Home / Archivio dei Tag: uova

Archivio dei Tag: uova

Pulcini maschi: Coop ha detto basta alla strage. Verranno allevati fino all’età adulta 750.000 esemplari all’anno

pulcini maschi coop alleviamo la salute 2019 2

Coop ha detto basta all’uccisione sistematica dei pulcini maschi delle galline ovaiole. La catena di supermercati fa un altro passo verso il benessere animale all’interno delle filiere dei prodotti alimentari con il proprio marchio. Nell’ambito della campagna “Alleviamo la salute” un nuovo traguardo è stato raggiunto con la decisione di allevare fino all’età adulta 750.000 pulcini maschi all’anno, altrimenti destinati …

Continua »

In Germania le prime uova prodotte senza uccidere i pulcini maschi. Il nuovo sistema adottato dai supermercati Rewe e Penny

RESPEGGT uova pulcini maschi rewe

Nei supermercati tedeschi controllati dalla catena Rewe Group sono apparse le prime uova al mondo prodotte senza uccidere i pulcini maschi. Le nuova linea di uova, che costano un po’ di più di quelle tradizionali, si chiama Respeggt. Come riferisce il quotidiano britannico The Guardian, grazie a un nuovo processo brevettato, chiamato “Seleggt”, si può determinare il sesso di un pulcino …

Continua »

Maina dice addio alle uova da gallina in gabbia entro il 2020. Ferrero, cage-free in Europa dal 2014, estende il suo impegno a livello globale

Etichettatura delle uova

Non sono solo i supermercati a dire addio alle uova prodotte da galline in gabbia, ma anche le aziende alimentari. Le ultime ad annunciare impegni per migliorare il benessere animale tra i propri fornitori sono Maina e Ferrero. Lo ha segnalato l’associazione Animal Equality, dopo mesi di campagne di sensibilizzazione, condotte anche da altre organizzazioni. Maina ha annunciato che abbandonerà completamente …

Continua »

Galline felici? In Emilia Romagna solo il 20% vive in capannoni con spazi all’aperto. Nella maggior parte dei casi sono allevamenti bio

galline

In Emilia-Romagna sono presenti numerosi allevamenti avicoli, oltre a centri di imballaggio delle uova, macelli e industrie di trasformazione della carne di pollo. Secondo stime di mercato un quinto della produzione avicola italiana proviene da questa regione. In particolare sul territorio sono presenti 229 allevamenti di galline ovaiole che producono il 21% delle uova italiane, per un totale di 2,7 miliardi …

Continua »

Conad ed Eurospin: stop alle uova da galline in gabbia. Le due catene di supermercati seguono l’esempio di Coop, Auchan, Esselunga e Carrefour

Entro il 1° luglio 2019, i supermercati Conad elimineranno di propri scaffali tutte le uova prodotte da galline allevate in gabbia, di tutti i marchi. Lo ha annunciato il 19 novembre la cooperativa con un comunicato. A partire dall’inizio del 2018, Conad aveva iniziato a vendere solo uova con il proprio marchio provenienti solo da allevamenti a terra, all’aperto o …

Continua »

Aggiornamento del 3/11: la Salmonella era presente nella pollina e non nelle uova. Presenza di Salmonella enteritidis: richiamate uova fresche a marchio Galantuovo e dell’Avicola Sagittario

richiamo uova galantuovo avicola sagittario salmonella

Aggiornamento del 3 novembre 2018: in un comunicato a Il Fatto Alimentare, l’azienda Avicola Sagittario rende noto che “non risultano uova contaminate da Salmonella, così come dalle ultime analisi effettuate in data 9 ottobre 2018 presso il laboratorio dell’Istituto Zooprofilattico di Teramo. Il problema si è verificato, invece, solo in 2 dei 5 capannoni attivi, nei quali è stata riscontrata nella …

Continua »

Salmonella: richiamati marlin affumicato a marchio Bernardini Gastone e uova fresche dell’Azienda Agricola Bosi Luigi

marlin affumicato richiamo salmonella

Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo di due lotti di marlin affumicato a marchio Bernardini Gastone per la presenza di Salmonella. Il prodotto interessato dal provvedimento è venduto a peso in pezzi singoli con i numeri di lotto 03082018 e 09082018 e la data di scadenza 02/12/2018. Il marlin affumicato richiamato è stato prodotto da Bernardini Gastone Srl …

Continua »

Salmonella, richiamate uova fresche in guscio “Rosselline” dell’azienda Avicola Peligna

Brown farm eggs with red cross in white carton. Eggs recall over salmonella. How to buy safest eggs after recall

Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo di alcuni lotti di uova fresche in guscio categoria A Rosselline prodotte da Avicola Peligna di Margiotta Mario per la presenza di Salmonella enteritidis in allevamento. Le uova interessate sono quelle dei lotti con scadenza dal 28/09/2018 al 05/10/2018. Le uova richiamate sono state prodotte dall’azienda Avicola Peligna di Margiotta Mario nello …

Continua »

Salmonella, richiamate le uova fresche in guscio a marchio Ovo Fucens

Salmonella bacterium drawn on eggs

Il Ministero della salute ha pubblicato il richiamo di diversi lotti di uova fresche in guscio a marchio Ovo Fucens per la presenza di Salmonella enteritidis rilevata durante le analisi di autocontrollo previste dal piano nazionale salmonellosi. Le uova interessate dal richiamo sono quelle con scadenza dall’11/09/2018 al 07/10/2018. Le uova richiamate sono state prodotte dall’azienda Ovo Fucens Soc. Sempl. nello …

Continua »

Aggiornamento: le analisi scagionano il salmone KV Nordic. Coop richiama salmone norvegese KV Nordic per Listeria. Ritirati anche dolci Sarria e acqua oligominerale Santa Croce

richiamo salmone norvegese affumicato listeria

Aggiornamento del 19/08/2018: con un comunicato a Il Fatto Alimentare, Eurofood Spa rende noto che il richiamo è stato fatto in via puramente precauzionale in seguito al rilevamento di Listeria monocytogenes in un’unica busta venduta fuori dall’Italia. Inoltre, “tutte le analisi, svolte secondo la metodologia ufficiale prevista dal Ministero, condotte sui controcampioni e anche tutte le analisi svolte sui lotti di prodotto lavorati nella stessa settimana di …

Continua »

Richiamate uova fresche dell’Avicola Peligna per la presenza di Salmonella. Aggiornamento del 10 agosto

Salmonella on Eggs

Aggiornamento del 10 agosto 2018. L’Avicola Peligna informa che al momento della comunicazione dell’esito delle analisi ha immediatamente bloccato i lotti interessati che quindi non sono stati mai messi in commercio. Le uova interessate erano destinate alla sgusciatura e non alla vendita. L’Avicola Peligna ha provveduto il 09/08 allo smaltimento di tutti gli animali interessati. L’evento ha interessato in parte solo uno dei 4 …

Continua »

Salmonella in uova biologiche dalla Germania e istamina in alici italiane… Ritirati dal mercato europeo 63 prodotti

Nella settimana n°25 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 63 (6 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende cinque casi: cadmio in carne di cavallo refrigerata dal Belgio; Salmonella enterica (ser. Enteritidis) in uova biologiche dalla Germania; virus …

Continua »

“Benessere animale: la vita non è solo in gabbia” pubblicato il nuovo dossier de Il Fatto Alimentare

Sugli scaffali dei supermercati è ormai sempre più difficile trovare uova di galline allevate in gabbia: un risultato per niente scontato, perché le uova deposte delle galline costrette a vivere in piccole gabbie sono identiche alle altre, ma costano molto meno. Nonostante ciò, i consumatori preferiscono spendere di più perché non vogliono comprare prodotti di aziende agricole che non garantiscono …

Continua »

Uova al fipronil, nuovo scandalo in Germania. Le autorità tedesche richiamano 73.000 uova provenienti dall’Olanda. Indagini in corso

uova fipronil

In Germania e Olanda è di nuovo allarme per le uova contaminate dal fipronil, l’insetticida utilizzato contro gli acari rossi ma che in Europa è vietato negli allevamenti avicoli. Sei Lander tedeschi hanno ritirato dal mercato circa 73 mila uova, che secondo le autorità della Bassa Sassonia provengono da un’azienda agricola biologica olandese. La Germania è il principale mercato delle …

Continua »

Nanoparticelle di argento al posto degli antibiotici negli allevamenti di polli: quali sono i rischi per i consumatori? Lo studio dell’IZSVe

pollo crudo tagliere macellaio

L’abuso di antibiotici negli allevamenti intensivi e i sempre più frequenti allarmi sull’antibiotico-resistenza hanno spinto i ricercatori di tutto il mondo a cercare soluzioni alternative. Tra i metodi proposti per sostituire i farmaci antibatterici negli allevamenti intensivi figurano anche le nanoparticelle di argento, di cui però mancano ancora gli studi di sicurezza. Per questo motivo, l’Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie …

Continua »