Home / Etichette & Prodotti (pagina 4)

Etichette & Prodotti

categoria etichette e prodotti

Miele: caratteristiche, origine e proprietà nutrizionali. Il parere di Enzo Spisni, fisiologo della nutrizione all’Università di Bologna

Il miele è un cibo molto antico, utilizzato già nella preistoria dai nostri antenati, che lo raccoglievano dagli alveari di insetti selvatici. L’apicoltura ha avuto probabilmente origine nel Neolitico ed era sicuramente praticata dagli Egizi nel III millennio avanti Cristo. Questo alimento è prodotto dalle api in seguito alla rielaborazione delle sostanze zuccherine di cui si nutrono: prevalentemente nettare di fiori, …

Continua »
moulinex i-companion touch xl ricette

Robot multifunzione, Moulinex lancia in Francia il nuovo i-Companion Touch: costa come un Bimby. Il test di Que Choisir

Continua la guerra di Moulinex al Thermomix della Vorwerk, meglio noto come Bimby, il robot con funzione cottura più famoso in assoluto. L’azienda di elettrodomestici per la cucina ha da poco lanciato in Francia i-Companion Touch XL, l’ultimo modello della famiglia Companion. Il nuovo robot è stat messo subito alla prova dalla rivista francese Que Choisir, che l’ha portato in cucina …

Continua »
acqua bottiglia

Effervescenti naturali: quando l’acqua minerale sgorga già con le bollicine. Un po’ troppi metalli nel test di Altroconsumo su 12 marchi

Liscia, gassata o… effervescente naturale. Come ci ricordano le parole della pubblicità di un noto marchio, quando si parla di acque minerali, tra naturali e frizzanti, le effervescenti naturali stanno in una categoria a parte, perché le bollicine di CO2 che contengono sono presenti già alla fonte per via della loro origine vulcanica. Una provenienza peculiare che conferisce a queste …

Continua »
mcdonald's pollo bacon italiano

Il Made in Italy nel fast food: McDonald’s sceglie bacon e latte 100% italiani. E i prodotti della catena sono sempre più tricolori

McDonald’s sempre più Made in Italy, almeno negli ingredienti. Il colosso del fast food ha annunciato che il bacon per i panini e il latte intero per i gelati venduti dai ristoranti italiani della catena saranno acquistati da aziende nostrane. Italia Alimentari (Gruppo Cremonini) e Salumificio Fratelli Beretta forniranno 1.500 tonnellate di bacon (solo nel 2020), mentre 4,5 milioni di …

Continua »
findus green cuisine burger polpette salsicce

Burger vegetali e carne finta: Findus scende in campo e lancia la linea Green Cuisine. Disputa legale tra Nestlé e Impossible Foods

Anche Findus affila le armi e scende sul campo di battaglia dei burger vegetali che sembrano carne (o almeno ci provano). Lo fa con Green Cuisine, una linea di prodotti a base di piselli – burger, polpette e salsicce – lanciata già lo scorso anno nel Regno Unito e in Irlanda e da poco sbarcata anche in Italia (ma entro la …

Continua »
barilla pasta formati classici 100% italiani

Barilla, i formati classici di pasta diventano 100% italiani. Pubblicato il Manifesto del Grano

“Il grano dei nostri formati classici da oggi è 100% italiano”. Si apre con questo annuncio il “Manifesto del Grano Duro” con cui Barilla mette nero su bianco i suoi impegni verso una pasta realizzata con frumento duro Made in Italy, a partire dalle tipologie più famose, come gli spaghetti, le penne rigate, i fusilli e le mezze maniche. Eppure …

Continua »

La fisica degli spaghetti sempre al dente che piacciono agli italiani. Ne parla Giovanni Ballarini su Georgofili

Gli italiani, si sa, sono ossessionati dalla cottura della pasta, che deve essere rigorosamente al dente. Ma chi l’avrebbe detto che la pasta al dente sarebbe diventata oggetto di studio di una branca della fisica? Ne parla Giovanni Ballarini, in un articolo pubblicato originariamente su Georgofili.info e che vi proponiamo. Anthèlme Brillat Savarin nella IX meditazione della Fisiologia del Gusto o …

Continua »

Cosa sono gli idrocolloidi e perché si trovano sempre più spesso nei cibi trasformati? Günther Karl Fuchs esamina il fenomeno su Papille Vagabonde

Capita sempre più spesso di leggere tra gli ingredienti di molti cibi trasformati, la presenza di una nuova categoria: gli idrocolloidi. Su Papille Vagabonde Günter Karl Fuchs spiega che cosa sono e a cosa devono il loro successo partendo dalla lettera di una lettrice. Germana F, Mantova: Sento spesso parlare degli idrocolloidi tra gli ingredienti alimentari, cosa sono? A cosa …

Continua »
nutri-score-spain-portugal-feed

Nestlé, Nutri-Score anche in Spagna e Portogallo. Il colosso adotta l’etichetta a semaforo in otto paesi

Nestlé adotta il Nutri-Score anche in Spagna e Portogallo. Lo ha annunciato lo scorso 11 giugno la multinazionale svizzera, che con l’aggiunta dei due paesi iberici porta a otto il numero di stati in cui l’etichetta a semaforo francese campeggia sui prodotti alimentari e le bevande del gruppo. Nel novembre 2019, infatti, il colosso ne aveva annunciato l’adozione in Austria, …

Continua »
Freshly baked tomato and mozzarella pizza olio extravergine basilico

Per la pizza l’olio extravergine è la scelta migliore. Più aromatico e resistente al calore. Lo studio raccontato da Teatro naturale

L’olio migliore per la pizza è l’extravergine di oliva, anche se molti locali usano olio di oliva o di girasole per risparmiare qualche euro. Il tema è riproposto da Teatro Naturale, che riprende una ricerca di qualche anno fa (*) secondo cui l’extravergine ha una maggiore resistenza alle alte temperature del forno, e sviluppa composti volatili che migliorano il prodotto. Questa è …

Continua »
burger veg vegatarian vegan

Francia, nuove norme sull’origine e regole più ferree per prodotti vegetali con la denominazioni di cibi animali

Nuove regole per l’origine in etichetta e per i nomi dei sostituti vegetali in Francia. È stata infatti approvata e pubblicata la legge sulla trasparenza delle informazioni sui prodotti alimentari, con l’obiettivo di rendere più chiare e comprensibili le etichette. Le principali misure della norma  legge riguardano nuovi obblighi sull’indicazione di origine di alcuni alimenti e lo stop ai nomi …

Continua »
salame contadino salumeria di eustacchio

Budelli naturali, di cellulosa, sintetici… Tutti i segreti degli involucri che ricopre gli insaccati, dai salami alle salsicce

Gli insaccati si chiamano così perché tradizionalmente le carni – di maiale o di altri animali – si “insaccano” in budelli animali o in altri involucri che possono essere naturali o no. Questo aspetto è una caratteristica cui non prestiamo molta attenzione, anche perché le etichette spesso si limitano a sottolineare l’iroso di un “involucro non edibile”. A dispetto di …

Continua »
cereali per la colazione iStock_000002602973_Small

Cereali da colazione: classici o muesli, fitness o golosi? Come sceglierli, con i suggerimenti di Altroconsumo

Una colazione sana ed equilibrata è il modo migliore per iniziare la giornata. Eppure molti italiani continuano a saltarla o si limitano al classico caffè al volo. Altri preferiscono colazioni che di sano ed equilibrato hanno ben poco: cappuccino e brioche, tè e biscotti, fette biscottate e marmellata. A questo proposito, di recente abbiamo pubblicato i suggerimenti di una dietista …

Continua »
probiotici

Probiotici: quale uso terapeutico? Dai disturbi intestinali all’intolleranza al lattosio, un riassunto delle evidenze scientifiche disponibili

I probiotici sono i grandi protagonisti degli ultimi anni: a essi, nelle pubblicità, vengono attribuite le più disparate virtù terapeutiche. Ma che cosa dice veramente la scienza, per quali scopi – se ve ne sono – è stata dimostrata un’efficacia? Per quali ceppi? A quali dosaggi? E somministrati come? Per rispondere almeno in parte a queste domande importanti, il Journal …

Continua »
bevande zuccherate bibite zucchero sugar tax soda tax

Bevande zuccherate, le etichette che allertano sugli effetti per la salute funzionano? I risultati di una metanalisi

Mettere per iscritto sulle etichette che le bevande zuccherate possono nuocere alla salute aiuta a limitarne il consumo? L’interrogativo è al centro di discussioni molto accese, che contrappongono chi chiede l’adozione obbligatoria di richiami sui danni alla salute a chi, invece, sostiene che l’effetto sarebbe irrilevante. Ora però sarà più difficile sostenere quest’ultima posizione (in genere sostenuta dai produttori), visto …

Continua »