Home / Etichette & Prodotti (pagina 4)

Etichette & Prodotti

categoria etichette e prodotti

Prosciutto

Come scegliere un buon prosciutto crudo. Preconfezionato o al banco e quanti mesi di stagionatura? I consigli dell’esperto

Nonostante la recente bufera che ha investito il Consorzio del prosciutto di Parma e che probabilmente porterà alla modifica del disciplinare (leggi qui l’approfondimento), questo fra i salumi è un’eccellenza ed è il prodotto preferito da chi cerca un prosciutto di qualità. Al supermercato si trova sia confezionato in vaschette, già affettato, sia al banco dei salumi, da acquistare a …

Continua »
Diet food concept - cake with sign sugar free

I cibi “senza” non crescono più: calano i prodotti senza conservanti, salgono quelli senza zuccheri aggiunti. I dati dell’Osservatorio Immagino

Battuta di arresto per i prodotti ‘senza’, una delle tendenze di maggior successo degli ultimi anni. Secondo i dati diffusi dall’Osservatorio Immagino, nel 2018 le vendite dei cibi ‘free from’ hanno fatto registrare un debole +0,1%, una crescita praticamente nulla in confronto all’aumento del 2,3% dell’anno precedente, ma continuano a rappresentare una percentuale importante dei prodotti presenti sugli scaffali dei …

Continua »
Three frozen ice cream desserts in sugar cones

Gelati industriali: prodotti ultra-trasformati pieni di grassi, zuccheri e additivi, fatti con ingredienti poco pregiati. Il confronto tra coni

Ad una delle sue ‘fanciulle in fiore’ Proust fa dire “per quanto riguarda i gelati […], ogni volta che ne mangio, sono templi, chiese, obelischi e rupi; è come una geografia pittoresca che prima contemplo e poi converto i monumenti di lampone o di vaniglia in freschezza nella mia gola”.   Altri tempi, altri gelati. Oggi, come allora, nei giorni …

Continua »
Different pasta types on the wooden table.

Dalla trafilatura al bronzo alla lievitazione lenta, in etichetta crescono le indicazioni del metodo di produzione. I numeri dell’Osservatorio Immagino

“A lunga lievitazione”, “lavorato a mano”, “trafilato al bronzo”. Le tecniche di produzione fanno capolino sempre più spesso sulle etichette del cibo che compriamo al supermercato. Per avere un’idea chiara delle dimensioni del fenomeno l’Osservatorio Immagino ha esaminato le confezioni di oltre 72 mila prodotti, scoprendo che il 3% di essi – cioè 2.138 – riporta in etichetta i processi …

Continua »

Latte fresco buttato anche se ancora buono. Una legge tutta italiana. Il parere dell’avvocato Dario Dongo

Il ministro per le politiche agricole, forestali, alimentari e del turismo Gian Marco Centinaio ha di recente mostrato un’apertura verso l’ipotesi di riformulare la normativa italiana, che impone la data di scadenza “forzata” per il latte fresco. La legge è ritenuta la causa di spreco per enormi quantità di latte italiano di ottima qualità. L’avvocato esperto di diritto alimentare Dario …

Continua »

Caffè al ginseng: è veramente salutare? La quantità di radice è minima. Il parere dell’esperto e il confronto tra prodotti

Per gli italiani il caffè è un rito e quando si ordina al bar non è mai un “semplice” caffè ma può essere corto, lungo, macchiato, caldo o freddo. Da diversi anni si è diffuso l’orzo e da un po’ di tempo anche il “ginseng”. Questo termine indica una pianta (Panax ginseng) di origine asiatica, dalle cui radici si ricava …

Continua »

Quante lingue nelle etichette dei prodotti! La legge non lo dice e c’è chi ne propone 8 con 12 numeri di telefono

Nel 1799 il francese Pierre-François Bouchard, capitano nella Campagna d’Egitto di Napoleone Bonaparte, durante i lavori di riparazione della fortezza di Fort Julien riportò alla luce la Stele di Rosetta. Con il ritrovamento di questa lastra di granodiorite si riuscì a decifrare gli antichi geroglifici egizi grazie alle tre lingue riportate sulla stele: geroglifico, demotico e greco antico. Oggi andando …

Continua »
olio oliva extravergine

Olio extravergine, crolla il prezzo del 100% italiano. Non lo vuole l’industria e nemmeno i supermercati. Il parere di Alberto Grimelli

La produzione di olio di oliva in Europa aumenta grazie all’importante contributo della Spagna, mentre il nostro Paese rischia di avere un ruolo sempre più marginale e l’olio 100% italiano sembra avere il destino segnato. Nella stagione 2018/2019 la Commissione Europea stima una produzione di olio di oliva complessiva di 2.267.100 tonnellate, pari al 3,7% in più rispetto alla stagione …

Continua »
powerade blu zuccheri nutri-score

Powerade, la bevanda per sportivi (quelli veri) contiene quattro zollette di zucchero

Fare sport, si sa, fa bene alla salute. L’OMS consiglia agli adulti di praticare nel corso della settimana un minimo di 150 minuti di attività fisica aerobica d’intensità moderata (camminata veloce, ballo, lavori domestici). In alternativa un minimo di 75 minuti di attività vigorosa (corsa, arrampicata, ciclismo, nuoto), più esercizi di rafforzamento dei gruppi muscolari due o più volte a …

Continua »
Two pretty female sisters go shopping together, stands in grocer`s shop, select fresh milk in paper container, read label, carry rucksacks, have serious expressions. People and commerce concept

La proposta italiana dell’origine di tutti gli ingredienti in etichetta bocciata da Bruxelles. Lo rivela Dario Dongo

L’origine di tutti gli ingredienti in etichetta? Non si può fare. Come era stato ampiamente previsto, lo stop è arrivato dalla Commissione europea con una messa in mora per l’Italia a causa dell’emendamento al decreto Semplificazioni, che avrebbe dovuto introdurre l’obbligo di indicare in etichetta l’origine di tutti gli ingredienti di un prodotto. La doccia fredda è arrivata lo scorso …

Continua »

KFC lancia il Colonel’s burger. Un vassoio da 1200 kcal e tabelle nutrizionali poco chiare

“Il Colonnello ha speso tutta la vita a ripetere gli stessi gesti con maniacale perfezione, facendo della cura dei dettagli uno stile di vita”. Non stiamo parlando nè di Esercito nè di Marina militare, ma ci riferiamo ad Harland Sanders, il fondatore e tuttora uomo-immagine della nota catena Kentucky Fried Chicken (KFC), famosa per il  pollo fritto. Nel 1935, apprezzato …

Continua »
bi san bernardo arancia amara nutri-score zucchero

San Bernardo, l’aranciata amara Bi contiene 5,3 zollette di zucchero in un bicchiere da 250 ml!

Bere è importante e in estate ancora di più. Ovunque si possono trovare consigli più o meno corretti su cosa e quanto bere per dissetarsi e idratarsi con l’arrivo del caldo. A darci una mano per queste nostre esigenze corre in soccorso l’azienda San Bernardo che nel 2017 lancia Bi, la linea di soft drink gassati “ideali per l’estate”. Questa, …

Continua »
acque funzionali san benedetto vitasnella gatorade levissima sant'anna

Acque funzionali, vitamine, minerali e nessun beneficio dimostrato. E attenzione: alcune sono a tutti gli effetti bevande zuccherate!

Con l’estate e con il caldo si beve di più e gli italiani sono tra i più grandi consumatori di acqua in bottiglia al mondo. Da un po’ di tempo, però, accanto alle minerali “normali” sono apparse nuove bevande che non si possono considerare bibite, né veri e propri integratori: parliamo delle acque funzionali, aromatizzate, arricchite di sali minerali e …

Continua »

Vino in lattina, la nuova tendenza che spopola tra i consumatori americani. Convincerà anche gli italiani?

Arriva dagli Stati Uniti una nuova moda che farà sicuramente storcere il naso agli italiani. È il vino in lattina, il trend in costante crescita che sta conquistando un numero sempre più grande di consumatori americani, che è passato da un giro d’affari di 2 milioni di dollari nel 2012 ai 50 del 2018. A spingere questo formato, sono stati …

Continua »
prosciutto

Prosciuttopoli: caos nella filiera del prosciutto di Parma. Il 50% dei verri non può essere controllato! Bloccate le marchiature. In arrivo provvedimenti del Mipaaft

  Dopo un lungo colpevole silenzio della filiera del prosciutto di Parma Dop,  in questi giorni il sindacato  Flai Cgl a nome dei  lavoratori del settore ha chiesto alle aziende “una massiccia  esclusione del prodotto non conforme”. Carlo Galloni, capo gruppo del settore prosciuttifici dell’Unione parmense degli industriali, ha replicato su La gazzetta di Parma dicendo che la sicurezza alimentare …

Continua »