Home / Etichette & Prodotti (pagina 50)

Etichette & Prodotti

categoria etichette e prodotti

Etichette: anche la Francia verso il semaforo a cinque colori contestato dall’industria alimentare e da alcuni Paesi, come l’Italia

Il ministro della salute francese, Marisol Touraine, vuole rivedere il sistema di etichettatura sulla qualità nutrizionale dei prodotti alimentari trasformati, giudicando troppo complesso quello attualmente in vigore. L’intenzione è di adottarne uno nuovo più comprensibile dai consumatori e che abbia l’obiettivo primario di prevenire i disturbi legati all’alimentazione. Tra le ipotesi che saranno prese in considerazione, il ministro francese non …

Continua »

Perugina: arrivano le Nuvole, il nuovo dessert di mousse al cioccolato. Poche calorie ma forse troppi ingredienti, tra cui la gelatina di bovino

Da qualche mese Perugina propone due dessert con una nuova consistenza di mousse montata a neve che ha scelto di chiamare Nuvole. La prima è fatta di cioccolato al latte con variegatura di salsa al cioccolato fondente, mentre la seconda al gusto fiordilatte è al cioccolato bianco con variegatura di salsa al cioccolato fondente.   Si tratta di coppette da …

Continua »

Il nuovo Biscottone Mulino Bianco non è preparato con gli ingredienti “tradizionali” della pastafrolla. Barilla dopo la nostra segnalazione modifica il sito

Valentina ci chiede se è corretta la frase sul sito del Mulino Bianco quando a proposito del nuovo Biscottone si dice  “preparato con gli ingredienti della tradizionale pastafrolla (burro, uova e latte freschi )…” (vedi foto 1). La nostra lettrice fa notare che sulla stessa pagina, nella lista degli ingredienti (vedi foto 2) dopo la farina di frumento e lo zucchero …

Continua »

Yogurt greco: i consumi crescono del 40%. Nuove marche si affacciano sul banco frigo tra cui Fage, Yomo e Danone. Prezzi e qualità

Gli italiani apprezzano sempre di più lo yogurt greco, visto che nel 2013 i consumi sono cresciuti di quasi il 40%. Storicamente sugli scaffali del supermercato c’è stata un’identificazione tra yogurt greco e la marca Fage, che negli ultimi anni ha differenziato l’offerta, come altre marche, focalizzando l’attenzione su questo particolare yogurt colato e di origine greca.   Tre anni …

Continua »

La Corte Suprema Usa ha deciso: sì al processo contro Coca-Cola per il succo al mirtillo e melograno

I giudici della Corte Suprema statunitense hanno deciso all’unanimità che, se un’azienda utilizza un’etichetta autorizzata dalla Food and Drug Administration (FDA), può comunque essere denunciata da un concorrente, se questi ritiene che quell’etichetta travisi la reale natura del prodotto (in virtù di quanto scritto nel Lanham Act).   La pronuncia della Corte Suprema riguarda la controversia tra Pom Wonderful, che …

Continua »

Leggi e scarica gratuitamente il libro “L’etichetta” di Dario Dongo con tutte le novità del regolamento 1169/2011

Il 13 dicembre 2014 entrerà in vigore il regolamento 1169 del 2011 sulle etichette alimentari. Si tratta di una rivoluzione per l’intero settore perché le novità introdotte permetteranno ai consumatori di scoprire con più facilità i segreti dei prodotti esposti sugli scaffali nei supermercati. L’elenco delle novità è molto fitto: per esempio non ci saranno più dubbi per gli “oli …

Continua »
Raw ravioli homemade

Tortelli ai funghi: cosa si deve scrivere in etichetta? Gli ingredienti vanno espressi in grammi o in percentuale? La risposta di Dario Dongo

Gentile Avvocato Dongo, leggo spesso i suoi articoli su Il Fatto Alimentare. Le ho inviato un quesito in passato sulla pasta alimentare che produco nella mia piccola industria. Le chiedo ancora un aiuto: sto preparando le nuove etichette in ottemperanza al Reg. 1169; sulla confezione di tortelli ai funghi prima indicavo la percentuale di funghi utilizzata nell’impasto (come da art. 8 …

Continua »

Fondenti in padella, i dadi gelatinosi della Star, dopo due anni sono ancora in offerta lancio. Tre varianti da usare, ma c’è troppo sodio

La dicitura ”offerta novità” e il prezzo dei Fondenti in padella Star (un mix di erbe, aromi e spezie in formato gelatinoso), lasciano intendere che ci si ci trovi davanti a un nuovo  insaporitore, immesso sul mercato da poco e in fase di promozione. In realtà i Fondenti in padella Star sono presenti sugli scaffali dei supermercati da un paio …

Continua »

Quanto tempo si mantiene il caffè? Dopo le polemica sulla proposta di togliere la data sulle confezioni. La risposta di Illy

Dopo la proposta di Svezia e Paesi Bassi in sede europea, di togliere l’indicazione del Termine Minimo di Conservazione (TMC) riportata su alcuni alimenti per ridurre lo spreco, si è scatenata una polemica che ha coinvolto diversi soggetti (leggi articolo). Sui giornali, si è parlato dei problemi correlati ai cibi con una lunga “vita” commerciale come: riso, pasta e caffè …

Continua »

Quanto tempo si mantiene il riso? Dopo le polemica sulla proposta di togliere la data sulle confezioni. La risposta di Riso Scotti

Dopo la proposta di Svezia e Paesi Bassi in sede europea, di togliere l’indicazione del Termine Minimo di Conservazione (TMC) riportata su alcuni alimenti per ridurre lo spreco, si è scatenata una polemica che ha coinvolto diversi soggetti (leggi articolo). Sui giornali si è parlato dei problemi correlati a cibi con una lunga “vita” commerciale come: riso, pasta e caffè …

Continua »

Bollo sanitario: quali sono le diciture che deve riportare il marchio sulla carne e sui prodotti lattiero caseari? Risponde Dario Dongo

Devo cominciare a  lavorare in un’azienda casearia, e vorrei chiedere alcuni chiarimenti su quali sono le regole da seguire per riportare il bollo CE sulle etichette: – il bollo CE va indicato con o senza sbarra, es. IT 03/1841 CE oppure IT 03 1841 CE? – quali sono le dimensioni minime? Alessio   Risponde l’avvocato Dario Dongo esperto di diritto alimentare …

Continua »

Olio di palma: no grazie. Le prime segnalazioni dei lettori su merendine, biscotti e prodotti da forno che non lo contengono

L’articolo del Il Fatto Alimentare che denunciava l’invasione dell’olio di palma nella dieta degli italiani grazie  all’impiego ormai generalizzato in quasi tutte le merendine, i biscotti e altri  prodotti da forno,  abbiamo invitato i lettori a segnalare i prodotti senza olio di palma  che  utilizzano grassi di maggior pregio.   L’invito è scaturito dalla constatazione che sugli scaffali di un …

Continua »

L’Europa vuole togliere la scadenza? Non è così: la proposta anti spreco riguarderebbe alcuni prodotti a lunga conservazione. Nessun rischio, ma pochi vantaggi

È ormai bufera in Europa sulla frase “da consumarsi preferibilmente entro…” presente sulle etichette di molti prodotti alimentari, e che forse scomparirà. Il dibattito si è acceso dopo che le delegazioni di Svezia e Paesi Bassi, con il supporto di Austria, Danimarca, Lussemburgo e Germania, hanno presentato al Consiglio dei ministri dell’agricoltura dell’Ue una proposta per arginare lo spreco alimentare. …

Continua »

Olio di palma presente in 37 merendine vendute al supermercato. È un’invasione. Nella lista anche prodotti biologici, salutistici e le grandi marche

L’olio di palma è l’ingrediente principe della Nutella e la Ferrero è stata forse una delle prime aziende ad usarlo già dagli anni Sessanta. Adesso a distanza di mezzo secolo è diventato il grasso più utilizzato nell’industria alimentare italiana. Fino a pochi mesi fa i consumatori non erano informati, perché sulle etichette l’olio veniva abilmente “nascosto” con la dicitura “oli e grassi …

Continua »

Yogurt: Simply e Trentina a confronto: quasi nessuna differenza nella composizione e nel prezzo, cambia la confezione

Lo scaffale dello yogurt è uno dei più affollati nei banchi refrigerati dei supermercati e il consumatore trova sia i vasetti delle grandi marche sia quelli con il marchio privato che nel segmento dello yogurt bianco rappresentano il 26% dei volumi.   Ma esistono delle differenze tra lo yogurt a marchio del distributore e quello di marca? Il Fatto Alimentare …

Continua »