; Pianeta - Pagina 20 di 95 - Il Fatto Alimentare
Home / Pianeta (pagina 20)

Pianeta

Coronavirus: le mascherine non servono. Oltre 17.000 casi (25 in Europa), le vittime 362

“Utilizzare le  mascherine contro il coronavirus è inutile”. Lo ha dichiarato il virologo Roberto Burioni al  quotidiano La Stampa dicendo che “non forniscono alcuna protezione dal coronavirus. Servono a non far diffondere il virus da parte di chi lo ha già contratto!” Un messaggio analogo è stato diffuso dal ministero della Salute che ha anche pubblicato una locandina sul sito …

Continua »
coronavirus cina

Coronavirus: quale rischio per gli europei? Da basso a elevato, dipende dalla categoria di cittadini, la valutazione dell’Ecdc

Secondo un articolo apparso ieri sulla rivista The Lancet nella città di Wuhan (località da dove si è sviluppato il coronavirus 2019-nCoV e dove vivono 11 milioni di persone), i pazienti infettati sono quasi 76 mila. La stima è stata fatta elaborando i dati diffusi dalle autorità cinesi in un mese (dal 31 dicembre 2019 al 28 gennaio 2020). Il …

Continua »

Coronavirus, i casi aumenteranno. Oltre 200 morti e quasi 10.000 persone infettate. Il parere di Giuseppe Novelli genetista di Tor Vergata

Il numero di persone colpite dall’epidemia cinese provocata dal coronavirus 2019-nCoV continua ad aumentare e, secondo gli esperti, non ci sarà presto un’inversione  di tendenza. Pubblichiamo una nota che Giuseppe Novelli, professore di Genetica medica all’Università di Roma Tor Vergata ha scritto tre giorni fa per il sito Formiche.net. La nota spiega l’origine del coronavirus e riporta un dato sulle …

Continua »

Coronavirus: primi due casi in Italia. L’Oms dichiara lo stato di emergenza sanitaria globale

Alla fine è successo: nella serata di giovedì 30 gennaio sono stati confermati i primi due casi di infezione da coronavirus 2019-nCoV in Italia. Si tratta di due turisti cinesi provenienti da Wuhan che, come riferisce l’Istituto superiore di sanità, sono ricoverati dal 29 gennaio scorso presso l’Istituto nazionale per le malattie infettive “Lazzaro Spallanzani” di Roma. Altri 18 cittadini …

Continua »
spreco alimentare spazzatura torta

Spreco alimentare: le famiglie americane buttano via un terzo del cibo che comprano

Le famiglie americane buttano via, in media, un terzo del cibo che acquistano. In cifre, lo spreco a stelle e strisce si traduce nella spettacolare cifra di 240 miliardi di dollari all’anno, pari a 1.866 dollari per ognuno dei 128,6 milioni di nuclei familiari esistenti. Per la prima volta uno studio è riuscito a dare un’idea esatta di ciò che …

Continua »

Da dove viene il coronavirus cinese di Wuhan? Lo Zooprofilattico delle Venezie lo spiega e rivela particolari interessanti

Da dove viene il coronavirus che ha provocato l’epidemia in Cina? La domanda se la sono posti in molti e la risposta non è semplice. Si è parlato della macellazione di animali selvatici vivi al mercato cittadino di Wuhan, di condizioni igieniche precarie, di pipistrelli, ecc. La verità non c’è ancora. Per capire cosa sta succedendo e risalire all’origine dell’epidemia …

Continua »
Asian travelers girl with medical face mask to protection the coronavirus in airport

Coronavirus, confermati tre casi in Francia e uno in Germania. Superati i 6 mila contagiati, più della Sars

L’avanzata del coronavirus 2019-nCoV continua, soprattutto in Cina, e l’aumento dei casi in vari Paesi del mondo alimenta il timore di una nuova pandemia. I numeri ufficiali dell’ultimo rapporto dell’Oms, datati 28 gennaio, parlano di 4.593 casi e 106 morti. Il South China Morning Post, che fornisce aggiornamenti in tempo reale sull’epidemia, indica numeri ancora più alti: 6.145 casi confermati, di …

Continua »
Hand in medical gloves holding test tube with positive Coronavirus result over hospital table with pill, respiratory mask and stethoscope. 2019-nCoV blood test concept

Coronavirus, dubbi sull’origine dell’epidemia in Cina: il mercato del pesce e i serpenti forse non c’entrano

Le prime pagine dei media di tutto il mondo sono piene di notizie sul nuovo coronavirus. Di notizie, e anche di imprecisioni, innescate inizialmente dalla versione dei primi comunicati del governo cinese e proseguite poi sulle pagine di alcune riviste scientifiche, che si stanno affrettando a pubblicare ricerche non sempre, giocoforza, eseguite con il dovuto scrupolo (in pochissimi giorni). A …

Continua »

Buone notizie, non tutto il pesce nel mondo è in declino. Ma le aree del Sud Est asiatico sono ancora a rischio

Negli ultimi anni, diversi studi hanno sottolineato che il pesce selvatico è ormai in pericolo quasi ovunque, perché anni e anni di pesca indiscriminata e sempre più aggressiva unita agli effetti del crescente inquinamento ne hanno depauperato a volte irrimediabilmente i banchi, e impedito il normale avvicendamento delle generazioni. Ma è proprio così? La risposta sembra essere no, affatto, stando …

Continua »

Cina il coronavirus avanza: le domande e le risposte degli esperti. Le probabilità di arrivo in Italia. Nessun problema per i ristoranti cinesi

L’epidemia scoppiata in Cina nella città di Wuhan dove risiedono 11 milioni di persone, si è diffusa in altre regioni e il bilancio comincia ad essere pesante. Secondo l’ultimo rapporto della National Health Commission cinese datato 23 gennaio, i morti sono 56, le persone colpite da coronavirus 2019-nCoV quasi 2.000 e oltre 300 sono in condizioni critiche. Ci sono anche …

Continua »
Garbage sorting. Organic food waste from vegetable ready for recycling and to compost on the dark backgrond. Environmentally responsible behavior, ecology concept. Flat lay spreco rifiuti organici

Spreco zero: lo stato rurale del Vermont vieta di gettare i rifiuti organici in discarica. E i residenti scelgono il compostaggio

Non esiste un solo modo per affrontare lo spreco alimentare: ciò che è ottimale per i centri grandi urbani non lo è necessariamente per quelli rurali. Ne è un esempio lo stato del Vermont, che quest’anno ha stabilito il divieto assoluto di buttare via rifiuti organici e scarti alimentari nella spazzatura indifferenziata. Lo stesso è stato fatto nei mesi scorsi …

Continua »

Coronavirus dalla Cina: 295 casi e 4 decessi. Secondo l’Ecdc in Europa ci sono scarse probabilità di trasmissione

La Cina ha cancellato le festività del Capodanno a Pechino e a Macao per evitare il propagarsi dell’epidemia causata dal nuovo agente infettante, il coronavirus 2019-nCoV. Un analogo provvedimento è stato preso nei giorni scorsi dalla città di Wuhan dove è scoppiato il focolaio. Tutto è iniziato il 31 dicembre 2019, quando le autorità sanitarie cinesi hanno notificato un focolaio …

Continua »
hazelnut

Ferrero, le nocciole turche e il lavoro minorile: continua la polemica sulle accuse di sfruttamento. Ma l’Italia ignora la notizia

Non si placa la polemica sull’impiego da parte di Ferrero di nocciole raccolte in Turchia – paese che fornisce circa il 70% della produzione mondiale – utilizzando mano d’opera infantile. Ne avevamo già parlato già a giugno quando l’associazione WeMove Europe ha lanciato una raccolta fondi per indagare sulla presenza di minori impiegati nei  noccioleti turchi, come già segnalato da …

Continua »
olio di palma latte artificiale

Fare a meno dell’olio di palma è una missione impossibile? Le strategie esplorate da aziende e ricercatori

L’olio di palma è un componente essenziale non solo di un’infinità di alimenti industriali, ma anche di cosmetici, farmaci e carburanti, al punto che si stima sia presente nel 50% dei prodotti di consumo. Inoltre lo si trova in numerosi materiali come quelli usati in edilizia, ed è fondamentale per il cibo per animali domestici e per i mangimi per …

Continua »

Conigli e benessere animale: le gabbie convenzionali sono il sistema di allevamento peggiore. La conferma dell’Efsa

Un parere scientifico dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare conferma quello che in molti sostengono da tempo: il livello di benessere dei conigli allevati nelle gabbie convenzionali è il più basso tra i metodi di allevamento disponibili. Questo sistema di stabulazione dovrebbe essere sostituito da gabbie ampliate e arricchite, le cosiddette gabbie benessere. Il documento dell’Efsa è il frutto di …

Continua »