Home / Archivio dei Tag: riso (pagina 2)

Archivio dei Tag: riso

Tra 6 mesi obbligatorio indicare nella pasta l’origine del grano duro. Bruxelles però boccia la proposta italiana, ma la norma viene approvata in tutta fretta per decreto

Ieri sera a Bruxelles si è diffusa la notizia che la Commissione aveva bocciato   la proposta italiana di indicare sulle etichette della pasta l’origine del grano duro, e che il parere sarà ufficializzato tra un paio di settimane. La richiesta italiana,  supportata dai ministri delle Politiche agricole Maurizio Martina e dello Sviluppo economico Carlo Calenda, era stata inviata qualche mese …

Continua »

Sarà obbligatoria in etichetta l’origine del riso Made in Italy? L’avvocato Dario Dongo introduce il decreto annunciato dal ministro Maurizio Martina

riso canvas sack

L’origine del riso “Made in Italy” sarà oggetto di indicazione obbligatoria in etichetta, promette il ministro Maurizio Martina, a esito di una riunione del tavolo di filiera per certi versi drammatica, con gli agricoltori in piazza per chiedere aiuto su una crisi di settore senza precedenti. Serviranno nuove etichette, ma anche argini alle importazioni a dazio zero. L’Italia é il primo produttore …

Continua »

Cambia la marca ma il riso è lo stesso: il Carnaroli di Conad lo produce Curtiriso. Cambia il prezzo: 35% in meno per il prodotto del supermercato

Il consumatore che acquista il riso ha un’ampia scelta tra diverse varietà. Tra queste, il Carnaroli appartiene alla classe del riso superfino, rappresenta un’eccellenza tra le varietà italiane e una delle più vendute nei supermercati. Caratterizzato da un chicco di grosse dimensioni e con perlatura estesa, il suo elevato contenuto di amilosio permette di tenere meglio la cottura rispetto ad …

Continua »

Riso di plastica dalla Cina, l’Efsa lo classifica come un rischio emergente della catena alimentare. Preoccupazione per la mancanza di informazioni

riso

Nel novembre dello scorso anno, Il Fatto Alimentare pubblicò una notizia sulla preoccupazione diffusa in vari paesi asiatici sulla vendita del cosiddetto “riso di plastica” proveniente dalla Cina e che, se consumato in grandi quantità, può causare gravi problemi grastrointestinali. Il riso di plastica sembra quasi identico ai grani di riso, ma è generalmente costituito da amido di patate, mescolato …

Continua »

Riso, pomodoro e biologico: il parlamento approva misure di sostegno. Le disposizioni contenute nel “Collegato agricolo”

pomodori agricoltura campi 122699722

Nella legge appena approvata dal parlamento, denominata “Collegato agricolo” alla legge di bilancio per il 2014 e contenente norme per la semplificazione, razionalizzazione e competitività dei settori agricolo e agroalimentare, ci sono disposizioni che riguardano le filiere del pomodoro e del riso, oltre che il biologico. Per quanto riguarda il riso, entro un anno il governo dovrà emanare uno o …

Continua »

Riso bio o non bio? Confronto tra le due proposte di Carrefour. Quali differenze tra materia prima e prezzo?

Il Fatto Alimentare ha confrontato il riso biologico proposto dalla catena di supermercati Carrefour con il riso fino ribe convenzionale con lo stesso marchio. Entrambe le confezioni sono prodotte dalla Riseria Vignola Giovanni S.p.A. che possiede 1.400 ettari di terreni di proprietà coltivati a riso e produce 50.000 tonnellate di alimenti trasformati l’anno a base di riso e altri cereali. …

Continua »

Più alte concentrazioni di arsenico nelle urine dei bambini piccoli che mangiano riso. Importante alternarlo con altri cereali

riso

Sebbene il riso e i prodotti a base di riso siano tra gli alimenti tipici per i bambini  al di sotto dei tre anni, uno studio condotto dalla statunitense Dartmouth College School of Medicine e pubblicato dalla rivista Jama Pediatrics ha rilevato che i bambini che li mangiano hanno concentrazioni di arsenico nelle urine superiori, fino al doppio, rispetto ai …

Continua »

Arsenico nel riso: limiti sempre più stringenti in Europa e negli Usa per i prodotti destinati ai bambini

riso

La FDA, seguendo quanto già deciso dalla Commissione Europea in seguito ai suggerimenti dell’EFSA, e in risposta alle pressioni crescenti di molte associazioni di consumatori (Consumer Reports nel 2012 ha denunciato presenza eccessiva di arsenico in 60 prodotti) potrebbe introdurre dei limiti  stringenti per la concentrazione di arsenico inorganico nel riso e nei prodotti derivati destinati ai bambini. La proposta …

Continua »

Importazione di riso dalla Cambogia: la Camera chiede il ripristino dei dazi e il rispetto dei diritti sociali e ambientali per i lavoratori

Il 19 novembre, la Camera dei deputati ha approvato sei mozioni sulle importazioni di riso dai paesi meno sviluppati, in particolare dalla Cambogia, impegnando il governo a intensificare l’azione affinché l’Unione europea revochi per il riso proveniente da Paesi extra UE  l’applicazione del regime EBA (Everything But Arms) ( accordo che  concede l’accesso senza dazi e contingentamenti a tutti i …

Continua »

Riso di plastica: intensificate le attività di monitoraggio per individuare i prodotti contraffatti provenienti dalla Cina

La National Food Authority (NFA) delle Filippine ha deciso di utilizzare uno spettroscopio portatile per scoprire la presenza del cosiddetto “riso di plastica”, che ha causato problemi di salute in tutta l’Asia. Il riso sintetico è stato rilevato in Cina, Indonesia, Filippine, Singapore, India e Vietnam, e se consumato in grandi quantità può causare gravi problemi grastrointestinali. Il materiale contraffatto, generalmente di …

Continua »

Cuocere il riso con il sistema di percolazione usato per il caffè rimuove l’85% dell’arsenico inorganico

arsenico

Alcuni ricercatori della Queen’s University di Belfast hanno individuato un metodo di cottura del riso, basato sulla tecnica della percolazione – come avviene nelle caffettiere domestiche – che consente di ridurre dell’85% il suo contenuto di arsenico inorganico, grazie al fatto che l’acqua di cottura viene fatta passare attraverso il riso in un flusso costante. Questo risultato è stato ottenuto …

Continua »

Arsenico inorganico, fissati i limiti nel riso e nei prodotti derivati: entreranno in vigore dal 1 gennaio 2016

mani riso arsenico inorganico

La Commissione Europea ha approvato i nuovi limiti massimi relativi all’arsenico inorganico nel riso e nei derivati, che entreranno in vigore il 1 gennaio 2016. Il riso è naturalmente esposto a questo elemento presente in traccia nei chicchi a causa del metodo di coltivazione, come avevamo spiegato qualche settimana fa. Su questo argomento esiste  una valutazione dell’Efsa del 2009 in …

Continua »

Nel riso si trova l’arsenico inorganico, ma non c’è da allarmarsi: attenzione però ai prodotti derivati

Il riso e i suoi derivati contengono quantità relativamente alte di arsenico inorganico. Lo indicano le analisi condotte dalle autorità di controllo tedesche, che hanno anche rilevato come il livello di questa sostanza sia più alto nei prodotti a base di riso che nei grani stessi. Un fatto che l’Istituto federale tedesco per la valutazione del rischio (BfR) non riesce a spiegare e …

Continua »

Biotecnologie per inserire geni di semi antichi in coltivazioni di grano e riso: le colture diventerebbero più resistenti a siccità, freddo e malattie

Secondo uno studio condotto dall’Università di Copenaghen e pubblicato dalla rivista Trends in Plant Science, utilizzare le biotecnologie per re-inselvatichire le coltivazioni di grano e riso, inserendo i geni dei semi antichi andati perduti, consentirebbe di sfamare meglio il mondo, perché rinforzerebbe la resistenza ai cambiamenti climatici. Secondo uno degli autori dello studio, Michael Broberg Palmgren, le colture diventerebbero più …

Continua »

Le insalate pronte al ristorante? Non sempre sono un’opzione sana come sembra

Molte insalate pronte da mangiare, vendute in ristoranti, supermercati e fast food della Gran Bretagna, contengono alte quantità di sale, a dispetto del fatto che vengono presentate come piatti sani. Lo afferma l’organizzazione Consensus Action on Salt and Health (CASH), che ha esaminato 650 tipi di insalate di vario tipo, tra cui quelle a base di riso, pasta, fagioli, pollo …

Continua »