Home / Archivio dei Tag: listeria (pagina 2)

Archivio dei Tag: listeria

Listeria monocytogenes: richiamati cinque lotti di salsa di fegato, ma sono quasi tutti già scaduti

pate pane farina integrale semi

Il Ministero della salute ha pubblicato l’avviso di richiamo di cinque lotti di salsa di fegato a marchio C.I.R. Sas per la presenza di Listeria monocytogenes. Il prodotto interessato è distribuito in vaschette take away e in confezioni da 1,2 kg, con le date di scadenza 14/07/2018, 15/07/2018, 16/07/2018, 17/07/2018 e 10/08/2018. La salsa di fegato è stata prodotta dall’azienda C.I.R. Sas …

Continua »

Tossine in molluschi dalla Francia e Listeria in prosciutto cotto italiano… Ritirati dal mercato europeo 59 prodotti

Nella settimana n°27 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 59 (5 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: sospetto focolaio di origine alimentare (botulismo) causato da pesto di finocchietto e mandorle Segreti di Sicilia a marchio …

Continua »

Fiorucci richiama prosciutto cotto “Quanto basta” per possibile presenza di Listeria monocytogenes. Interessati alcuni punti vendita Coop

richiamo prosciutto cotto fiorucci

Coop ha diffuso il richiamo a scopo del tutto precauzionale di un lotto di prosciutto cotto “Quanto basta” Fiorucci per la possibile presenza di Listeria monocytogenes. Il prodotto interessato è venduto in vaschette da 90 grammi con il numero di lotto 8278001840 e data di scadenza 05/08/2018. Il richiamo è stato pubblicato anche dal Ministero della salute. Il prosciutto cotto richiamato è stato prodotto …

Continua »

Richiamato mix di verdure surgelate Pinguin per Listeria. Terzo ritiro in Italia dopo Lidl e Findus per il focolaio europeo. In UK via dai supermercati 49 prodotti

surgelati mix verdure Pinguin listeria richiamo copertina

Il Minstero della salute ha diffuso il richiamo di un lotto di mix di quattro verdure surgelate a marchio Pinguin per la presenza di Listeria monocyotgenes nel mais congelato contenuto nel prodotto. Le confezioni interessate sono vendute in formato da 2,5 kg, con il numero di lotto W171583 8G e scadenza 06/07/2019. Il mix di verdure è stato prodotto da Greenyard Frozen Belgium, …

Continua »

4 minestroni Findus: richiamati dai supermercati di tutta Italia, per possibile contaminazione da Listeria. Ritiro legato al focolaio diffuso in 5 Paesi europei

Findus minestrone 3

Findus ha avviato una campagna di richiamo in tutta Italia, per ritirare dagli scaffali dei supermercati e dei punti vendita 4 tipologie di minestrone surgelato per il sospetto che possano contenere verdure contaminate da Listeria monocytogenes. Si tratta di cinque  lotti del Minestrone Tradizione nella confezione da 1 kg, poi ci sono quattro lotti del Minestrone Tradizione nella confezione da 400gr, …

Continua »

Pedon, preparato per crostata ritirato dai supermercati per allergeni non dichiarati. Vitello tonnato Il Ceppo richiamato per Listeria monocytogenes

richiamo pedon vitello tonnato

Pedon ha richiamato due lotti di preparato per crostata e cookies per la presenza degli allergeni “pistacchio e/o anacardo” non dichiarati in etichetta. Il prodotto interessato è venduto in scatole da 400 grammi, con i numeri di lotto 121219, 131219 e 300120, e le rispettive date di scadenza 12/12/2019, 13/12/2019 e 30/01/2020. L’avviso di richiamo è stato diffuso dalle catene Auchan, …

Continua »

Listeria in formaggio tartufo dall’Italia e Salmonella in pollame dalla Polonia… Ritirati dal mercato europeo 92 prodotti

formaggio tartufo erbe

Nella settimana n°24 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 92 (15 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: Salmonella enterica (ser. Enteritidis) in carne di pollame congelata dalla Polonia; Listeria monocytogenes in formaggio tartufo dall’Italia; Salmonella …

Continua »

Lidl richiama tartare di scottona per la presenza di Listeria monocytogenes

lidl tartare scottona richiamo

Lidl ha diffuso il richiamo di un lotto di tartare di bovino adulto scottona per la presenza di Listeria monocytogenes. Il prodotto interessato è venduto in confezioni da 200 g, con il numero di lotto 379612 e data di scadenza 27/05/2018. Il richiamo è stato diffuso anche dal Ministero della salute. La tartare richiamata è stata prodotta dall’azienda Bencarni Spa nello …

Continua »

Svezia, epidemia di listeriosi collegata a quattro morti e sette ricoveri. La fonte individuata nel purè di patate prodotto da un’azienda locale

In Svezia, nella contea di Västra Götaland, la morte di quattro persone e il ricovero di altre sette sono stati collegati a un’epidemia di listeriosi, la cui origine è stata individuata in alcuni piatti pronti con patate dell’azienda locale Food Company di Lidköping AB, con data di scadenza il 16 e il 25 maggio. Il batterio Listeria monocytogenes è stato trovato …

Continua »

Lasagne biologiche con allergene non dichiarato e solfiti in albicocche secche… Ritirati dal mercato europeo 65 prodotti

lasagne

Nella settimana n°18 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 65 (12 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende cinque casi: mercurio in squalo mako (Isurus oxyrinchus) congelato, dal Portogallo; tracce di allergene (mandorla) in torta al cioccolato dalla …

Continua »

Richiamata spianata romana a marchio Stella 81 per presenza di Listeria monocytogenes

spianata romana stella 81 richiamo

Il Ministero della salute ha pubblicato il richiamo di un lotto di spianata romana a marchio Stella 81 per la presenza di Listeria monocytogenes. Il prodotto interessato è distribuito in forme intere da 2.2 kg con il numero di lotto 4817 e scadenza 05/05/2018. La spianata romana richiamata è stata prodotta da Stella 81 Spa nello stabilimento di via Volta …

Continua »

180 morti in Sudafrica a causa di salsicce contaminate dalla Listeria. Individuata la fonte del focolaio

salsiccia salsicce wurstel carne proteine

Tra il gennaio 2017 e il 2 marzo 2018, in Sudafrica le analisi di laboratorio hanno confermato 948 casi di persone contaminate dal batterio della Listeria, con 659 ricoveri in ospedale e 180 decessi. Un tasso di mortalità del 27%. È questo il bilancio, ancora provvisorio, della più grave epidemia di listeriosi mai registrata, fatto dal ministro della salute sudafricano …

Continua »

Listeria, aumentano i casi tra anziani e donne in gravidanza. Cibi pronti e cattiva conservazione domestica tra le cause. Il parere Efsa

In Europa cresce il numero di casi di listeriosi tra le fasce più vulnerabili della popolazione. Le infezioni sono, infatti, in aumento tra gli anziani sopra i 75 anni e le donne tra i 25 e i 44 anni, soprattutto in relazione alla gravidanza. È questa una delle conclusione del parere scientifico dell’Efsa sui rischi per la salute legati al consumo di …

Continua »

Cibi crudi per cani e gatti? Possono essere “bombe biologiche” pericolose anche per l’uomo. I risultati di uno studio evidenziano la presenza di E. coli, Salmonella, Listeria e altri patogeni

I cibi crudi per cani e gatti, sempre più popolari, costituiscono un’importante fonte di diffusione di infezioni alimentari. Di conseguenza, sono pericolosi tanto per gli animali quanto per i loro proprietari e, in generale, per gli esseri umani. Dal momento che, al di là delle pubblicità e delle leggende che circolano in rete, non è mai stato dimostrato alcun vantaggio …

Continua »

Listeria: dove si trova, quali sono gli alimenti a rischio e come ridurre il rischio di infezione. Lo spiega un video di Efsa

La listeriosi è un’infezione alimentare causata dal batterio Listeria monocyotgenes. Si tratta di una malattia che nella maggior parte dei casi richiede il ricovero delle persone colpite (nel 2016 il 97% delle persone affette) e può causare gravi conseguenze, anche fatali, alle persone più a rischio: neonati, donne in stato di gravidanza, anziani e persone con sistema immunitario compromesso. Efsa, …

Continua »