Home / Dario Dongo (pagina 17)

Dario Dongo

Dario Dongo
Avvocato, giornalista. Twitter: @ItalyFoodTrade

Nei fast-food inglesi si mangia sempre più pollo fritto, le porzioni aumentano e la qualità nutrizionale resta un sogno

Secondo il quotidiano inglese  “The Guardian” nel Regno Unito – nonostante l’epidemia di sovrappeso e obesità anche infantile, oltreché di ipertensione e malattie correlate – il pollo fritto continua ad andare per la maggiore. Che si tratti di KFC (Kentucky  Fried Chicken), “Tennessee”, “Dixie”, “Perfect” o “Golden” il pollo  fritto nell’olio di  palma o di soia continua ad essere il …

Continua »

Obesità infantile, il progetto “MiVoglioBene” del ministero della Salute con la Società italiana di pediatria

bambino sovrappeso metro

Prevenire sovrappeso, obesità e comportamenti a rischio per la salute con un approccio integrato, che si rivolge sia alla famiglia, sia ai bambini e agli adolescenti. È il protocollo d’intesa siglato dal ministero della Salute con la Società italiana di pediatria (Sip) nell’ambito del Programma “Guadagnare Salute: rendere facili le scelte salutari”. Il progetto “MiVoglioBene” mira anzitutto a sensibilizzare i …

Continua »

I produttori di olio di palma sostengono di voler salvare le foreste. Ma è davvero così?

olio di palma

Le denunce di Greenpeace sono servite a innescare un processo che ha condotto i grandi utilizzatori di olio di palma (Unilever, Nestlé, Burger King) alla disdetta di contratti milionari con i fornitori incapaci di garantire la sostenibilità delle produzioni. Anche il colosso Golden Agri Resources (Gar) Ltd. sembrerebbe avere capitolato, la scorsa settimana: ha infatti annunciato un nuovo programma per …

Continua »

Prodotti erboristici: l’Ue detta nuove regole. Ma resta più semplice registrare un farmaco vegetale che un alimento

La Commissione europea, Direzione generale per la Salute e tutela del consumatore, ha pubblicato online una serie di domande e risposte per chiarire le nuove regole sui farmaci tradizionali di origine vegetale che alla fine di aprile, quando scadrà il periodo transitorio, diventeranno definitive. Riemerge tuttavia una contraddizione ancora irrisolta: la registrazione dei farmaci tradizionali di origine vegetale è assai …

Continua »

Il Parlamento Europeo contro la pubblicità occulta sul web: servono nuove regole per tutelare i consumatori

 Il Parlamento europeo il 15 dicembre scorso ha pubblicato un documento “sull’impatto della pubblicità ”, focalizzando l’attenzione sulle nuove forme di comunicazione occulta che disturbano la “privacy” dei cittadini e li adescano con strumenti sofisticati, dai “forum” ai “blog”. L’Assemblea di Strasburgo riconosce che la pubblicità stimola la concorrenza e la competitività, limita probabilmente gli abusi di posizione dominante, incoraggia …

Continua »

L’obesità nel mondo è quasi raddoppiata in trent’anni e affligge un decimo della popolazione

sovrappeso dieta

I ricercatori dell’Imperial College di Londra e dell’Università di Harvard hanno appena pubblicato sulla rivista scientifica The Lancet un’analisi sistematica delle ricerche  delle autorità sanitarie nazionali e degli studi epidemiologici su indice di massa corporea, livelli di colesterolo e ipertensione condottinel mondo tra il 1980 e il 2008. I risultati destano molta preoccupazione: nel 2008, il 9,8% degli uomini e …

Continua »

Parlamento europeo: una politica agricola forte per garantire la food security

L’allarme sulla crisi alimentare in arrivo e i rischi per le popolazioni del mondo, lanciato dal Relatore speciale Onu per il diritto all’alimentazione non è caduto nel vuoto. Il Parlamento europeo ha adottato in assemblea plenaria la risoluzione “Sul riconoscimento dell’agricoltura come settore strategico nel contesto della sicurezza alimentare”, il 18 gennaio a Strasburgo. Il problema della food security va …

Continua »

Etichetta di origine dei prodotti alimentari: le parole non dette e le mezze verità istituzionali

 Da una settimana ormai si assiste al tormentone televisivo della nuova legge sull’etichetta di origine. Si proclama ai quattro venti che il testo è stato approvato per acclamazione unanime dei deputati italiani, che le nuove regole saranno presto operative, che la loro applicazione non avrà alcun costo, e che grazie a loro i consumatori saranno più sicuri. I microfoni di …

Continua »

Costa d’Avorio, il golpe fa volare il prezzo del cacao. Cadbury e Nestlé rincarano i prezzi in Inghilterra

Spoon filled with cocoa

Proseguono le tensioni in Costa d’Avorio. Dopo le prime elezioni democratiche in tanti anni, il 28 novembre 2010, il presidente sconfitto Laurent Gbagbo non cede ai risultati delle urne – confermati da UE, USA, Russia, ONU, Unione Africana, ECOWAS (“Economic Community of West African States”) – e si ostina a mantenere con la forza il controllo del Paese. Di rimbalzo, …

Continua »

Alimenti da animali clonati: a Bruxelles è in corso una battaglia tra Parlamento e Consiglio dei ministri. Il parere di Pittella

pecora agnello pascolo

Sulla proposta di regolamento in materia di nuovi alimenti  è in corso un vero e proprio braccio di ferro tra il Parlamento europeo e il Consiglio dei ministri dell’UE. La difficoltà nel trovare un accordo su questo dossier – che ora si trova nella fase della “conciliazione legislativa” – e’ dovuta ai contrasti sulla posizione da assumere in merito all’utilizzo …

Continua »

La legge “taglia-frodi” non è stata abrogata. Lo chiarisce la Cassazione in un parere del 19 gennaio 2011

  La Corte di Cassazione chiarisce con un’apposita relazione che la legge 283 del 1962 – chiamata in gergo la “taglia-frodi”, poiché sanziona penalmente illeciti come la vendita di alimenti insudiciati o mal conservati – non è mai stata abrogata per effetto della semplificazione legislativa. Dopo i comunicati stampa dei Ministeri per la Salute e per la Semplificazione Amministrativa è …

Continua »

Crisi alimentare in arrivo. La denuncia del Relatore Speciale ONU per il diritto all’alimentazione: troppa speculazione

L’indice Fao che misura i prezzi medi degli alimenti nel mondo ha appena stabilito un nuovo record. Il costo del “paniere Fao” (che si basa su grano, mais, riso, oli vegetali, prodotti lattieri, carni e zucchero) ha superato il picco già raggiunto nel giugno 2008. «Stiamo vivendo il principio di una nuova crisi alimentare. Ottanta paesi sono già ora in …

Continua »

Il Parlamento vara l’obbligo dell’origine per tutti i prodotti alimentari. Il provvedimento entrerà in vigore ma sarà inapplicabile

Grilled toast with cheese and tomatoes

La Commissione Agricoltura della Camera dei deputati in sede legislativa, ha appena varato il disegno di legge recante “Disposizioni in materia di etichettatura e di qualità dei prodotti alimentari”, che prevede l’indicazione obbligatoria sulle etichette dei prodotti alimentari dell’origine geografica delle materie prime utilizzate nella preparazione. Il provvedimento è stato salutato con soddisfazione da alcune confederazioni agricole, che hanno portato …

Continua »

Mali, i petrodollari alla conquista della terra e dell’acqua a scapito delle popolazioni locali

siccità

L’impresa cinese di costruzioni Cgc ha appena terminato i lavori dei nuovi uffici governativi a Bamako, capitale del Mali sulle rive del Niger. La “Administrative City” di uno dei Paesi più poveri al mondo – con un indice demografico tra i più elevati e l’80% dei cittadini che affidano la loro sussistenza all’agricoltura – è stata finanziata da Malibya, development …

Continua »

“Cancellata la legge sui cibi adulterati”. La notizia è una bufala ma tutti ci cascano (La Stampa, Corriere della Sera, La Repubblica, TG la 7…)

muffa

La notizia sulla presunta cancellazione della legge 283 del 1962 – lo strumento più noto e diffuso per sanzionare in sede penale gli illeciti alimentari – gira in Italia da qualche giorno. È apparsa sui siti internet di quotidiani nazionali come il Corriere della sera, La Repubblica e la Stampa in decine di altre testate. I toni sono concitati e …

Continua »