Home / Roberto La Pira (pagina 30)

Roberto La Pira

Roberto La Pira
Giornalista, laurea in Scienze delle preparazioni alimentari

Consiglio Superiore Sanità nominati dal ministro Beatrice Lorenzin i nuovi 30 membri. La metà sono donne

Il ministro della sanità Lorenzin ha nominato oggi  i nuovi 30 membri del  Consiglio Superiore di Sanità. La metà dei componenti sono donne, nel precedente Consiglio erano solo 3. Ai sensi dell’articolo 27 del Decreto Legge n. 90 del 24 giugno 2014 i componenti non di diritto sono passati da 40 a 30, quindi ridotti del 25%. Rispetto al precedente …

Continua »

OGM negli alimenti di tutti i giorni? Le polemiche non si placano dopo l’intervento della senatrice Elena Cattaneo. Il parere di Malagoli

Gli alimenti transgenici sono l’ultimo prodotto della globalizzazione dei mercati. Un cibo altamente tecnologico, che non ha, purtroppo, ancora subito il vaglio di specifiche ricerche epidemiologiche volte a verificarne gli eventuali effetti negativi e, perché no, positivi che si potrebbero avere per la salute umana e per l’ambiente. Secondo accurate indagini di mercato, in pochi vorrebbero acquistare questi alimenti ma, …

Continua »

Pesticidi nei fertilizzanti per agricoltura bio: sequestrate 65 tonnellate. I retroscena di una storia iniziata un anno fa e il ruolo fondamentale delle associazioni del biologico

La Guardia di Finanza ha sequestrato 65 tonnellate di un fertilizzante destinato all’agricoltura biologica contenente “matrina” (un alcaloide estratto dalla radice della Sophora Flavescens, pianta diffusa in Asia e Oceania comprato all’estero), spacciato per concime “naturale”e commercializzato in Italia senza l’autorizzazione del Ministero della salute. La notizia ha fatto il giro delle redazioni in fretta e, come spesso avviene,  c’è …

Continua »

Ritirata dagli scaffali ricotta Sterilgarda: scatta l’allerta europea, ma il prodotto non c’è, è già scaduto. Riflessioni su un sistema non sempre così efficiente

La notizia è di quelle che non lascia indifferenti: Sterilgarda ritira e richiama dal mercato confezioni di ricotta fresca per la presenza di Bacillus cereus. La comunicazione viene rilanciata anche dal Ministero della salute il 18 luglio sul Sistema di allerta europeo (Rasff) perché si tratta di un prodotto venduto in Italia, Francia e a Singapore. Dalla scheda si scopre …

Continua »

Diete: la Dukan, quella del gruppo sanguigno e la paleodieta sono tra le 6 peggiori per Altroconsumo. Alcune proposte fai-da-te portano più danni che benefici

Il tema delle diete è abusato, spesso trattato con superficialità e lasciato al caso oppure affidato agli ambigui servizi di certe riviste femminili, quando poi nella realtà ci sono persone che hanno veramente bisogno di una dieta seria per motivi di salute. In questo modo superficiale di  trattare temi delicati si dimentica il più delle volte l’importanza dell’attività fisica nel …

Continua »

Istituto Superiore di Sanità: nominato Gualtiero Ricciardi commissario

Un decreto firmato dai Ministri della Salute e dell’Economia e delle Finanze ha nominato come commissario dell’Istituto Superiore di Sanità, Gualtiero Ricciardi, Ordinario di igiene generale ed applicata presso la Facoltà di medicina e chirurgia “A. Gemelli” di Roma dell’Università Cattolica del Sacro Cuore .

Continua »

Allerta diossina nel mais: l’allarme è rientrato. Un mese per fare 12 analisi e scoprire che la granella non era così tanto contaminata! L’inconcepibile silenzio del Ministero

A distanza di 20 giorni dall’allerta diossina nazionale, annunciata dal Ministero della salute per l’arrivo di 26 mila tonnellate di mais contaminato proveniente dall’Ucraina, il 10 luglio l’ufficio stampa ha diffuso un comunicato per dire che la situazione di crisi è rientrata.  Il Fatto Alimentare ha anticipato la notizia prendendo spunto dalla lettera che lo stesso Ministero aveva inviato a …

Continua »

Uliveto e Rocchetta: nuovo procedimento dell’Antitrust per pubblicità ingannevole. Bisogna dire stop alle acque della salute e ad anni di furberie

Oggi è arrivata la bella notizia: l’Antitrust ha avviato un nuovo procedimento contro Uliveto e Rocchetta che da anni utilizzano lo slogan ingannevole “Acque della salute” e affiancano la pubblicità ad associazioni di medici. Ci aspettiamo da questo nuovo procedimento una seconda censura e una multa molto più severa in grado di convincere la società Cogedi International (proprietaria dei marchi …

Continua »

Spreco alimentare: la Commissione europea dimentica di dare indicazioni concrete nel dossier “Rifiuti zero”. I dati nazionali sono approssimativi

Nell’ambizioso pacchetto della Commissione europea presentato il 2 luglio dal titolo “Verso un’economia circolare: un programma rifiuti zero per l’Europa” manca il capitolo su come ridurre lo spreco alimentare. Al posto del testo con le indicazioni c’è una frase in cui si ricorda l’obiettivo non vincolante di riduzione del 30% dello spreco alimentare entro il 2025.   «Ci stiamo lavorando …

Continua »

Perugina: arrivano le Nuvole, il nuovo dessert di mousse al cioccolato. Poche calorie ma forse troppi ingredienti, tra cui la gelatina di bovino

Da qualche mese Perugina propone due dessert con una nuova consistenza di mousse montata a neve che ha scelto di chiamare Nuvole. La prima è fatta di cioccolato al latte con variegatura di salsa al cioccolato fondente, mentre la seconda al gusto fiordilatte è al cioccolato bianco con variegatura di salsa al cioccolato fondente.   Si tratta di coppette da …

Continua »

Diossina nel mais ucraino: rientrato l’allerta per polli, maiali, latte e uova. Silenzio stampa del Ministero della salute e di Coldiretti

uova imballaggio

L’allerta diossina nel mais, dovuta a 26 mila tonnellate di granella contaminata arrivata il 6 marzo dall’Ucraina e utilizzata per confezionare mangimi di polli, maiali, mucche e anche animali domestici è cessata. La notizia inviata dal Ministero della salute venerdì 4 luglio a 15 associazioni di categoria non è stata diffusa alla stampa. Per essere puntigliosi anche l la notizia …

Continua »

Olio di palma: l’ingrediente segreto presente nella quasi totalità di merendine, biscotti, torte e brioche. Pochi lo conoscono ma molti lo usano

Basta fare un giro al supermercato per rendersi conto che  l’olio di palma ha invaso il settore alimentare e viene utilizzato nella maggior parte dei dolci, delle creme, dei prodotti da forno… Ma quali sono le ragioni di questa invasione? «I dati parlano chiaro – dice Franco Antoniazzi – docente di tecnologie alimentari all’Università di Parma  – se si osserva …

Continua »

Rivedere la politica dell’occupazione delle terre in Africa e Asia (land grabbing) per sfamare il mondo. Uno studio del Politecnico di Milano

acqua campi irrigazione agricultura

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista  sul periodico Environmental Research Letters edito da IOP Publishing  la coltivazione delle terre coinvolte nel fenomeno del “land grabbing” (acquisto su vasta scala di terreni da parte di multinazionali e governi) nei paesi in via di sviluppo potrebbe sfamare almeno 300 milioni di persone in tutto il mondo. Stiamo parlando di 31 milioni di ettari che dal …

Continua »

Diossina nei mangimi di polli, maiali e bovini: silenzio del ministero sulle analisi. Secondo nostre fonti, notizie confortanti per latte e uova

Diossina nei mangimi: sono passati 12 giorni da quando il Ministero della salute ha diffuso un breve comunicato per segnalare  l’arrivo in Italia di un carico di mais contaminato proveniente dall’Ucraina. Solo dopo 24 ore, in seguito a indiscrezioni e articoli  apparsi sul nostro sito e su alcuni giornali locali, si è scoperto che si trattava di 26 mila tonnellate …

Continua »

Mangimi alla diossina, secondo allerta per polli e uova in Veneto. Migliaia di allevamenti coinvolti in tutta Italia. Black out del Ministero della salute e delle aziende coinvolte

Dopo il ritiro del lotto di mangime alla diossina per galline in Valle D’Aosta avvenuto pochi giorni fa, è scattato un nuovo allerta a Rovigo dove l’ULSS 18 ha diffuso un comunicato stampa per avvisare  i piccoli allevamenti familiari che hanno acquistato mangime contaminato da diossina. Il servizio veterinario  ha individuato otto lotti realizzati con  questo mais  e invita a …

Continua »