e  volentieri pubblichiamo una lettera da un docente che ha insegnato chimica all’università sulle modalità scelte dal legislatore per le diciture relative alle etichette nutrizionali. Il testo evidenzia la conflittualità tra scritte e nozioni di chimica. Se è vero che le etichette nutrizionali devono “chiarire” la composizione di un alimento e che le sostanze contenute in un alimento …

Continua »