Home / Archivio dei Tag: rasff (pagina 2)

Archivio dei Tag: rasff

Residui di medicinale veterinario in carne di vitello dall’Italia. Ritirati dal mercato europeo 37 prodotti

filetto di manzo carne bistecca proteine

Nella settimana n°16 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 37 (una quella inviata dal Ministero della salute italiano). Anche il Rasff, a causa della crisi mondiale da coronavirus che ha portato alla chiusura di ristoranti, bar e negozi, ha visto dimezzare le proprie segnalazioni (37 notifiche contro, solitamente, …

Continua »

Micotossine in grano italiano e carne di cavallo da animali non consentiti… Ritirati dal mercato europeo 28 prodotti

Spighe di grano

Nella settimana n°15 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 28 (a quella inviata dal Ministero della salute italiano). Anche il Rasff, a causa della crisi mondiale da coronavirus che ha portato alla chiusura di ristoranti, bar e negozi, ha visto dimezzare le proprie segnalazioni (28 notifiche contro, solitamente, …

Continua »

Mercurio in squalo mako e Salmonella in carne di pollo e tacchino per kebab… Ritirati dal mercato europeo 56 prodotti

squalo mako

Nella settimana n°14 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 56 (2 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: mercurio in squalo mako (Isurus oxyrinchus) congelato, dalla Spagna; Salmonella enterica (ser. Infantis) in carne di pollo e …

Continua »

Salmonella in filetti di pollo dalla Polonia e in farina di riso dall’Italia… Ritirati dal mercato europeo 61 prodotti

pollo carne tacchino

Nella settimana n°13 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 61 (5 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: Salmonella enterica (ser. Infantis) in carne di kebab, congelata, dalla Slovenia; Salmonella enterica (ser. Newport) in filetti interni …

Continua »

Frammenti di vetro in bevande analcoliche da UK e salmonella in pollo dalla Polonia… Ritirati dal mercato europeo 60 prodotti

Soda Bottles on Wood

Nella settimana n°12 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 60 (3 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). Questa settimana tra i prodotti distribuiti in Italia non ci sono allerta gravi, mentre nella lista delle informative sui prodotti che non implicano un intervento urgente troviamo: frammenti di vetro …

Continua »

Listeria in filetti di aringhe e corpo estraneo in pane bio e senza glutine… Ritirati dal mercato europeo 68 prodotti

Nella settimana n°11 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 68 (7 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: norovirus in ostriche vive dalla Francia; Listeria monocytogenes in filetti di aringhe, refrigerati, dall’Italia; corpo estraneo (nero e …

Continua »

Allergene in verdure arrostite e congelate dalla Danimarca e acrilamide in chips salate dall’Italia… Ritirati dal mercato europeo 75 prodotti

Nella settimana n°10 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 75 (10 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: mercurio in pesce spada affettato e congelato dalla Spagna; presenza non dichiarata in etichetta di allergene (senape) in …

Continua »

Salmonella in carne di pollo congelata dalla Polonia, dall’Ungheria e dalla Germania… Ritirati dal mercato europeo 58 prodotti

Nella settimana n°9 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 58 (di cui 10 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende cinque casi: Salmonella enterica (ser. Enteritidis) in carne di pollo congelata, dalla Polonia; Salmonella enterica (ser. Infantis) in …

Continua »

Migrazione di formaldeide e melammina: allerta per un lotto del set pranzo per bambini Nuby in mais e bamboo

lunch set nuby pranzo bambini

Il ministero della Salute ha pubblicato un avviso di sicurezza per un set pranzo per bambini in mais e bamboo con elefantino chiamato Nuby Lunch Set per la migrazione di formaldeide e melammina nel cibo. Il prodotto interessato è composto da due piatti, un bicchiere, forchetta e cucchiaio (ID5498BLUE). Il set pranzo per bambini al centro dell’allerta proviene dalla Cina …

Continua »

Listeria in salame di maiale dall’Italia e Salmonella in alimento per cani dalla Polonia… Ritirati dal mercato europeo 56 prodotti

salame affettati insaccati

Nella settimana n°8 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 56 (di cui una inviata dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: possibile presenza di particelle di vetro (1 x 7 mm) in otto lotti di Coca-Cola Original Taste …

Continua »

THC in gomme da masticare dall’Austria e Salmonella in petto di tacchino dalla Spagna… Ritirati dal mercato europeo 92 prodotti

Nella settimana n°7 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 92 (di cui 8 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende sei casi: sostanza non autorizzata (tetraidrocannabinolo – THC) in gomme da masticare dall’Austria; Salmonella enterica (ser. Bredeney e …

Continua »

Micotossine in purea di mela e Salmonella in carne di kebab congelato… Ritirati dal mercato europeo 70 prodotti

Nella settimana n°6 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 70 (6 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende sei casi: Salmonella enterica (ser. Typhimurium) in carne di vitello e tacchino di doner kebab, congelato, dalla Germania; micotossine (patulina) …

Continua »

Presenza di idrocarburi in olio di sesamo tostato da Singapore e Listeria in camembert dalla Francia… Ritirati dal mercato europeo 75 prodotti

Nella settimana n°5 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 75 (9 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende otto casi: presenza di idrocarburi policiclici aromatici (IPA) in olio di sesamo tostato della marca Oh Aik Guan (in confezioni …

Continua »

Richiamato tonno Rio Mare (venduto solo a Malta) per possibile presenza di frammenti di plastica e il Belgio prosciutto crudo italiano per Listeria… Ritirati dal mercato europeo 65 prodotti

Nelle settimane n°4 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 65 (7 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende 4 casi: norovirus in ostriche vive (Crassostrea gigas) dalla Francia; Salmonella enterica (ser. Infantis) in carne di pollo marinata, congelata …

Continua »

Salmonella in fegatini di pollo dalla Romania e aflatossine in arachidi dall’Argentina… Ritirati dal mercato europeo 42 prodotti

Nella settimana n°3 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 42 (4 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). Questa settimana nell’elenco dei prodotti distribuiti in Italia non compaiono casi di allerta seria. Nella lista delle informative sui prodotti diffusi in Italia che non implicano un intervento urgente troviamo: …

Continua »