Home / Archivio dei Tag: uova (pagina 3)

Archivio dei Tag: uova

In Olanda le prime uova a emissioni zero di CO2. Le soluzioni innovative della nuova fattoria Kipster

kipster uova

In Olanda, è stata inaugurata quella che si definisce la fattoria avicola “più rispettosa dell’animale ed ecologica al mondo”. Si chiama Kipster, parola che nasce dall’unione di due termini olandesi: kip (pollo) e ster (stella). La fattoria vuole rappresentare una risposta ai maggiori problemi che caratterizzano l’allevamento industriale del pollame, dove gli animali, anche se fuori dalle gabbie, sono costretti a …

Continua »

Gran Bretagna, dopo 29 anni revocato l’allarme salmonella per le uova crude o poco cotte, purché certificate. Polemiche su decenni di diffusione di paura nei confronti di uno degli alimenti naturali nutrizionalmente migliori

frusta uova cucinare

Al termine di una consultazione pubblica, la britannica Food Standards Agency (FSA) ha rivisto la sua precedente posizione assunta nel 1988, che sconsigliava il consumo di uova crude o poco cotte a gruppi di persone vulnerabili, come donne incinte, bambini e anziani. Secondo un rapporto di esperti sul rischio microbiologico degli alimenti, la sicurezza delle uova in Gran Bretagna è notevolmente migliorata e …

Continua »

Video: gli scaffali delle uova dei supermercati sono vuoti a causa del fipronil e dell’influenza aviaria. Una carenza destinata a durare

Galline in fuga e scaffali dei supermercati senza uova. È la conseguenza dell’influenza aviaria che ha colpito mezza Europa provocandolo lo svuotamento di centinaia di allevamenti. A questo problema si somma la questione del fipronil, un antiparassitario vietato, ma usato per combattere l’acaro rosso, un parassita molto diffuso tra i polli. Un così elevato numero di galline a forzato riposo ha …

Continua »

Uova: le immagini degli scaffali vuoti in 9 supermercati a causa del fipronil e dell’influenza aviaria. Inviateci le vostre foto

sicurezza degli alimenti

L’emergenza fipronil e l’influenza aviaria stanno svuotando gli allevamenti di galline ovaiole (leggi articolo). Secondo Assoavi (associazione di categoria che raccoglie il 70% degli operatori) manca il 10% delle uova e la situazione è destinata a perdurare sino all’anno nuovo. Un così elevato numero di galline a riposo forzato (circa 4 milioni solo nel nostro Paese) ha provocato diversi problemi nella …

Continua »

Scarseggiano le uova: scaffali mezzi vuoti in molti supermercati. Una situazione destinata a perdurare, ecco perché

“Galline in fuga 2” non è il nuovo film a cartoni dei registi Peter Lord e Nick Park, ma quanto sta succedendo in Europa dove centinaia di allevamenti sono vuoti, in attesa delle operazioni necessarie per decontaminare i capannoni dal fipronil. Questa sostanza, pur essendo vietata, era fraudolentemente presente in alcuni pesticidi impiegati per combattere l’acaro rosso, un parassita diffuso …

Continua »

Uova da galline allevate in gabbia: il sistema è migliorato, ma rimangono ancora molte perplessità sul benessere animale

Eggs and spinach

Come vivono le galline che depongono le uova che mangiamo? Il problema si presenta periodicamente. A farlo riemergere è stato un servizio che denuncia i maltrattamenti subiti da polli e galline in alcuni allevamenti, che ha suscitato la reazione dei produttori di Unaitalia. L’associazione ha accusato chi ha realizzato il documentario di disegnare una situazione “non rappresentativa della realtà degli …

Continua »

Uova Cisam, Ovibon e Saccoccio: revocato il richiamo, nessuna contaminazione da fipronil. Lo certificano le analisi dell’Istituto zooprofilattico sperimentale del Mezzogiorno

imballaggi Eggs in the package on wooden table

Le uova a marchio Cisam, Ovibon e Saccoccio non contengono fipronil. Le controanalisi eseguite dall’Istituto zooprofilattico sperimentale del Mezzogiorno hanno accertato l’assenza dell’insetticida e dei suoi metaboliti nelle uova prodotte nello stabilimento Cisam di Mignano Monte Lungo (Caserta), che, come ci comunica l’azienda, risultano quindi conformi e sicure per i consumatori. Scatta, quindi, la revoca del provvedimento di richiamo dei …

Continua »

Agriovo: revocata l’allerta, nessuna contaminazione da fipronil nelle uova. Lo certificano le analisi dell’Asl di Salerno

uova contaminate allerta

Le uova a marchio Agriovo non sono contaminate da fipronil. A certificare l’assenza dell’insetticida sono le analisi dell’Unità operativa veterinaria di Eboli, dell’Asl di Salerno, dove si trova lo stabilimento produttivo dell’azienda. Il marchio Agriovo era stato incluso in un recente richiamo per fipronil pubblicato dal Ministero della salute sul portale dedicato alla sicurezza alimentare. L’azienda ci informa che dopo la …

Continua »

Aggiornamento del 6/10: le controanalisi accertano l’assenza di fipronil, richiamo revocato. Nuovo richiamo di uova contaminate da fipronil. Coinvolti i marchi Cisam, Ovibon e Saccoccio. Dall’Italia 52 segnalazioni e 5 richiami Aggiornamento: le uova Agriovo non sono contaminate

uova contaminate pericolo allerta

AGGIORNAMENTO DEL 06/10/2017: Le controanalisi condotte dall’Istituto zooprofilattico sperimentale del Mezzogiorno sulle uova prodotte dallo stabilimento Cisam a Mignano Monte Lungo non contengono fipronil e sono sicure. Di conseguenza, viene revocato il richiamo per i marchi Cisam, Ovibon e Saccoccio. AGGIORNAMENTO DEL 29/09/2017: Contrariamente a quanto riportato sull’avviso di richiamo del Ministero della salute, le uova a marchio Agriovo, non risultano …

Continua »

Richiamate Uova Rosse fresche dell’azienda agricola Tomaino Rosina per presenza di fipronil oltre i limiti di tossicità acuta

uova fipronil

Il Ministero della salute ha diffuso l’avviso di richiamo di “Uova Rosse” fresche di categoria A per la presenza di fipronil al di sopra dei limiti di tossicità acuta. Le uova sono prodotte dall’azienda agricola Tomaino Rosina di Serrastretta (Catanzaro). Le uova contaminate riportano stampigliato il codice 3IT129CZ079, sono da consumarsi entro 28 giorni dalla data di deposizione e sono distribuite …

Continua »

Uovo sodo vegano: brevetto dell’Università di Udine. Per conoscere gli ingredienti bisognerà aspettare un anno e mezzo

L’Università di Udine ha annunciato di avere depositato un brevetto per produrre uova sode vegane, inventato da quattro studentesse. Si tratterebbe di un prodotto refrigerato, pronto al consumo, da mangiare in insalata o in abbinamento a diverse salse. L’uovo vegano viene descritto come  un cibo interamente costituito da ingredienti di origine naturale e vegetale, per lo più proteici, in particolare …

Continua »

Allergeni non dichiarati in barrette di cereali bio e fipronil in decine di lotti di uova… Ritirati dal mercato europeo 76 prodotti

Nella settimana n°36 del 2017 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 76 (21 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: ingredienti (allergeni) non dichiarati in etichetta (latte e soia) di barrette di cereali biologici dalla Germania; sostanze psicoattive …

Continua »

Richiamate uova di gallina per eccessiva presenza di fipronil. In Italia ad oggi si registrano 32 segnalazioni 3 richiami

  Il Ministero della salute ha pubblicato un avviso di richiamo per un lotto di uova  di gallina  prodotto dalle Fattorie Valle del Misa per la possibile presenza di fipronil in misura pari a 0,72 mg/kg. Il provvedimento riguarda esclusivamente il lotto di produzione: 31/17;32/17;33/17;34/17. Si consiglia ai consumatori di restituire il prodotto presso il punto vendita in cui è …

Continua »

Uova al fipronil: i Paesi coinvolti sono 48 e centinaia i prodotti ritirati (30 in Italia ma le analisi continuano). Fallimentare la gestione della crisi da parte del Ministero della salute

uova fipronil

Aggiornamento del 19 settembre  2017 Gli addetti al sistema di allerta italiano hanno inviato a Bruxelles 46  notifiche su prodotti e uova per fipronil (erano 30 all’inizio di settembre). Le notifiche e gli aggiornamenti rilevate dal Rasff  sono 623 (erano 430 alla fine di agosto). I paesi coinvolti sono 55 (erano 48 due settimane fa). Aggiornamento del 12 settembre  2017 …

Continua »

Formaldeide da tazze di plastica dalla Germania e fipronil in 11 lotti di uova… Ritirati dal mercato europeo 78 prodotti

Nella settimana n°35 del 2017 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 78 (16 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: migrazione di formaldeide da tazze di plastica verdi provenienti dalla Germania (della marca MIL-TEC® BAMBOO MUG, Art.-Nr. 14606000, …

Continua »