Home / Archivio dei Tag: rasff

Archivio dei Tag: rasff

Contaminazione in semi di sesamo utilizzati in prodotti da forno dal Belgio… Ritirati dal mercato europeo 105 prodotti

Nella settimana n°42 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 105 (3 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende 7 casi: sostanza non autorizzata (ossido di etilene) in semi di sesamo biologici e sgranti, dall’India; mercurio in lombi di …

Continua »

Listeria in ritagli di salmone dalla Polonia e rischio di soffocamento per mini gelatine… Ritirati dal mercato europeo 74 prodotti

andwich with smoked salmon

Nella settimana n°41 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 74 (6 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende 3 casi: presenza di allergene (senape) non dichiarata in mango sottaceto in olio e in aglio sottaceto in olio dal …

Continua »

Aumentano le notifiche al sistema di allerta Rasff. Nel rapporto 2019 boom di segnalazioni per la Salmonella nel pollo dalla Polonia

alimenti cibo dieta verdure pollo pesce salute

Nel 2019 sono tornate a crescere le notifiche trasmesse attraverso il Sistema di allerta rapido per alimenti e mangimi (Rasff), lo strumento utilizzato dagli Stati membri per scambiarsi allerta e informazioni sugli alimenti che potrebbero rappresentare un rischio per la salute dei cittadini europei. Lo certifica l’annuale rapporto pubblicato dalla Commissione europea. Lo scorso anno sono state segnalate 4.118 notifiche …

Continua »

Solfiti in uva passa dal Sud Africa e mercurio in tonno rosso dalla Spagna… Ritirati dal mercato europeo 80 prodotti

Nella settimana n°40 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 80 (10 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende 5 casi: solfiti non dichiarati in uva passa dal Sud Africa; registrazioni di tracciabilità non sufficienti (passaporti falsi) per carne …

Continua »

Salmonella in pollo marinato dalla Polonia ed Escherichia coli in vongole dalla Grecia … Ritirati dal mercato europeo 74 prodotti

pollo carne tacchino

Nella settimana n°39 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 74 (5 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: Salmonella enterica (ser. Enteritidis, ser. Infantis e ser. Newport) in pollo marinato e congelato con aggiunta di acqua, …

Continua »

Listeria in salmone affumicato e Salmonella in complementi per cani e gatti… Ritirati dal mercato europeo 48 prodotti

andwich with smoked salmon

Nella settimana n°38 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 48 (4 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: Listeria monocytogenes in salmone affumicato e refrigerato, dalla Danimarca; presenza di tossina di Shiga, prodotta dal gruppo Escherichia …

Continua »

Sostanza non autorizzata in semi di sesamo dall’India… Ritirati dal mercato europeo 92 prodotti

Nella settimana n°37 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 92 (3 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: sostanza non autorizzata (ossido di etilene) in semi di sesamo dall’India (per questo motivo è stato richiamato il …

Continua »

Frammenti di plastica in cioccolato fondente e al latte dalla Svizzera… Ritirati dal mercato europeo 143 prodotti

Nella settimana n°35 e 36 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 143 (11 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende 10 casi: frammenti di plastica in tavolette di cioccolato fondente dalla Svizzera; Listeria monocytogenes in guarnizioni di salmone …

Continua »

Tossina di shiga in carne di manzo dall’Argentina e arsenico in alghe giapponesi… Ritirati dal mercato europeo 173 prodotti

filetto di manzo carne bistecca proteine

Nelle settimane n°32, 33 e 34 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 173 (16 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende 11 casi: presenza di soia in farina di riso italiana (leggi qui i dettagli); mercurio in tranci …

Continua »

Salmonella in spiedini di tacchino e vitello dalla Germania e tossine in carne bovina dall’Irlanda… Ritirati dal mercato europeo 61 prodotti

spiedini carne barbecue grigliata

Nella settimana n°31 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 61 (6 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: Salmonella enterica (ser. Typhimurium) in spiedini di tacchino e vitello dalla Germania; presenza di tossina di Shiga, prodotta …

Continua »

Eccesso di vitamina D3 in integratore dalla Spagna… Ritirati dal mercato europeo 53 prodotti

Nella settimana n°30 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 53 (2 quelle inviate dal ministero della Salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: istamina in sgombro occhione (Scomber japonicus) congelato, dalla Cina, attraverso i Paesi Bassi; sospetto di intossicazione alimentare (ipercalcemia) …

Continua »

Salmonella in uova dalla Polonia e mercurio in pesce spada spagnolo. Ritirati dal mercato europeo 70 prodotti

Nella settimana n°29 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 70 (6 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: mercurio in filetti di pesce spada (Xiphias gladius), congelati, dalla Spagna; presenza di glicidil esteri in olio di …

Continua »

Salmonella in filetti di pollo marinati e congelati e Escherichia coli in vongole vive. Ritirati dal mercato europeo 68 prodotti

Nella settimana n°28 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 54 (6 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: Salmonella enterica (ser. Enteritidis e ser. Infantis) in filetti di pollo marinati e congelati, dalla Polonia; conteggio troppo …

Continua »

Glutine non dichiarato in zuccherini colorati gluten-free e Listeria in polpo cotto… Ritirati dal mercato europeo 68 prodotti

Nella settimana n°27 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 68 (5 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: glutine non dichiarato in zuccherini colorati gluten-free, provenienti dalla Cina; conteggio troppo alto di Escherichia coli in vongole …

Continua »

Salmonella in pollo dalla Polonia e istamina in tonno pinna gialla dall’India.… Ritirati dal mercato europeo 49 prodotti

Nella settimana n°26 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 49 (7 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). Anche il Rasff, a causa della crisi mondiale da coronavirus che ha portato alla chiusura di ristoranti, bar e negozi, ha visto diminuire le proprie segnalazioni (49 notifiche contro, solitamente, …

Continua »