Home / Pianeta (pagina 30)

Pianeta

foie gras

Eataly – dopo Coop e Pam – toglie il foie gras dagli scaffali. La scelta è stata presa grazie all’azione dell’associazione Essere Animali

Dopo i supermercati Coop e Pam, anche Eataly ha deciso di togliere dagli scaffali il foie gras, frutto dell’ingozzamento forzato di oche e anatre attraverso un tubo, al fine di ingrossarne il fegato. La decisione è stata presa dopo che l’associazione Essere Animali ha diffuso un filmato sul drammatico metodo di allevamento a cui sono sottoposte oche e anatre in alcuni …

Continua »
carne pollo industria trasformazione lavorazione

Lavoratori in batteria come i polli. Indagine di Oxfam sulle condizione di lavoro nelle grandi aziende avicole statunitensi

Negli Stati Uniti, l’industria del pollame è di nuovo sotto accusa, questa volta per le condizioni di lavoro malsane e umilianti a cui sono costretti i dipendenti. La denuncia arriva da un rapporto dell’associazione internazionale Oxfam, che per tre anni ha monitorato le principali aziende del settore statunitensi come: Tyson Foods, Pilgrim’s Pride, Perdue e Sanderson, che coprono circa il 60% del mercato e …

Continua »
TTIP CETA Freihandelsabkommen zwischen USA und EU

TTIP: di fronte alle contestazioni, i governi vogliono esautorare i parlamenti

Il nuovo Ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, si è schierato a favore della sottrazione ai parlamenti nazionali del diritto di ratifica del testo finale del TTIP. Calenda ha esordito nel suo nuovo ruolo al Consiglio europeo del 13 maggio. I negoziati tra Ue e Usa sono iniziati nell’estate del 2013 e sono al centro di crescenti contestazioni, in particolare …

Continua »

Nove miliardi nel 2050: sfamare tutti evitando la deforestazione, è possibile? Valutati 500 scenari alimentari

Nel 2050, quando saremo nove miliardi di persone, sarà possibile un mondo in cui ci si alimenta a “deforestazione zero”? Alcuni ricercatori del Global Institute of Social Ecology di Vienna hanno condotto uno studio, pubblicato da Nature Communications, in cui hanno valutato 500 differenti scenari alimentari, considerando anche i progressi tecnologici, le modifiche ai sistemi agricoli e i cambiamenti dei …

Continua »
inquinamento acqua

Inquinamento: il 64% delle acque superficiali è contaminato da pesticidi e nel 21,3% dei casi si superano i limiti, con forte presenza del glifosato

Il 63,9% delle acque superficiali del nostro paese è contaminato da pesticidi (nel 2012 la percentuale era del 56,9%)  e, come se non bastasse, nel 21,3% dei casi le concentrazioni rosultano superiori ai limiti ammessi. Nelle acque sotterranee, risulta contaminato il 31,7% dei punti di prelievo (la percentuale era del 31% nel 2012) e il superamento dei limiti è stato …

Continua »

L’obiettivo UE del 7% di biocarburanti derivati da colture alimentari entro il 2020 significherà un aumento del 4% delle emissioni

Inizialmente sembravano un’alternativa ecologica ai derivati dal petrolio (benzina e diesel), ma col tempo i biocarburanti, derivati da colture agricole, sono finiti sotto accusa per i loro effetti quali deforestazione, perdita di colture alimentari, aumento del prezzo del cibo e, ora, anche aumento delle emissioni di gas a effetto serra. Un’analisi dell’Ong europea Transport & Environment, basata su un recente …

Continua »

Glifosato: negli USA, class action contro Quaker per le tracce dell’erbicida nei fiocchi d’avena reclamizzati come “100% naturali”

Forse non tutti sanno che nell’immaginario popolare americano, da una trentina d’anni, i fiocchi d’avena rappresentano uno dei cibi più salutari in assoluto. Fino a quando, nelle ultime settimane, gruppi di consumatori infuriati hanno citato in giudizio il colosso Quaker, per avere “nascosto” l’utilizzo del glifosato nel produrre i cereali reclamizzati come “naturali al 100%”. Un grave danno alla reputazione …

Continua »

Stop al TTIP: no alle carne USA trattata con ormoni e antibiotici. Manifestazione del 7 maggio a Roma contro il trattato

Il 7 maggio, a Roma, si terrà una manifestazione nazionale contro il TTIP (Transatlantic Trade and Investment Partnership), il Trattato di libero scambio tra Ue e Usa, i cui negoziati sono in corso dal luglio 2013. La manifestazione è promossa dal Campagna Stop TTIP Italia e si terrà a due settimane di distanza dal recente vertice dei G5, che ha …

Continua »
magnum gelato unilever

Nestlé in Usa eliminerà ogm, additivi artificiali e latte di mucche trattate con ormoni della crescita da gelati e dessert

Nestlé Usa ha annunciato che eliminerà gli ingredienti contenenti ogm, lo sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio, i coloranti e gli aromatizzanti artificiali da oltre cento gelati e dessert surgelati proposti con marchi diversi dalla multinazionale svizzera. La società si è impegnata a utilizzare solo latte fresco di mucche allevate senza l’utilizzo di ormoni e ad impiegare  frutta …

Continua »

Dal Ghana all’Indonesia l’industria dell’olio di palma cerca di riconquistare la fiducia internazionale

In Ghana dopo lo scandalo del colorante genotossico e potenzialmente cancerogeno Sudan IV nell’olio di palma l’industria del settore è in difficoltà, anche perché la domanda internazionale è diminuita e i controlli dei paesi importatori sono aumentati. ”Io stesso, all’inizio di quest’anno, ho esportato dei container di olio di palma verso l’Italia e i test sono durati due mesi, prima …

Continua »
farmaci veterinari

Grandi investitori contro l’abuso sistematico di antibiotici sugli animali. Rischi per la salute e per il portafoglio

Un gruppo di 54 grandi società di investimento, che gestiscono risparmi e fondi pensione per un patrimonio complessivo di mille miliardi di dollari, hanno chiesto alle catene della ristorazione di porre fine all’eccessivo uso di antibiotici da parte dei loro fornitori di carne e pollame. Il timore è che l’abuso di questi farmaci importanti per l’uomo danneggi la salute e …

Continua »

La riduzione dei rifiuti alimentari è una necessità per limitare i cambiamenti climatici

La riduzione dello spreco alimentare e un diverso stile a tavola contribuiscono a ridurre le emissioni di gas a effetto serra e a migliorare la situazione per limitare  i cambiamenti climatici. Ridurre lo spreco è fondamentale, perché nel 2010 le emissioni di CO2 dovute all’agricoltura rappresentavano oltre il 20%. Secondo uno studio condotto da ricercatori del tedesco Potsdam Institute for …

Continua »

Vladimir Putin critica l’olio di palma e dice che non è proprio “naturale”. È un argomento da discutere tra gli stati eurasiatici

Secondo Vladimir Putin scrivere sulle confezioni dei prodotti “l’olio di palma uccide” è esagerato, ma “indicare come naturale un prodotto che contiene grandi quantità di olio di palma in qualche modo significa ingannare il consumatore”. Il presidente russo ha trattato l’argomento durante la tradizionale “linea diretta”, rispondendo alle domande inviate da tutto il paese. Replicando alla proposta di un cittadino, …

Continua »

In Indonesia c’è la casa degli oranghi rimasti orfani a causa degli incendi e della distruzione delle foreste pluviali

In Indonesia, nell’isola di Borneo sono ospitati in un centro di riabilitazione e di reinserimento circa 500 oranghi orfani a causa degli incendi e della distruzione delle foreste pluviali. L’orfanatrofio dei cuccioli, fondato nel 1999 dalla conservazionista danese Lone Droscher Nielsen, si trova nella provincia di Kalimantan, si chiama Nuary Menteng e vi collaborano più di 200 persone. In natura, …

Continua »

Etichette a confronto: in Francia l’Agenzia per la sicurezza alimentare sta valutando il metodo “a semaforo” e quello “di frequenza”

L’Agenzia francese per la sicurezza alimentare (Anses) ha confrontato il funzionamento degli algoritmi di due modelli di etichette nutrizionali, attualmente all’esame del governo. Una legge approvata in gennaio prevede di poter adottare un sistema informativo unico non obbligatorio, la cui adozione sarà volontaria da parte delle industrie. Questa norma dà la possibilità di affiancare alle indicazioni nutrizionali obbligatorie anche frasi, …

Continua »