Home / Archivio dei Tag: vino

Archivio dei Tag: vino

La crisi climatica sta cambiando il vino: aromi e sapori sempre più simili e omologati

Bottiglia di vino rosso, grappolo di uva nera e due calici distesi su un tavolo di legno

C’è un fenomeno di cui si sono accorti molti chef, enologi, produttori e consumatori: il vino, negli ultimi anni, è sempre più simile e omologato, a prescindere dalle uve di origine, dalla localizzazione delle vigne e dalle tecnologie impiegate per produrlo. Secondo alcuni esperti, la responsabilità è da ascrivere alla crisi climatica e ad alcune delle sue manifestazioni più catastrofiche come …

Continua »

Il caldo torrido, le tempeste, la siccità, le inondazioni e gli incendi mettono a rischio la produzione alimentare

Piantina su una zolla di terreno essiccato dalla siccità

I produttori di senape in Francia e Canada hanno affermato che, a causa delle condizioni estreme di caldo, ci sarà una riduzione del 50% della produzione di semi, portando a una carenza del prodotto nei negozi. Secondo quanto riferisce il Guardian, la stessa cosa accade per il peperoncino rosso, condimento principale della salsa piccante chiamata Sriracha molto diffusa in America. Il caldo torrido, …

Continua »

Vino e salumi tra nuovi tappi e budelli sintetici. Niente paura, sono innovazioni tecnologiche

cesto di vimini con dentro due bottiglie di vino, una di rosso e una di bianco, più salumi e formaggi, circondato da altri salumi e formaggi, su fondo bianco

Tappi sintetici o a corona, lattine o poliaccoppiati per il vino, ma anche ‘budelli’ per i salumi realizzati con i nuovi materiali, le novità che riguardano i contenitori e gli involucri per gli alimenti tradizionali hanno suscitato spesso diffidenza. Eppure, se si guarda all’evoluzione storica dei prodotti, si scopre che nel tempo i contenitori si sono evoluti insieme alle tecnologie …

Continua »

L’abito non fa il monaco e il sughero non fa il vino buono: il tappo si è evoluto ed è ora di accettarlo

Vino rosso versato in un calice da una bottiglia

Un sommelier si avvicina, mostra la bottiglia, toglie il tappo, lo osserva, lo annusa e poi versa il primo bicchiere, perché sia il cliente a valutare la conformità del vino. Un rituale che rappresenta un test per il controllo della qualità tutt’altro che superfluo: l’obiettivo è individuare l’eventuale presenza del difetto olfattivo descritto come “odore di tappo”.  L’incidenza di questa …

Continua »

Vino: via libera dell’Europarlamento al testo che boccia nuove avvertenze sui pericoli dell’alcol

Il Parlamento europeo ha approvato gli emendamenti alla strategia anti-cancro in cui viene inserita una differenziazione, nelle etichette sul vino, tra il consumo e l’abuso. Il testo approvato sottolinea la differenza fra ‘consumo nocivo’ e ‘consumo moderato di bevande alcoliche’, precisando che non è il consumo in sé a costituire un fattore di rischio per il cancro. Dal testo è stato cancellato …

Continua »

Non si gioca con il cibo… e con il vino? La risposta è sì, a giudicare dai molti giochi sul tema

vino, gioco da tavolo Viticulture, scatola

Negli ultimi anni il mondo dei giochi in scatola è andato incontro a una rinnovata fortuna, favorendo l’espansione di una fetta di mercato che, accanto ai passatempi da tavolo più classici, è tornata ad arricchirsi di novità. Tra le proposte più interessanti ci sono quelle che, coerentemente con l’attuale interesse per l’enogastronomia, strizzano l’occhio all’enocultura, trasformando il fascino del vino …

Continua »

Nuove etichette per il vino, oltre all’elenco degli ingredienti ci sarà anche un codice QR

Dopo più di dieci anni di rinvii, sospensioni e discussioni, cade anche una tra le ultime eccezioni sugli obblighi di etichettatura riservate al settore delle bevande alcoliche. A partire dal 1 gennaio 2023 – secondo quanto previsto dai regolamenti della nuova Politica Agricola Comune PAC 2023-2027 e al termine di un periodo transitorio nel quale i produttori avranno il tempo …

Continua »

Alcolici, con la pandemia si sono spostati gli acquisti dai locali ai negozi. Crescono le pubblicità sulle piattaforme di live-streaming

Donna preleva bottiglia di vino rosso dallo scaffale del supermercato, concept: alcol

Tra gli effetti negativi della pandemia si segnala, in molti Paesi, un aumento del consumo di alcolici per uso domestico, che ha spesso superato il calo dovuto alla chiusura di ristoranti e locali pubblici. Lo conferma, tra gli altri, uno studio pubblicato su PLoS One dai ricercatori dell’Università di Buffalo, negli Stati Uniti, che hanno analizzato l’andamento delle vendite di vino, alcolici e …

Continua »

I russi dicono no allo champagne e scatta la guerra fra le bollicine francesi e il prodotto locale. Problemi anche per il Prosecco?

La storia della predilezione per le bollicine dei consumatori russi è tanto antica quanto quella della determinazione dei francesi a vendere loro lo Champagne. E se la Maison Veuve Cliquot Ponsardin agli inizi del 1800 individuò nuove rotte attraverso il Mar Baltico per superare il blocco continentale imposto da Napoleone e portare il suo vino alla corte dello Zar, possiamo …

Continua »

Vino sofisticato, al via l’operazione “Ghost wine”, sequestri per un valore superiore ai 500.000 €

vino prosecco alcol

Sono stati sequestrati oltre 30.000 litri di vino sofisticato, circa 60 litri di vari aromi sintetici, caramello e altre sostanze idonee alla sofisticazione dei vini per complessivi 1.000 litri, nonché attrezzature varie e vasi vinari. Il tutto per un valore superiore ai 500.000 euro. È il risultato dell’indagine condotta dall’Ispettorato centrale della tutela della qualità e repressione frodi e i …

Continua »

Vino: l’insostenibile pesantezza del vetro. Nel prossimo futuro bottiglie più leggere e vino in bag in box

vino solfiti

La bottiglia in vetro è senza alcun dubbio il contenitore principe per il confezionamento del vino. Soprattutto per i prodotti di alta gamma e per quelli destinati al lungo invecchiamento la sostituzione del vetro con un altro materiale o un altro tipo di packaging non è facile. I motivi sono legati alla tradizione e alla ritualità del servizio ma anche, …

Continua »

Vino “annacquato”? Quello che c’è da sapere sulla questione dei prodotti dealcolati in discussione a Bruxelles

vini, due calici di vino bianco con bottiglia in atto di versare e il sole sullo sfondo, concept: alcol

L’Europa vuole davvero annacquare il vino? A giudicare dai titoli di alcuni quotidiani che parlano di “inganno legalizzato” e “Made in Italy sotto attacco” si potrebbe pensare che l’Unione Europea stia pensando di obbligare i produttori vitivinicoli ad allungare con acqua i propri prodotti per ridurne il tasso alcolico. Ma la questione dei vini dealcolati e parzialmente dealcolati – questo …

Continua »

Francia le gelate mettono a rischio l’80% del raccolto di uva e piante da frutto. L’appello di Macron

“Mi rivolgo a voi, agricoltori, che in tutta la Francia avete combattuto instancabilmente, notte dopo notte, per proteggere i frutti del vostro lavoro”. Con questo messaggio su Twitter il presidente francese, Emmanuel Macron, si è schierato a fianco dei viticoltori francesi colpiti dalle gelate di questi giorni che stanno rovinando viti, piante e colture varie.  Si tratta di un messaggio …

Continua »

Alcolici: nuove scoperte sulla produzione di birra nell’Antico Egitto e sul commercio di vino nella Sicilia musulmana

L’archeologia continua a rivelare nuove informazioni sul consumo di alimenti e, soprattutto, di bevande nell’antichità, che talvolta riscrivono la storia. Nelle ultime settimane, in particolare, sono stati resi noti gli ultimi risultati ottenuti in un sito dell’Antico Egitto, ad Abydos, su quello che – si è scoperto – è probabilmente il primo birrificio su scala industriale mai scoperto, attivo circa …

Continua »

Vino, l’UE non vuole etichettarlo come una sostanza tossica. Il sollievo del mondo vitivinicolo

Vino rosso versato in un calice da una bottiglia

“L’Unione Europea non ha alcuna intenzione di proibire il vino, né di etichettarlo come una sostanza tossica’, tali affermazioni, vengono incontro a un’espressa richiesta avanzata in una lettera inviata nei giorni scorsi al commissario europeo per l’Economia Paolo Gentiloni e agli eurodeputati Paolo De Castro e Herbert Dorfmann”. L’agenzia stampa Askanews riferisce la reazione delle organizzazioni della filiera vitivinicola di …

Continua »