Home / Archivio dei Tag: listeria

Archivio dei Tag: listeria

Listeria in mortadella biologica dall’Italia e Salmonella in cozze precotte e surgelate.… Ritirati dal mercato europeo 81 prodotti

Nella settimana n°48 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 81 (8 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende un solo caso: Listeria monocytogenes in mortadella biologica proveniente dall’Italia. Nella lista delle informative sui prodotti diffusi in Italia che …

Continua »

Listeria in lombate di maiale dalla Spagna e aflatossine in mais dalla Serbia… Ritirati dal mercato europeo 83 prodotti

Char Siu Pork - Chinese roasted pork loin.

Nella settimana n°46 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 83 (8 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: presenza di Listeria monocytogenes in lombate di maiale, stagionate, dalla Spagna; aflatossine (B1) in mais dalla Serbia; presenza …

Continua »

Contaminazione microbica in latte dalla Germania e Listeria in gorgonzola al mascarpone… Ritirati dal mercato europeo 78 prodotti

latte spreco versare

Nella settimana n°41 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 78 (7 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende sei casi: etichettatura insufficiente (informazioni incomplete sugli allergeni) su numerosi piatti pronti, provenienti dai Paesi Bassi; Listeria monocytogenes in gorgonzola …

Continua »

Salmonella in anatre dall’Ungheria e in zenzero della Nigeria… Ritirati dal mercato europeo 68 prodotti

anatra carne duck proteine tagliere

Nella settimana n°35 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 68 (12 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende cinque casi: Salmonella enterica (ser. Typhimurium) in anatre congelate con frattaglie dall’Ungheria; Salmonella in zenzero della Nigeria; mercurio in filetto …

Continua »

Cinque morti in Inghilterra per la Listeria: contaminati insalate e sandwich di pollo serviti negli ospedali

toast sandwich grill with chicken and cheese

Listeria monocytogenes continua a mietere vittime in Europa. Questa volta il focolaio è scoppiato in Inghilterra, dove ha coinvolto nove persone, causando cinque morti. Una mortalità altissima (oltre il 50%), legata alle particolari circostanze che circondano questo focolaio. A veicolare l’infezione sono stati sandwich e insalate confezionati a base di pollo serviti negli ospedali inglesi, e così il batterio ha colpito, …

Continua »

Igor richiama 5 marchi di gorgonzola, secondo il Ministero c’è presenza di Listeria. L’azienda replica: impossibile la revisione

Igor gorgonzola blu

Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo di diversi lotti di gorgonzola Dop dolce con i marchi Igor Blu, Novarì, Bella Italia, Casa Leonardi e Colle Maggio (vedi foto) per presenza di Listeria monocytogenes. Il richiamo riguarda esclusivamente le confezioni di gorgonzola vendute con i seguenti numeri di lotto e scadenze. Per tutti gli altri lotti non ci sono problemi …

Continua »

Sostanza non autorizzata in integratore dalla Germania e aflatossine in nocciole dalla Georgia… Ritirati dal mercato europeo 72 prodotti

ntegratori vegetali

Nella settimana n°5 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 72 (5 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: sostanza clorurata non autorizzata in integratore alimentare dalla Germania; aflatossine (B1) in zenzero macinato dalla Germania; mercurio in …

Continua »

Listeria in gorgonzola al mascarpone esportato e Salmonella in pepe bianco dalla Cina… Ritirati dal mercato europeo 68 prodotti

Gorgonzola mascarpone formaggi

Nella settimana n°4 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 68 (7 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: presenza di Salmonella in pepe bianco dalla Cina; Salmonella enterica (ser. Agona) in petto di tacchino congelato con …

Continua »

Listeria in burrata italiana esportata e Salmonella in tacchino dalla Polonia… Ritirati dal mercato europeo 69 prodotti

burrata mozzarella formaggi made in italy

Nella settimana n°3 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 69 (6 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: Salmonella enterica (ser. Typhimurium) in petto di tacchino refrigerato dalla Polonia; Listeria monocytogenes in salmone affumicato refrigerato dalla Lettonia, …

Continua »

Listeria in salmone affumicato ed etichettatura errata per integratori alimentari USA… Ritirati dal mercato europeo 31 prodotti

Nella settimana n°52 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 31 (2 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende un solo caso: Listeria monocytogenes in salmone norvegese affumicato e refrigerato, dalla Lettonia. Nella lista delle informative sui prodotti diffusi …

Continua »

Listeria in bacon affumicato e cianuro in armelline amare biologiche… Ritirati dal mercato europeo 72 prodotti

Nella settimana n°47 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 72 (10 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende sette casi: Listeria monocytogenes in bacon affumicato refrigerato dall’Ungheria; possibile presenza di filamenti metallici in panettone della marca Maina (leggi …

Continua »

Mortadella richiamata dalla Francia e pesticidi in pomodori italiani… Ritirati dal mercato europeo 62 prodotti

Nella settimana n°40 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 62 (una quella inviata dal Ministero della salute italiano). Nella lista delle informative sui prodotti diffusi in Italia che non implicano un intervento urgente troviamo: migrazione di cobalto da lastre ceramiche dalla Cina, via Hong Kong e via Paesi …

Continua »

Tra fipronil e Salmonella, aumentano le segnalazioni al sistema Rasff. Pubblicato il rapporto per l’anno 2017

uova contaminate pericolo allerta

Dopo anni di continuo calo, tornano a crescere le notifiche segnalate attraverso il Sistema di allerta rapido per alimenti e mangimi (RASFF). Lo rivela il rapporto per l’anno 2017, che raccoglie tutte le informazioni scambiate tra gli Stati membri riguardo ai prodotti alimentari che possono rappresentare un rischio per la salute dei consumatori europei. Nel 2017, sono state segnalate 3.832 notifiche …

Continua »

Listeria in salmone dalla Lettonia e Anisakis in acciughe spagnole… Ritirati dal mercato europeo 59 prodotti

Nella settimana n°36 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 59 (4 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende un caso: Listeria monocytogenes in salmone refrigerato dalla Lettonia, via Danimarca. Nella lista delle informative sui prodotti diffusi in Italia …

Continua »

Listeria in Europa: tutti i numeri di un’infezione pericolosa. Ancora troppi i focolai segnalati in ritardo

Il sistema di monitoraggio della listeriosi in Europa va migliorato, perché sono ancora troppi i focolai di infezione segnalati in ritardo, e questo comporta gravi conseguenze, compresa la (evitabile) perdita di vite umane. Il metodo c’è già, ed è basato sull’identificazione genetica dei ceppi che, secondo alcune simulazioni, potrebbe anticipare la segnalazione di circa cinque mesi ed evitare anche il …

Continua »